Questa posizione si trova in Operational Guidance Unit (OGU), Enabling and Outreach Service (EOS), Office of Supply Chain Management (OSCM), Department of Operational Support (DOS) presso la sede delle Nazioni Unite. Fai domanda ora e inizia a lavorare per le Nazioni Unite!

 

Per opportunità simili visita la sezione: Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali.

 

Ente: Il Department of Operational Support (DOS) è stato istituito per fornire servizi di consulenza operativa alle entità operative in tutto il Segretariato, compresi altri dipartimenti, uffici fuori sede, missioni sul campo e commissioni regionali.

 

Dove: New York, USA.

 

Quando: NS.

 

Destinatari: Laureati con esperienza professionale rilevante.

 

Scadenza: 23/10/2019.

 

Descrizione dell’offerta

All'interno delle competenze delegate, il responsabile amministrativo associato sarà responsabile dei seguenti compiti:

  • Intraprende azioni relative all'amministrazione delle attività delle risorse umane dell'unità, ad esempio reclutamento, collocamento, promozione, valutazione delle prestazioni, revisioni della classificazione del lavoro, separazione dei membri del personale, formazione ecc., Garantendo coerenza nell'applicazione delle norme e procedure delle Nazioni Unite;
  • Fornisce informazioni relative alle condizioni di servizio, ai doveri e alle responsabilità, nonché ai privilegi e ai diritti previsti dalle norme e dai regolamenti del personale;
  • Fornisce informazioni sulle esigenze del personale dell'unità per l'inclusione nella tabella del personale del dipartimento.

 

Bilancio e finanze:

  • Aiuta a sviluppare il programma di lavoro e il budget dell'unità; analizza gli input e formula le allocazioni delle risorse per programma di lavoro o processi aziendali;
  • Controlla il budget / programma di lavoro rispetto al budget della sede centrale, fondi fiduciari e sovvenzioni, su base regolare e rialloca le risorse se necessario;
  • Supporta l'implementazione di procedure e sistemi per l'implementazione della banca dati finanziaria appropriata;
  • Contribuisce allo sviluppo di linee guida di bilancio per la propria unità.

 

Amministrazione generale:

  • Supporta le entità OSCM nello sviluppo e nella divulgazione della guida specifica dell'entità, rivede i progetti di conformità ai modelli standard, coordina la revisione da parte dei punti focali della politica di segreteria e facilita il processo di approvazione e promulgazione;
  • Svolge altri compiti amministrativi correlati, come richiesto (ad es. Pianificazione dello spazio fisico e identificazione delle esigenze tecnologiche dell'ufficio e manutenzione di attrezzature, software e sistemi).

 

Requisiti

Istruzione: un diploma universitario avanzato (laurea specialistica o titolo equivalente) in affari, pubblica amministrazione, finanza, contabilità, diritto o settore correlato. Un diploma universitario di primo livello (triennale) in combinazione con altri due anni di esperienza qualificante può essere accettato al posto del titolo universitario avanzato. Un diploma universitario di primo livello e nessuna esperienza sarà accettato per i candidati che hanno superato l'esame del programma Young Professionals / Examination National Competitive Recruitment Examination (NCRE) o il Servizio generale per l'esame professionale (G a P).

È auspicabile la certificazione nel modello SCOR (Supply Chain Operations Reference) o equivalente.

 

Esperienza lavorativa: sono richiesti almeno due anni di esperienza progressivamente responsabile in amministrazione, finanza, contabilità, gestione delle risorse umane o area correlata. È auspicabile esperienza nella stesura e modifica di documenti di orientamento politico. È auspicabile un'esperienza di lavoro in un team multiculturale e il coordinamento con più entità partner e clienti. È auspicabile esperienza in / per un'ambientazione sul campo (comprendente operazioni di mantenimento della pace, missioni politiche speciali, fondi e programmi di agenzie o altre organizzazioni internazionali simili, comprese le organizzazioni non governative).

(Non è richiesta esperienza per i candidati che hanno superato un esame di assunzione competitivo delle Nazioni Unite o un esame del programma per giovani professionisti o il servizio generale per l'esame professionale (da G a P).

 

Lingue: inglese e francese sono le lingue di lavoro del Segretariato delle Nazioni Unite. Per la posizione pubblicizzata, è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese. La conoscenza di un'altra lingua ufficiale delle Nazioni Unite è un vantaggio.

 

Retribuzione: Prevista.

 

Guida all’application: Per candidarsi alla presente posizione è necessario compilare il form presente sulla pagina web dell’offerta.



Link utili

Offerta

UNDOS

 

Contatti Utili:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Riccardo Testa

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Questa posizione si trova nell'Ufficio del Procuratore e riferisce al Procuratore di alto grado nel processo contro Stanisic e Simatovic.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Meccanismo residuo internazionale per i tribunali penali. L'International Residual Mechanism for Criminal Tribunals ("Mechanism") è incaricato di svolgere una serie di funzioni essenziali precedentemente svolte dall'International Criminal Tribunal for Rwanda ("ICTR") e dall'International Criminal Tribunal for the ex Jugoslavia ("ICTY") .

 

Dove: L’Aia, Olanda

 

Quando: non specificato

 

Destinatari: non specificato

 

Scadenza:  26 Settembre 2019

 

Descrizione dell’offerta

Il funzionario legale agirà per conto del procuratore sotto la supervisione di un procuratore senior nel processo contro Stanisic e Simatovic. Gli verrà richiesto di prendere le dichiarazioni dei testimoni, di testare i testimoni prima del processo e di condurre o interrogare i testimoni in tribunale come assegnato. In consultazione con il procuratore senior, gestisce una serie di questioni relative al diritto penale (sostanziale, procedurale e comparativo) in materia di indagini e / o azioni penali. Assistere il procuratore senior nell'analisi, nella valutazione giuridica e nell'organizzazione delle prove compilate da investigatori e analisti, compreso l'uso di sofisticati strumenti di automazione del software sviluppati per controversie complesse

 

Requisiti

Laurea specialistica in giurisprudenza (o equivalente). Un diploma universitario di primo livello in combinazione con altri due anni di esperienza qualificante può essere accettato al posto di un diploma universitario avanzato. L'inglese e il francese sono le lingue di lavoro del meccanismo. E’ richiesta una buona conoscenza dell'inglese scritto e parlato con un'eccellente redazione e capacità orale. È auspicabile una conoscenza pratica del francese.

 

Retribuzione: non specificato

 

Guida all’application: Il candidato deve compilare il form online

 

Link utili

Offerta ufficiale

 

Contatti Utili:  

Mail form

 

a cura di 

Federico Sconocchia Pisoni

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

La posizione si trova nel team Human Capital Management (HCM), Payroll (PY), Organizational Management (OM), Solutions Architecture 1, progetto ERP / Umoja nel Dipartimento di Management, Strategia, Politica e Conformità a New York. L'addetto ai sistemi informativi associati (SAP HCM-PY-OM) riferirà a un addetto ai sistemi informativi o a un dirigente senior dei sistemi informatici.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Umoja ha la volontà di poter avere una trasformazione organizzativa continua, che consente un'erogazione di servizi di alta qualità e conveniente per l'evoluzione dei mandati delle Nazioni Unite, in qualsiasi parte del mondo. Aggiornando le competenze, armonizzando le pratiche e applicando la tecnologia globale, Umoja massimizza la produttività delle risorse umane, finanziarie e materiali delle Nazioni Unite.

 

Dove: New York, USA

 

Quando: non specificato

 

Destinatari: non specificato

 

Scadenza:  13 Ottobre

 

Descrizione dell’offerta

All'interno dell'autorità delegata, il responsabile dei sistemi informativi associati è responsabile dei seguenti compiti:

- Fornisce assistenza nella progettazione e nello sviluppo di nuove funzionalità di sistema nell'ambito dei moduli SAP HCM, PY e OM.

- Effettua analisi dei requisiti degli utenti e sviluppa miglioramenti e nuove funzionalità per gli stessi.

- Supporta il miglioramento e / o la modifica delle interfacce del sistema Umoja SAP con altri sistemi, sia esterni che interni (ICSC, Cassa pensioni, Inspira, ecc.).

- Supporta l'adeguamento continuo alla configurazione dei moduli HCM, PY e OM della soluzione Umoja.

- Aiuta a progettare, sviluppare e testare modelli di dati in SAP HANA necessari per creare report nell'ambito dei moduli SAP HCM, PY e OM.

- Aiuta a progettare, sviluppare e testare applicazioni SAP FIORI per quanto riguarda l'ambito di funzionalità e i requisiti dell'utente finale per i moduli SAP HCM, PY e OM.

- Effettua test rigorosi delle nuove funzionalità nei moduli SAP HCM, PY e OM.

- Sviluppa casi di test automatizzati utilizzando strumenti SAP standard.

- Effettua i test di integrazione con altri moduli SAP (come FI, FM, Treasury, ecc.)



Requisiti

Titolo universitario avanzato (laurea specialistica o equivalente) in informatica, sistemi di informazione o settore correlato. Un diploma universitario di primo livello in settori simili in combinazione con altri due anni di esperienza qualificante può essere accettato al posto del titolo universitario avanzato. È auspicabile la certificazione nei moduli SAP HCM (in particolare Payroll e OM). Un diploma universitario di primo livello e nessuna esperienza sarà accettata per i candidati che hanno superato il Young Professionals Program Examination (YPP) / National Competitive Recruitment Examination (NCRE) o il Servizio generale per l'esame professionale (G a P).



Retribuzione: non specificato

 

Guida all’application: Il candidato deve compilare il form online

 

Link utili

Offerta originale

 

Contatti Utili:  

Mail form

 

a cura di 

Federico Sconocchia Pisoni

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

Queste due posizioni si trovano nell'ufficio della Siria per l'Ufficio dell'Alto commissario per i diritti umani (OHCHR) con sede a Beirut. L'operatore riferirà al capo dell'Unità di monitoraggio e comunicazione dell'ufficio.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Ufficio dell'Alto commissario per i diritti umani. L'Ufficio dell'Alto commissario per i diritti umani (diritti umani delle Nazioni Unite) è la principale entità delle Nazioni Unite per i diritti umani. L'Assemblea Generale ha affidato sia all'Alto Commissario che al suo Ufficio un mandato unico per promuovere e proteggere tutti i diritti umani di tutte le persone.

 

Dove: Beirut, Libano

 

Quando: non specificato

 

Destinatari: non specificato

 

Scadenza:  1 Ottobre 2019

 

Descrizione dell’offerta

Sotto la diretta supervisione del Capo unità, l'operatore sarà responsabile dei seguenti compiti:

 

1) Raccogliere e analizzare in modo indipendente le informazioni relative alle questioni relative ai diritti umani nella Repubblica araba siriana da una varietà di fonti, inclusi nuovi attori nei diritti economici, sociali e culturali. Revisionare e analizzare i rapporti di media, governo, ONG e istituzioni nazionali. Cercare informazioni da varie fonti in relazione alle aree prioritarie del lavoro di Office.

 

2) Partecipare alla preparazione e all'attuazione delle attività e dei programmi sui diritti umani per rafforzare la capacità della società civile, delle organizzazioni regionali delle Nazioni Unite e delle agenzie governative sulla promozione e protezione dei diritti umani, compresi i diritti economici, sociali e culturali.

 

3) Redigere e tradurre relazioni e corrispondenza relative ai diritti umani, compresi i diritti economici, sociali e culturali.

 

4) Partecipare a riunioni e consultazioni e collaborare con vari partner.

 

5) Eseguire altri compiti correlati come richiesto



Requisiti

È richiesto un titolo universitario di primo livello riconosciuto in diritti umani, diritto internazionale, diritto, scienze politiche o sociali. È auspicabile un diploma universitario avanzato.

 

Retribuzione: non specificato

 

Guida all’application: Il candidato deve compilare il form online

 

Link utili

Offerta ufficiale

 

Contatti Utili:  

Mail form

 

a cura di 

Federico Sconocchia Pisoni

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

Non importa se sei un uomo o una donna: la formazione aiuta uomini e donne a sviluppare le competenze di genere e ad acquisire le conoscenze e le abilità necessarie per promuovere la parità di genere nella vita e nel lavoro quotidiano.



Per opportunità simili visita la sezione: Formazione

  

Ente: La formazione per la parità di genere è una componente essenziale dell'impegno delle Nazioni Unite per la promozione della parità di genere e l'emancipazione delle donne. È un processo di trasformazione che mira a fornire conoscenze, tecniche e strumenti per sviluppare abilità e cambiamenti negli atteggiamenti e nei comportamenti. È un processo continuo ea lungo termine che richiede volontà politica e impegno di tutte le parti al fine di creare una società inclusiva, consapevole e competente per promuovere la parità di genere.

È una strategia per attuare la trasformazione individuale e collettiva verso l'uguaglianza di genere attraverso la sensibilizzazione, il potenziamento dell'apprendimento, della costruzione della conoscenza e dello sviluppo delle competenze. La formazione per la parità di genere è parte integrante della realizzazione degli impegni delle Nazioni Unite per la parità dei diritti umani per tutti.



Dove: Online

 

Quando: Circa 2,5 ore per i 3 moduli principali necessari per ricevere il certificato del corso. Gli utenti possono spostarsi attraverso i moduli tematici opzionali al proprio ritmo



Destinatari: Tutto il personale del sistema delle Nazioni Unite e altri interessati a conoscere le questioni di genere

Scadenza:  Disponibile online tutto l’anno

 

Descrizione dell’offerta:Questo corso mira a sviluppare e / o rafforzare la consapevolezza e la comprensione della parità di genere e l'emancipazione delle donne come primo passo verso il cambiamento comportamentale e l'integrazione di una prospettiva di genere nel lavoro quotidiano per tutto il personale delle Nazioni Unite a livello di quartier generale, regionale e nazionale. Fornisce un'introduzione ai concetti, al quadro internazionale e ai metodi per lavorare verso l'uguaglianza di genere e l'emancipazione delle donne. Offre inoltre agli utenti la possibilità di creare collegamenti tra genere e aree tematiche specifiche come il lavoro; formazione scolastica; partecipazione politica; emergenze; pace e sicurezza; salute sessuale e riproduttiva; diversità sessuale e di genere e diritti umani; e violenza contro le donne



Requisiti: Per visualizzare il corso sono necessarie l'ultima versione di Adobe PDF e la versione Flash. Nota che il corso si aprirà in una finestra pop-up separata, quindi assicurati che i blocchi pop-up siano disattivati. Il partecipante avrà bisogno di un set di cuffie o altoparlanti poiché il corso include l'audio durante l'intero corso.



Costi: Gratis

 

Guida all’application: Clicca su Enroll per iniziare

 

Link utili

-Pagina relativa al corso

 

Contatti Utili: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Federica Mataluna

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

All’interno del sistema delle Nazioni Unite, il tirocinio si svolge presso l’International Residual Mechanism for Criminal Tribunals (Mechanism), all’interno della Libreria e della Referencing Unit, presso l’ufficio Relazioni Esterne situato all’Aja, sotto la supervisione del Libraio. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali 

 

Ente: L’International Residual Mechanism for Criminal Tribunals (Mechanism) 

è stato fondato nel 2010 dalle Nazioni Unite per portare a termine le funzioni dei Tribunali Penali Internazionali del Rwanda e della ex Jugoslavia. Tra le competenze specifiche vi sono quelle di continuare a perseguire i fuggitivi ancora non catturati, proseguire i processi pendenti in primo grado e secondo grado, ed implementare le sentenze emesse. Il Meccanismo ha attualmente due sedi, una in Arusha, Tanzania e l’altra all’Aia, Olanda. 



Dove: l’Aia, Olanda

 

Quando: i tirocini vanno da un minimo di 3 mesi ad un massimo di 6 mesi in base alla necessità dell’ufficio assegnato 

 

Destinatari: tutti coloro in possesso dei requisiti 

 

Scadenza:  29 Settembre 2019

 

Descrizione dell’offerta: I tirocinanti lavoreranno sotto la supervisione di un membro dello staff dell’ufficio al quale verranno assegnati. 

Tra le principali attività vi saranno: 

  • Assistenza allo staff della Libreria del Meccanismo nelle attività quotidiane; 
  • Assistenza nell’organizzazione e mantenimento della documentazione; 
  • Assistenza nell’aggiornamento del catalogo della libreria; 
  • Predisposizione di ricerche di cataloghi di altre librerie legali; 
  • Catalogazione, indicizzazione e classificazione in base all’oggetto del materiale in entrata; 
  • Stesura di una lista di articoli e giornali legali aggiornati da pubblicare sul sito del Meccanismo; 
  • Assistenza all’inventario della Libreria
  • Assistenza all’organizzazione di visite nella sede dell’Aia; 
  • Ulteriori mansioni su richiesta 

 

Requisiti: Formazione:

Diploma di scuola superiore o equivalente; competenze informatiche. 

Esperienza professionale

Non è richiesta alcuna esperienza specifica, ma i tirocinanti devono aver compiuto 18 anni. 

Lingue

Ottima conoscenza dell’inglese. La conoscenza del francese o di Bosniaco/Croato/Serbo è considerato un plus. 

 

Retribuzione: non retribuito

 

Guida all’application: In seguito alla registrazione l’application è da farsi online

Link utili: link all’offerta 

Official website

 

Contatti Utili:  International Residual Mechanism for Criminal Tribunals

Churchillplein 1

2517 JW, The Hague, The Netherlands

 

a cura di Giulia Ibba

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Iscrizioni aperte per l'unico evento in Europa dedicato a giovani-lavoro e internazionalità: il Festival delle Carriere Internazionali 2020.

Non lasciarti sfuggire l'occasione di dare inizio alla tua carriera internazionale! L'evento patrocinato da importantissime istituzioni italiani e internazionali è un’occasione di incontro e networking tra brillanti giovani, istituzioni, società, ONG e organizzazioni internazionali, che per la sua decima edizione si terrà dal 7 al 10 marzo 2020 nella splendida cornice della città di Roma. Orientamento alle Carriere Internazionali - Simulazioni Pratiche - Incontri con Esperti del Settore - Competizioni con Migliaia di Studenti Internazionali - Opportunità per una carriera di successo- Valorizzazione del talento. Sono gli elementi chiave dell‘unico evento in Italia dedicato a GIOVANI, LAVORO E INTERNAZIONALITA’. A disposizione per l'edizione 2020 ben 250 borse di studio per i candidati più meritevoli che ne faranno domanda.

 

Ente: Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità formative e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente ai giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita sia professionale, accademica che socio-culturale. In particolare Giovani nel Mondo promuove: manifestazioni internazionali come il famoso Festival delle Carriere Internazionali già RomeMUN, soggiorni studio all’estero, scambi culturali, gemellaggi con giovani studenti italiani e stranieri; incontri, manifestazioni, eventi atti a facilitare la partecipazione e il coinvolgimento dei giovani alle attività di enti internazionali e nazionali, pubblici e privati che operano in settori affini. In particolare  il Festival delle Carriere Internazionali è un appuntamento ormai di riferimento nel panorama dell'orientamento al lavoro e alla formazione dei giovani che aspirano ad un percorso internazionale.

 

Vuoi saperne di più? Leggi le esperienze di chi ha già partecipato e conosci i protagonisti della scorsa edizione

 

Dove: Roma, Italia presso l'Holiday Inn EUR Parco de Medici e lo Sheraton Hotel Parco de Medici.

 

Destinatari: studenti liceali, universitari o laureati

 

Quando: dal 7 al 10 marzo 2020 

 

Scadenza: Le application e le registrazioni posso essere effettuate entro il 20 dicembre 2019, ad ogni modo il progetto ha un numero di posti limitati per cui è suggerito iscriversi il prima possibile.

 

Descrizione: Il Festival è un contenitore all'interno del quale si svolgono diversi progetti in contemporaneo, i partecipanti dunque possono scegliere all’interno del Festival il percorso più adatto a loro sulla base del proprio background accademico e delle proprie aspirazioni lavorative.

4 i percorsi che i partecipanti possono scegliere:

ROME MODEL UNITED NATIONS - Simulazione delle Nazioni Unite, indicata per studenti di relazioni internazionali, scienze politiche e giurisprudenza;

ROME BUSINESS GAME - Simulazione di case studies aziendali, indicata per studenti di economia, ingegneria, marketing, informatica;

ROME PRESS GAME - Simulazione di attività giornalistiche, web, radio e televisione, indicata per studenti di comunicazione, interpretariato e traduzione, lettere e filosofia;

INTERNATIONAL CAREERS COURSE - Corso pratico di orientamento  al carriere internazionali, indicato per studenti di tutte le discipline.

L'accesso a questi 4 progetti è a numero chiuso.

Il Festival ha però anche una sezione aperta al pubblico che è la Fiera delle Carriere Internazionali, una grandissima area espositiva che è aperta sia ai partecipanti dei 4 progetti che al pubblico. La Fiera è suddivisa in un'area formazione e in un'area lavoro e consente a migliaia di giovani un incontro diretto con esperti del settore sia se alla ricerca di una formazione adeguata che se invece orientati ad uno stage e tirocinio in azienda, istituzioni internazionali e ONG.

I progetti del Festival delle Carriere Internazionali sono piuttosto complessi ed articolati e per favorire un'adeguata partecipazione è consigliabile effettuare una preparazione pre-evento.

Giovani nel Mondo offre all'interno del pacchetto di base della conference fee l'accesso ad una serie di materiali didattici che sono ovviamente differenziati sulla base del progetto al quale si partecipa nonchè una serie di webinar online pre-conferenza molto preziosi per avere un'idea più chiara dell'esperienza che si sta per vivere.

 

 

Requisiti: Possono candidarsi:

-Liceali del 4 o 5 anno;

-Studenti di Corsi di laurea triennale;

-Studenti di Corsi di laurea magistrale;

-Studenti di Master di I o II livello;

-Studenti laureati (non oltre un anno dal conseguimento del titolo);

-Dottorandi;

E' richiesto un livello B1 di inglese (in linea con gli standard europei) per partecipare al Festival. Sarà necessario caricare un certificato di lingua o fare il test d'inglese online fornito dal nostro partner Wall Street English.

-Certificato di lingua: Sarà richiesto di uploadare il certificato nell'area riservata che proverà il proprio livello di inglese. E' possibile caricarne sia uno fornito da un'istituzione di lingua inglese che dalla propria università,

-Test di inglese online: Se non avete un certificato, dovrete fare un test di inglese online (sarà possibile accedere al test tramite l'application form) che durerà circa 30 minuti. Una volta completato, il risultato sarà mandato al vostro indirizzo e-mail, la mail in questione andrà caricata nella propria area riservata come screenshot o pdf.

È altamente suggerita agli studenti di selezionare il progetto più in linea con il proprio percorso di studio.

 

Guida all’application: La procedura da seguire è completamente automatica ed è la seguente:

APPLICATION -> TEST DI INGLESE -> REGISTRAZIONE O BORSA DI STUDIO

-L’APPLICATION degli aspiranti partecipanti dovrà pervenire entro il 20 dicembre 2019. (Per gli studenti che devono sostenere il test di lingua inglese dovrà arrivare contestualmente, ovvero entro il 20 dicembre, anche la copia del pagamento dei €15,00 di quota associativa).

-Se selezionati, i candidati devono compilare la Registration Form e versare almeno un primo acconto di €150 entro e non oltre 7 giorni dalla ricezione della mail di accettazione al progetto (comunque non oltre il 20 dicembre 2019);

-Il saldo della quota di adesione per coloro che si saranno regolarmente registrati dovrà pervenire entro il 24 gennaio 2020;

-Per coloro i quali avessero fatto domanda di borsa di studio i risultati la deadline è il 13 dicembre 2019

 

Link utili:

Link per la registrazione

Festival delle carriere internazionali

RomeMUN

Rome Press Game

Rome Business Game

Corso di Orientamento alle Carriere Internazionali

Fiera

 

Il Visiting PhD Fellowship Programme offre l’opportunità a dottorandi di utilizzare le risorse e gli istituti dell’UNU-WIDER per la loro ricerca di testi su economie in via di sviluppo, e di lavorare con i ricercatori dell’istituto in aree di mutuo interesse. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Formazione 

 

Ente: La United Nations University World Institute per la Ricerca nello Sviluppo Economico offre analisi economiche e consulenze politiche con lo scopo di promuovere uno sviluppo sostenibile ed uguale per tutti. 

L’Istituto è nato oltre 30 anni fa ad Helsinki, Finlandia, quale primo centro di ricerca dell’Università delle Nazioni Unite. Oggi costituisce un mix tra think thank, istituto di ricerca, e agenzia delle Nazioni Unite - che offre una serie di servizi dalla consulenza politica ai governi, nonché la possibilità di svolgere ricerche di particolare originalità. 

 

Dove: Helsinki, Finlandia 

 

Quando: per le applicazioni di Settembre, la formazione è prevista nel periodo Febbraio-Giugno dell’anno successivo e per le applicazioni di Marzo, nel periodo Agosto-novembre dello stesso anno. 

 

Destinatari: dottorandi

 

Scadenza:  31 Marzo e 30 Settembre di ogni anno

 

Descrizione dell’offerta: I partecipanti del Visiting PhD solitamente passano 3 mesi consecutivi all’UNU-WIDERS prima di tornare nelle rispettive strutture d’origine. Durante la loro permanenza ad Helsinki, i candidati prepareranno uno o più documenti di ricerca ed terranno presentazioni sui risultati ottenuti. Inoltre, potranno avere la possibilità di pubblicare la loro ricerca sul WIDER Working Paper Series.

 

Requisiti: I candidati devono essere iscritti ad un programma di dottorato e devono dimostrare di possedere capacità di ricerca sulla tematica delle economie in via di sviluppo. I candidati che si occupano di altre materie possono comunque applicare, consapevoli però che l’UNU-WIDER è un istituto orientato alle tematiche economiche. I candidati devono possedere un ottimo livello di inglese, sia scritto che orale, nonché ottime capacità analitiche quantitative e/o qualitative. Application di giovani professionisti, donne, e ricercatori originari di paesi in via di sviluppo sono particolarmente incoraggiati ad applicare. Il programma è consigliato per ricercatori all’ultimo stadio del loro dottorato. 

 

Retribuzione: UNU-WIDER offre una borsa di viaggio per sostenere i costi di trasporto andata/ritorno dall’istituzione d’origine, assicurazione medica (per servizi medici e ospedalieri derivanti da malattie e incidenti durante la permanenza all’UNU-WIDER), ed uno stipendio mensile di Euro 1,600 per coprire le spese ad Helsinki durante il periodo del fellowship. Il programma non prevede servizi o copertura spese per persone a carico. 

 

Guida all’application: UNU-WIDER riceve solo applications online due volte l’anno. 

Il link all’application form si attiva solamente un mese prima della data di scadenza (1 Marzo e 1 Settembre di ogni anno). 

I candidati selezionati verranno informati via mail circa l’esito dell’application entro 4 settimane dalla chiusura del bando. I candidati selezionati dovranno poi confermare la loro decisione di partecipare al programma entro due settimane dalla ricezione della mail di conferma. 

Se siete interessati a partecipare al programma dovete completare e trasmettere l’application form. 

Quale parte della domanda, sarà necessario caricare un Cv. Inoltre, il vostro supervisore del dottorato dovrà fornire all’istituto una lettera di referenza, da inviare al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . La lettera di referenza verrà inoltre utilizzata per certificare la vostra iscrizione ad un programma di dottorato all’interno della vostra università. 

 

Link utili: Link all’offerta 

Pagina dell’Università 

WIDER Working Paper Series

 

Contatti Utili:  United Nations University World Institute for Development Economics Research

Katajanokanlaituri 6 B, FI-00160 Helsinki, Finland

Tel: +358(0)9 6159911 

Fax: +358(0)9 61599333

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

23 giugno 2019, Roma - Il cinese Qu Dongyu è stato eletto oggi Direttore Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO).

Qu Dongyu ha ottenuto 108 voti sui 191 espressi, il che ha costituito la maggioranza al primo turno.  

L'elezione si è svolta nel corso della 41ma sessione della Conferenza della FAO (22-29 giugno 2019), il massimo organo di governo dell'Organizzazione. 

Qu Dong Yu, nato nel 1963, è attualmente Viceministro dell'Agricoltura e degli affari rurali in Cina. 

Il suo curriculum completo è disponibile qui (pagina 15). 

Qu Dongyu sarà il nono Direttore Generale della FAO dalla fondazione dell'Organizzazione, il 16 ottobre 1945. 

Il mandato del nuovo Direttore Generale, che subentra al brasiliano José Graziano da Silva, inizierà il 1° agosto 2019 e terminerà il 31 luglio 2023. 

Direttori Generali della FAO

Dall'istituzione della FAO nel 1945 si sono succeduti otto Direttori Generali:

  • Sir John Boyd Orr, Regno Unito, 1945-1948
  • Norris E. Dodd, Stati Uniti, 1948-1954
  • Philip Vincent Cardon, Stati Uniti, 1954-1956
  • Binay Ranjan Sen, India, 1956-1967
  • Addeke Hendrik Boerma, Olanda, 1968-1975
  • Edouard Saouma, Libano, 1976-1993
  • Jacques Diouf, Senegal, 1994-2011
  • José Graziano da Silva, Brasile, 2011-2019

 

dal sito ufficiale fao.org

 

Rifugiato (o, più diffusamente, rifugiato politico): chi è fuggito o stato espulso dal suo paese originario per discriminazioni politiche, religiose, razziali o perché perseguitato, e trova ospitalità in un Paese straniero che riconosce legalmente il suo status.

 

La Giornata Mondiale del Rifugiato è stata indetta dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2001, anno in cui l’adozione della Convenzione relativa allo status dei rifugiati ha celebrato il suo 50° anniversario.
Ad oggi sono più di 70 milioni i rifugiati, richiedenti asilo e alla ricerca di un posto nel mondo che possa accoglierli, lontano dalle guerre e persecuzioni.

 

Mirvat è una di loro. Nasce ad Aleppo ed ha il sogno di diventare insegnante. La distanza che la separa da quel sogno si accorcia quando si iscrive all’università, ma è costretta ad accantonare i suoi desideri a causa della violenza della guerra che la obbliga a scappare in Libano, lasciando non solo la sua vita e il suo futuro, ma anche una città che, come lei stessa sostiene, non ritroverebbe da nessuna parte.

“La guerra è come trovarsi in casa un terremoto. Tu sai che questa casa sta cadendo, ma non puoi uscire, non puoi proteggere le persone a cui vuoi bene, non puoi proteggere la tua famiglia e i tuoi figli, e soprattutto non puoi andare avanti perché le porte sono chiuse”.

 

La sua storia continua a Ferrara, in Italia, dove lei e la sua famiglia vengono accolte tramite i corridoi umanitari. Nonostante la lontananza da casa, qui, Mirvat, ritrova la speranza: grazie ad una borsa di studio può tornare a studiare e intraprendere di nuovo la strada verso il suo sogno. “L’Università di Ferrara ha capito che dandomi la borsa di studio, mi da’ la possibilità di ricostruire un futuro.”

 

Ed è proprio per ridare un futuro, per ridare speranza e permettere di vivere e non sopravvivere che l’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, e tante altre organizzazioni come l’UNRWA, l’Agenzia delle Nazioni Unite gemella dell’UNCHR, che si occupa dei rifugiati palestinesi, combattono per chiedere ai governi di cooperare e fare la loro parte per assistere i rifugiati.
La celebrazione di questa Giornata, infatti, vuole ricordare i valori e i principi sui quali si fondano gli accordi internazionali per la protezione dei rifugiati, promuovere il rispetto dei loro diritti, sostenere le Organizzazioni.
Ma anche noi abbiamo la possibilità di agire!
L’UNHCR, infatti, ha proposto alcune iniziative per coinvolgere più persone possibili, in modo tale da manifestare la nostra solidarietà in maniera concreta, scattando una foto con un cartello con scritto “#WITHREFUGEES” e postandola sui social media, o partecipando agli eventi organizzati in tutta Italia o anche incontrando un rifugiato durante una giornata a “porte aperte” dei centri di accoglienza.

 

Per ulteriori informazioni sulle iniziative di UNHCR visita il sito:

La storia di Mirvat e di tanti altri ragazzi, trovi sul sito:

 

Link utili: UNHCR

 

Contatti Utili:  

United Nations High Commissioner for Refugees

Case Postale 2500

CH-1211 Genève 2 Dépôt

Suisse.

 

Tel: +41 22 739 8111



a cura di Valeria Verna

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.