23-05-2014

Lavorare in EUROPA - 22 maggio ore 14:30 presso Spazio Europa, Roma

Carriere Internazionali in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma, ha organizzato una ciclo di seminari finalizzato ad orientare i giovani studenti interessati al mondo delle relazioni internazionali. Gli incontri, a cui hanno partecipato responsabili HR diimportanti Organizzazioni, riguarderanno le seguenti tematiche: Tirocini e stage presso le Agenzie ONU; La Cooperazione Internazionale e il volontariato; L'Unione Europea: I concorsi EPSO e i tirocini nelle Istituzioni europee; la Carriera Diplomatica; Le Missioni di Osservatore Elettorale.
 
« L'epoca passata, epoca che è finita con la rivoluzione francese, era destinata ad emancipare l'uomo, l'individuo, conquistandogli i doni della libertà, della eguaglianza, della fraternità. L'epoca nuova è destinata a costituire l'umanità;... è destinata ad organizzare un'Europa di popoli, indipendenti quanto la loro missione interna, associati tra loro a un comune intento. »
Giuseppe Mazzini
 
La citazione di Giuseppe Mazzini riesce a cogliere il core dell’incontro che carriere internazionali propone ai giovani studenti interessati ad entrare in contatto con il mondo dell’Unione europea. La meravigliosa immagine riferita ai popoli europei che si associano per una comune finalità diventa sempre meno un’utopia e progressivamente si trasforma in realtà. Gli inscindibili legami economici, culturali e politici che intercorrono tra i Paesi membri dell’UE  fanno sì che nelle menti dei giovani siano ormai predisposte ad accogliere le idee di cittadinanza e identità europee. Ma quali sono le possibilità di carriera all’interno delle Istituzioni europee? quali sono le offerte di lavoro nelle agenzie collegate al mondo EU? In che modo i giovani possono davvero sperare di influire sui processi di decision making dell’Unione?
Durante il workshop gli esperti hanno fornito le risposte alle domande appena formulate.
 
Sono intervenute la dott.ssa Bocchia per la Rappresentanza in Italia della Commissione europea la quale ha presentato le modalità di accesso ai concorsi EPSO, la dott.ssa Benini e la dott.ssa Fonzo per ISFOL le quali hanno presentato le piattaforme Euroguidance e Europass e la dott.ssa Gerardini per l'associazione AIM - Intercultura e Mobilità la quale ha presentato le nuove opportunità lavorative in Europa: il Trainer, il Facilitatore e il Project Manager .
 
L’incontro presso Spazio Europa, gestito dall'Ufficio d'informazione in Italia del Parlamento europeo e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea,è rivolto sia a giovani laureati o laureandi in procinto di immettersi nel mondo del lavoro, sia a studenti ai primi passi della loro carriera accademica affinché possano sin da subito acquisire informazioni utili ad intraprendere in futuro una carriera internazionale.
“L’ambito delle carriere internazionali è molto vasto e proprio per questo motivo la confusione che si genera nei giovani è giustificata” afferma Manuela Sessa, direttore di Go International “ciò che ci proponiamo è fare un po’ di chiarezza al riguardo, spingere i giovani ad accumulare esperienza e sensibilizzarli alle tematiche internazionali.”

Carriereinternazionali.com mira a favorire da sempre l’incontro diretto tra i protagonisti delle differenti realtà internazionali e i giovani, molto spesso confusi ma anche determinati a voler raggiungere gli obbiettivi prefissi, nella ferma convinzione che grazie al dialogo e all’instaurazione di un rapporto personale con funzionari ed esperti del settore, il mondo delle carriere internazionali presto non sembrerà più un orizzonte troppo alto da raggiungere, ma un’opportunità concreta e alla portata di tutti. 

 

Visualizza le foto CLICCA QUI

Letto 2531 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.