16-12-2016

Il Program Director del Rome Press Game vi dà il benvenuto

Cari partecipanti,

È un vero piacere darvi il benvenuto al Rome Press Game 2017.

Come Program Director di questa seconda edizione sarà mia cura assicurarmi che ognuno di voi possa godere al massimo delle opportunità uniche offerte da questa esperienza firmata dall’Associazione Giovani nel Mondo. Il progetto del Rome Press Game nasce dopo 8 anni di attività sul campo, sempre e solo a sostegno del futuro dei ragazzi che vogliono intraprendere una carriera internazionale. Dopo gli insegnamenti maturati negli anni da un progetto come il RomeMun, prima simulazione con base a Roma delle dinamiche delle Nazioni Unite, si è sviluppata così la necessità di rispondere alle domande concrete di un target sempre più specializzato nella comunicazione e nelle lingue internazionali. Questo nuovo progetto nasce per voi, come sfida al mondo del lavoro odierno per formare i giornalisti e gli interpreti del domani.

La comunicazione è il vero cuore pulsante e base di ogni relazione a livello internazionale: il Rome Press Game diventa così una simulazione unica nel suo genere, volendo riprodurre le dinamiche giornalistiche a livello radio, web e tv in abbinamento al lavoro fondamentale degli interpreti, che rendono fruibile quotidianamente ogni tipo di informazione per i diversi canali in questione. Tutto questo sarà possibile nella splendida cornice della città di Roma, centro fondamentale di informazioni che potranno essere lavorate da un team eterogeneo e multietnico, aperto al dialogo internazionale come alla promozione dello stesso.

Nelle quattro giornate che vi vedranno protagonisti, dall’11 al 14 Marzo 2017, sarete voi quindi a rendere fruibili tutte le news, i lanci, i materiali e le interviste del Festival delle Carriere Internazionali. In concerto con gli altri progetti e con tutti gli altri studenti provenienti dalle realtà più disparate di tutto il mondo, il vostro lavoro sarà di fondamentale importanza per la stessa riuscita e visibilità del Festival, compito che ogni tipo di addetto alla comunicazione deve tenere costantemente a cuore. La simulazione, con l’approccio del learning by doing, avrà lo scopo di farvi acquisire competenze teoriche e pratiche nell’ambito del giornalismo a 360°, grazie anche al prezioso contributo di esperti del settore e prestigiose personalità della scena mondiale, che tramite le loro testimonianze e consigli vi permetteranno di muovere i primi passi in un mondo tanto affascinante quanto competitivo. Assieme ai vostri colleghi e queste figure di rilievo, del mondo del giornalismo come dell’interpretariato, svilupperete così anche delle soluzioni coerenti e creative ai problemi comunicativi reali di questi tempi.

Sono sicura che saprete accettare questa sfida e mettervi in gioco veramente, per il vostro futuro e per quella che già ora è la vostra carriera. Ma sono altrettanto convinta che questa esperienza sarà per tutti voi spunto fondamentale per la vostra crescita a livello umano, divenendo ancora più consapevoli di vivere in un mondo globalizzato, dove le soft skills sono le vere chiavi per una svolta come la creazione di reti interpersonali, di amicizie che non temono confini territoriali e di insegnamenti che a lungo vi illumineranno la strada.
Vi aspetto tutti insieme al mio Team a Marzo, siamo ansiosi di incontrarvi per affrontare uniti questa splendida opportunità patrocinata dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dalla rivista di geopolitica Limes. Per chi ancora non è dei nostri, affrettatevi ad iscrivervi e vincere gli ultimi posti del Rome Press Game 2017. Ci vediamo questa primavera a Roma!

Sinceramente,
Eleonora Mantovani
Program Director Rome Press Game 2017

Letto 1238 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.