Il tirocinio si svolgerà nell'ambito della Direzione Raccolta Fondi, all’interno dell’area grandi donatori, e avrà l’obiettivo di far acquisire al tirocinante tecniche e strumenti di raccolta fondi verso donatori privati, con un focus particolare sul progetto Campagna Natale aziende.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Cooperazione 

 

Ente: Medici Senza Frontiere è un'associazione umanitaria internazionale creata nel 1971, la quale fornisce assistenza medica alle popolazioni che affrontano crisi che minacciano la loro sopravvivenza, soprattutto in caso di conflitti armati, ma anche epidemie, disastri naturali o esclusione dei rifugiati. La sezione francese di MSF è presente in circa trenta paesi.

 

Dove: Roma 

 

Quando: dal 26/08/2019 al 10/01/2020

 

Destinatari: Laureati

 

Scadenza:  28 Luglio 2019

 

Descrizione dell’offerta

  • Gestione relazione con le aziende donatrici aderenti alla Campagna di Natale e con le potenziali aderenti
  • Monitoraggio dell’andamento degli ordini e segnalazione di eventuali problematiche
  • Monitoraggio e analisi dell’andamento dei costi e dell’income della Campagna di Natale
  • Codifica delle donazioni all’interno dei database dell’organizzazione
  • Ricerca e profilazione di aziende partner potenziali
  • Adattamento degli strumenti di comunicazione digital della Campagna di Natale
  • Screening delle aziende in accordo con la policy etica di MSF

 

Requisiti

  • Laurea e percorso di studi attinenti agli obiettivi previsti dal tirocinio
  • Conoscenza lingua inglese: livello B2
  • Conoscenza e utilizzo della posta elettronica
  • Conoscenza del pacchetto office
  • Buone capacità comunicative
  • Gestione delle priorità
  • Propensione al lavoro in team
  • Motivazione ai temi umanitari e in particolare ai principi MSF



Retribuzione: conforme alla normativa vigente nella Regione Lazio in materia di tirocini

 

Guida all’application: I candidati interessati possono candidarsi tramite il sito web, alla sezione Lavora con Noi – Uffici MSF Italia , allegando CV e lettera di motivazione, entro e non oltre il 28/07/2019.

I colloqui si terranno nei giorni giovedì 01 e venerdì 02 agosto.

 

Link utili: Link all’offerta

Sito web dell’ente

Normativa regionale in tema di tirocini



Contatti Utili: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Tel 06 88806000 

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Da tre anni, ormai, il corso si propone di dare una risposta alle maggiori questioni aperte in materia di migrazioni. Gli eventi dell’ultimo anno testimoniano una radicale modifica delle politiche di gestione delle migrazioni verso l’Europa e con esse dei connotati del fenomeno migratorio stesso, imponendo oggi nuove riflessioni. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Formazione 

 

Ente: L’Unione forense per la tutela dei diritti umani è un’associazione di avvocati fondata il 2 marzo 1968, con lo scopo di “diffondere  la conoscenza delle norme interne e di carattere internazionale riguardanti la tutela dei diritti umani e di promuoverne l’osservanza concreta ed effettiva in sede giurisdizionale, stragiudiziale, amministrativa e legislativa” (art. 2 dello Statuto).

Il Presidente in carica dell’UFTDU è l’avvocato Anton Giulio Lana.

 

Dove: presso il CNEL, viale David Lubin 2, Roma

 

Quando: Le lezioni si svolgeranno dalle 14:00 alle 17:30 nei seguenti venerdì del corrente anno: 4 ottobre, 11 ottobre, 18 ottobre, 25 ottobre, 31 ottobre (giovedì), 8 novembre 2019. 

 

Destinatari: Il corso non è destinato unicamente ad operatori del diritto o a rappresentanti delle ONG specializzate nel settore dei diritti umani ma altresì a funzionari della pubblica amministrazione, mediatori culturali, sociologi, medici, giornalisti, assistenti sociali nonché in generale a tutti coloro i quali intendano conseguire una specializzazione in materia.

 

Scadenza:  27 settembre 2019 

 

Descrizione dell’offerta: I dati dell’ultimo anno e mezzo depongono inequivocabilmente nel senso di una drastica riduzione degli ingressi, e tuttavia in Italia, ma anche nel resto d’Europa, la migrazione continua ad essere percepita alla stregua di un’emergenza e di un problema di sicurezza. Alcuni recenti interventi legislativi hanno poi pesantemente influito sui diritti dei migranti, con l’eliminazione dell’istituto della protezione umanitaria, la radicale modifica dei sistemi di accoglienza, la criminalizzazione di chi opera salvataggi in mare e, più in generale, con una progressiva riduzione delle tutele. Cosa si trova dunque alla radice dell’atteggiamento ostile nei confronti dei migranti? In che modo determinate politiche influenzano questa visione del mondo, spesso poco corrispondente a quanto ci racconta un’analisi per dati della realtà? Verso quale direzione intende andare l’Europa, quali soluzioni si propone di dare anche in modo di arginare le pulsioni contro i migranti? Quali sono i programmi di integrazione socio-culturale che si intende adottare? 

All’indomani delle ultime elezioni europee, da molti definite come le più importanti della storia dell’Unione e sul cui esito ha influito in larga misura proprio il dibattito su questo tema, il corso si prefigge non soltanto l’obiettivo di fornire una fotografia, il più possibile multidisciplinare ed esaustiva, del fenomeno migratorio in Italia e in Europa. Obiettivo primario è anzitutto individuare i legami esistenti tra le migrazioni, i suoi protagonisti e il nostro continente, oltre che analizzare le ragioni dell’adozione da parte dei governi europei (ma non solo) di strategie di comunicazione ostili e di politiche che hanno complessivamente affievolito i diritti dei migranti e dei richiedenti asilo. 

È per rispondere a questi ed altri interrogativi simili che l’Unione forense per la tutela dei diritti umani ha deciso di organizzare la III edizione del corso di specializzazione “Migrazioni, integrazione e democrazia. Profili giuridici, sociali e culturali”: una formazione specialistica che mira a fornire un quadro interdisciplinare della materia, attraverso l’analisi non solamente dell’aspetto prettamente giuridico o economico del fenomeno, ma altresì di quello demografico, nonché giornalistico, sociologico, medico e psicologico, cercando di giungere a una visione olistica della materia. Un taglio multidisciplinare di cui si è sentito chiaramente il bisogno, in risposta ai nuovi paradigmi della migrazione e che da quest’anno sarà altresì corroborato da una serie di interventi, interviste e dibattiti con chi opera sul campo, al fine di favorire la partecipazione attiva dei fruitori del corso. 

 

Requisiti: non sono richiesti requisiti particolari 

 

Costi: Per la frequenza al corso è dovuto un contributo a titolo di rimborso delle spese organizzative pari a € 366 (IVA compresa).

 

Guida all’application: Le iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani (Sig.ra Gioia Silvagni), tel. 06–8412940, email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  , inviando obbligatoriamente apposito modulo di adesione (vedi link utili), compilato unitamente alla copia del bonifico bancario con causale: “migrazioni nome cognome partecipante” (IBAN: IT12X0306909606100000060078).

 

Informazioni utili: Ai partecipanti verrà messo a disposizione il “Dossier Statistico Immigrazione 2018”, realizzato da Idos in partenariato con Confronti, con la collaborazione dell’UNAR e il sostegno dei fondi Otto per Mille della Tavola Valdese.

Il corso ha ricevuto il patrocinio dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e del Consiglio Nazionale Forense (CNF). È stato richiesto altresì il patrocinio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR).  

Il corso è in attesa di accreditamento da parte del CNF per la formazione professionale. 

Per i sociologi partecipanti ai lavori è prevista l’attribuzione di C.N.P. (Crediti Formativi Professionali) nella misura e secondo le modalità stabilite dall’ANS.

Al fine di agevolare chi non potesse recarsi a Roma e voglia seguire il nostro Corso, anche quest’anno è stata predisposta la possibilità di seguirci in modalità telematica tramite una apposita piattaforma online. I discenti che scelgano la modalità telematica potranno dunque collegarsi all’orario del corso e seguire comodamente da casa o dal proprio ufficio la lezione in diretta, ciascuno attraverso le proprie credenziali e il proprio account.

 

Link utili: Link all’offerta 

Programma del corso 

Modulo di adesione

Unione Forense per la tutela dei diritti umani 

 

Contatti Utili:  

via Emilio de’ Cavalieri, 11 – 00198, Roma

Tel. +39 06 84 12 940 (Mon-Fri 09.00-18.30) / Fax +39 06 85300801

Per informazioni generali: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Per informazioni sui corsi di formazione: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Il Coordinatore dello Sviluppo dovrà offrire supporto amministrativo, di ricerca e di database al team di Prospect Management e Ricerca. La primaria responsabilità sarà il supporto quotidiano alle attività dell’organizzazione, il mantenimento dei database per le donazioni e assistenza nella ricerca su individui, corporazione e fondazioni al fine di identificare quelle i cui obiettivi siano in linea con gli investimenti filantropici di Partners In Health. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Cooperazione

 

Ente: Partners In Health (PIH) è un’organizzazione internazionale sanitaria inesorabilmente impegnata nel miglioramento delle condizioni sanitarie dei più poveri e degli emarginati. PIH si associa ai governi locali per costruire stabilimenti locali e lavora a stretto contatto con le comunità più povere per offrire un’assistenza sanitaria di alta qualità, offre percorsi formativi, ricerca avanzata e mira ad un cambiamento della politica globale in materia. 

 

Dove: Boston, Massachusetts

 

Quando: non specificato 

 

Destinatari: laureati almeno triennali in possesso dei requisiti 

 

Scadenza:  non specificato 

 

Descrizione dell’offerta: Il Coordinatore avrà l’opportunità di: 

  • acquisire un alto livello di conoscenza del database di donazioni, Raiser’s Edge, diventando la prima risorsa per qualsiasi domanda o richiesta sul database. A tal fine, è prevista una collaborazione costante con il Development Operations team per migliorare codificazioni e procedure sulla base delle necessità. 
  • gestire i calendari per i team di ricerca e gestione, inclusi eventi di amministrazione, incontri con i donatori e riunioni interne. Assistere all’organizzazione e gestioni di viaggi nazionali ed internazionali. 
  • Occuparsi della ricerca dettagliata attraverso database pubblici, privati, comprati o affittati, giornali, pubblicazione materiali e ulteriori risorse per identificare fonti di donazione e investimento. 
  • Offrire un supporto amministrativo generale al team 
  • Mantenere ed incrementare gli standard professionali ed etici identificati dall’Association of Professional Researchers for Advancement (APRA).

 

Requisiti

  • Laurea triennale; 1 o 2 anni di esperienza relativa sono preferiti; 
  • Ottime competenze analitiche, di ricerca e di problem-solving; 
  • Eccellenti competenze interpersonali; abilità di lavorare con diversi soggetti interessati localmente ed in regioni economicamente sottosviluppate. 
  • Solide competenze informatiche con eccellenti competenze in relazione all’utilizzo di nuovi software e database. Conoscenze del Pacchetto Microsoft office. La conoscenze del sistema Raiser’s Edge è un vantaggio; 
  • Ottima gestione di dati sensibili e confidenziali. 

 

Retribuzione: non specificato 

 

Guida all’application: per candidarsi è necessario compilare il form online e allegare CV 

 

Link utili: Link all’offerta 

Sito web dell’Organizzazione

 

Contatti Utili:  

Partners In Health, 800 Boylston Street, Suite 300, Boston, MA. 02199

Phone: +1 (857) 880-5100

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 



a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

La Banca d’Italia indice un concorso pubblico per l’assunzione di 5 Assistenti – profilo tecnico con esperienza nel campo della supervisione e/o manutenzione di apparati produttivi industriali.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Altre Opportunità 

 

Ente: La Banca d'Italia è la banca centrale della Repubblica italiana; è un istituto di diritto pubblico, regolato da norme nazionali ed europee. È parte integrante dell'Eurosistema, composto dalle banche centrali nazionali dell’area dell’euro e dalla Banca centrale europea. L’Eurosistema e le banche centrali degli Stati membri dell’Unione europea che non hanno adottato l’euro compongono il Sistema europeo di banche centrali.

 

Dove: Roma 

 

Quando: all’esito del concorso

 

Destinatari: diplomati o lavoratori in possesso dei requisiti 

 

Scadenza:  entro le ore 16:00 del 30 Luglio 2019

 

Descrizione dell’offerta: I vincitori lavoreranno a Roma presso il Servizio Banconote, struttura caratterizzata da una spiccata specificità industriale, connessa con la produzione delle banconote in euro, e da una elevata proiezione internazionale. Per ulteriori informazioni sullo svolgimento del concorso vedi il Bando nella sezione Link Utili. 

 

Requisiti:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale conseguito con un voto di almeno 80/100 o 48/60
  • Diploma di Istituto tecnico superiore conseguito successivamente al diploma di istruzione secondaria di secondo grado o, 

in alternativa

  • esperienza lavorativa documentabile della durata di almeno 2 anni, maturata dopo il conseguimento del diploma di cui al punto 1 e comunque successivamente al 31 dicembre 2013, in attività di lavoro dipendente o autonomo nel campo della supervisione e/o manutenzione di apparati produttivi industriali.

E’ consentita la partecipazione ai possessori di titoli di studio conseguiti all’estero o di titoli esteri conseguiti in Italia riconosciuti equivalenti ai diplomi sopraindicati ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi. 

  • età non inferiore agli anni 18.
  • Cittadinanza italiana, di altro Stato membro dell’Unione Europea o altra cittadinanza. Ai cittadini di uno Stato estero è richiesto l’ulteriore requisito di un’adeguata conoscenza della lingua italiana, che sarà verificata durante le prove di concorso
  • Idoneità fisica alle mansioni. 
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere in Banca d’Italia

 

Retribuzione: prevista ma non specificata

 

Guida all’application: La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 16:00 del 30 luglio 2019 (ora italiana), utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia.

Non sono ammesse altre forme di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.



Link utili: Bando di concorso 

Banca d’Italia

Pagina dell’offerta

Application 

Locandina 

 

Contatti Utili:  

via Nazionale 91

00184 Roma

Tel: +39 06 47921

PEC: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 



a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Hello everyone!


I introduce myself as Federica, 24 years old.
What am I currently keeping busy with? Well, I’d just like to say: I am making choices. Choices useful for my education in a long term. (Finger crossed!)
Two years ago I got a Bachelor Degree at “L’Orientale” in Naples. From that moment on, I’ve been experiencing different ways of learning life and myself as well.
One of those, brougth me to China first and to different working environments then. I said “different”, each of those ways, indeed, has a main common point: “the internationalism”.
I often say I am a girl with an international mind and a neapolitan heart. That’s because I am aware that there are many things beyond my limits and just those “many things”, I’d love to explore completely; even keeping my neapolitan heart, my national one.


The main purpose of this “explorative travel”, to me, is to bring those “many things” to Italy, so as to spread that “inner internationalism”to the national boundaries.
I’d say : going beyond the boundaries but staying in the national boundaries, not making a specific categorization for that.
This is the main reason why I came to International Careers as trainee : my desire of integration and openness to anything different from me.
Did I find what I was looking for? Totally! Open-minded is the key word: if something is just possible, there is a slight chance that it will happen.
Well, through International Careers I get to know incredible possibilities I didn’t even imagine before. Those possibilities let me open my mind and taking a step forward towards more and more desirable goals.
I am well motivated in this training path and I really hope my commitment and my sense of self-motivation could come across to all of you.


My dear international friends, to conclude , my message to take away is the following:
Never stop looking for possibilities and opportunities, as the one I found with International Careers.
Let those opportunities increase your professional and growth path.


Thank you for reading.

Ciao internazionali!


Mi presento: sono Federica e ho 24 anni.


Cosa faccio nella vita? Bè, cerco di fare scelte che si rivelino utili a lungo termine per la mia formazione. Due anni fa ho concluso gli studi della triennale presso L’Orientale di Napoli. Di lì a poco, ho sperimentato vari percorsi di crescita che mi hanno portata in Cina e in svariati ambienti lavorativi. Svariati, appunto, ma tutti con un denominatore comune: “l’internazionalità”.
Dico spesso di essere una ragazza con la mente internazionale e il cuore napoletano. So che c’è tanto al di là del mio campo visivo e questo tanto io vorrei esplorarlo tutto, ma conservando un cuore napoletano, un cuore nazionale... perché questo “tanto e tutto” è in Italia che vorrei riportarlo per trasmettere quell’internazionalità che ho dentro entro i confini nazionali: andare oltre confine entro i nostri confini senza per questo utilizzare una logica separativa.


E’ questa la ragione che mi ha spinta a candidarmi per il tirocinio presso GIOVANI NEL MONDO: il mio desiderio di integrazione e apertura verso tutto ciò che è altro e/o diverso da me.
Ho trovato ciò che stavo cercando? Assolutamente sì. Apertura è la parola chiave. Conoscere l’esistenza di una possibilità è il primo passo verso il raggiungimento dell’obiettivo.
Ecco, con GIOVANI NEL MONDO, io “conosco” straordinarie possibilità che mi aprono la mente e mi avvicinano ad obiettivi sempre più appetibili. Sono fortemente motivata in questo percorso e mi auguro di trasmettere un briciolo di questa motivazione attraverso il mio impegno e la mia dedizione per la redazione.


Auspico che tutti voi, giovani nel mondo, dalla mente internazionale, ricerchiate possibilità come questa e ve ne serviate per la vostra crescita, morale e professionale.
Grazie.

L’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale è alla ricerca di un neolaureato per uno stage retribuito nell’Area School che si occupi della gestione ed organizzazione di tutte le offerte formative della scuola ISPI.   

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali 

 

Ente: Fondato nel 1934, l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale è oggi riconosciuto tra i più prestigiosi think tank dedicati allo studio delle dinamiche internazionali. È l’unico istituto italiano - e fra i pochissimi in Europa - ad affiancare all’attività di ricerca un significativo impegno nella formazione, nella convegnistica e nelle attività di analisi e orientamento sui rischi e sulle opportunità a livello mondiale per le imprese e le Istituzioni. Tutta l’attività è caratterizzata da un approccio che coniuga l’analisi socio-politica con quella economica e da una estesa collaborazione con i principali think tank di tutto il mondo. 

 

Dove: Milano

 

Quando: 6 mesi a partire dall'inizio di settembre 2019

 

Destinatari: laureati da non oltre 12 mesi 

 

Scadenza:  18 Luglio 2019 

 

Descrizione dell’offerta

  • Promozione e direct marketing dei Corsi brevi e dei Diplomi
  • Front office con i potenziali clienti: informazioni, consulenza nella scelta del percorso formativo, gestione reclami, formalizzazione iscrizioni, ecc.
  • Gestione e monitoraggio delle iscrizioni ai corsi
  • Tutorship dei corsi: accoglienza partecipanti e docenti e cura di tutti gli aspetti logistici e di segreteria necessari

 

Requisiti

  • Ottime capacità di relazionarsi con il pubblico
  • Ottime capacità di organizzazione e problem solving
  • Ottime capacità di lavorare in autonomia e in gruppo
  • Buona conoscenza dell’inglese e del pacchetto Windows Office, programmi per e–mail e internet
  • Interesse in temi di politica internazionale
  • Laurea da non oltre 12 mesi

 

Retribuzione: retribuito; inoltre lo stagista potrà seguire gratuitamente 3 corsi a scelta della Summer/Winter School. 

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario inviare dettagliato curriculum vitae con foto e una breve lettera motivazionale tramite questo form indicando la posizione "RIF: Stage CORSI BREVI E DIPLOMI" entro il 18 luglio 2019.

 

Link utili: link all’offerta 

 

Contatti Utili: 
Via Clerici, 5 - 20121

Milano - Italia

Telefono: +39.02.86.33.131

Fax: 02.86.33.13.268

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

L’Ufficio per gli Affari Legali è alla ricerca di tirocinanti altamente motivati che vogliano acquisire esperienza professionale nel campo del diritto internazionale all’interno di un’organizzazione internazionale, al fine di integrare i propri studi. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali 

 

Ente:L’Ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari Legali offre un servizio legale centrale unificato per il Segretariato e gli altri organi delle Nazioni Unite e contribuisce al progressivo sviluppo e codificazione del diritto pubblico e del commerciale. 

 

Dove: New York

 

Quando: Dal 1 Luglio 2019 al 31 Ottobre 2019

 

Destinatari: studenti triennali o magistrali e laureati

 

Scadenza:  26 Luglio 2019 

 

Descrizione dell’offerta: Sotto la supervisione dei funzionari legali, i tirocinanti verranno assegnati a progetti e mansioni che siano attinenti al loro percorso accademico e interessi di carriera futura. 

Le responsabilità all’interno delle varie posizioni possono variare, abbracciando vari aspetti del lavoro dell’Ufficio Legale. Tali responsabilità possono includere, senza essere tassative:

  • Assistenza nella ricerca legale su temi legati al diritto internazionale ed altre aree di specializzazioni utilizzando vari metodi di ricerca; 
  • Assistenza nella revisione legale di documenti ed altri materiali; 
  • Assistenza nella stesura e preparazione di documenti legali ed ufficiali; 
  • Presenza a conferenze e riunioni; 
  • Assistenza alle conferenze e riunioni; 
  • Mantenimento del sito web e/o presentazioni

 

Requisiti

Competenze: 

  • Interesse nel lavoro delle Nazioni Unite e capacità di lavorare in team in un contesto multietnico. Buone doti comunicative, sia scritte che orali. 
  • Capacità di parlare e scrivere chiaramente ed in modo efficace 
  • Orientamento al cliente

Formazione: 

  • Laurea in Giurisprudenza o iscritto all’Università di Legge 

I candidati, inoltre, devono possedere almeno uno dei seguenti requisiti: 

  • essere iscritti in un percorso di studi specialistico (equivalente o maggiore); 
  • essere iscritti all’ultimo anno di laurea triennale (o equivalente); o 
  • laureati, ed in tal caso il tirocinio dovrà iniziare entro un anno dalla laurea. 

Lingue

  • Ottima conoscenza sia scritta che orale dell’inglese, e la conoscenza del francese è desiderabile. La conoscenza di un’altra lingua ufficiale delle NazionI Unite, tra Arabo, Cinese, Russo o Spagnolo, è considerata un vantaggio. 



Retribuzione: non prevista 

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario creare e completare il Personal History Profile con allegata una lettera di presentazione, sul sito UN e-Recruitment platform

 

Link utili: Link all’offerta 

Pagine dell’ente

Contact page 

 

Contatti Utili:  General inquiries: (FAX) +1 212 963 6430

Ms. Mona Khalil

Senior Legal Officer, Office of Legal Counsel

Tel: +1 917 367 4496

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

The Office of Legal Affairs (OLA) is recruiting highly motivated graduate or undergraduate students who wish to gain professional experience in international law within an international organization in order to supplement their studies.

 

For more opportunities go to: International Organizations 

 

Organization: United Nations Office of Legal Affairs provides a unified central legal service for the Secretariat and the principal and other organs of the United Nations and contribute to the progressive development and codification of international public and trade law.

 

Duty Station: New York

Open To: graduate or undergraduate students

 

Timeframe: 1 July 2019 to 31 October 2019

 

Deadline: July, 26th 2019

 

Job description: Under the supervision of legal officers, interns are assigned to projects and tasks that are most relevant to their educational background and interests. 

Responsibilities of internship positions range widely, encompassing many aspects of OLA's work. These responsibilities may include, but are not limited to: 

  • Assisting in conducting legal research on issues related to international law and other areas of specialization using multiple research resources;
  • Assisting in the review of legal documents, instruments or other material;
  • Assisting in drafting and preparing official and legal documents;
  • Attending and taking notes at conferences and meetings; 
  • Assisting in servicing conferences and meetings; 
  • Working on website and/or presentations.

 

Qualifications: 

Competencies:

  • Keen interest in the work of the United Nations and ability to work effectively in a team in a multicultural environment. Good drafting and oral communication skills
  • Speaks and writes clearly and effectively
  • Client Orientation

Education: 

  • Law Degree or enrolled in Law degree programme 

Applicants should meet at least one of the following: 

  • be enrolled in a graduate school programme (second university degree or equivalent, or higher); 
  • be enrolled in the final academic year of a first university degree programme (minimum Bachelor's level or equivalent); or 
  • have graduated with a university degree (as defined above) and, if selected, must commence the internship within a one year period of graduation.

Languages

  • proficiency in oral and written English is required, and knowledge of French is desirable. Knowledge of another United Nations official working language, i.e. Arabic, Chinese, Russian or Spanish, is an advantage.

 

Wage/Fees: not paid 

 

Application process: Create and complete a personal history profile (PHP) and a cover letter in the UN e-Recruitment platform

Useful links: Internship offer 

Organisation page 

Contact page 

 

Contact Information: General inquiries: (FAX) +1 212 963 6430

Ms. Mona Khalil

Senior Legal Officer, Office of Legal Counsel

Tel: +1 917 367 4496

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

edited by Giulia Ibba 

The editorial staff of carriereinternazionali.com is not responsible for the reliability of the information contained in this article. If you want any further information concerning this vacancy, please contact the proposing organization.  

Do you want to start an International Career? If you want to know something more about our association activities visit the website www.internationalcareersfestival.org

 

My name is Federico, I'm 24 years old, and I'm enrolled in the MAs course in International Relations at the University of "Roma Tre".

 
I've met "Giovani nel Mondo" association during the last International Careers Fair. I've always heard people talking about this event, and due to a suggestion that came from some university colleagues of mine, I decided to spend there one of the many days in which the Fair is held. International guests, from the academic and institutional world, have persuaded me even more about my workplace choices. But it wasn't just the event in itself that moved me to be part of this association. I was there just a visitor, nonetheless I was able to perceive the passion of the people who collaborate with the President Daniela Conte: an experience carried out for many years with the aim to indicate for the university student the academic and working opportunities that IRs can offer them.
 
It always happen that students like me, who choose to attend this MAs, risk to get themselves confused about their employment, due to the huge variety of jobs offered to them: the challenge is to choose the right one. The type of activity carried out by Giovani nel Mondo, and in particular via the carriereinternazionali.com website, aims precisely to help students to create their own way. 
 
Once I had seen how the whole association staff had managed to organize, like every year, the International Careers Fair, I immediately wished to know them better, in order to get in touch with "Giovani nel Mondo". After having met closely Daniela Conte, I had the opportunity to be an active part of the entire organizational machine, which carefully prepares the next Fair from the day after the end of the event itself. A friend of mine played a fundamental role in order to make me be part of the association; a girl who, after having collaborated in first person with Giovani nel Mondo, wove a completely justified praise of the association, as I was able to be aware during these last weeks of intense work.
 
Thanks to the experience I could live, I was able to get inside the inner gears of the association, and I've learned how to work in a group of highly motivated students, carrying out numerous assignments: writing articles, creating digital content for the web, data analysis, with the aim to be uploaded on the carriereinternazionali.com website, wherefore help other students to see the fitter opportunities.
 
An experience of incalculable value, which allowed me to come closely in contact with the world of labour, in a dynamic and proactive environment, led by President Daniela Conte and the whole group of Giovani nel Mondo. I suggest anyone who wants to take the first steps in IRs to join Giovani nel Mondo, in orde to meet guys from all over the world, ready to share their values and knowledge.
 

Federico

Page 1 of 4

Follow Us on

This site uses cookies, including third party cookies, only for some technical features of the services offered.
You can find more information about our cookie policy by clicking HERE.

By clicking "OK" you authorize and agree to the use of cookies.