23-04-2014

Partecipa al concorso, potresti vincere uno stage retribuito a Cracovia!

L’International Coupons indice un concorso per trovare il miglior candidato possibile da inserire, per uno stage di 3 mesi, nel proprio organico di Caracovia! Se hai voglia di unirti al team dell’International Coupons ed acquisire esperienze di lavoro in uno dei settori in più rapida crescita, partecipa alla competizione e se tutto andrà bene, dopo lo stage potresti rimanere ed entrare a far parte del team!
Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente: International Coupons è un'azienda specializzata nel campo dell'e-commerce che in più di 3 anni ha acquisito una discreta notorietà attraverso il lancio di piattaforme web di codici di sconto in ben 19 paesi nel mondo. Il brand vuol dire: design innovativo, spazio alla creatività e un ambiente di lavoro unico. 
 
Dove: Cracovia, Polonia
 
Destinatari: non ci sono requisiti minimi, chiunque può partecipare al concorso
 
Scadenza: 20 Maggio 2014
 
Durata: 3 mesi
 
Descrizione dell’offerta: per partecipare al concorso dell’International Coupons e vincere uno stage retribuito di tre mesi nella nostra sede di Cracovia, bisogna realizzare un progetto per il sito web ed inviarlo compilando il seguente modulo.
Durante lo stage il candidato avrà la possibilità di partecipare alle feste aziendali e utilizzare la X-box aziendale nel tempo libero. Grazie alla collaborazione il candidato sarà in grado di gestire autonomamente un sito web e avrà modo di esprimere le proprie idee, all'interno di un ambiente creativo e stimolante. Inoltre è prevista anche la possibilità di essere assunto a tempo pieno!
Il progetto è la creazione di un piano per lo sviluppo di un portale di codici sconto. La pianificazione deve ruotare intorno all'acquisizione degli utenti online e alla pubblicità connessa. 
Gli autori dei migliori progetti saranno convocati per presentare i propri progetti durante un incontro. Una volta vinto il concorso al vincitore sarà richiesto di contribuire alla creazione del nuovo sito web relativo ai codici sconto.
 
Requisiti: non sono specificati requisiti minimi, si consiglia una buona conoscenza della Lingua Inglese.
 
Documenti richiesti: il progetto per il sito web. Se si vuole aggiungere anche il proprio CV, si consiglia di scriverlo in Inglese e introdurre alla fine la seguente formula “I hereby agree for my personal data included in my job application to be processed in line with the needs of recruitment” (pursuant to the Law on Personal Data Protection of 29 August 1997, Dz.U. No. 133, item 883).”
 
Retribuzioni: lo stage è retribuito. In caso non si possa svolgere lo stage a Cracovia, il vincitore potrà comunque ricevere un I-pad in omaggio.
 
Guida all’application: per inviare il proprio progetto, il candidato dovrà compilare il seguente form online caricando i proprio progetto e se si ha voglia anche il proprio CV. Si ricorda che solo i candidati che avranno proposto i progetti migliori saranno convocati per presentarli all'incontro organizzato dall'International Coupons.
 
Informazioni utili: Cracovia è stata la capitale della Polonia cattolica fino al fine del XVI secolo, quando il centro del potere politico venne spostato a Varsavia. Fin dal 1978 il suo cuore medievale è stato  dichiarato Patrimonio dell'Umanità Unesco. Questa è la città dell'amato Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II, che non ha mai dimenticato questi luoghi, in cui visse per 40 anni, che spesso ricordava con nostalgia. 
Schindler Sinagoghe, cimiteri, iscrizioni e opere d'arte caratterizzano Kazimierz, il quartiere ebraico di Cracovia, a sud della collina di Wavel, e ricordano la massiccia presenza ebraica che esisteva da queste parti. 65.000 ebrei vivevano qui prima del 1945, oggi ne restano appena 300. Kazimierz fu fondata come città separata dal re Casimiro III nel lontano 1335 e dal suo fondatore deriva anche il nome. Nel 1495 gli ebrei che vivevano nella parte occidentale di Cracovia furono allontanati perché dove abitavano doveva sorgere un nuovo campus dell'Università Jagellonica, quella dove studio anche Copernico. Questi ebrei furono obbligati a trasferirsi a Kazimierz e da quel momento in poi Kazimierz fu divisa in due parti, una cristiana ad ovest e una ebrea a est. Polacchi ed ebrei vissero qui pacificamente fino alla Seconda guerra mondiale.  Oggi questo luogo è diventato la parte più alla moda e affascinante della città, ed è ancora immerso nella atmosfera originaria, nonostante l'odierna comunità ebraica sia esigua. La zona è molto caratteristica ed aiuta a comprendere la storia vera della città e dei suoi movimenti sociali ed economici; troviamo pittoreschi negozi e locali all'insegna della cultura yiddish, l'antica sinagoga, dove è ospitato il Museo dell'Olocausto, tanti ristoranti e bar originali. Approfondisci la conoscenza del quartiere ebraico visitando la pagina dedicata a Kazimierz.
 
Link utili:
Informazioni per partecipare al concorso
Sito Viaggiare Sicuri, con sezione con i consigli sul viaggio in Polonia
Informagiovani, Cracovia
 
Contatti Utili: per qualsiasi dubbio o ulteriori domande si può contattare il seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUIe scoprilo!”
 
A cura di Maria Chiara Properzi
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
 
La redazione di carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sulle infromazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage e formazione sono tratte.
LA REDAZIONE
Letto 3685 volte

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.