Hai voglia di passare 2 mesi in Portogallo a stretto contatto con bambini ed adolescenti? Candidati per questo SVE, partecipa a giochi ed altre attività con bambini ed adolescenti del posto e vivi una esperienza indimenticabile!



Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione  

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo è un a della Key Action nell'ambito del settore Gioventù del programma Erasmus Plus, forse il programma europeo di maggior successo. In 30 anni, sono milioni i giovani dell'Unione che vi hanno partecipato e il programma è passato dalla promozione di borse di studio per svolgere una parte dei propri studi universitari all'estero, fino alla promozione di attività di educazione non informale e non formale e alla promozione delle prime esperienze di lavoro e volontariato. Lo SVE è parte della missione istituzionale del movimento CEMEA. L’organizzazione CEMEA del Mezzogiorno onlus  promuove l’apprendimento attraverso la mobilità internazionale come strumento di educazione, completando il suo lavoro a livello locale, all'interno dei suoi servizi educativi attivi su Roma.  Il CEMEA del Mezzogiorno fa parte di un movimento educativo di formatori ed operatori nato nel 1950 e diffuso in tutto il mondo. Il principale obiettivo di Cemea è quello di  promuove l'educazione non formale attraverso servizi educativi e di formazione, lo sviluppo delle comunità locali attraverso il dialogo interculturale e la cittadinanza attiva. Nelle sue iniziative il CEMEA del Mezzogiorno coinvolge bambini, ragazzi, genitori e insegnanti attraverso tantissime attività, tra cui laboratori di apprendimento, aventi interculturali e sociali, centri ricreativi per bambini e ludoteche

 

Dove: Portogallo

 

Destinatari: Giovani dai 18 ai 30 anni che hanno voglia di vivere una esperienza diversa a contatto con bambini ed adolescenti

 

Quando: Dal 3 settembre al 31 ottobre 2018

 

Scadenza: 30/06/2018

 

Descrizione dell’offerta: Il Servizio Volontario Europeo in collaborazione con CEMEA del Mezzogiorno onlus propone l'opportunità di vivere una esperienza unica in Portogallo svolgendo attività educative per bambini ed adolescenti del posto. Si tratta di un  progetto di accoglienza proposta dall’Associação Juvenil de Peniche. Questa organizzazione organizza progetti in area sociale, culturale e internazionale. La missione principale di Associação Juvenil de Peniche è quella di supportare i bambini ed i giovani nel loro sviluppo attraverso la promozione di una sensibilità artistica nei campi della musica, teatro ed arti espressive, guidare giovane e bambini nell’acquisizione di competenze sociali e stili di vita salutari e promuovere l’integrazione sociale e combattere l’esclusione attraverso azioni di prevenzione. Nelle sue iniziative AJP coinvolge bambini, adolescenti, genitori ed insegnanti attraverso giochi ed attività ricreative, principali strumenti di lavoro. AJP accoglierà 2 volontari in un progetto di breve periodo della durata di 2 mesi. I volontari faranno parte del team di educatori di AJP supportandoli nelle attività quotidiane dell’organizzazione.  Il campo principale d’azione è quello della promozione dell’educazione non formale e dell’animazione socio-culturale con bambini (dai 6 ai 12 anni) ed adolescenti (dai 13 ai 16 anni), sia indoor che outdoor. Le principali attività che i volontari svolgeranno saranno:

-Attività educative e di tempo libero nei centri ricreativi

-Attività educative, di animazione ed espressione artistica in ludoteca

-Attività ambientali, culturali e di tempo libero in centri per bambini ed adolescenti.

Inoltre CEMEA e lo SVE offrono altre opportunità di volontariato:

-KNOW & CAN in Bulgaria  

-AMC in Portogallo

-PISTES-SOLIDAIRES in Francia

-CAD nel Regno Unito

-PINA in Slovenia  


Requisiti: Ai volontari non è richiesta nessuna conoscenza precisa, solo l’interesse per il progetto ed una forte motivazione per mettersi in gioco in questo campo

 

Costi o Retribuzioni: Per lo SVE è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione Europea

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario inviare la propria candidatura, compilando e scaricando il modulo SVE al seguente indirizzo  

 

Informazioni utili: Per questo progetto verrà data priorità a giovani con difficoltà economiche o disoccupati

 

Link utili:

link all'offerta  

Associação Juvenil de Peniche

SVE

CEMEA del Mezzogiorno onlus  

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



AIESEC offre l’opportunità di prendere parte ad un progetto di volontariato a Medellin, per diffondere la consapevolezza legata all’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile ONU n.4: Educazione di qualità

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione cooperazione, sviluppo e volontariato 

 

Ente: AIESEC è la più grande organizzazione internazionale gestita interamente da ragazzi tra 18 e 30 anni che dal 1948 si impegna a sviluppare il potenziale umano dei giovani promuovendo opportunità di mobilità internazionale attualmente in 126 paesi.  

Garantire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti è lo scopo dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n°4, Quality Education, sancito dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. AIESEC contribuisce al raggiungimento di questo tramite il progetto di volontariato di sei settimane “Encyclopedia”

 

Dove: Medellin - Colombia

 

Scadenza: 29 Maggio 2018

 

Quando: dal 3 Dicembre 2018 al 14 Gennaio 2019

 

Destinatari: giovani tra i 18 e 30 anni

 

Descrizione dell'offerta: “Encyclopedia” è un progetto di volontariato mira a garantire il libero accesso alle informazioni, alla lettura, alla scrittura, alla conoscenza, al pensiero e all’integrazione  culturale per tutti i cittadini, promuovendo una partecipazione attiva, contribuendo al consolidamento di una società che riconosce le proprie condizioni socio culturali e interagendo con altre culture. Questo verrà fatto tramite uno spazio chiamato “Human Library” in cui il volontario condividerà le proprie conoscenze e esperienze.

 

Guida ll'application: Il processo di selezione consiste nella compilazione di un breve form con conseguente colloquio via Skype nel quale il candidato potrà presentarsi e motivare la scelta di voler svolgere il progetto.

 

Costo: il costo di partecipazione per il programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio e un pasto al giorno sono inclusi nella quota di partecipazione.

 

Link Utili: 

 Per candidarsi al progetto o scoprirne di nuovi, visitare il sito aiesec.org.

 Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

l’Associazione di promozione sociale Joint ti da l’opportunità di cimentarti in una esperienza di volontariato all’estero a contatto con giovani provenienti da tutto il mondo per promuovere una serie di iniziative volte alla solidarietà

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

I Workcamps sono  campi di solidarietà internazionale, esperienze di volontariato che prevedono diverse attività: restauro, pulizia di spazi verdi, insegnamento dell’inglese, educazione non formale, costruzione di edifici eco-sostenibili. Le tematiche trattate durante i campi variano dalla tutela dell’ambiente all’educazione ai diritti umani, dalla promozione di buone pratiche sanitarie alle attività artistiche e culturali. Si tratta di un’ ottima occasione per viaggiare responsabilmente, conoscere nuove persone provenienti da tutto il mondo, sviluppare le proprie capacità in un campo d’interesse specifico senza rinunciare al divertimento

Il sito campidilavoro.it è gestito dall’Associazione Joint, un’organizzazione di promozione sociale con sede a Milano per offrire ai giovani tra 18 e i 30 anni opportunità di mobilità internazionale. L’Associazione è stata fondata nel 2003 da un gruppo di ragazzi con esperienze ed interessi comuni nel campo della sociologia e della pedagogia. Nella sua sede, nella zona dei Navigli, professionisti e volontari si alternano e collaborano per l’ideazione, la progettazione ed il coordinamento dei progetti di mobilità e volontariato internazionale promossi dalla Comunità Europea. Joint opera in sinergia con enti partner di Milano e del resto d’Italia, con cui organizza eventi, momenti di incontro e progetti di formazione a carattere multiculturale e multidisciplinare

Principi chiave dell’attività di Joint sono l’educazione non formale e l’apprendimento interculturale. Tutti i progetti promossi dall’associazione sono infatti mirati a incoraggiare, attraverso percorsi pedagogici, l’incontro culturale, il senso civico e la solidarietà. Viene inoltre prestata particolare attenzione a quei giovani in situazioni socio-economiche svantaggiate o con disabilità motorie

Le attività principali dell’Associazione Joint sono legate al programma Erasmus+, un progetto finanziato dall’Unione Europea per migliorare le competenze e le prospettive occupazionali dei giovani attraverso esperienze di studio, di stage o di volontariato all’estero. Oltre ai progetti inclusi nel programma Erasmus+, Joint si occupa da un anno a questa parte di organizzare i campi di lavoro, ovvero esperienze di volontariato all’estero di durata variabile tra le 2 e le 6 settimane che coinvolgono più di 80 paesi in tutto il mondo toccando quasi tutti i continenti: Europa, Asia, Africa, Centro e Sud America. Anche se sono attività di volontariato organizzarli, dirigerli, monitorarli, equipaggiarli, provvedere a tutte le assicurazioni necessarie ha un costo. Ogni progetto ha un costo variabile e in alcuni casi sono previsti dei rimborsi

 

Dove: puoi scegliere la destinazione più congeniale in 4 continenti

 

Uno tra i vari workcamp offerti è il progetto per il  Workcamp in Germania per il museo in memoria della lotto contro gli armamenti, iniziativa promossa dalla Peace Barn Association. Questa organizzazione non-profit è stata fondata per preservare la conoscenza della lotta contro l’esercito federale tedesco. Nel 1992, l’esercito federale tedesco dichiarò di voler continuare ad inviare le truppe in altri paesi dell’UE e della NATO. Da quel momento un gruppo di cittadini ha iniziato a combattere quella decisione con metodi nonviolenti, e dopo 17 anni di lotta, il ministro della difesa ritirò il piano. In loro onore è stato creato  un museo e un archivio affinché la conoscenza di chi ha combattuto rimanga viva. L’ iniziativa è volta, inoltre, a voler condividere lo spirito e la fiducia in misure non violente per raggiungere un obiettivo

 

Dove:  a Rheinsberg in Germania

 

Quando: dal 25 agosto al 8 settembre

 

Descrizione dell’offerta: I volontari sono invitati ad aiutare a rinnovare un vecchio fienile per fare un passo avanti verso la creazione del museo e dell’archivio. Il fienile è stata costruito nel 1892 interamente in mattoni e muratura di macerie. Ci saranno anche lavori di giardinaggio e cucina per il gruppo. Il lavoro manuale può essere fisicamente impegnativo e include stare sui ponteggi. In sede sarà presente Ulrike Laubenthal, il primo presidente della Peace Barn Association, trainer in comunicazione nonviolenta e azione nonviolenta, che farà dei corsi di formazione per tutti quelli interessati, inoltre, è molto disponibile anche per  presentazioni più dettagliate. In aggiunta, a seconda dei desideri dei partecipanti, Niels Detloff, potrebbe offrire un workshop che insegna ad essere critico verso le informazioni fornite dai media

 

Requisiti:

-18-30 anni

- mentalità aperta e flessibile

- conoscenza dell’ inglese

- fisicamente in forma per svolgere il lavoro richiesto 

- orientamento ai risultati con motivazione e nel dovuto rispetto della sicurezza personale e altrui

 

Guida all’applicationUna volta scelta la destinazione si ci può candidare compilando due form preimpostati che si trovano in fondo la descrizione del campo.  Per il workcamp in Germania è possibile sottoporre la propria candidature tramite il sito, occorre compilare due form uno preimpostato al di sotto dell’offerta dove inserire CV e lettera motivazionale, l’altro è da scaricare e compilare

 

Informazioni utili: Per prendere parte ad un workcamp è necessario pagare una quota di partecipazione il cui importo varia a seconda del progetto. Viene anche richiesto il tesseramento all’Associazione Joint in qualità di ente di invio al costo di 30€

Associazione Joint

 

Link utili: per informazioni sui singoli workcamps clicca qui

Contatti Utili:

Via Giovanola 25 C – 20142 – Milano, Italia
Tel. +39 02 45.47.23.64
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di  Maria Longombardo

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 The International Refugee Center of Oregon - IRCO - è alla ricerca di un/a tirocinante/volontario-a per dare supporto nell’organizzazione dei loro progetti di Summer School. Non perdere l’occasione di vivere questa incredibile e istruttiva esperienza. Dai subito un’occhiata alla posizione e prenota i tuoi biglietti per l’Oregon

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: the Immigrant and Refugee Community Organization (IRCO) aiuta gli immigrati e i rifugiati a  raggiungere l’autosufficienza. Basata in Oregon, USA, l’organizzazione si occupa principalmente di provvedere all’assistenza degli immigrati e rifugiati al livello dell’istruzione incoraggiando la comprensione, la collaborazione e la comunicazione tra le comunità già radicate e i nuovi arrivati. Gli Youth programs  garantiscono che gli studenti (dai 6 anni in su) ricevano un'istruzione di qualità così da superare gli ostacoli che fanno sì che persistano la disuguaglianza e la povertà. Le iniziative vanno dal tutoraggio individuale, all’advocacy accademica, alle attività dopo scuola, alla prevenzione di gruppi e all'intervento per giovani a rischio. IRCO fornisce supporto specifico al livello culturale e linguistico  per fare in modo che l’obiettivo finale sia sempre più vicino, facilitare il passaggio alla scuola media e aumentare il numero di giovani che si diplomano alla scuola superiore e che vogliono andare al college o che cercano opportunità di carriera

 

Dove: varie scuole a Portland, Oregon e in altri luoghi

 

Destinatari: tirocinanti/volontari-e dai 18 anni in su

 

Quando: dal lunedì al venerdì h 8:30-14:30 per 4 settimane nel mese di luglio. i/le tirocinanti/volontari-e dovranno lavorare dalle 20 alle 30 ore settimanali

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: IRCO summer school dà ai giovani immigrati e rifugiati il tempo di mettere in pratica le loro capacità di alfabetizzazione e matematica rimanendo attivi e divertendosi in un ambiente sicuro e culturalmente specifico. Le attività per questa posizione di tirocinante/volontario per la Summer School di IRCO saranno le seguenti:

- assistere il personale bilingue e biculturale di IRCO sia in classe che fuori

- aiutare gli studenti durante le attività di apprendimento, i giochi, lo sport, i pasti e gite



Requisiti: i requisiti richiesti sono principalmente di avere esperienza previa in:
- tutoraggio
- insegnamento
- utile ma non richiesta è avere esperienza in assistenza nelle scuole o in campi estivi
Oltre all’inglese sarà considerata un plus la conoscenza delle seguenti lingue:

- arabo

-birmano

- cantonese

- chuukese

- karen

- mandarino

- nepalese

- russo

- somalo

- spagnolo

- swahili

- tongano

- ucraino

- vietnamita

 

Costi o Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi a questa posizione come tirocinante/volontario per la IRCO Summer School è necessario seguire il link a tutte le posizioni, cercare il titolo della posizione  NEW! IRCO Summer School Interns (multiple locations) e fare clic sul pulsante Apply here per inviare la candidatura

 

Informazioni utili: per candidarsi ai posti di volontariato con IRCO leggere attentamente il volunteer agreement al link nella sezione link utili

 

Link utili:

volunteer agreement

link a tutte le posizioni

link all’offerta



Contatti Utili:

- Main Office

10301 NE Glisan St. Portland, OR 97220

(503) 234-1541

- Africa House

631 NE 102nd Ave Portland, OR 97220

(503) 802-0082

- Asian Family Center

8040 NE Sandy Blvd. Portland, OR 97213

(503) 235-9396

- Senior Center

10615 SE Cherry Blossom Dr. Portland, OR 97216

(503) 484-6371

- International Language Bank

10301 NE Glisan St. Portland, OR 97220

(503) 234-0068




a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

ASAI, ASsociazione di Animazione Interculturale, ti dà l’opportunità di diventare volontario e renderti utile per i bambini più bisognosi a Torino. Dedica del tempo e regala ai piccoli la gioia di una vacanza!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: ASAI è un’associazione di volontariato presente a Torino dal 1995.  ASAI propone iniziative educative e culturali rivolte a bambini, giovani e adulti in diversi luoghi della città. Ogni anno coinvolge più di 600 volontari in azioni concrete e dirette a una migliore convivenza nel tessuto urbano. ASAI dedica particolare attenzione agli adolescenti e alle seconde generazioni e propone loro attività aggregative e formative basate sulla metodologia cooperativa, che favorisce lo sviluppo della capacità di ascolto, negoziazione e partecipazione dei ragazzi.

I numerosi volontari, esempio significativo di impegno civile, sono la forza e il motore dell'associazione.

Gli obiettivi di ASAI:

- offrire occasioni di crescita personale e culturale

- promuovere percorsi di integrazione sociale e cittadinanza attiva

- promuovere l'intercultura come risorsa di coesione sociale e partecipazione responsabile

- prevenire il disagio

- coinvolgere le diverse risorse dei quartieri e della Città

- sviluppare il protagonismo giovanile

ASAI concentra i suoi sforzi nei quartieri più vulnerabili di Torino e si rivolge in particolare a minori e famiglie che vivono in situazione di rischio ed esclusione sociale. Un continuo percorso di riflessione permette di affinare le risposte ai diversi bisogni del fenomeno migratorio in continuo mutamento. Le attività dei centri aggregativi sono sempre più inserite in un progetto educativo di rete che coinvolge famiglie, scuole, servizi sociali e associazioni di territorio. 



Dove: Torino

 

Destinatari: chiunque voglia partecipare ad attività di volontariato

 

Quando: candidature sempre aperte

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Ogni anno 500 volontari collaborano con gli operatori di ASAI, creando e mantenendo un sistema "misto" e complementare che è tra le caratteristiche peculiari dell'associazione.

Anche tu puoi condividere tempo, energia, talenti, capacità e conoscenze, contribuendo in modo sostanziale alla qualità e alla continuità dei percorsi in atto.

Attività proposte per i volontari:

- supporto extrascolastico nei doposcuola elementari, medie e superiori

- affiancamento in laboratori artistici e sportivi con bambini e adolescenti

- gestione di corsi per adulti (italiano, cucina, cucito, informatica, ginnastica, etc)

- attività di accoglienza

- mansioni amministrative

- manutenzione delle sedi

Per l'estate 2018 i volontari saranno anche impegnati ad accompagnare i bambini più bisognosi in momenti di svago e divertimento, visite culturali, bagni in piscina. Si tratta di una iniziativa per permettere a tutti i bambini e gli adolescenti di avere una vacanza!



Requisiti: nessun requisito particolare necessario. Solo tanto entusiasmo e voglia di rendersi utili all’interno della comunità

 

Costi o Retribuzioni: nessun costo, né retribuzioni

 

Guida all’application: per proporsi come volontario scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Sul sito ASAI si possono trovare tutte le informazioni sulle iniziative dell’associazione

 

Link utili:

ASAI

DiventaVolontarioASAI



Contatti Utili:

ASsociazione di Animazione Interculturale

Sede legale: via sant'Anselmo 27/e  - 10125 Torino - tel/fax 011657114

C.F. 97626060012




a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Il Servizio volontario europeo ti da la possibilità di partecipare ad uno scambio internazionale a contatto con i giovani collaborando per l’associazione non profit  “ International Initiative for Cooperation” in Bulgaria

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: L’associazione "International Initiatives for Cooperation" (IIC) è un'organizzazione non governativa senza scopo di lucro fondata nel 2003. L'associazione sta lavorando sul territorio della Repubblica di Bulgaria, con sede nella città di Razlog. La missione dell'associazione è quella di sviluppare la capacità della società civile in Bulgaria attraverso l’ implementazioni e di svariati  progetti, attività e iniziative volte a promuovere lo sviluppo culturale, sociale ed economico del paese e rispettivamente dei comuni sul suo territorio.

Il Servizio Volontario Europeo è un a della Key Action nell'ambito del settore Gioventù del programma Erasmus Plus, forse il programma europeo di maggior successo. In 30 anni, sono milioni i giovani dell'Unione che vi hanno partecipato e il programma è passato dalla promozione di borse di studio per svolgere una parte dei propri studi universitari all'estero, fino alla promozione di attività di educazione non informale e non formale e alla promozione delle prime esperienze di lavoro e volontariato

 

Dove: Razlog, Bulgaria

 

Destinatari: coloro che hanno interesse per il volontariato

 

Quando: il prima possibile

 

Scadenza: 30 giugno 2018

 

Descrizione dell’offerta: Il volontario lavorerà con studenti degli istituti superiori, studenti universitari e ragazzi della regione di Razlog promuovendo l’EVS e le opportunità che il programma Erasmus+ può offrire. Incoraggerà la comunicazione interculturale nella regione e si occuperà anche dell’organizzazione di workshop su argomenti di grande attualità

 

 Requisiti: il volontario ideale ha:

-età compresa dai 17 ai 30 anni

-motivazione, creatività

- disponibilità a restare per l’intera durata del progetto

 

Costi o Retribuzioni: il progetto SVE prevede un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea  

 

Guida all’application: è possibile candidarsi seguendo il link all’offerta e poi cliccare sul bottone “Candidati”

Occorre allegare CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Younet senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza

 

Informazioni utili:. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante

 

Link utili: link all’offerta

per maggiori informazioni sull'associazione “ International Initiative for Cooperation” clicca qui

Sito italiano Erasmus Plus

 

Contatti Utili:

via Giovanola 25 C – 20142 Milano
Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)
Fax. +39 02 450.70.956
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Maria Longombardo

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

AIESEC offre l’opportunità di prendere parte ad un progetto di volontariato  di sei settimane a Şişli, Turchia, per diffondere la consapevolezza legata all’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n.15: Vita sulla Terra

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è un'organizzazione no-profit internazionale interamente gestita da studenti tra i 18 e i 30 anni che dal 1948 mira al raggiungimento della pace e dello sviluppo del potenziale umano sbloccando caratteristiche di leadership tra i giovani tramite esperienze pratiche in contesti stimolanti. Assieme ad altre organizzazioni partner, AIESEC facilita un network di scambi internazionali sotto forma di esperienze di volontariato e di tirocinio.

L'organizzazione oggi conta di più di 40.000 giovani in tutto il mondo che hanno partecipato ad un'esperienza per lo sviluppo della leadership. è presente in più di 120 paesi e possiede più di 8000 organizzazioni partner.

AIESEC ha inoltre lo status consultivo con il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC), è affilitato con l'UN DPI, membro del ICMYO, e ufficialmente riconosciuto dall'UNESCO.

Nel 2015 AIESEC ha cominciato a promuovere e ad implementare la partecipazione dei giovani all'interno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile promossi dalle Nazioni Unite. La rilevanza e il contributo di AIESEC in questo campo sono chiari e trasparenti. 

I Sustainable Development Goals sono gli obiettivi lanciati dalle Nazioni Unite per raggiungere obiettivi concreti di sviluppo adeguato alle risorse del Pianeta e alle esigenze umane. Il progetto è in liea con il Sustainable Development Goauls nr. 15 - life on Earth

 

Dove: Şişli, Istanbul

 

Destinatari: giovani tra i 18 e 30 anni

 

Quando: dal 29 luglio al 10 settembre

 

Scadenza: 28 giugno 2018

 

Descrizione dell’offerta: Il progetto “Save the Animals” si svolgerà a Şişli, uno dei 39 distretti situato nella parte europea di Istanbul con durata di 6 settimane e dà l’opportunità al volontario di aiutare il veterinario a svolgere funzioni di assistenza agli animali e di condurre ricerche sui diritti di quest’ultimi in Turchia. Obiettivo principale è la riabilitazione della fauna e l’aumento della consapevolezza dei diritti di questi nelle varie realtà locali.

La giornata di lavoro sarà dalle 10 alle 16, weekend esclusi.

Incrementare gli sforzi volti a combattere il bracconaggio e il traffico di specie protette,  aumentando la capacità delle comunità locali di perseguire opportunità di sviluppo sostenibile, è parte integrante della strategia racchiusa all’interno del Global Goal n.15:  Vita sulla Terra, sancito nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite

 

Requisiti:

- giovani tra i 18 e 30 anni

- background preferibilmente in psicologia o scienze dell’educazione

- capacità di adattamento e lavoro di squadra

- buona conoscenza dell’inglese

 

Costi o Retribuzioni:  Il costo di partecipazione per il programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio è incluso nella quota di partecipazione

 

Guida all’application: Per candidarsi al progetto o scoprirne di nuovi, visitare il sito aiesec.org

 

Informazioni utili: per i volontari è obbligatorio il visto e un’assicurazione medica per tutta la durata del viaggio

 

Link utili:

link al progetto

aiesec

 

Contatti Utili:

Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AIESEC ltalia

Via Montepulciano 17 - 20124 Milano - Italia  

+39 02 674 81070

 

 

a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Dedica il tuo tempo libero ad una causa importante: diventa volontario per S.O.S Telefono Azzurro. Un bambino o una bambina aiutati oggi, un mondo migliore domani!

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione Cooperazione

 

Ente:  SOS Il Telefono Azzurro Onlus, è un’Associazione senza scopo di lucro che promuove un rispetto totale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Con le sue attività promuove le loro potenzialità di crescita e li tutela da abusi e violenze che possono pregiudicarne il benessere e il percorso di crescita. Nata nel 1987, nei suoi primi trent’anni di vita, l’associazione SOS Il Telefono Azzurro Onlus ha aiutato più di 72.000 minori, in media 2.400 ogni anno.

SOS Il Telefono Azzurro Onlus ascolta ogni giorno bambini e adolescenti e offre risposte concrete alle loro richieste di aiuto, anche attraverso la collaborazione con istituzioni, associazioni e altre realtà territoriali.

Oltre alle 3 linee di ascolto (1.96.96, 114 e 116.000) l’Associazione è attiva sul territorio nazionale con diverse attività di assistenza, sensibilizzazione e raccolta fondi, grazie anche allo straordinario lavoro dei volontari.

 

 

Quando: è possibile presentare la propria candidatura in qualsiasi momento

 

Descrizione dell'offerta

I volontari sul territorio nazionale sono più di 500 (raggruppati in più di 30 gruppi locali) e provengono da diversi settori professionali, ma tutti condividono la sensibilità verso le problematiche dei minori. Se anche tu hai a cuore le tematiche che coinvolgono il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza e vuoi essere parte attiva in difesa dei loro diritti entra nel nostro TEAM! 

Potrai aiutarci in molti progetti e attività:

- Eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi - aiutaci nell’organizzazione di manifestazioni, eventi ed attività di informazione e promozione di una vera cultura di tutela dell’infanzia. Partecipa e proponi attività di raccolta fondi nazionali e locali, 

- Progetto Scuola – Educazione - Partecipa alle attività laboratoriali rivolte agli studenti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e secondaria su tematiche quali: i diritti dell’infanzia, il fenomeno del bullismo, la sicurezza e l’uso consapevole di internet, la multiculturalità.

- Progetto Bambini e Carcere – unisciti ai nostri volontari nelle attività a favore dei minori che attendono l’incontro con i genitori detenuti. Aiutaci ad agevolare gli incontri tra genitori e figli in un contesto difficile da comprendere e da gestire

- Progetto Risposta Telefonica 1.96.96 - La linea 1.96.96 è il numero d’ascolto gratuito, dedicato non solo ai bambini e agli adolescenti, ma anche agli adulti. Entra a far parte della squadra di volontari che, a Milano, svolgono l’attività di prima accoglienza delle chiamate in entrata e la gestione di alcune tipologie di casi.

Volontariato in sede - cerchiamo volontari a supporto delle attività che svolgiamo nelle sedi di Roma, Modena e Milano. Aiutaci nelle attività di Segreteria, Raccolta fondi, Comunicazione, Risorse umane, Amministrazione, IT…o se sei madrelingua aiutaci nelle attività di formazione della Lingua Inglese, per quanto riguarda l’orale, attraverso momenti di conversazione individuale con lo staff.

Per saperne di più sui progetti e cercare il gruppo locale più vicino a te visita la pagina www.azzurro.it.  E se non lo trovi, aiutaci a creare un gruppo dove ancora non esiste!

 

Requisiti richiesti:

L'importante è essere motivati e condividere i principi di S.O.S. Telefono Azzurro!

 

Guida all'application: Basta inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per poter accogliere e valorizzare il contributo di ciascuno, soprattutto per il volontariato in sede, è necessario l'invio di un breve CV eventualmente con l'indicazione del settore in cui si desidera offrire il proprio contributo – oppure si può compilare il form online su www.azzurro.it/it/sostienici/diventa-volontario

Link utili:

S.O.S. Telefono Azzurro

Offerta di volontariato

Possiedi buone capacità manuali e vorresti metterle in pratica per aiutare i bisognosi? Habitat for Humanity, organizzazione edile non-profit, è alla ricerca di volontari per aiutarli nella loro missione. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Habitat for Humanity è un’organizzazione edilizia non-profit globale con oltre 40 anni di esperienza. HfH consente alle persone nelle comunità più povere di risolvere la mancanza cronica di un’edilizia conveniente e soprattutto adeguata. Sin dal 1976, HfH ha aiutato oltre 9.8 milioni di persone in più di 70 Paesi. Solo in Europa, Medio Oriente e Africa, hanno aiutato più di un milione di persone dal 2015 ad oggi.

Grazie alla loro esperienza, professionalità e ampia gamma di soluzioni, Habitat for Humanity è un’organizzazione leader nel settore dell’edilizia. Ovviamente, però, Habitat for Humanity non riesce a risolvere da sola “l’emergenza silente” in cui milioni di persone sono ancora soggette a condizioni abitative indecenti. Per questo Habitat for Humanity lavora con benefattori, volontari e partner nei settori pubblici e privati, con società civili e governi per attuare il cambiamento per costruire comunità forti e stabili.

 

Dove: Vari Paesi del mondo

 

Destinatari: Tutti coloro desiderosi di aiutare il prossimo

 

Quando: Periodo di volontariato da stabilire con l’ente

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Habitat for Humanity è sempre lieta di accogliere richieste di volontariato da parte di persone volenterose e disposte ad aiutare il prossimo. Come volontario, offrirai il tuo prezioso contributo nella costruzione di case e nel restauro di immobili a basso costo per i bisognosi, sia nelle aree disastrate che nelle grandi città.

 

Requisiti:

- Passione per il volontariato

- Capacità psico-motorie adatte per la costruzione e il restauro di immobili

- Buone capacità manuali

 

Retribuzioni: Non previste

 

Guida all’application: Per candidarti, devi contattare l’ufficio del tuo Paese presentandoti e parlando della tua passione per il volontariato, parlando di esperienze precedenti, se ne possiedi; contatta l'ufficio all'indirizzo mail appropriato:

- Germania, Svizzera e Austria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

-  Gran bretagna: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

- Paesi Bassi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

- Irlanda del Nord: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

- Irlanda: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

- USA: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

- Canada: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

- Altri Paesi dell’Europa, Medio Oriente e Africa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Una persona su quattro vive ancora in condizioni abitative inaccettabili. In Europa, Medio Oriente e Africa i problemi sono tanti e vari. Habitat for Humanity agisce con soluzioni pensate su misura per ogni diversa problematica, in modo da aiutare gli abitanti locali a costruirsi un futuro migliore. Ad esempio, in Africa HfH garantisce dei piccoli prestiti accessibili per costruire case tramite le loro iniziative microfinanziarie; oppure nell’Europa dell’Est lavorano con associazioni comunitarie per trasformare le abitazioni in malora.

 

Link utili:

Link all’offerta

Habitat for Humanity

FAQs

 

Contatti Utili:

- Habitat for Humanity International - Ufficio di zona in Europa, Medio Oriente e Africa

 

Zochova, 6 – 8,

811 03 Bratislava

Slovacchia

Tel: +421 2 336 690 00

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Sei innamorato del patrimonio paesaggistico e culturale italiano e vorresti fare qualcosa per conservarlo al meglio? FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è alla ricerca di volontari da inserire nelle sue sedi di Roma e Milano, nelle Delegazioni e nei Beni. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è una fondazione senza scopo di lucro nata nel 1975, sul modello del National Trust, con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano.

FAI lavora per raggiungere 3 obiettivi:

- Prendersi cura dei luoghi speciali dell’Italia per le generazioni di oggi e di domani

- Educare alla conoscenza e all’amore dei beni storici e artistici e dei paesaggi d’Italia

- Vigilare sulla tutela del patrimonio paesaggistico e culturale, traducendo in realtà l’articolo 9 della Costituzione Italiana

FAI collabora con la società civile e le istituzioni, sia a livello locale che nazionale, per essere sempre più presente nei grandi dibattiti sull’ambiente, in difesa del paesaggio e del patrimonio storico-artistico.

 

Dove: Roma e Milano

 

Destinatari: Tutti coloro che desiderano fare volontariato

 

Quando: Periodo di volontariato da stabilire con l’ente

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è sempre alla ricerca da volontari da inserire nelle sue sedi di Roma e di Milano, o presso i Beni e le Delegazioni FAI in tutta Italia.

 

- Presso i Beni FAI

 

In ogni bene FAI aperto al pubblico la collaborazione è fondamentale per offire un servizio impeccabile ai visitatori- Come volontario nei Beni FAI ti occuperai di visite e presidio di sala, accoglienza, attività con bambini e famiglie e lavori manuali.

 

- Presso le Delegazioni FAI

 

Le Delegazioni, costituite interamente da volontari, sono il motore del FAI sul territorio e sono affiancate dai Gruppi FAI, i gruppi del progetto “Arte, un ponte tra culture” e i Gruppi FAI Giovani. Come volontario nelle Delegazioni ti occuperai di garantire supporto durante gli eventi e presidiare al banco FAI.

 

- Presso gli uffici FAI

 

I volontari sono indispensabili anche nelle sedi FAI di Milano e Roma, per aiutare a svolgere semplici mansioni di ufficio.

 

Requisiti:

- Essere appassionati della bellezza artistica e paesaggistica italiana

- Avere passione per il volontariato

- Massimo impegno e serietà

 

Retribuzioni:  Non previste

 

Guida all’application: Per candidarti, invia una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., esprimendo la tua volontà di diventare volontario FAI e parlando delle tue esperienze precedenti di volontariato, se ne possiedi.

 

Informazioni utili: FAI si impegna a ridurre l’impatto energetico dei suoi Beni culturali e a raggiungere gli standard di eccellenza europei.

FAI è anche una app scaricabile per il tuo smartphone, per avere sempre a portata di mano una guida alla bellezza culturale e paesaggistica italiana!

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito web FAI

Pagina dei contatti

 

Contatti Utili:

- Sede di Milano

 

La Cavallerizza - Via Carlo Foldi, 2

20135 Milano

Telefono: 02 4676151

Fax: 02 48193631

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Sede di Roma

 

Via delle Botteghe Oscure, 32

00186 Roma

Telefono: 06 6896752

Fax: 06 96849220

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.