06-06-2018

Questa estate viaggia in tutto il mondo con Joint

l’Associazione di promozione sociale Joint ti da l’opportunità di cimentarti in una esperienza di volontariato all’estero a contatto con giovani provenienti da tutto il mondo per promuovere una serie di iniziative volte alla solidarietà

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

I Workcamps sono  campi di solidarietà internazionale, esperienze di volontariato che prevedono diverse attività: restauro, pulizia di spazi verdi, insegnamento dell’inglese, educazione non formale, costruzione di edifici eco-sostenibili. Le tematiche trattate durante i campi variano dalla tutela dell’ambiente all’educazione ai diritti umani, dalla promozione di buone pratiche sanitarie alle attività artistiche e culturali. Si tratta di un’ ottima occasione per viaggiare responsabilmente, conoscere nuove persone provenienti da tutto il mondo, sviluppare le proprie capacità in un campo d’interesse specifico senza rinunciare al divertimento

Il sito campidilavoro.it è gestito dall’Associazione Joint, un’organizzazione di promozione sociale con sede a Milano per offrire ai giovani tra 18 e i 30 anni opportunità di mobilità internazionale. L’Associazione è stata fondata nel 2003 da un gruppo di ragazzi con esperienze ed interessi comuni nel campo della sociologia e della pedagogia. Nella sua sede, nella zona dei Navigli, professionisti e volontari si alternano e collaborano per l’ideazione, la progettazione ed il coordinamento dei progetti di mobilità e volontariato internazionale promossi dalla Comunità Europea. Joint opera in sinergia con enti partner di Milano e del resto d’Italia, con cui organizza eventi, momenti di incontro e progetti di formazione a carattere multiculturale e multidisciplinare

Principi chiave dell’attività di Joint sono l’educazione non formale e l’apprendimento interculturale. Tutti i progetti promossi dall’associazione sono infatti mirati a incoraggiare, attraverso percorsi pedagogici, l’incontro culturale, il senso civico e la solidarietà. Viene inoltre prestata particolare attenzione a quei giovani in situazioni socio-economiche svantaggiate o con disabilità motorie

Le attività principali dell’Associazione Joint sono legate al programma Erasmus+, un progetto finanziato dall’Unione Europea per migliorare le competenze e le prospettive occupazionali dei giovani attraverso esperienze di studio, di stage o di volontariato all’estero. Oltre ai progetti inclusi nel programma Erasmus+, Joint si occupa da un anno a questa parte di organizzare i campi di lavoro, ovvero esperienze di volontariato all’estero di durata variabile tra le 2 e le 6 settimane che coinvolgono più di 80 paesi in tutto il mondo toccando quasi tutti i continenti: Europa, Asia, Africa, Centro e Sud America. Anche se sono attività di volontariato organizzarli, dirigerli, monitorarli, equipaggiarli, provvedere a tutte le assicurazioni necessarie ha un costo. Ogni progetto ha un costo variabile e in alcuni casi sono previsti dei rimborsi

 

Dove: puoi scegliere la destinazione più congeniale in 4 continenti

 

Uno tra i vari workcamp offerti è il progetto per il  Workcamp in Germania per il museo in memoria della lotto contro gli armamenti, iniziativa promossa dalla Peace Barn Association. Questa organizzazione non-profit è stata fondata per preservare la conoscenza della lotta contro l’esercito federale tedesco. Nel 1992, l’esercito federale tedesco dichiarò di voler continuare ad inviare le truppe in altri paesi dell’UE e della NATO. Da quel momento un gruppo di cittadini ha iniziato a combattere quella decisione con metodi nonviolenti, e dopo 17 anni di lotta, il ministro della difesa ritirò il piano. In loro onore è stato creato  un museo e un archivio affinché la conoscenza di chi ha combattuto rimanga viva. L’ iniziativa è volta, inoltre, a voler condividere lo spirito e la fiducia in misure non violente per raggiungere un obiettivo

 

Dove:  a Rheinsberg in Germania

 

Quando: dal 25 agosto al 8 settembre

 

Descrizione dell’offerta: I volontari sono invitati ad aiutare a rinnovare un vecchio fienile per fare un passo avanti verso la creazione del museo e dell’archivio. Il fienile è stata costruito nel 1892 interamente in mattoni e muratura di macerie. Ci saranno anche lavori di giardinaggio e cucina per il gruppo. Il lavoro manuale può essere fisicamente impegnativo e include stare sui ponteggi. In sede sarà presente Ulrike Laubenthal, il primo presidente della Peace Barn Association, trainer in comunicazione nonviolenta e azione nonviolenta, che farà dei corsi di formazione per tutti quelli interessati, inoltre, è molto disponibile anche per  presentazioni più dettagliate. In aggiunta, a seconda dei desideri dei partecipanti, Niels Detloff, potrebbe offrire un workshop che insegna ad essere critico verso le informazioni fornite dai media

 

Requisiti:

-18-30 anni

- mentalità aperta e flessibile

- conoscenza dell’ inglese

- fisicamente in forma per svolgere il lavoro richiesto 

- orientamento ai risultati con motivazione e nel dovuto rispetto della sicurezza personale e altrui

 

Guida all’applicationUna volta scelta la destinazione si ci può candidare compilando due form preimpostati che si trovano in fondo la descrizione del campo.  Per il workcamp in Germania è possibile sottoporre la propria candidature tramite il sito, occorre compilare due form uno preimpostato al di sotto dell’offerta dove inserire CV e lettera motivazionale, l’altro è da scaricare e compilare

 

Informazioni utili: Per prendere parte ad un workcamp è necessario pagare una quota di partecipazione il cui importo varia a seconda del progetto. Viene anche richiesto il tesseramento all’Associazione Joint in qualità di ente di invio al costo di 30€

Associazione Joint

 

Link utili: per informazioni sui singoli workcamps clicca qui

Contatti Utili:

Via Giovanola 25 C – 20142 – Milano, Italia
Tel. +39 02 45.47.23.64
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di  Maria Longombardo

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Letto 912 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.