L’EYE2018 è alla ricerca di volontari che conoscono la città di Strasburgo per aiutare con il programma. Cosa aspetti? Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

Leggi l'articolo sull'European Youth Event

Guarda le opportunità come Caporedattore per European Youth Event

 

Ente: L’EYE2018 - European Youth Event 2018 - avrà luogo nei giorni 1 e 2 giugno a Strasburgo. Sarà un’opportunità unica per i giovani europei che vogliono far ascoltare la loro voce. Durante l’evento essi avranno modo di:

- Proporre idee per il futuro dell’Europa

- Discutere con i responsabili europei delle decisioni

- Unirsi a più di 8,000 persone provenienti da tutta Europa

L’EYE2018 include una vasta gamma di attività che saranno tenute in inglese, francese e tedesco secondo il motto “The plan is to fan this spark into a flame.” - “Il piano è di tramutare questa scintilla in fuoco” - (Hamilton, My Shot)

Le attività tratteranno cinque temi principali:

- Giovani e anziani: Tenere il passo con la rivoluzione digitale

- Ricchi e poveri: Chiamata per l’equità

- Separati e insieme: Lavorare per una Europa più forte

- Sicuro e pericoloso: Sopravvivere in tempi duri

- Locale e globale: Proteggere il nostro pianeta

L’evento di due giorni offre:

- una vasta gamma di attività con responsabili politici e personalità stimolanti sul palco europeo

- Concerti e performance artistiche, così da permetterti di sperimentare la ricca varietà culturale che l’Europa ha da offrire e per divertirsi

- Il YO!Fest, organizzato dall’European Youth Forum, che avrà luogo fuori dall’edificio del Parlamento

 

Dove: Strasburgo

 

Destinatari: Tutti coloro che rispettano i requisiti e che vogliono fare volontariato

 

Quando: 28 maggio-4 giugno 2018

 

Scadenza: 31 dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: Come volontario EYE2018, sarai incaricato di:

- Accogliere e guidare i partecipanti EYE che arriveranno alla stazione o all’aeroporto di Strasburgo

- Aiutare i partecipanti con informazioni riguardanti il programma o gli aspetti organizzativi/logistici

- Aiutare i partecipanti a trovare la loro strada nel labirinto degli edifici del Parlamento Europeo

- Aiutare i partecipanti a trovare risposta ai loro dubbi o una soluzione ai loro problemi (da solo o con l’aiuto del tuo team)

- Aiutare con piccole mansioni di segreteria (ad esempio, preparare annunci EYE e distribuirli)

- Gestire un gruppo di volontari, nel caso in cui diventassi un group leader

 

Requisiti: Puoi candidarti se:

- sei motivato ed entusiasta

- hai un forte senso di responsabilità

- sei un buon comunicatore e ottimi ascoltatori

- adori lavorare in gruppo

- parli lingue straniere - l’inglese è un must!

- sei disponibile durante la settimana 28 maggio-4 giugno 2018, soprattutto nei giorni dell’EYE2018, 1-2 giugno 2018

 

Retribuzioni: Non è prevista alcuna retribuzione, ma all’evento avrai:

- Cibo e bevande gratuiti

- Una T-shirt con il logo dell’evento

- Un certificato rilasciato e firmato dal Parlamento Europeo

 

Guida all’application: Per candidarti, dovrai compilare questo form con tutti i dati richiesti.

 

Informazioni utili: L’organizzazione non potrà ricoprire i costi di viaggio e di pernottamento, pertanto tieni questo a mente prima di candidarti!

 

Link utili:

Link all’offerta

Programma EYE2018

 

Contatti Utili:

Lista contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Hai una laurea triennale o esperienza lavorativa di minimo 3 anni? Vorresti che tutte le persone del mondo vivano una vita migliore? La Bill and Melinda Gates Foundation ti sta cercando. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: La Bill and Melinda Gates Foundation lavora per ridurre le ineguaglianze. La loro visione comprende un mondo in cui tutte le persone hanno la possibilità di vivere una vita sana e produttiva. Le aree di competenza della Fondazione spaziano dalla salute alla formazione culturale, proprio per garantire un miglioramento nella vita delle persone. Le loro quattro missioni sono:

- Garantire che più bambini e giovani possibili sopravvivano e prosperino

- Conferire pieni poteri ai più poveri e alle donne, in modo dà trasformare le loro vite

- Combattere malattie infettive che colpiscono principalmente i poveri

- Ispirare le persone a prendere parte alla lotta per cambiare il mondo

La chiave per permettere che tali missioni vengano portare avanti è l’impegno della Fondazione nei confronti della scienza e dell’innovazione, della collaborazione, del rigore, dell’ottimismo e del risk taking. La Fondazione conta uno staff di 1,500 persone ed è gestita dal CEO Sue Desmond-Hellmann e il Vice Direttore William H. Gates Sr., sotto la direzione di Bill e Melinda Gates e Warren Buffett; conta, inoltre, uffici in tutto il mondo, negli Stati Uniti, in Cina, in India, in Europa e in Africa.

 

Dove: Seattle

 

Destinatari: Tutti i laureati con esperienza lavorativa di minimo 3 anni

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: La Bill and Melinda Gates Foundation è alla ricerca di un Program Assistant, membro chiave del Philanthropic Partnerships Team - PPT - addetto a garantire supporto al Vice Direttore. Le mansioni principali della figura professionale sono le seguenti:

- Gestione di calendari multipli con elevati numeri di appuntamenti e meeting

- Aiutare a bilanciare e dare priorità al flusso di lavoro

- Aiutare a pianificare e fissare eventi, come meeting in sede e fuori sede, conferenze e presentazioni; potrebbe essere chiesto di coordinare gli accordi dei partecipanti, preparare e diffondere materiali, accompagnare gli ospiti e gestire la manutenzione delle aule conferenza

- Fornire supporto e assistenza comunicativa per garantire risposte tempestive alle domande, tra cui rientrano risposte a chiamate importanti, email e comunicazioni

- Organizzare i file ordinatamente e gestire un sistema di puntamento e monitoraggio di mansioni e progetti

- Lavorare a progetti speciali su richiesta

- Garantire supporto al collega Senior/Program Assistant, se richiesto

 

Requisiti:

- Esperienza lavorativa di minimo 3 anni e massimo 5 in ufficio, preferibilmente con un ruolo amministrativo per una organizzazione completa e rapida, che include rapporti con contatti esterni ed interni

- Laurea triennale o esperienza equivalente

- Esperienza nel supportare e coordinare viaggi domestici ed internazionali

- Esperienza nella fissazione delle proprietà e del rispetto delle scadenze, con la capacità di bilanciare i bisogni di individui multipli, inclusi gestione del calendario, organizzazione di viaggi e coordinazione della pianificazione di eventi

- Ottime capacità comunicative, sia orali che scritte, adatte ad un ambiente lavorativo diplomatico e assennato, per gestire le interazioni tra gli individui su tutti i livelli, sia dentro che fuori l’organizzazione

- Esperienza nello stabilire sistemi di organizzazione per incrementare l’efficienza e il funzionamento in un ambiente dinamico

- Eccellente conoscenza dei software Office - MS Office Suite, SharePoint ecc..

- Approccio al lavoro positivo, propensione alla collaborazione e impegno nel servizio ai clienti e nel problem-solving

- Dimostrata flessibilità per gestire con successo il lavoro in un ambiente lavorativo dinamico, rapido e ambiguo con priorità concorrenti

 

Costi o Retribuzioni: Non specificati

 

Guida all’application: Per candidarti, vai alla pagina, crea un account e segui le istruzioni. C’è anche la possibilità di candidarsi tramite Linkedin.

 

Informazioni utili: La Bill & Melinda Gates Foundation è stata creata nel gennaio del 2000 da Bill Gates e da sua moglie Melinda French, attraverso la fusione della Gates Learning Foundation, che aveva come scopo quello di mettere in rete le biblioteche pubbliche, e la William H. Gates Foundation, che era focalizzata sul miglioramento della salute globale.

Oggi è guidata da William H. Gates Sr. (padre di Bill Gates) e da Patty Stonesifer (ex membro della delegazione americana all'ONU); con un patrimonio di 43 miliardi di dollari, è oggi considerata la fondazione più grande del mondo, ed è attiva nella ricerca medica, nella lotta all'AIDS e alla malaria, nel miglioramento delle condizioni di vita nel terzo mondo e nell'educazione.

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito Bill & Melinda Gates Foundation

Altre opportunità di lavoro

 

Contatti Utili:

- Indirizzo postale

PO Box 23350

Seattle, WA 98102

- Quartier Generale

500 Fifth Avenue North

Seattle, WA 98109

Tel: 206 709 3100



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Hai una laurea magistrale in Scienze Politiche, Scienze Sociali, Studi Urbanistici, Comunicazione, Studi sullo Sviluppo o altre materie correlate e vorresti lavorare con le Nazioni Unite? Questa opportunità allora fa per te!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Lo United Nations Human Settlements Programme, UN-Habitat, è un’agenzia delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani. Con la sua base a Nairobi, Kenya, è gestito dalla Assemblea Generale delle Nazioni Unite e promuove paesi e città sostenibili socialmente ed ambientalmente, con lo scopo di garantire un riparo adeguato a tutti. Stabilito nel 2002, UN-Habitat è una importante agenzia UN che si occupa di coordinare le attività nel campo dello sviluppo degli insediamenti umani. Nel 2007 il suo Consiglio Governativo ha approvato la Risoluzione 21/3, contente le linee guida per la decentralizzazione e il rafforzamento delle autorità locali.

L’Unità di Legislazione Governativa e di Decentralizzazione aiuta i governi locali a svolgere il loro lavoro e a raggiungere un miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini. Questa Unità si rivolge ai bisogni dei governi locali negli ambiti dell’innovazione della gestione municipale, dei modelli per la nuova governanza urbana, della trasparenza nello sviluppo urbano e dei servizi metropolitani, tra gli altri.

L’Unità di Legislazione Governativa e di Decentralizzazione lavora a stretto contatto con governi centrali e territoriali per stabilire i meccanismi del dialogo istituzionale e per consigliare le migliori pratiche che garantiscano l’empowerment dei governi locali e regionali.

 

Dove: Parigi

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso di una laurea magistrale in Scienze Politiche, Scienze Sociali, Studi Urbanistici, Comunicazione, Studi sullo Sviluppo o altre materie correlate

 

Quando: Dal 15 gennaio al 15 luglio 2018, con possibilità di prolungare il periodo

 

Scadenza: 30 dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: L’Unità di Legislazione Governativa e di Decentralizzazione è alla ricerca di un consulente che si occupi della piattaforma Uraía. Uraía è un progetto di UN-Habitat in collaborazione con FMDV, il Fondo Globale per lo sviluppo delle città. La piattaforma conta adesso più di 100 partner e il suo obiettivo principale è quello di supportare i governi locali in tutto il mondo in modo da incrementare la trasparenza e l’efficienza della gestione urbanistica grazie all’utilizzo delle tecnologie SMART.

Sotto la supervisione e la guida del Programme Officer, dell’Unità di Legislazione Governativa e di Decentralizzazione e in coordinamento costante con il Direttore Esecutivo del FMDV, il consulente sarà incaricato delle seguenti mansioni:

- Supportare gli scambi e le comunicazioni tra i partner

- Incrementare il numero di membri della Piattaforma

- Produrre conoscenze sugli impatti positivi della tecnologia nella gestione delle città, con focus specifico sulla gestione e finanza municipale innovativa e trasparente

 

Requisiti:

- Laurea magistrale in Scienze Politiche, Scienze Sociali, Studi Urbanistici, Comunicazione, Studi sullo Sviluppo o altre materie correlate

- Minimo 3 anni di esperienza in progetti di sviluppo su materie quali cooperazione sullo sviluppo, comunicazione per lo sviluppo, governi locali, sviluppo urbanistico e pubblica amministrazione

- Conoscenza ed esperienza delle regole, procedure e dei formati di comunicazione UN-Habitat

- Esperienza lavorativa con governi locali e/o regionali

- Ottima conoscenza di inglese, francese e spagnolo, sia orale che scritta

- Ottime capacità di presentazione e di scrittura in lingua inglese

 

Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarti, vai alla seguente pagina, crea un account e segui le istruzioni per compilare tutti i campi.

 

Informazioni utili: UN-Habitat si affida quasi completamente alle contribuzioni volontarie da parte di governi, autorità locali e istituzioni intergovernative. Circa il 70% dei fondi dell'Agenzia viene utilizzato per programmi nazionali per l'urbanizzazione sostenibile, mentre il restante 30% è utilizzato per lavori normativi come lo sviluppo delle conoscenze legislative e normative, dei mezzi e degli edifici.

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito ufficiale UN-Habitat

Processo per l’application a UN Careers

Manuale di istruzioni per i candidati

 

Contatti Utili:

Contatti UN Careers



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





La Scuola di Sustainability Management si trova a Gland, fra Ginevra e Losanna, nella Svizzera francese, regione nota per l'elevata qualità della vita e per le opportunità lavorative e educative. Molta della fama della regione è legata alla  presenza di numerose istituzioni finanziarie e istituzioni internazionali, come le Nazioni Unite, il Comitato Internazionale della Croce Rossa, l’Organizzazione Mondiale per il Commercio e molte altre.

 

In questo scenario, pressocché unico, si trova la Scuola di Management della Sostenibilità, la prima scuola privata in Europa totalmente dedicata dello Sviluppo Sostenibile relativo alle tematiche economiche, ambientali e sociali.

SUMAS colma un vuoto che esiste oggi nelle tradizionali Business Schools, ovvero la distanza fra la formazione per la gestione aziendale e le competenze scientifiche per uno sviluppo sostenibile.

L’attenzione posta sulla eccellenza dalla Sustainability Management School permette di raggiungere standards accademici molto alti, inserendo durante le lezioni anche case studies sulle migliori pratiche legate allo sviluppo durabile.

L'innovazione di SUMAS non è da rintracciare solo nelle tematiche, ma riguarda anche l'approccio inclusivo dell'insegnamento. L'insegnamento infatti adotta un approccio interattivo, in piccole classi, con un corpo accademico altamente qualificato, internazionale, con docenti e professionisti dall’expertise sfaccettato nei vari settori della sostenibilità. Inoltre la Scuola promuove una forte integrazione tra studio teorico e approccio empirico, testimoniato dall'estesa rete di partenariato sia con altre istituzioni accademiche che con organizzazioni e istituzioni pubbliche e private, tra le quali  lo United Nations Global Compact e la European Foundation for Management Development, solo per citarne alcuni.

SUMAS, inoltre, incentiva gli studenti nelle varie iniziative per sviluppare le caratteristiche personali. L’ambiente internazionale e multi-culturale è decisamente cruciale per migliorare le doti comunicative degli studenti.

Gli studenti della SUMAS hanno a cuore il tema della sostenibilità insieme ad un approccio innovativo e visionario allo stesso tempo.

 

La domanda è perché scegliere SUMAS? In un mondo sempre più competitivo e con una vasta gamma di offerte formative, SUMAS offre l'opportunità di pensare alla propria formazione in modo sostebnibile. Sempre più compagnie pianificano le proprie strategie di crescita secondo parametri di sostenibilità sia interna alla propria istituzione, che esterna, ovvero in termini di impatto nell'ambiente circorstante. Avere competenze trasversali e uniche in questi ambiti comporta una marcia in più e permette di proporsi sul mercato del lavoro con un valore aggiunto ormai fondamentale.

La Sustainability Management School si sforza continuamente di offrire i più avanzati e stimolanti corsi di laurea e di specializzazione per formare i leaders del domani.

Per assicurare il successo e la realizzazione degli studenti, SUMAS provvede a formarli con le più appropriate skills professionali ed imprenditoriali, grazie alla collaborazione con partners aziendali.

L’offerta accademica si concentra nei seguenti corsi di Laurea, Masters e MBA:

- Laurea Triennale in Business Administration in Sustainability Management

- Laurea Triennale in Finance and Responsible Investment

- Laurea Triennale in Sustainable Tourism and Nature Conservation

- Master in Finance and Responsible Investment

- Master in Sustainable Tourism

- Master in Sustainable Luxury

- MBA in Sustainability Management

- MBA in Finance and Responsible Investment

 

SUMAS inoltre condivide i suoi edifici con la IUCN– l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura ed il WWF: una location perfetta per gli studiosi di business sostenibile!

Per maggiori informazioni, è possibile visitare il loro sito. Per richiedere informazioni in italiano, inoltre, è possibile rivolgersi a Gaia Menini  mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure telefonando al numero +41 22 999 03 70.

 

Se desideri candidarti, leggi attentamente i requisiti d’ingresso e vai alla pagina per l’application.

Nota bene che per i cittadini di un Paese Membro EU che desiderano risiedere nel campus SUMAS durante il percorso di studi, è necessario il pagamento di una tassa pari a 200 CHF, equivalenti a circa 172 Euro.




a cura di Ruino Martina Pia

Vorresti migliorare il Natale e la vita di persone disabili e delle loro famiglie? La Fondazione Mantovani Castorina Onlus è alla ricerca di volontari per la preparazione e la vendita di pacchetti natalizi. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: La Fondazione Mantovani Castorina Onlus è dedicata alle persone con grave disabilità intellettiva e neuromotoria. È nata per la volontà di un gruppo di genitori di persone con disabilità gravi, insieme a medici e professionisti che hanno deciso di mettere in campo le loro esperienze, le loro competenze e le loro forze, con l’obiettivo di affrontare in modo nuovo la visione della disabilità grave, rendendo concreto l’incontro ed il lavoro di tutti.

L’idea è nata dall’esperienza di DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance) all’Ospedale San Paolo di Milano, un servizio dedicato all’accoglienza ospedaliera per le persone con grave disabilità, che ha creato un modello organizzativo innovativo, efficiente ed efficace, che ha segnato un vero cambiamento culturale.

L’obiettivo principale è quello di estendere questo nuovo approccio al mondo della disabilità, molto complesso e poco conosciuto, a favore delle persone con grave disabilità intellettiva e neuromotoria e delle loro famiglie, immaginando in modo nuovo di affrontare il problema, per una vera integrazione.

 

Dove: Milano

 

Destinatari: Tutti coloro al di sopra dei 16 anni che desiderano fare volontariato

 

Quando: Dal 7 al 24 dicembre 2017

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: La Fondazione Mantovani Castorina è alla ricerca di volontari per confezionare pacchetti solidali dal 7 al 24 dicembre presso il Centro Commerciale Milano Fiori di Milano. Qui la Fondazione sarà presente con un banchetto per sensibilizzare la clientela confezionando pacchetti regalo a fronte di una donazione libera che andrà a sostenere i progetti di FMC a favore delle persone con disabilità grave e gravissima.

Per la squadra “natalizia”, cercano volontari che si destreggino fra fiocchetti e carte colorate in turni di 3-4 ore, dalle 10.30 alle 20 in settimana e dalle 10 fino alla chiusura nei fine settimana. Un piccolo impegno per regalare un po’ di serenità a tante persone e famiglie che affrontano la sfida della disabilità. Puoi dare la tua disponibilità anche solo per un pomeriggio, nei fine settimana o per poche ore.

 

Requisiti:

- Disponibilità di alcune ore per uno o più giorni

- Divertirsi a confezionare i pacchetti regalo

- Fornire informazioni sul progetto destinatario della raccolta

- Tanto entusiasmo e motivazione per una buona causa!

 

Costi o Retribuzioni: Non previsti

 

Guida all’application: Se hai più di 16 anni e desideri rendere speciale il tuo Natale facendo volontariato, contatta la Fondazione con una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamando il numero 349 0737787.

 

Informazioni utili: Il Centro Milanofiori si trova ad Assago, in viale Milanofiori (Linea verde – M2 Fermata Assago – Milanofiori Nord o per chi arriva in auto prendendo l’uscita Milano Famagosta/Assago – Milanofiori della tangenziale ovest/est).

 

Link utili:

Link all’offerta

Locandina di ricerca Volontari natalizi 2017

Sito web FMC Onlus

Documenti ufficiali di Fondazione Mantovani Castorina

 

Contatti Utili:

Via F. Ferrucci 6

20145 Milano

Tel: 349 0737787

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Sei uno studente iscritto ad un corso di laurea triennale o magistrale in scienze sociali (economia, statistica, politiche sociali o correlati) e vorresti aiutare a migliorare la vita dei bambini in tutto il mondo? UNICEF ti porta in Giordania, non lasciarti sfuggire questa opportunità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Focalizzandosi sui diritti e bisogni dei bambini, UNICEF - United Nations Children’s Fund “Fondo per i Bambini delle Nazioni Unite” - investe circa l’80 percento dei suoi fondi per programmi che possono essere classificati nella sfera della sanità pubblica. Lavorando in partnership con governi e organizzazioni sanitarie, più importante tra tutte la WHO - World Health Organization “Organizzazione di Salute Mondiale” - UNICEF si mobilità con programmi centralizzati su campagne di sensibilizzazione su immunizzazione, reidratazione orale, progetti su acqua e igiene, battaglie contro le infezioni respiratorie e per la debellazione della poliomelite. La sua contribuzione alla sanità pubblica internazionale, in particolare per quella dei bambini e delle madri, è stata significativa ed estensiva. Infatti, negli ultimi due decenni del ventesimo secolo, UNICEF e la sua leadership hanno aiutato la formazione dell’agenza della sanità internazionale.

UNICEF crea programmi a favore dei bambini, come:

- Protezione e inclusione del bambino

- Sopravvivenza infantile

- Formazione culturale di base e non solo

- Nutrizione

- Sviluppo nelle fasi infantili

- Uguaglianza di genere, e tanto altro ancora.

Nel 1965 UNICEF ha vinto un Premio per la Pace, collegando quindi i suoi servizi con la costruzione della pace per le future generazioni. Tale Premio è stato il trampolino di lancio dal quale è stato delineato il ruolo di aiuto e patrocinio per i bambini.

UNICEF è stato il primo corpo UN ad occuparsi della pianificazione famigliare. Nonostante il soggetto era stato presentato al Comitato Esecutivo UNICEF durante la discussione della responsabilità genitoriale nel 1966, dopo un dibattito senza precedenti, il comitato, inizialmente profondamente diviso, ha finalmente espresso la sua decisione finale un anno dopo, prendendo una posizione più mite sull’argomento. UNICEF ha allentato le sue pressioni sul Comitato Esecutivo nel 1967, quando UNFPA - United Nations Fund for Population Activities “Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione” - è stato creato.

 

Dove: Giordania

 

Destinatari: Studenti iscritti ad un corso di laurea triennale o magistrale in scienze sociali

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 31 Dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: Lo UNICEF Jordan Country Programme - Programma UNICEF Nazionale della Giordania - è alla ricerca di tirocinanti da inserire nei settori di Protezione Sociale e Politica Sociale. I tirocinanti saranno ricevuti nella struttura in Giordania che ospita il Programma e che si focalizza sull’acquisizione di esperienza in un settore di sviluppo sotto la stretta supervisione dello Specialista di Politiche Sociali UNICEF.

Sotto la diretta supervisione del Capo della Protezione Sociale e/o del Capo delle Politiche Sociali, i tirocinanti lavoreranno in supporto di entrambi i settori per raggiungere i seguenti obiettivi:

- Eseguire procedure per assicurarsi della qualità dei dati e risolvere problemi di collezione di data

- Contribuire allo sviluppo di responsabilità per i programmi nei confronti di popolazioni affette

- Lavorare in collaborazione con altri settori UNICEF per produrre un Home Visit Protocol - “Protocollo Visite a Domicilio” - per distribuire un pacchetto completo di servizi di Protezione Sociale

- Contribuire all’analisi di dati disponibili per revisionare la conduzione di programmi operazionali

- Contribuire nella produzione di schede informative e un sommario sulla situazione dei bambini in Giordania

- Contribuire alla preparazione di fogli di lavoro sulla situazione della finanza pubblica per i bambini in Giordania

- Coordinarsi con il settore di comunicazioni per diffondere i risultati delle ricerche

- Contribuire alla preparazione di report esterni ed interni

- Garantire supporto ad altri settori UNICEF nella progettazione e nell’attuazione di studi di ricerca sulla situazione dei bambini in Giordania

- Assicurarsi che i dati collezionati dai partner UNICEF siano veritieri ed affidabili

- Contribuire al monitoraggio in tempo reale della situazione dei diritti per i bambini in Giordania

- Contribuire alla gestione della valutazione di programmi attuati dall’unità di protezione sociale

Supervisione e guida saranno garantite quotidianamente ai tirocinanti, inoltre saranno organizzati regolarmente dei meeting tra il supervisore e lo specialista del programma per visionare il lavoro portato a termine e per consigliare eventuali correzioni, se necessario. I tirocinanti avranno l’opportunità, all’interno dell’ambiente lavorativo UNICEF e con i partner nell’ambito umanitario,  di svilupparsi a livello personale e professionale.

 

Requisiti:

- Essere iscritto ad un corso di laurea triennale o magistrale in scienze sociali (economia, statistica, politiche sociali o correlati)

- Ottima conoscenza dell’inglese

- Ottime abilità di scrittura

- La conoscenza della lingua araba potrebbe essere di vantaggio

- Esperienza nel collezionare i dati e nell’utilizzo di software di analisi (ODK, STATA/SPSS) può essere un vantaggio

- Esperienza con l’utilizzo di software GIS è un vantaggio

 

Costi o Retribuzioni: Non specificati

 

Guida all’application: Per candidarti, segui questo link, inserisci il tuo indirizzo e-mail e segui le istruzioni.

Prima di cominciare a compilare la domanda, assicurati di leggere attentamente questi 3 documenti:

- Sovvenzioni per il programma educazionale

- Report PDM “A Window of Hope

Breve spiegazione del Makani Program

 

Informazioni utili: Nel 1990 UNICEF si è impegnato per promuovere ed organizzare il Summit Mondiale per i Bambini, che ha portato a New York più di 70 Capi di Stato e oltre 80 rappresentanti degli Stati Membri per un meeting di due giorni. Il summit ha costituito un precedente, in quanto è stato il più primo e più grande Vertice sulle problematiche sociali. Ha prodotto una dichiarazione, un piano d’azione e una serie di obiettivi da essere raggiunti entro il 2000, la maggior parte dei quali riguardavano la sfera della salute pubblica. UNICEF ha proseguito dopo il summit con piani d’azione nazionali individuali per raggiungere gli obiettivi prefissati e ha pubblicato un Progresso delle Nazioni annuale per monitorare e riportare i progressi di ciascuno Stato Membro.

 

Link utili:

Link all’offerta

UNICEF Careers

Sistema e-Recruitment UNICEF

 

Contatti Utili:

Form dei contatti

FAQs

Contatti degli uffici UNICEF nel mondo



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sei cittadino di uno Stato Membro EU e possiedi un dottorato in scienze politiche? Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - a Cambridge, Massachusetts, ha a disposizione 3 borse di studio per la Kennedy Memorial Fellowship. Cosa aspetti a candidarti?

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - è stato fondato nel 1969 nella Facoltà di Arte e Scienze Harvard per promuovere la comprensione interdisciplinare di storia, politica, economia e società europee. Le sue missioni sono:

- Favorire gli studi e le ricerche sull’Europa nelle facoltà di Harvard e tra gli studenti laureati e laureandi

- Facilitare la formazione di nuove generazioni di studenti ed esperti in studi europei

- Fungere da piattaforma per creare discussioni dinamiche sulla storia e sull’attualità europee che comportano lo scambio di idee tra discipline, settori, generazioni

Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - è il più antico centro universitario negli Stati Uniti dedito allo studio dell’Europa. La sua competenza include tutti gli Stati europei e l’Unione Europea. CES incarna il lavoro collettivo di facoltà, studenti laureati e laureandi, studenti in visita e affiliati appartenenti allo spettro delle discipline di scienze sociali. Le risorse del Centro supportano e agevolano finanziariamente ricerche di studenti, internship, studenti in visita e varie attività programmatiche.

Nella sua località storica di Adolphus Busch Hall, il Centro è composto da 12 membri di Resident Faculty provenienti da 4 dipartimenti di scienze sociali, oltre che da 77 studenti laureandi affiliati che stanno per portare a termine i loro studi per diventare dottorati. Il Centro ha anche sviluppato un intenso network tra le facoltà di Harvard e altre università in Boston, costituito da oltre cento esperti sull’Europa.

 

Dove: Cambridge, Massachusetts, USA

 

Destinatari: Studenti con un Ph.D. in Scienze Politiche e cittadini di uno Stato Membro EU

 

Quando: 10 mesi tra settembre 2018 e giugno 2019

 

Scadenza: 15 Dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - alla Harvard University invita studenti con un dottorato in Scienze Politiche a partecipare ai seguenti programmi:

  1. Visiting Scholars Program 2018-2019 finanziato dal Sciences Po-CES Exchange Agreement
  2. Kennedy Fellowship per cittadini EU, che mette a disposizione $60,000 per garantire la partecipazione al Programma degli Studenti in Visita CES

La fellowship è formalmente conosciuta come “German Kennedy Memorial Fellowship”.

Tramite la John F. Kennedy Memorial Fellowship, stabilita nel 1966 come fondo di dotazione dal Governo tedesco, CES supporta ogni anno fino a 3 studenti nel loro percorso post-dottorato provenienti dalla Germania. Nel 2016, la fellowship è stata estesa per supportare uno studente aggiuntivo proveniente da un qualunque altro Stato Membro dell’EU. La borsa di studio prevede una retribuzione di $60,000 per 10 mesi di ricerca residenziale tra settembre 2018 e giugno 2019.

 

Requisiti: Per candidarti, devi:

- Essere cittadino di uno Stato Membro dell’Unione Europea che non sia la Germania

- Possedere un dottorato in scienze politiche e lavorare in Relazioni Europee moderne o Transatlantiche nelle storia, oppure in Scienze Sociali

- Possedere un Ph.D. al momento della domanda

- Aver ottenuto il proprio Ph.D. non più di 8 anni prima dell’application e avere una comprovata esperienza in pubblicazioni

- Essere disposto a vivere sul posto per 10 mesi tra settembre 2018 e giugno 2019

- Possedere un’ottima conoscenza dell’inglese

 

Retribuzioni: $60,000

 

Guida all’application: Nota che questa borsa di studio è gestita da CES. Gli studenti idonei devono:

- Controllare le informazioni e i requisiti aggiuntivi per la fellowship a questo link

- Inviare la domanda tramite il portale online di CES entro il 15 dicembre 2017. Si raccomanda di inviare la domanda quanto prima.

 

Informazioni utili: Tutte le domande riguardanti la German Kennedy Memorial Fellowship possono essere poste alla Coordinatrice del Programma CES, Roumiana Theunissen, al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

* Nota agli studenti tedeschi: si può partecipare alla John F. Kennedy Memorial Fellowship, che è gestita attraverso un diverso processo di application dal German Academic Exchange Service - DAAD. Per maggiori informazioni, visita la pagina

 

Link utili:

Link all’offerta

Link alla call

Sito web CES Harvard



Contatti Utili:

Adolphus Busch Hall, 27 Kirkland Street at Cabot Way

Cambridge, MA 02138

Tel: +1 (617) 495-4303

Fax: +1 (617) 495-8509

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Carta, forbici e un po’ di nastro per confezionare regali e aiutare bambini, ragazzi e insegnanti coinvolti in progetti educativi, in Italia e nel Mondo. Candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: IBO Italia è una ONG - Organizzazione Non Governativa - e Onlus di ispirazione cristiana impegnata nel campo della cooperazione internazionale e del volontariato in Italia e nel Mondo.

Conosciuta anche come Associazione Italiana Soci  Costruttori, fa parte di un Network le cui attività ebbero inizio nel 1953 con i primi campi di lavoro per la ricostruzione di case destinate ai profughi della Seconda Guerra Mondiale. IBO è l’acronimo fiammingo di Internazionale Bouworde, che significa appunto “Soci Costruttori Internazionali”.

Negli ultimi 10 anni, IBO Italia ha coinvolto circa 5.000 volontari in esperienze di breve, medio e lungo periodo e con progetti di cooperazione internazionale ha raggiunto quasi 190.000 persone fra beneficiari diretti ed indiretti. Nel maggio 2016 è stata fra le prime organizzazioni ad essere iscritte nell’elenco delle Organizzazioni della Società Civile previsto dalla legge 125 del 2014.

IBO Italia fa parte di:

- Network IBO – le cui attività ebbero inizio nel 1953, nel nord Europa, con i primi campi di lavoro per la ricostruzione di case destinate ai profughi della Seconda Guerra Mondiale. IBO, infatti, è l’acronimo fiammingo di Internationale Bouworde, che significa “Soci Costruttori Internazionali”

- FOCSIV – Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario, che comprende 73 Organizzazioni che operano in oltre 80 paesi del mondo.

IBO Italia è membro di AOI – Associazione delle Organizzazioni Italiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale - e di Alliance of European Voluntary Service Organisations (in qualità di Guest)

Dal 2008 i volontari di IBO Italia sono presenti in piccoli o grandi negozi di alcune città durante il periodo di Natale per confezionare pacchi regalo.

 

Dove: Vari negozi in tutta Italia

 

Destinatari: Tutti coloro interessati al volontariato

 

Quando: Dall’1 al 24 dicembre 2017

 

Scadenza: 15 dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: IBO Italia è alla ricerca di volontari che si occupino dell’impacchettamento di confezioni regalo e della loro vendita. I volontari allestiranno un banchetto all’interno dei negozi che aderiscono all’iniziativa. Puoi dare la tua disponibilità anche solo per un pomeriggio, nei fine settimana o per poche ore. La campagna continuerà fino a metà dicembre nei fine settimana a partire dal venerdì; le date e gli orari variano a seconda del negozio e della località.

 

Costi e Retribuzioni: Non previsti

 

Guida all’application: Per candidarti, compila il form che trovi alla fine di questa pagina e scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con motivazioni e località preferita, indicando la città che preferisci anche se non è presente in elenco.

 

Informazioni utili: IBO Italia organizza corsi di formazione per volontari che vogliono creare un gruppo locale, o entrare a far parte di uno già esistente. Per maggiori informazioni a riguardo, visita la pagina.

 

Link utili:

Link all’offerta

Sedi IBO Italia

Altri progetti IBO

 

Contatti Utili:

- Sede Nazionale

Via Montebello 46/a

44121 Ferrara

Telefono: 0532 243279/247396

Fax: 0532 245689

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Sede Distaccata

Strada Naviglio Alto 4/1

43122 Parma (presso Officine ON/OFF)

Telefono: 377 993 7529

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Hai tra i 18 e i 30 anni e vorresti metterti alla prova in un ambiente dinamico e internazionale? AIESEC è quello che fa per te! Parti per uno dei tanti Paesi del network di AIESEC e vivi un’esperienza unica. Candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è la più grande organizzazione internazionale gestita da studenti universitari che, che dal 1948, si impegna a sviluppare il potenziale umano dei giovani promuovendo opportunità di mobilità internazionale in attualmente 126 paesi.

Attraverso i suoi progetti di volontariato all’estero, AIESEC collabora con l’ONU per il raggiungimento  dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, oggetto dell’Agenda 2030 approvata dalle Nazioni Unite nel 2015.

 

Dove: Uno dei Paesi facenti parte del network internazionale AIESEC

 

Destinatari: Tutti coloro tra i 18 e i 30 anni che desiderano fare volontariato all’estero

 

Quando: 6 o 8 settimane

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Se hai tra i 18 e i 30 anni e desideri metterti alla prova in un ambiente dinamico e internazionale, AIESEC è quello che fa per te.  Il programma Global Volunteer ti permette di trascorrere 6 o 8 settimane in uno tantissimi paesi che fanno parte del network internazionale di AIESEC. Brasile, Polonia, Russia, India e Cina; queste e tante altre le mete per cui potrai partire, scegliendo tra una vasta gamma di tipologie di progetto come insegnare una lingua straniera a ragazzi e bambini o organizzare campagne di marketing per ONGs o aziende. L’alloggio è gratuito e garantito (tranne per progetti specifici). Durante la tua esperienza ad impatto sociale, verrai coinvolto dai volontari di AIESEC del luogo in attività culturali e ludiche per scoprire usi e tradizioni tipiche della città che ti ospiterà.

 

Costi: 300 euro, più una quota associativa di 5 euro

 

Guida all’application: Per scegliere il progetto Global Volunteer più adatto a te, visita il sito aiesec.org o per chiedere aiuto ad un consulente.

 

Informazioni utili: Grazie a Moltiplica, il nuovo progetto lanciato da AIESEC quest’anno, i ragazzi e le ragazze che hanno già partecipato ad un Global Volunteer avranno la possibilità di essere nuovamente approvati per uno o più progetti al prezzo di 150 euro. E’ possibile usufruire di tale offerta entro un anno dalla data del pagamento della quota associativa di 5 euro.

Uno sconto del 50 % per rivivere un’esperienza che ti permetterà di creare ancora una volta un impatto positivo sulla società, intraprendendo allo stesso tempo un viaggio alla scoperta di te stesso e di nuove culture.

Link utili:

Link all’offerta

Sito AIESEC

 

Contatti Utili:

AIESEC Italia

Via Montepulciano 17

20124, Milano

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Hai una laurea in economia, statistica o ingegneria e vorresti lavorare nel commerciale? Kiko Make Up è alla ricerca di uno stagista nei suoi HQs di Bergamo. Cosa aspetti? Invia adesso il tuo CV!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Ideato e fondato nel 1997 da Percassi, KIKO MILANO è un marchio italiano di cosmetica professionale che offre una linea di make up e trattamenti viso e corpo d'avanguardia. "Be What You Want" siate quello che volete essere. E' in questo invito che KIKO riassume la propria visione della Bellezza. Attraverso un assortimento straordinariamente ampio e diversificato, KIKO permette ad ognuno di esprimere la propria personalità con prodotti su misura. L'identità di KIKO è radicata nei valori del "Made in Italy", nel mondo della capitale della moda, dell'arte, del design. La ricerca di texture e cromie originali si unisce allo studio di formulazioni dalla qualità e dalla performance garantita per una perfetta fusione tra qualità e creatività.

 

Dove: Bergamo

 

Destinatari: Tutti i laureati in materie economico/statistiche o di ingegneria che soddisfano i requisiti

 

Quando: 6 mesi

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Il dipartimento Operations di KIKO presso gli HQs di Bergamo è alla ricerca di un/a Replenishment intern, ovvero uno/a stagista di rifornimento.

La figura professionale si occuperà di analisi di KPI (Key Performance Indicator), supporto di attività di miglioramento dei processi e supporto dello sviluppo delle attività della funzione Operations. Tra le varie mansioni a carico dello/a stagista ci sono:

- Monitoraggio ed Analisi dei KPI (Key Performance Indicator)  della funzione

- Supporto allo sviluppo di analisi per attività di miglioramento dei processi operativi

- Supporto allo sviluppo delle attività delle varie aree della funzione: Planning, Allocation e Replenishment

- Predisposizioni di analisi e piani di intervento per la Direzione

 

Requisiti:

- Laurea in materie economico / statistiche o in ingegneria gestionale

- Ottime doti relazionali e di problem solving

- Ottima capacità di operare in un contesto dinamico ed in continua evoluzione

- Ottima conoscenza informatica ed dell’utilizzo dei tools Ms. Office

- Ottima conoscenza della lingua inglese

 

Costi o Retribuzioni: Non specificati

 

Guida all’application: Per candidarsi, bisogna registrarsi al sito e compilare tutti i campi, allegando infine il tuo CV, una tua foto e una lettera motivazionale. Nei campi “Business Unit” e “Sedi di lavoro” devi inserire rispettivamente “Acquisti e Logistica” e “Lombardia/Bergamo”.

 

Informazioni utili: KIKO non effettua né commissiona test sugli animali, secondo quanto previsto dalla relativa normativa europea. Questa è una garanzia che riguarda non solo i prodotti finiti, ma anche le materie prime di ultima generazione testate dal 2004 in poi. La normativa europea sui prodotti cosmetici vieta infatti dal 2004 i test su animali dei prodotti finiti, una pratica dismessa dall'industria cosmetica oltre 15 anni prima dell'entrata in vigore della legge. L'11 marzo 2009 è inoltre entrato in vigore il divieto di commercializzare, sul territorio dell'UE, non solo i cosmetici la cui formulazione finale è stata oggetto di sperimentazione animale, ma anche prodotti che contengono ingredienti testati su animali al di fuori dell'Europa comunitaria.

 

Link utili:

Link all’offerta

Kiko Make Up

Altre posizioni aperte retail

Altre posizioni aperte sede

FAQs

 

Contatti Utili:

KIKO S.p.A.

Sede legale via Giorgio e Guido Paglia 1/D

24122, Bergamo



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.