Offerta di stage per cittadini europei presso la Missione degli USA nell’Unione Europea negli affari commerciali a Bruxelles
 
Per opportunità simili visita la sezione Europa
 
Ente: Gli Stati Uniti mantengono relazioni diplomatiche con l'Unione europea e i suoi predecessori dal 1953, quando David E. Bruce è stato nominato osservatore US al comitato ad interin della Comunità Europea di Difesa (CED) e rappresentante degli Stati Uniti per la Comunità europea del carbone e dell'acciaio (CECA). La Missione degli Stati Uniti per la CECA è stata formalmente aperta a Lussemburgo nel 1956.
I cambiamenti istituzionali introdotti dal 1957 con i trattati di Roma (che ha creato la Comunità economica europea e la Comunità europea dell'energia atomica - EURATOM) ha portato alla creazione nel 1961 della Missione degli Stati Uniti nelle Comunità europee a Bruxelles.
 
Dove: Bruxelles
 
Destinatari: Interessati con i requisiti richiesti
 
Durata: Almeno 20 settimane
 
Scadenza: Sempre possibile iscriversi
 
Descrizione dell’offerta: La U.S. Mission to the European Union (USEU) cerca studenti molto motivati per diverse opportunità di stage. Gli stagisti a USEU servono full-time e acquisiranno una comprensione globale delle questioni importanti nel rapporto transatlantico e acquisiranno un'esperienza pratica del lavoro diplomatico del governo degli Stati Uniti.
USEU si trova nel cuore di Bruxelles e vanta di un comodo accesso ai mezzi di trasporto pubblico.
Per i cittadini non statunitensi è disponibile un internship in Affari Commerciali: Il Commercial Service degli Stati Uniti presso l'Unione europea (CSEU) è un ufficio estero del Dipartimento statunitense del Commercio. La missione di CSEU è di promuovere gli interessi commerciali degli Stati Uniti nella UE attraverso la tutela, la diffusione delle informazioni e la cooperazione con gli altri posti di servizi commerciali in tutta Europa e nel mondo. CSEU svolge un ruolo importante nel collegare le aziende statunitensi con gli acquirenti internazionali, fornendo loro informazioni di mercato, consulenza commerciale, matchmaking affari, e il supporto della diplomazia advocacy/commerciale. In genere, agli stagisti può essere richiesto di: contribuire alla preparazione di brevi resoconti di attualità che riguardano sviluppi politici nella UE che sono di interesse per gli esportatori degli Stati Uniti; ricercare e rispondere alle richieste di business in arrivo dalle ditte americane sulla legislazione/ regolamenti dell'UE; assistere con la pianificazione/organizzazione associata con i visitatori di alto livello e gli altri eventi che si svolgono durante il tirocinio; partecipare in ufficio e alle riunioni del personale della missione e alle conferenze esterne
 
Requisiti: Per l’internship il candidato deve essere cittadino statunitense o europeo, avere un’ottima conoscenza dell’inglese (altre lingue europee sono considerate un valore aggiunto), essere uno studente universitario almeno al terzo anno, preferibilmente nel campo del business, business administration o public policy. In più deve avere ottime capacità informatiche.
 
Documenti richiesti: CV, cover letter e 3 pagine writing sample (da articoli, pubblicazioni ecc.)
 
Retribuzioni: Non prevista
 
Guida all’application: Invia una mail con i documenti richiesti all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: Sono presenti anche altre offerte di stage per cittadini statunitensi e per cittadini europei che studiano in Belgio
 
Link utili:
 
Contatti utili:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.(application e info)
 
 
A cura di Luigi Pappalardo
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.
Studi a Roma, Milano o Napoli? Se da tutta la vita sogni di intraprendere la carriera diplomatica non perdere l’opportunità di fare un’esperienza di tirocinio imperdibile nelle sedi diplomatiche del Regno Unito in Italia!
 
Per simili opportunità visita la nostra pagina Organizzazioni Internazionali
 
Ente: l’Ambasciata Britannica in Italia si occupa di mantenere e portare avanti le già forti relazioni fra il Regno Unito e l'Italia, partner in numerose organizzazioni internazionali quali l'UE, il G8, il G20 e la NATO. La collaborazione con l'Italia si muove su diversi campi fra i quali il settore economico e, in particolare, le misure in grado di generare ricchezza in entrambi i Paesi, la regolamentazione commerciale all'interno del mercato unico, le politiche energetiche e la sicurezza internazionale.
 
Dove: Roma, Milano, Napoli
 
Destinatari: Studenti delle università convenzionate
 
Quando: dai 3 ai 12 mesi
 
Scadenza: open
 
Descrizione dell’offerta: Le sedi diplomatiche di Roma, Milano e Napoli offrono agli studenti universitari la possibilità di uno stage presso i loro uffici. L’FCO sostiene infatti una politica di promozione dei tirocini quale strumento per incoraggiare gli studenti universitari di talento a sperimentare il lavoro all’interno della sua organizzazione e conoscere le sfide legate all’area degli affari esteri.
 
Requisiti: L’iscrizione ad uno dei segenti atenei:
 
Roma: Università Tor Vergata: Facoltà di Economia/Economia europea e diritto commerciale, editoria / Informazione e sistemi editoriali/ Scienze dell’informazione, della comunicazione e dell’editoria, Arte/Lingue.
 
Milano: Università Bocconi: facoltà di economica; Università Cattolica di Milano: Facoltà di Economia, Lingue, Legge, Scienze politiche; Università Carlo Cattaneo-LIUC, Castellanza: facoltà di Economia, Ingegneria; Università degli Studi di Milano: Facoltà di Economia, Lingue, Legge, Scienze politiche.
 
Napoli: Università Suor Orsola Benincasa; Università Federico II.
 
Costi/Retribuzione: Non indicata
 
Guida all’application: Per fare domanda prendere i contatti con la sede diplomatica interessata
 
Informazioni utili: Alla fine del periodo di stage il funzionario referente ha la responsabilità di fare una valutazione della performance dello studente al quale verrà poi data un’attestazione di frequenza. Lo stage corrisponde ad un numero specifico di crediti che vengono calcolati ai fini del diploma di laurea.
 
Link utili:
 
A cura di Alessandra Marsico
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE

The Institute Of Policy Studies Of Sri Lanka cerca tirocinanti da inserire nei suoi programmi di ricerca, candidati subito per questa offerta per entrare in contatto con profili senior che ti affiancheranno durante tutto lo svolgimento dello stage!

 

Ente: The Institute Of Policy Studies Of Sri Lanka (IPS) ha acquisito una posizione unica come voce indipendente autorevole nell'analisi della politica economica, in stretta collaborazione con il governo, il settore privato, il mondo accademico e la società civile. L'Istituto di Studi Politici (IPS) è stato concepito a metà degli anni ottanta del secolo scorso come istituzione autonoma destinata a promuovere la ricerca nel campo della politica economica al fine anche di rafforzare la capacità di analisi politica a medio termine in Sri Lanka. Dalla sua nascita, l'Istituto ha avuto successo nello stabilire il proprio fondo di dotazione e mettere in moto la transizione verso una piena indipendenza finanziaria dalle istituzioni governative dello Sri Lanka

 

Dove: Colombo, Sri Lanka

 

Destinatari: laureandi e neo – laureati in economia, scienze manageriali, scienze politiche, internazionali, sviluppo internazionale ed affini

 

Durata: dai 2 ai 6 mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta:

Il programma di tirocinio dell'IPS di Sri Lanka offre una opportunità di crescita professionale a studenti iscritti o a neo – laureati provenienti dalla facoltà di economia (o da facoltà affini). Il programma offre altresì l'opportunità di affiancare i tirocinanti a ricercatori dal profilo senior affinché lavorino ad un progetto comune in diverse aree tra cui ricordiamo:

- Competitività ed efficienza delle politiche

- Migrazione e sviluppo

- Risorse Umane

- Sviluppo del settore privato

- Povertà e vulnerabilità

- Ambiente, risorse naturali e agricoltura

 

Requisiti:

- Conoscenza ed interesse per le tendenze politiche ed economiche internazionali

- Ottime competenze in lingua inglese (parlata, scritta e di lettura)

- Forte volontà di cooperazione ed attitudine a lavorare in gruppo

- Capacità di lavorare in modo efficiente anche sotto pressione

- Desiderio di lavorare in un ambiente dinamico attenzione ai dettagli

- Cura nella presentazione della propria persona

 

Documenti richiesti:

- Lettera di motivazione con cui si specifica l'interesse per lo stage e nel particolare ciò che si vorrebbe ottenere dalla esperienza presso il IPS (in inglese)

- CV completo e attuale (in inglese)

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Lettera di motivazione

- CV completo, attuale

Al seguente indirizzo E – mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni Utili:

Colombo è una città ed ex-capitale dello Sri Lanka; conta circa 600.000 abitanti (oltre 2 milioni considerando l'agglomerato urbano). Fu capitale sino al 1978, quando le funzioni amministrative sono state trasferite a Sri Jayawardenapura Kotte, distante otto chilometri. Colombo è di gran lunga la città più importante dello stato dal punto di vista economico e commerciale, oltre ad essere la più popolata. Intorno all'ampia baia che costituisce il porto si trovano il quartiere commerciale (Fort) e quello indigeno (Pettah), mentre i quartieri residenziali moderni si estendono verso sud in una zona compresa tra il litorale e un vasto specchio d'acqua (il lago di Beira) collegato al porto da un canale. I rioni poveri della città si estendono invece verso nord e verso est, in direzione dell'aeroporto. Colombo situata sulla costa occidentale dell'isola, è uno dei porti più attivi dell'Oceano Indiano, attraverso il quale transita buona parte dei prodotti esportati dal paese: tè, caucciù, olio di cocco, copra e pietre preziose. Possiede industrie di trasformazione (manifatture di tabacchi, oleifici, fabbriche tessili e concerie) e un complesso siderurgico.

 

Link Utili:

IPS of Sri Lanka

Viaggiare Sicuri SRI LANKA

 

Contatti Utili:

The Institute Of Policy Studies Of Sri Lanka

100/20, Independence Avenue

Colombo 07, Sri Lanka.

Telephone: +94-11-2143100, +94-11-2665068

Fax: +94-11-2665065

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Non perdere questa opportunità unica per accrescere il tuo bagaglio di conoscenze visitando nel contempo una delle più affascinanti capitali europee!

 

Ente: Il Center for Policy Studies (CPS) è stato fondato nel 2000 con l'intento di promuovere il più ampio uso della ricerca in scienze sociali nel campo del policy making. A partire dagli anni novanta del secolo scorso l'elaborazione delle politiche pubbliche si è trasformata per accogliere tra i suoi fautori nuovi attori. Malgrado questa pluralità di soggetti solo alcuni think tanks offrono alla collettività l'opportunità di comprendere come le politiche pubbliche sono formulate ed implementate. Oltre al lavoro di ricerca il CPS è coinvolto in processi di orientamento e formazione e, nel suo costante impegno a sostegno dell'insegnamento di ordine pubblico, il Centro gestisce il più grande database on – line di ricerca sulle politiche dei paesi dell'Unione Europea.

 

Dove: Budapest, Ungheria

 

Destinatari: laureandi e laureati in scienze politiche, internazionali, economiche ed equivalenti

 

Durata: dai 2 ai 6 mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta:

Il tirocinio presso lo CPS è particolarmente adatto agli studenti o laureati che dimostrino un forte orientamento verso la ricerca scientifica. Ai tirocinanti verrà messo a disposizione un ufficio e avranno pieno accesso alle strutture istituzionali quali la biblioteca. Ciò che è ancora più importante i tirocinanti beneficeranno di una vita intellettuale ricca di stimoli quali i numerosi workshop, seminari, conferenze, presentazioni ed eventi. In relazione ai candidati scelti, il CPS avrà cura di realizzare un programma su misura per il tirocinante che prende in considerazione la sua esperienza, il complesso di abilità del tirocinante e le sue aree di interesse. Ad ogni stagista viene assegnato un tutor che segue il lavoro svolto

 

Requisiti:

I requisiti specifici di questa offerta sono i seguenti:

- Poter vantare forti doti comunicative sia scritte che verbali (in inglese)

- Dimostrare una forte etica del lavoro ed attenzione ai dettagli

- Capacità di lavorare sia come parte di un team che in maniera indipendente

- Spiccate abilità con i principali strumenti informatici

- Abilità di lavorare con calma e precisione anche in prossimità delle scadenze

 

Documenti richiesti:

- Curriculum Vitae, aggiornato ed in lingua inglese

- Lettera di motivazione dove si specificano i vostri interessi e come si raccordano con il programma di ricerca del CPS.

- I vari programmi di ricerca del CPS sono rinvenibili QUI

- Saggio di scrittura in inglese

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Curriculum Vitae

- Lettera di motivazione

- Saggio di scrittura

all'indirizzo E – Mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni Utili:

Budapest è la capitale dell'Ungheria e provincia autonoma. È la maggiore città ungherese per numero di abitanti, circa 1.700.000, con un agglomerato urbano di 2.551.247 e un'area metropolitana di 3.284.110 abitanti, nonché centro primario del paese per la vita politica, economica, industriale e culturale. La sua massima espansione si è avuta nel 1989 quando ha toccato quota 2.113.645 abitanti. Budapest nasce ufficialmente nel 1873 con l'unione delle città di Buda e Óbuda, situate sulla sponda occidentale del Danubio, con la città di Pest, situata sulla sponda orientale.

Budapest è molto popolare tra i turisti: nel 2011 4,7 milioni di turisti l'hanno visitata secondo l'Euromonitor International, per questo è la 25ª città più visitata del mondo.

« Budapest è la più bella città del Danubio; una sapiente auto-messinscena, come Vienna, ma con una robusta sostanza e una vitalità sconosciute alla rivale austriaca. Budapest dà la sensazione fisica della capitale, con una signorilità e un'imponenza da città protagonista della storia. »

da "Danubio", Claudio Magris, 1986

 

Link Utili:

CPS

Specifiche Offerta

Sito sulla città di BUDAPEST

Viaggiare Sicuri UNGHERIA

 

Contatti Utili:

Center for Policy Studies

Central European University

Nador Street 9

H-1051 Budapest

Hungary

Phone: (36 1) 327-3118

Fax: (36 1) 235-6170

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

CARRIERA DIPLOMATICA, NAZIONI UNITE E NO-PROFIT
I giusti consigli per una Carriera Internazionale di successo
 
Mercoledì 15 aprile, ore 9.30 – 12.30
Aula Magna, Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT
Via delle Sette Chiese, 139 Roma
 
Intraprendere una carriera internazionale non è mai stato così semplice. Carriere Internazionali ti offre tutti gli strumenti utili per conoscere i percorsi e i protagonisti dei diversi ambiti come diplomatici, funzionari ONU ed esperti della cooperazione internazionale.
 
Tutto questo diventa realtà mercoledì 15 aprile 2015 presso la prestigiosa Università degli Studi Internazionali di Roma dove, in presenza di illustri rappresentanti di Unicef, Ifad e Ministero degli Affari Esteri, si parlerà di carriera diplomatica e carriera presso le Nazioni Unite e nel settore del No-profit.
 
Il seminario mira ad informare gli studenti su quali siano le opportunità in ambito internazionale e sui possibili percorsi da intraprendere, ragionando sia sulla giusta preparazione accademica, sia sui requisiti e sulle competenze richieste per operare in tale contesto.
 
Programma:
  • 09:30 Saluti istituzionali - Prof.ssa Ercolani Antonella, Preside Facoltà di Scienze Politiche UNINT
  • 09.45 Carriere Internazionali
  • 10.00 La Carriera Diplomatica
  • 10.40 Lavorare alle Nazioni Unite
  • 11.30 Lavorare nel No-profit
  • 12.15 Q&A
  •  
Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per registrarsi all’evento CLICCA QUI
Pubblicato in Eventi

The African Centre for Technology Studies cerca giovani di talento per i suoi numerosi progetti di ricerca; approfitta per conoscere una città moderna e multietnica come Nairobi

 

Ente: The African Centre for Technology Studies (ACTS), fondato nel 1988 è un ente pioniere nella ricerca di soluzioni utili ad uno sviluppo sostenibile in Africa. Il Centro persegue una politica di ricerca orientata verso il rafforzamento della capacità dei paesi e delle istituzioni africane anche al fine di sfruttare la scienza e la tecnologia per lo sviluppo sostenibile. L'ACTS immagina un futuro economico, sociale e ambientale sostenibile per l'Africa, garantito dalla scienza, dalla tecnologia e dall'innovazione. Nel perseguimento delle sue finalità l'organizzazione è autorizzata a:

- Condurre ricerche, fornire servizi di consulenza e diffondere informazioni sugli aspetti politici relativi all'applicazione della scienza e della tecnologia per lo sviluppo sostenibile in Africa

- Promuovere lo sviluppo di capacità nei paesi africani in materia di analisi delle politiche legate allo sviluppo sostenibile

- Monitorare le tendenze internazionali nel campo della scienza e della tecnologia, impegnandosi a valutare e ad analizzare l'impatto delle nuove tecnologie allo scopo di fornire opzioni politiche ad altri governi dei paesi in via di sviluppo dell'Africa

 

Dove: Nairobi, Kenya

 

Destinatari: laureati in scienze naturali, ambientali, sociali, economiche o politiche. L'accesso è consentito anche ai laureati iscritti a Master, Dottorati di Ricerca ed MBA

 

Durata: da 3 a 6 mesi

 

Scadenza: non definita

 

Descrizione dell’offerta:

I candidati ammessi allo stage saranno coinvolti in progetti di innovazione delle politiche pubbliche in queste aree:

- Agricoltura e sicurezza alimentare

- Gestione sostenibile del territorio e delle risorse idriche

- “Green economies” e cambiamento climatico

- Capitale naturale, sicurezza delle risorse e sostenibilità

- Biodiversità e governance delle risorse naturali

- Innovazioni finanziarie per lo sviluppo sostenibile

- Sviluppo e comunicazione scientifica

 

Requisiti:

I principali requisiti richiesti ai tirocinanti sono i seguenti:

- Capacità di comunicative con l'uso della lingua inglese

- Buone doti organizzative e di problem solving

- Essere in grado di intraprendere in via indipendente attività di ricerca su settori di interessi del Centro e di presentarne i risultati in forma scritta

- Buone capacità informatiche e di organizzazione del lavoro

* Riepilogo informazioni QUI

 

Documenti richiesti:

- Progetto di ricerca di non più di 5 pagine dove si metta in evidenza la propria area d'interesse in linea con gli obiettivi di ricerca del ACTS. Il progetto deve definire in modo coerente obiettivi, metodologia, risultati attesi e conclusioni (in inglese)

- CV completo, attuale di massimo 3 pagine (in inglese)

- Lettera di raccomandazione di un supervisore o di un ricercatore senior (in inglese)

 

Retribuzione: non prevista, i candidati devono essere pronti ad autofinanziarsi durante tutto il periodo di tirocinio (alloggio, trasporto, sussistenza, assicurazione sanitaria).

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Progetto di ricerca

- CV completo, attuale

- Lettera di raccomandazione

Al seguente indirizzo E – mail:

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni Utili:

Nairobi è la capitale del Kenya, nonché capoluogo della Contea di Nairobi e del Distretto di Nairobi. Il suo nome deriva dalla frase maasai enkare nai-robi, letteralmente "luogo dell'acqua fredda". In Kenya, viene anche chiamata con due nomignoli: Green City in the Sun ("città verde al sole", per via del clima mite e delle molte aree verdi) e Safari Capital of the World ("capitale mondiale del safari", con riferimento al suo ruolo di hub verso i circuiti turistici kenioti). Con una popolazione stimata fra i 4 e i 4,5 milioni, Nairobi è la più grande città dell'Africa orientale e la quarta più grande dell'intero continente africano. È anche una delle città africane più importanti dal punto di vista politico, culturale ed economico. La popolazione locale parla principalmente l'inglese. Intorno alla città sorgono numerose industrie manifatturiere. Si producono tra l'altro abbigliamento, tessuti, materiali per costruzioni, alimentari, sigarette, pneumatici e automobili. Fra le multinazionali che hanno stabilimenti vicino a Nairobi si possono citare la Goodyear, la General Motors, la Toyota e la Coca Cola. Altro elemento importante dell'economia di Nairobi è il turismo; Nairobi è sia una destinazione turistica in sé che una tappa quasi obbligata negli itinerari turistici nel Kenya.

 

Link Utili:

ACTS

Sito città di NAIROBI

Viaggiare Sicuri KENYA

 

Contatti Utili:

African Centre for Technology Studies (ACTS)

Gigiri Court No:49, Off United Nations Crescent

P.O. Box 45917 - 00100

Nairobi - Kenya

Tel: +254710607210 +254737916566

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina di contatto QUI

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

L'International Center for Human Development cerca tirocinanti da inserire nei suoi programmi di lavoro. Vivi da vicino il processo di integrazione europea dell'Armenia e affina le tue competenze in un ambiente di prestigio!

 

Ente: fondato nel marzo del 2000 l'International Center for Human Development (ICHD) è uno dei think tank leader nella regione caucasica riuscendo a riunire un team di analisti altamente qualificati e di ricercatori con un profondo background accademico ed una esperienza sostanziale in entrambi i settori, pubblico e privato.

Uno dei difetti che il ICHD si propone di correggere in Armenia, attraverso le sue proposte di public policy, è quello di colmare il vuoto di una società civile laddove si è quasi esclusivamente concentrati nel rafforzamento del sistema Stato.

 

Dove: Erevan, Armenia

 

Destinatari: laureandi e neolaureati in scienze politiche, internazionali, economiche ed equivalenti

 

Durata: dai 4 ai 6 mesi (gli stage possono anche essere estesi oltre i 6 mesi)

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta:

L'International Center for Human Development sta attualmente focalizzando il lavoro dei tirocinanti nelle seguenti aree:

- Integrazione Europea e avvicinamento delle politiche governative al c.d. Acquis comunitario

- Efficace analisi delle politiche economiche anti – crisi

Cooperazione regionale e risoluzione dei conflitti con particolare attenzione al conflitto di Nagorno Karabakh

- Sviluppo della società civile

I tirocinanti partecipano inoltre a conferenze, in particolare a quella annuale relativa allo stato dei lavori circa l'integrazione dell'Armenia nell'Unione Europea

In genere i progetti del Centro coinvolgono opinion leaders, policy makers e portatori di interessi di alto profilo del settore sia pubblico che privato

Le responsabilità dei tirocinanti includono:

- Svolgimento di ricerche e scrittura di articoli

- Partecipazione agli eventi

- Assistenza nel lavoro di tipo amministrativo

 

Requisiti:

- Conoscenza ed interesse per le tendenze politiche ed economiche riguardanti l'Armenia e la regione in generale

- Ottime competenze in lingua inglese (parlata, scritta e di lettura)

- Forte volontà di cooperazione ed attitudine a lavorare in gruppo

- Capacità di lavorare in modo efficiente anche sotto pressione

- Precedente esperienza lavorativa in ufficio e attenzione ai dettagli

- Desiderio di lavorare in un ambiente dinamico

- Cura nella presentazione della propria persona

- Gradita pregressa esperienza in organizzazioni internazionali, enti e autorità governative armene e non

- Gradite abilità linguistiche molteplici

* Riepilogo informazioni QUI

 

Documenti richiesti:

- Lettera di motivazione con cui si specifica l'interesse per lo stage e nello specifico ciò che si vorrebbe ottenere dalla esperienza presso il ICHD (in inglese)

- CV completo, attuale (in inglese)

 

Retribuzione: non prevista. A coloro che concluderanno con successo lo stage, il ICHD rilascerà un attestato di stima e una reference letter

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Lettera di motivazione

- CV completo, attuale

Al seguente indirizzo E – mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni Utili:

Erevan, Città dell’Armenia (1.107.800 ab. nel 2008), capitale, a partire dal 1921. È situata sul fiume Razdan al centro di un altopiano circondato da montagne, a 1040 m s.l.m. in vista dell’Ararat. L’industria, il cui sviluppo è stato notevole a partire dagli anni 1920, è attiva nei rami tessile, metallurgico (alluminio), chimico (caucciù sintetico), automobilistico. Stazione sulla linea ferroviaria Tbilisi-Gyumri-Tabriz; è sede aeroportuale. In qualità di centro principale della cultura armena, ospita l'Università Statale di Erevan (fondata nel 1920), l'Accademia Armena delle Scienze, un museo storico, un'opera house, un conservatorio musicale e vari istituti tecnologici. Gli archivi Matenadaran conservano una ricca collezione di preziosi manoscritti armeni, greci, siriani, ebraici, persiani e romani. Jerevan ha molte biblioteche pubbliche, vari musei, teatri, orti botanici e zoo.

 

Link Utili:

ICHD

Viaggiare Sicuri ARMENIA

 

Contatti Utili:

International Center for Human Development

19 Sayat Nova Ave.,

Yerevan 0001, Armenia

Phones:  +374 10 582638, +374 10 528321

Fax:  +374 10 527082

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

L’Associazione “Giovani nel Mondo” è fin dalla sua nascita impegnata nel favorire l’internazionalizzazione degli studenti italiani attraverso seminari di orientamento alle Carriere Internazionali ed alla Carriera Diplomatica condotte nelle principali Università italiane (nonché sul sito www.carriereinternazionali.com, tra i più visitati in Italia nel settore), partecipazione a fiere dell’orientamento ed organizzazione di eventi di carattere internazionale come il Rome Model United Nations, la più grande simulazione delle Nazioni Unite in Europa per studenti universitari); in particolare quest’ultima attività che si svolge dal 2010 nella cornice della città di Roma richiamerà il prossimo marzo 2000 studenti provenienti da più di 110 paesi del mondo che nei cinque giorni della simulazione vestiranno i panni di Ambasciatori presso le Nazioni Unite.
 
Con l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo della Carriera Diplomatica e per conoscere da veri protagonisti del settore tutte le informazioni, gli aneddoti, le esperienze e le modalità per avvicinarsi ad uno dei concorsi più prestigiosi della PA italiana, il “Concorso Diplomatico” l’Associazione Giovani nel Mondo ha organizzato per il giorno MARTEDI’ 9 DICEMBRE 2014 dalle ore 15.30 alle 17.30 un WEBINAR SULLA CARRIERA DIPLOMATICA.
Con l’occasione si presenteranno anche due progetti di formazioni alternativa che consentono di acquisire le softskills necessarie per operare nell’ambito delle carriere internazionali: il RomeMUN  di Roma e il Change the World MUN di New York.
 

Al webinar parteciperanno i seguenti ospiti:
 
- “Giovani nel Mondo” – Saluti Introduttivi
 
- Cons. Marco Lombardi (Console Generale d’Italia ad Osaka, Giappone) – “Rappresentare l’Italia all’Estero”

- Cons. Giovanni Davoli (Primo Consigliere Portavoce della Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York) -  “Rappresentare l’Italia alle Nazioni Unite”

- Cons. Fabrizio Lobasso (Capo Ufficio Concorsi e candidature per le Carriere Internazionali, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) – “Come si accede alla Carriera Diplomatica”
 
Per poter partecipare al Webinar è necessario registrarsi compilando il form

I partecipanti saranno poi ricontatti con maggiori indicazioni e dettagli sulla piattaforma e sulle modalità tecniche di partecipazione al webinar.
 

Di seguito un profilo dei nostri ospiti:
 
Marco Lombardi nato a Torino il 7 febbraio 1973 e parla, oltre all’italiano, inglese, francese, giapponese e spagnolo.  Nel 1997 consegue la laurea in scienza Politiche presso l’Università degli Studi di Torino. Dopo aver svolto missioni in Albania, in Vietnam ed in Irlanda e a Tokio dal 15 febbraio 2013 è Console Generale d’Italia ad Osaka.

Giovanni Davoli si è laureato in Scienze Politiche a “La Sapienza” di Roma. Dopo il Corso Master presso la SIOI di Roma, entra in diplomazia nel 1995. Ha prestato servizio in Sud Africa, Croazia e Costa d’Avorio e, dal 2009 al 2013, ha ricoperto l’incarico di Console Generale d’Italia a Caracas, Venezuela. Attualmente, è il Primo Consigliere Portavoce della Rappresentanza d’Italia alle Nazioni Unite di New York.

Fabrizio Lobasso entra in carriera diplomatica nel 1997. Già avvocato e giurista d’impresa,  prima di tornare a Roma ha prestato servizio a in Cile e Grecia. Da anni approfondisce tematiche legate alla comunicazione efficace e alla comunicazione interculturale. E’ a capo dell’Ufficio Concorsi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Parla oltre l’italiano l’inglese, il francese, lo spagnolo e il greco. E’ membro del Comitato Scientifico della Associazione “Giovani nel Mondo”
Il tuo sogno è intraprendere la carriera diplomatica?UNINT ti aiuta a realizzarlo! Ultime 3 BORSE DI STUDIO disponibili, iscriviti alle preselezioni entro il 4 Ottobre 2015. Per ricevere maggiori informazioni compila il FORM
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Formazione per le Carriere Internazionali
 
Ente: L'Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) – già «LUSPIO» - è un Ateneo non statale fondato a Roma nel 1996.
UNINT offre corsi di laurea in Interpretariato e Traduzione, Economia e Scienze Politiche rispondenti alla crescente domanda di professionalità del mercato del lavoro. Solido è il servizio che collega i laureati alle imprese.
UNINT è un passaporto sicuro per la carriera internazionale. Le lingue straniere sono studiate in tutti i corsi di laurea e molti insegnamenti sono erogati anche in inglese. Numerose sono anche le opportunità di formazione e tirocinio all'estero, grazie alla partecipazione dell’Università a prestigiosi programmi di scambio linguistico e culturale con i Paesi esteri
UNINT è una realtà a  misura di studente, nella quale puoi studiare con docenti e tutor qualificati, in un contesto piacevole e familiare.  

Per maggiori informazioni sull'Università, leggi l'intervista alla  Preside Antonella Ercolani e la testimonianza di una ex studentessa dell'UNINT.

Dove: Via Cristoforo Colombo 200, Via Delle Sette Chiese 139 – 00147 Roma.

Destinatari: Laureati e laureandi che conseguiranno il titolo entro il mese di aprile 2016 in una delle lauree magistrali afferenti alle seguenti classi, di cui al decreto del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, 28 novembre 2000 finanza (classe n. 19/S), giurisprudenza (classe n. 22/S), relazioni internazionali (classe n. 60/S), scienze dell’economia (classe n. 64/S), scienze della politica (classe n. 70/S), scienze delle pubbliche amministrazioni (classe n. 71/S), scienze economiche per l’ambiente e la cultura (classe n. 83/S), scienze economico-aziendali (classe n. 84/S), scienze per la cooperazione allo sviluppo (classe n. 88/S), studi europei (classe n. 99/S), nonché la laurea magistrale a ciclo unico in giurisprudenza (classe n. LMG/01) e ogni altra equiparata a norma di legge; oppure un diploma di laurea in: giurisprudenza, scienze politiche, scienze internazionali e diplomatiche, economia e commercio, di cui all’articolo 1 della legge 19 novembre 1990, n. 341, e ogni altro equiparato a norma di legge, conseguito presso università o istituti di istruzione universitaria. In tutti i casi in cui sia intervenuto un decreto di equiparazione o equipollenza, è cura del candidato specificarne gli estremi nella domanda di partecipazione alla selezione. Ai laureandi che non dovessero conseguire il titolo entro il mese di aprile 2016, sarà comunque rilasciato il certificato di partecipazione e relativi CFU. 
Il Corso è destinato anche agli studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale Scienze Politiche per le Istituzioni e le Organizzazioni Internazionali (LM-52) dell’UNINT.

Quando: 5 Ottobre 2015.

Scadenza:  Entro il 4 Ottobre 2015.

Descrizione dell’offerta:
Il Corso mira a fornire una preparazione specifica con finalità professionalizzanti nelle discipline che caratterizzano i concorsi per la carriera diplomatica e le Organizzazioni internazionali, indetti dal Ministero degli Affari Esteri. Il Corso è articolato in quattro aree tematiche (storica, giuridica, economica e linguistica). Il programma didattico verte sulle discipline previste dal Ministero degli Affari Esteri per le prove scritte del concorso per l’accesso alla carriera diplomatica.
Agli iscritti è consentita anche la frequenza dei corsi di altre lingue attive nell’Ateneo. Sono previste esercitazioni volte al superamento della prova attitudinale richiesta dal concorso per la carriera diplomatica. 
 
Requisiti: Sono indicati alla voce destinatari.

Costi:  La quota di partecipazione è di 4000 euro.
Sono previste n. 3 borse di studio del valore di 1.000 euro a copertura della terza e ultima rata di iscrizione. Saranno assegnate sulla base del merito.
Per gli studenti UNINT iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Politiche per le Istituzioni e le Organizzazioni Internazionali della Facoltà di Scienze politiche dell’UNINT, la quota di partecipazione è di Euro 1.500.
 

Guida all’application: Le selezioni si svolgeranno il 5 Ottobre 2015, anche in collegamento Skype per coloro che ne faranno richiesta. La partecipazione alle prove di selezione ègratuitaPer prenotarsi, è necessario compilare l’apposito form online

Informazioni utili: Per ricevere maggiori informazioni compila il FORM

Link utili:

Informazioni:
Tel. 06. 510777401
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
“Diplomazia e Dintorni” è un programma radiofonico in onda su http://www.radioluiss.it il martedì dalle 21 alle 22 per sapere tutto sui diplomatici e sulle attività di politica internazionale.
 
Ospiti, interviste, libri, rubriche e Jazz
Nel corso del programma, ideato a condotto dal diplomatico Stefano Baldi, attraverso ospiti, interviste, libri e altre rubriche verranno affrontati temi legati alle attività svolte da diplomatici e da funzionari internazionali. La diplomazia si lega spesso con la cultura e non può mancare in questo programma la buona musica. Le selezioni musicali saranno legate ad un tema diverso per ogni puntata, ma con un fil rouge: il Jazz in tutte le sue molteplici espressioni.
 
Tutte le precedenti puntate di Diplomazia e Dintorni possono essere riascoltate al sitohttp://www.stefanobaldi.org/radio
 
Per inviare domande al programma scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
26 puntata - 6.5.2014 - Il Concorso diplomatico: cosa fare e come fare? - Fabrizio Lobasso
 
25 puntata - 29.4.2014 - Consigli per giovani interessati alle carriere internazionali - Roberto Toscano
24 puntata - 22.4.2014 - Diplomazia e OSCE - Piero Vaira
23 puntata - 15.4.2014 - Diplomazia per la crescita - Livio Spadavecchia
 22 puntata - 8.4.2014 - Diplomatici e Rapporto con la stampa - Ospiti Aldo Amati e Pierangelo Cammarota
21 puntata - 2.4.2014 - Diplomazia Globale: la Cooperazione allo sviluppo - ospite Paolo Palminteri.
20 puntata - 25.3.2014 - Diplomazia culturale. Le scuole italiane all'estero - ospite Roberto Nocella.
19 puntata - 11.3.2014 - Diplomazia scientifica - ospite Alessandra Pastorelli.
18 puntata - 4.3.2014 - Diplomazia e lotta al terrorismo internazionale - ospite Thomas Botzios.
17 puntata - 25.2.2014 - Diplomatico in Africa - ospite Giuseppe Mistretta.
16 puntata - 18.2.2014 - Il lavoro del Console - ospiti Caterina Gioiella e Luca Fraticelli.
15 puntata - 11.2.2014 - Sillabario diplomatico - ospite Alessandro Prunas. Letture di Gea Lionello.
14 puntata - 4.2.2014 - Come negoziano i diplomatici all'Unione europea? - ospite Andrea Samà
13 puntata - 28.1.2014 - Diplomatici e diritto internazionale - ospiti Mirta Gentile e Tiziana Di Molfetta. Ospite telefonico Giuseppe Nesi
12 puntata - 21.1.2014 - Diplomazia Digitale - ospite Antonio Deruda
11 puntata - 14.1.2014 - Fare l'Ambasciatore. Testimonianze dall'Europa - ospiti telefonici Giorgio Marrapodi e Renato Varriale
10 puntata - 10.12.2013 - Come funziona il Ministero degli Affari Esteri - ospite in studio: Roberto Mengoni
9 puntata - 3.12.2013 - Diplomatici all’ONU. L’arte del negoziato multilaterale - ospiti in studio: Jessica Laganà e Antonio Bernardini
8 puntata - 26.11.2013 - Protocollo e cerimoniale. Quando la forma è sostanza - ospite in studio: Pietro Vacanti Perco
7 puntata - 19.11.2013 - Entrare in Diplomazia. Istruzioni per l’uso - ospiti in studio: Cristina Caputo e Fabrizio Lobasso
6 puntata - 12.11.2013 - La diplomazia in Paesi difficili - ospite in studio: Andreina Marsella; ospite telefonico Nicola Minasi
5 puntata - 5.11.2013 - Una professione molti mestieri - ospite in studio: Paolo Toschi
4 puntata - 29.10.2013 - La figura di Amedeo Guillet - ospite in studio: Roberto Mengoni; ospite telefonico: Domenico Vecchioni
3 puntata - 22.10.2013 - Diplomatici italiani ed il golpe in Cile del 1973 ospiti in studio: Piero De Masi e Roberto Toscano
2 puntata - 15.10.2013 - Giovani diplomatici- ospiti in studio: Alessandra Crimi, Elisabetta Martini e Lorenzo Pinelli
1 Puntata - 8.10.2013 - La comunicazione in diplomaziaospiti in studio: Paolo Toschi e Enrico Vattani
 

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.