Save the Children sta organizzando diversi eventi e attività per sensibilizzare le persone su alcuni temi di estrema importanza.  Compila il form, scegli l’evento e partecipa come volontario aiutando Save the Children nella sua missione.

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Se sei interessato  a conoscere meglio Save the Children e tutto il suo lavoro vieni alla Fiera della Carriere internazionali che si terrà a Roma dall 11 al 12 marzo. Basta iscriversi gratuitamente al form online

 

Ente: Dal 1919 Save the Children lotta per i diritti dei bambini e per migliorare le loro condizioni di vita in tutto il mondo. è la più importante organizzazione internazionale indipendente dedicata a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, con coraggio, passione, efficacia e competenza. L’organizzazione opera in 125 paesi del mondo con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento. Save the Children Italia è stata costituita alla fine del 1998 come Onlus ed ha iniziato le sue attività nel 1999. Oggi è una Ong riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e portiamo avanti attività e progetti rivolti sia ai bambini e alle bambine dei cosiddetti paesi in via di sviluppo che a quelli che vivono sul territorio italiano. L’organizzazione lavora per la piena realizzazione dei diritti dei bambini, delle bambine e degli adolescenti attraverso un'attività di sensibilizzazione dell'opinione pubblica e di advocacy a livello istituzionale, spesso in sinergia con altre organizzazioni

 

Dove:  Roma

 

Quando:

- 24 marzo: ANNIVERSARIO YEMEN

- 13-19 maggio: MAXXI

- 15-19 maggio: EXCO 2019 - la Fiera della cooperazione internazionale



Destinatari: coloro interessati un’attività di volontariato con disponibilità per gli eventi e per la formazione




Descrizione dell’offerta:

- YEMEN:  In occasione del quarto anniversario del conflitto in Yemen, Save the Children organizza un evento per sensibilizzare l’opinione pubblica sul dramma vissuto dai bambini in Yemen. Attraverso un allestimento
suggestivo e grazie alla partecipazione di alcuni testimonial di spessore di Save the Children, sarà creato un evento in cui musica e parole raccontino la drammatica quotidianità e l’infanzia negata di milioni di bambini yemeniti.

Dalle 18:00 alle 20:00 Dove: Roma, Galleria Alberto Sordi
Numero volontari richiesti: 10
Formazione: 19 marzo ore 18

 

- MAXXI: Negli spazi del MAXXI sarà realizzato un percorso immersivo e interattivo in cui i visitatori proveranno le sensazioni dei bambini che vivono in contesti di conflitto. Come per altri eventi organizzati in passato da Save the Children (dal Villaggio Every One fino alla più recente Stanza di Alessandro) il pubblico verrà coinvolto emotivamente attraverso l’utilizzo sia di elementi analogici, che stimolino i diversi sensi, che digitali e innovativi.
Da lunedì 13 maggio a domenica 19 maggio (turni mattina e pomeriggio)
Numero volontari richiesti: da confermare circa 5 a turno

- EXCO: La Fiera di Roma ospita EXCO 2019 - la Fiera della cooperazione internazionale, tema dell'incontro: “Creazione di lavoro e innovazione per lo sviluppo sostenibile”.  Save the Children sarà presente sia alle conferenze che con uno stand informativo.

Dove: nuova fiera di Roma
Numero volontari richiesti: 5 a turno




Guida all’application: per poter partecipare come volontario per queste attività compilare il form online



Informazioni utili: Firma e condividi la petizione per fermare la vendita delle armi italiane usate contro i bambini in Yemen https://savethechildren.it/StopArmi

 

Link utili:

Form d’ iscrizione

Campagna “Abbattiamo il muro del silenzio”



Contatti Utili:  

tel: (+39) 06.4807.001
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Volturno, 58 - 00185 Roma




a cura di Lorenza Paolella Ridolfi

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Vieni a scoprire qualcosa di più sulle tante organizzazioni che prenderanno parte alla  Fiera delle Carriere internazionali, evento completamente gratuito che si svolgerà a Roma l’11 e il 12 marzo, organizzato dall’associazione Giovani nel mondo che da anni si impegna per la promozione di attività per i giovani interessati ad emergere nell’ampio scenario delle relazioni internazionali.  

 

Il Gruppo Costa è il più grande operatore turistico italiano ed il numero uno in Europa nel settore crocieristico. E’ parte di Carnival Corporation & plc, leader mondiale di settore con una flotta di 103 navi; il Gruppo Costa comprende i brand Costa Crociere, AIDA Cruises e Costa Asia.

Con 27 navi in servizio, per una capacità complessiva di circa 76 mila posti letto, il Gruppo Costa ha la sua sede a Genova e opera a livello globale, principalmente sulle rotte del Mediterraneo, Nord Europa, Mar Baltico, Caraibi, Nord e Centro America, Sud America, Emirati Arabi, Oceano Indiano, Estremo Oriente e Africa. Entro il 2021 verranno integrate alla flotta 6 navi di nuova generazione realizzate secondo criteri di innovazione responsabile e per questo destinate a determinare il trend nell’intero settore.

Da 70 anni Costa Crociere rappresenta ospitalità e stile italiano.

Da sempre operiamo con passione per far scoprire ai nostri ospiti le più belle destinazioni del mondo offrendo la possibilità di esplorare i territori e di conoscere le diverse culture presenti nei cinque continenti, nel massimo rispetto della loro identità.

Come unica compagnia crocieristica battente bandiera italiana, sentiamo la responsabilità e il privilegio di essere portatori dei valori dell’Italia nel mondo e di rappresentare il nostro Paese nei porti in cui facciamo scalo.

Per noi di Costa l’innovazione responsabile gioca un ruolo determinante nella progettazione delle navi del futuro e nello sviluppo dell’esperienza a bordo che progettiamo con la massima attenzione per il dettaglio e per offrire così una vacanza orientata a conoscere le realtà locali e a viverle nell’ottica di essere sempre di più viaggiatori responsabili.

Dal nostro primo viaggio con la Anna C del 31 marzo 1948 da Genova a Buenos Aires, sono passati 70 anni, ma ancora oggi solchiamo i mari di tutto il mondo portando con orgoglio la bandiera italiana.

Da allora non ci siamo più fermati. In tutti questi anni abbiamo raccolto molte storie da raccontare: una per ciascuna delle nostre navi. La Franca C, per esempio, è stata la prima nave al mondo a essere costruita per le crociere. Era il 1957. Con il tempo sono cambiate le forme, le dimensioni, gli arredamenti e sono stati introdotti i balconi nella maggior parte delle cabine; si sono evoluti i gusti e le esigenze dei passeggeri, ma i nostri valori sono rimasti immutati così come il nostro mettere costantemente il cliente al centro dei nostri pensieri.

Ecco perché abbiamo tracciato una rotta che guarda all’innovazione e allo sviluppo sostenibile come fondamenti del nostro futuro. Per questo ci impegniamo a minimizzare l’impatto generato sulle destinazioni che insieme a voi visitiamo.

Per altre opportunità visita la sezione Altre Opportunità e non dimenticare di dare un’occhiata alle moltissime opportunità offerte dall’azienda! Leggi qui: Costa Crociere- Opportunità



Pubblicato in Altre opportunità.

Per la sua decima tappa il Carriere Internazionali in Tour organizzato da Giovani nel Mondo si terrà presso l'Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT. Argomento chiave sarà spiegare la differenza tra i vari percorsi possibili nell'ambito delle carriere internazionali, dall'accesso alla carriera diplomatica, alle opportunità in Europa e al vario e interessante mondo del no-profit e delle ONG. Un'occasione unica di incontro con orientatori e professionisti del settore per scoprire i segreti di una carriera di successo. Iscriviti ora!

 

Il tema di questo incontro riservato a studenti e neo-laureati è: Una Carriera Internazionale: Carriera Diplomatica , Istituzioni Europee e ONG

 

Il Carriere Internazionali in Tour toccherà nelle prossime settimane le principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti avranno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui!

La decima tappa si svolgerà il 5 Dicembre nell'Aula Magna dell’Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT, Via delle Sette Chiese 139.

L’evento sarà anche un'occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali evento di punta dell'Associazione Giovani nel Mondo.

La partecipazione all’evento del 5 dicembre è gratuita previa registrazione. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

 

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:

 

09:00 Registrazione dei partecipanti

09.30 Saluti Istituzionali dell'Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT - Prof. Alessandro De Nisco - Preside Facoltà Economia

10:00 Dott.ssa Daniela Conte - Executive Director del Festival delle Carriere Internazionali – Una carriera internazionale di successo

10:30 Consigliere Eva Alvino – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Il concorso Diplomatico

11:00 Dott.ssa Francesca Paolini - EU Careers Ambassador - Carriere in Europa

11:30 Dott.ssa Irene Bigoni - ONE - Il mondo delle ONG e le attività di advocacy

12:00 Pausa Pranzo

14:00 Colloqui individuali con Serving People Group per opportunità di tirocinio in Germania e in Canada e colloqui individuali di orientamento con carriere internazionali (su prenotazione)

 

I dettagli della call di Serving People Group sono disponibili al seguente link.

Per partecipare ai colloqui è necessario registrarsi a questo link e inviare il proprio cv entro il 4 dicembre a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

 

Per la tappa di Roma dunque sarà anche possibile prenotarsi per dei colloqui individuali di orientamento, dove sarà possibile avere consigli personalizzati sul proprio cv e su futuri sbocchi di carriera, i posti per i colloqui sono limitati, è dunque necessario segnalare nel form di iscrizione la volontà di iscriversi anche agli incontri del pomeriggio.


Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Pisa

 

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui

 

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 8b

00137 Roma – Italia

0689019538

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com



 L’Associazione 21 Luglio Onlus è alla ricerca di volontari che li aiutino a sostenere i progetti dell’associazione volti a promuovere il benessere di chi da solo non può farcela. Scopri come puoi essere d’aiuto, e invia la tua candidatura

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Associazione 21 luglio Onlus è un’organizzazione non profit che supporta gruppi e individui in condizione di segregazione estrema e di discriminazione tutelandone i diritti e promuovendo il benessere delle bambine e dei bambini. Il 21 luglio di alcuni anni fa una bambina ha subito abusi e maltrattamenti da quelle istituzioni che avrebbero dovuto difenderla e tutelarla. A ricordo di quel giorno è nata Associazione 21 luglio ONLUS, alla quale, in riferimento al triste episodio, la scrittrice Susanna Tamaro ha dedicato un bellissimo articolo che puoi scaricare cliccando qui. Associazione 21 luglio si è costituita a Roma il 6 aprile 2010. E’ iscritta al Registro UNAR delle associazioni e degli enti che svolgono attività nel campo della lotta alle discriminazioni. L’Associazione è inoltre membro di: Associazione Carta di Roma, European Roma Information Office, Gruppo CRC (Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza), CILD (Coalizione Italiana Libertà e Diritti Cvili), ISSA (International Step by Step Association) e Piattaforma per i Diritti Fondamentali (FRP)

 

Dove: Roma, Italia

 

Destinatari: tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni e che siano animati da entusiasmo e motivazione e abbiano un po’ di tempo a disposizione

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: le attività di volontariato presso l’Associazione 21 Luglio Onlus possono essere:

- partecipare agli eventi e all’attività dell’associazione

- se si ha poco tempo a disposizione ma dimestichezza con la tecnologia e con il web design, è possibile diventare un “volontario digitale” diffondendo le iniziative dell’Associazione attraverso i social network

- se si ha una buona conoscenza di una o più lingue straniere si può dare supporto nella traduzione di documenti

- se si è appassionati di fotografia è possibile fornire assistenza nella produzione di materiale fotografico



Requisiti: per diventare volontari con l’Associazione 21 Luglio Onlus è necessario:

- condividere i valori e i principi fondamentali della nostra associazione

- aver senso di responsabilità nell’assunzione degli impegni ed aver partecipato alle giornate di formazione

- grande entusiasmo e spiccate doti comunicative

- capacità di lavorare in gruppo

- senso dell’umorismo

 

Retribuzioni: attività di volontariato

 

Guida all’application: per inviare la propria candidatura per diventare volontario/a con l’Associazione 21 Luglio Onlus è necessario collegarsi al link dell’offerta e compilare il modulo richiesto

 

Informazioni utili:  è possibile inserire l’esperienza di volontariato all’interno del curriculum vitae: un’esperienza formativa che viene sempre valutata positivamente

 

Link utili:

Link all’offerta

About Associazione 21 Luglio Onlus

Articolo Susanna Tamaro ‘Chi difende i bambini dalle leggi che dovrebbero difenderli?’

 

Contatti Utili: per avere maggiori informazioni sulle attività di volontariato, puoi rivolgerti al settore “Volontariato e Sostegno” di associazione 21 luglio Onlus e scrivere una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




L’organizzazione World Vision Italia offre la possibilità di fare uno stage curriculare presso la loro sede di Roma per il Servizio Sostenitori. Aiuta chi ha più bisogno e arricchisci il tuo curriculum professionale e emotivo. Candidati!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: World Vision è un’organizzazione indipendente di ispirazione cristiana impegnata a sconfiggere le cause della povertà e dell’esclusione sociale, raggiungendo le persone più vulnerabili, a prescindere da religione, razza, etnia o genere. World Vision Italia fa parte della rete di World Vision International, che comprende tutti gli uffici di World Vision nel mondo, e sosteniamo i progetti nei paesi in via di sviluppo (Africa, Asia e America Latina) attraverso la raccolta di fondi. Siamo la più grande ONG al mondo impegnata nel sostegno a distanza, presenti in 99 paesi. Ogni giorno siamo al fianco di oltre 10 milioni di persone nelle comunità più povere, lottando per costruire un futuro migliore per i bambini

 

Dove: Roma, Italia

 

Destinatari: tutti coloro che rispondano ai requisiti richiesti

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: la risorsa interessata allo stage curricolare con World Vision Italia verrà inserita nell’ufficio relazione con i donatori, sarà inoltre coinvolta nell'implementazione della raccolta fondi, attraverso il supporto alla realizzazione di campagne di fundraising. Le attività principali sono:

- supporto alla gestione delle richieste dei donatori, anche con contatto diretto telefonico, interfacciandosi coi vari settori dell’associazione

- supporto all’inserimento dei dati dei donatori, variazione indirizzi e dati anagrafici

- supporto alla ricerca delle location per progetto di acquisizione Face to Face

- supporto alle campagne di fidelizzazione e retention attraverso il mailing e il telemarketing

- preparazione dei materiali per le campagne di acquisizione

- ogni altra attività individuata che possa essere di supporto al Servizio Sostenitori e al Fundraising per il raggiungimento degli obiettivi e della mission dell'organizzazione

 

Requisiti: i requisiti richiesti per inviare la candidatura per lo stage curriculare presso il Servizio Sostenitori sono:

- ottima conoscenza MS Office

- buona capacità di scrittura

- buone capacità comunicative

- buona conoscenza dell’inglese, parlato e scritto

 

Retribuzioni: non è previsto rimborso spese

 

Guida all’application: per inviare la propria candidatura sarà necessario compilare il form al seguente link. Sarà necessario allegare:

- CV

- lettera motivazionale

 

Informazioni utili:  presso World Vision Italia vengono attivati regolarmente stage curriculari nelle aree:

- Ufficio Relazione con i Donatori, a supporto delle attività di retention e cultivation

- raccolta fondi

 

Link utili:

Link dell’Offerta

World vision sito ufficiale

 

 

Contatti Utili: per contattare World Vision Italia seguire questo link

 

a cura di Amantia Bali

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Opportunità di tirocinio per il Festival delle Carriere Internazionali - Roma



L'Associazione Giovani nel Mondo cerca ragazzi da inserire come tirocinanti per il Festival delle Carriere Internazionali 2018, il primo evento a Roma interamente dedicato a giovani, lavoro ed internazionalizzazione che si svolgerà dal 9 al 12 marzo 2019.

Ente: Giovani nel Mondo è un’associazione no-profit creata per dare nuovi spazi ai giovani e soprattutto alle loro idee. L’Associazione Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità sociali e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente ai giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita sia professionale, accademica che socio-culturale. Giovani nel Mondo è ente ideatore del portale www.carriereinternazionali.com e ente promotore del Festival delle Carriere Internazionali e di tutti i progetti al suo interno ovvero: RomeMUN, Rome Business Game, Rome Press Game, Corso di Orientamento alle Carriere Internazionali, Fiera di Orientamento alle Carriere Internazionali. Per il decimo anniversario il Festival si arricchisce di una sezione pre-evento davvero entusiasmante una crociera nel Mediterraneo occidentale a bordo della meravigliosa Costa Diadema.

Posizione: Tirocinanti curriculari per la sede centrale di Roma nel settore amministrazione-comunicazione-marketing-rapporti istituzionali-relazioni internazionali

Destinatari: Studenti liceali e universitari, e/o laureandi discipline umanistiche, sociopolitiche o economiche.

Quando: periodo settembre - marzo

Scandenza: Hai tempo per candidarti fino al 3 settembre

Requisiti: Ottima conoscenza della lingua inglese, capacità di scrittura e di comunicazione, Buona conoscenza del pacchetto office (word - excel - power point), Ottime capacità organizzative, Creatività, Precedenti esperienze internazionali preferibili ma non obbligatorie. Obbligatoria residenza/domicilio a Roma per i tirocini curriculari. Flyttevask og Rengjøring i Oslo, Fast vaskehjelp, Lillestrøm til god pris mikrenhold.no

Durata: 6 mesi (metà settembre – metà marzo) orari da stabilire in accordo tra le parti

Retribuzione: Non prevista ma previsti una seria di benefit

Guida all’application: Per candidarsi inviare il CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando settore di interesse



Contatti utili:

Associazione Giovani nel Mondo

via Policarpo Petrocchi n°8/b

00137 - Roma

Telefono: +390689019538

WFWO (World for World Organization) - ONG che partecipa attivamente alle politiche ONU contro povertà e manutrizione - offre diverse opportunità di tirocinio disponibili durante tutto l’anno a Roma o nelle sue missioni per studenti interessanti alla missione dell’organizzazione


Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Fondata il 16 Ottobre 2001, la WFWO (World for World Organization) è una ONG situata in Italia. Opera in Italia e a livello internazionale e, sin dalla Giornata Mondiale dell’Alimentazione e dalla sua istituzione nel 2002 si avvalora dello Speciale Status Consultivo presso il Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC – DESA – UN NGO Sezione delle Nazioni Unite – New York – USA). ECOSOC è l’organo principale di coordinamento del lavoro del Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite, delle Agenzie Specializzate e delle Istituzioni Internazionali.

La WFWO ha rappresentanti designati per ogni principale divisione delle Nazioni Unite dove sono tenute le più importanti riunioni: New York, Ginevra e Vienna

 

Dove: nelle varie sedi (Roma) o sul campo

 

Destinatari: studenti o recentemente laureati in discipline rilevanti alle attività della WFWO

 

Quando: Il programma di tirocini della WFWO è offerto per un periodo di due mesi, tre volte all'anno:

- da metà gennaio a metà marzo (Spring Session)

- da inizio giugno a inizio agosto (sessione estiva)

- da metà settembre a metà novembre (sessione autunnale)

 

Scadenza: offerta aperta tutto l’anno

 

Descrizione dell’offerta: Gli obiettivi del programma di tirocinio sono di promuovere tra i partecipanti una migliore comprensione delle Nazioni Unite e della WFWO. I tirocini forniscono ai Team l'assistenza di giovani studenti specializzati nei campi pertinenti alle attività della WFWO.

Gli stage con la WFWO offrono un'opportunità per i candidati selezionati di:

- aumentare la loro comprensione delle questioni rilevanti a livello internazionale integrandole direttamente nel lavoro e nelle attività generali dei programmi, strategie e aspetti della comunicazione della WFWO

- acquisire esperienza lavorativa pratica relativa al proprio background accademico o lavoro futuro nel campo correlato alla missione della WFWO.

 

Gli stagisti acquisiscono una comprensione di come funziona la WFWO e migliorano la loro esperienza educativa lavorando sotto la supervisione di un membro del team senior.

 

Requisiti:

- I candidati possono essere di tutte le nazionalità

- I candidati devono essere attualmente iscritti a un'università o scuola di specializzazione e aver completato almeno due anni di studi

- I candidati devono essere in possesso di una laurea in discipline considerate rilevanti per le attività della WFWO, ad es. Diritto internazionale, Economia, Relazioni internazionali, Scienze politiche e scienze sociali, Comunicazioni e pubblicazioni, Project Management

- I candidati devono avere conoscenza (orale e scritta) di almeno una delle lingue ufficiali della WFWO (inglese, francese, spagnolo o italiano)

- I candidati dovrebbero essere in grado di adattarsi a un ambiente internazionale, multiculturale e multilingue

- Buone capacità di comunicazione

- Capacità di lavorare in modo abbastanza indipendente o come parte di un team

- Iniziativa e flessibilità

- Qualsiasi esperienza lavorativa passata e conoscenza del sistema informativo e della progettazione di siti Web o lavori correlati costituisce un vantaggio

- I parenti stretti di un dipendente della WFWO non possono presentare domanda



Retribuzioni: l'importo del fondo speciale destinato a coprire i tirocinanti sarà stabilito in linea con altre organizzazioni analoghe che coinvolgono stagisti a livello locale e tenendo conto delle circostanze locali

 

Guida all’application: La WFWO non ha appositi posti vacanti per stagisti. Gli stage vengono assegnati da WFWO dalla sezione team in base alle loro esigenze e indipendentemente dal fatto che il profilo di un candidato soddisfi tali esigenze.

Si consiglia pertanto ai candidati di consultare il sito Web della WFWO per familiarizzare con il lavoro delle varie attività della sezione Team e inviare un CV e una lettera di presentazione direttamente al team delle risorse umane della WFWO a cui sono maggiormente interessati. Se ci fosse bisogno di uno stagista in quella Sezione Team o area di attività, il candidato sarà contattato direttamente.

Per uno stage in una WFWO, si prega di inviare il modulo di domanda direttamente via e-mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili:  

- Il costo del viaggio, assicurazione e alloggio, così come le spese di soggiorno, sono a carico degli stagisti o delle loro istituzioni di sponsorizzazione

- Gli stagisti sono responsabili per il proprio viaggio e di ottenere il passaporto e il visto necessari o altri documenti per entrare in Italia o in qualsiasi altra stazione di servizio

- Gli stagisti sono responsabili dell’organizzare la propria sistemazione

- WFWO non accetta la responsabilità per i costi derivanti da incidenti e / o malattia sostenuti durante uno stage

- Gli stagisti sono responsabili dell'approvvigionamento e della manutenzione della propria copertura assicurativa per malattie e infortuni mentre lavorano presso la WFWO e una copia della documentazione attestante tale copertura assicurativa dovrebbe essere fornita all'amministrazione della WFWO da ogni stagista nel primo giorno di stage

 

Link utili:

WorldForWorld

Link all’offerta

Application Form

             

           

Contatti Utili:

World For World Organization (WFWO)

P.O. Casella 15154

Via di Tor Pagnotta, Nr.4, Roma - 00143 (Italia)

Tel: +39 (06) 51530985

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pensi che seguire le tue passioni possa non darti le chance lavorative che desideri? Non è sempre vero, l’importante è trovare il corso di laurea su misura per te che possa fornirti gli strumenti e le conoscenze giuste per costruire la carriera dei tuoi sogni.

 

Viviamo in un momento storico in cui trovare lavoro dopo gli studi universitari è una questione che preoccupa molti giovani. Tuttavia, secondo un’indagine condotta dall’Istat, il tasso di disoccupazione nel 2017 ha visto un calo, tendenza confermata anche negli anni precedenti (link all’indagine). Infatti le stime relative alla disoccupazione, al febbraio 2018, registrano segnali positivi rispetto agli anni passati, soprattutto tra i giovani. Questi sono numeri che fanno ben sperare i giovani e ciò vuol dire che non bisogna mai perdere la fiducia e che, nonostante non tutti i corsi di studio offrano le stesse opportunità di accesso al mondo del lavoro, la scelta del giusto percorso può fornire gli strumenti e le conoscenze adeguate per trovare agevolmente l’impiego desiderato.

 

In tal senso un esempio significativo in Italia è rappresentato dai corsi di laurea attivi presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma -  UNINT. Secondo la XX indagine (2018) Almalaurea sul profilo e sulla condizione occupazionale dei laureati, l’Ateneo si colloca al primo posto nel Lazio e al secondo nell'Italia centro-sud per tasso di occupazione dei laureati magistrali a un anno dalla laurea (81,7%)*.

Questo dato positivo è dovuto anche alla dimensione realmente internazionale degli studi; si consideri che UNINT si colloca al secondo posto in Italia per numero di laureati magistrali che a tre anni dalla laurea lavorano all’estero (16,8%)*.

 

Oltre alla qualità della didattica, tra gli aspetti distintivi che consentono agli studenti di questo Ateneo di accedere rapidamente al mondo del lavoro terminati gli studi, si annovera la possibilità di mettersi in gioco già durante il percorso accademico in diversi ambiti professionali grazie a una rete di oltre 700 aziende e istituzioni per l’attivazione di tirocini in Italia e all’estero. Stando alle ultime rilevazioni Almalaurea il 78,6% degli studenti magistrali UNINT dichiara di aver svolto un tirocinio riconosciuto dal proprio corso di studi (triennale o magistrale)*.

 

Ulteriore punto di forza sono le numerose opportunità di studio all’estero, esperienze che si rivelano cruciali considerando la crescente rilevanza della dimensione internazionale ormai trasversale a tutti i settori. Secondo la stessa indagine il 47,6% degli studenti magistrali UNINT ha svolto un'esperienza di studio all'estero riconosciuta dal proprio corso di studi (triennale o magistrale)*.

 

 

Per quanto riguarda i corsi di laurea triennale è possibile scegliere tra due macroaree tematiche: interpretariato e traduzione ed economia e management d’impresa.

 

Il corso di laurea triennale in Lingue per l’interpretariato e la traduzione forma figure professionali altamente qualificate in ambito linguistico ed è quindi rivolto a chi desidera intraprendere una carriera nel mondo dell’interpretariato e della traduzione con la possibilità di optare per uno dei seguenti percorsi: interlinguistico e culturale, politico-economico e trilingue. Sono ben 8 le lingue di studio tra cui scegliere: arabo, cinese, francese, inglese, portoghese e brasiliano, russo, spagnolo e tedesco.

 

Il corso di laurea triennale in Economia e management d’impresa consente agli studenti di scegliere tra due curricula di approfondimento: (1) digital business, incentrato sulla gestione dei processi di digital transformation e di marketing digitale;  (2) international business, incentrato sul management dei processi di internazionalizzazione con insegnamenti in lingua inglese e lo studio obbligatorio di una seconda lingua a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese e brasiliano, russo, spagnolo e tedesco.

Tre sono gli ambiti principali dal punto di vista degli sbocchi occupazionali: (1) startup aziendale in particolare in settori innovativi; (2) processi di digital transformation, trovando collocazione in imprese già esistenti che necessitano di figure quali il digital marketing manager; (3) management internazionale, trovando collocazione in imprese – in particolare PMI – che necessitano di figure in grado di supportarle nei processi di espansione estera.

 

I corsi di laurea magistrale, progettati e costantemente aggiornati con sguardo attento alle evoluzioni e alle mutevoli esigenze del mercato del lavoro, coprono le aree dell’interpretariato, della traduzione, della comunicazione interculturale, della didattica, del management internazionale e digitale, dell’investigazione e della sicurezza internazionale.

Il Corso di laurea magistrale in Interpretariato e traduzione fa parte della rete EMT (European Master’s in Translation) della Commissione europea, riconoscimento conferito ai corsi universitari che soddisfano elevati standard qualitativi nella formazione dei traduttori e consente di scegliere tra i seguenti percorsi: Traduzione e Interpretazione. La Facoltà gode di riconosciuto prestigio a livello nazionale e internazionale: è fra i tre membri italiani della CIUTI (Conférence Internationale Permanente des Instituts Universitaires de Traducteurs et Interprètes), prestigiosa associazione internazionale che riunisce le migliori facoltà universitarie per traduttori e interpreti del mondo.

Per quanti interessati all’ambito della comunicazione interculturale e della didattica è inoltre attivo presso la Facoltà un corso di laurea magistrale in Lingue per la comunicazione interculturale e la didattica con la possibilità di scegliere tra i seguenti ambiti di specializzazione: (1) Insegnamento italiano per stranieri; (2) Insegnamento con specializzazione in 1 lingua europea; (3) Insegnamento con specializzazione in 2 lingue europee; (4) Insegnamento eurasiatico; (5) Comunicazione interculturale.

 

 Il corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale si caratterizza per la sua forte attenzione ai processi di digitalizzazione aziendale e di internazionalizzazione con l’obiettivo di rispondere alla crescente richiesta di figure specializzate nella gestione dei rapporti con interlocutori esteri. In tale ottica l’offerta formativa si caratterizza per la presenza di numerosi insegnamenti erogati in lingua inglese e per la possibilità di partecipare a programmi di double degree, ossia di conseguire un doppio titolo di laurea magistrale studiando un anno presso la UNINT e un anno presso uno dei suoi partner internazionali. È inoltre prevista la possibilità di studiare una seconda lingua straniera oltre all’inglese a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese e brasiliano, russo, spagnolo e tedesco.

Il percorso è articolato in modo da consentire agli studenti di scegliere tra quattro curricula di approfondimento che riflettono le principali opportunità di carriera offerte dal mercato del lavoro: (1) Beni di lusso, made in Italy e mercati emergenti che riguarda la gestione delle imprese di fascia alta o medio-alta nei settori principali del Made in Italy quali food e fashion e approfondisce le loro prospettive verso i mercati emergenti; (2) Consulenza aziendale, PMI e family business, che riguarda la gestione delle piccole e medie imprese a carattere familiare e fortemente orientate ai mercati esteri; (3) Marketing digitale e mercati globali, che approfondisce l’uso dei nuovi media come strumento di export; (4) Relazioni internazionali, che riguarda la gestione degli organismi internazionali e delle ONG.

 

Infine, a fronte delle attuali esigenze del contesto internazionale e delle opportunità di carriera che il settore della sicurezza offre (99,4% per la laurea di secondo livello**), si annovera il corso di laurea magistrale in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale che consente di proporsi in ruoli altamente professionali connessi al rafforzamento della sicurezza nazionale e internazionale, all’ideazione e gestione di attività volte alla prevenzione e al contrasto della criminalità organizzata e del terrorismo di matrice ideologico-religiosa, nonché all’analisi di quadranti geopolitici caratterizzati da instabilità politica o sociale. Scopri di più su questo corso di laurea leggendo l’approfondimento di carriereinternazionali.com UNINT: laurea magistrale in Investigazione, Criminalità e Sicurezza internazionale.

 

 Registrati subito ai prossimi Open Day per visitare l’Università degli Studi internazionali di Roma - UNINT e per richiedere tutte le informazioni necessarie circa i corsi di laurea triennale e magistrale. Potrai registrarti per partecipare a una delle due prossime date e incontrare docenti e studenti dell’Internazionale ai seguenti link

- Open Day 4 luglio 2018

- Open Day 13 settembre 2018

 

a cura di Ludovica Mango

 

* dati forniti dalla XX Indagine (2018) Almalaurea - Profilo e condizione occupazionale dei laureati

** cfr. Corriere della Sera 21/03/2018

 

 

 

 

Il settore della sicurezza rappresenta oggi l’ambito che offre le maggiori opportunità di carriera, di crescita professionale e di lavoro dopo la laurea: 99,4% per la laurea di secondo livello (cfr. Corriere della Sera, 21/03/2018). Alla luce delle attuali esigenze del contesto internazionale, il Corso di laurea magistrale in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale (LM-52) dell’Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT si propone di formare figure professionali in grado di soddisfare le emergenti necessità:

- Dei Dipartimenti, degli Uffici, delle Commissioni, dei Programmi e degli Istituti di Ricerca che si occupano della sicurezza comune, della lotta alla droga e al crimine nell’ambito del sistema delle Nazioni Unite (Commission on Narcotic Drugs, Commission on Crime Prevention and Criminal Justice, UNDCP, UNICRI, NODC, UNHCR)

- Degli Uffici e delle Agenzie della UE (FRONTEX, EUROPOL, EASO, CEPOL, EMCDDA) che si occupano della sicurezza comune e della lotta al terrorismo

- Delle Forze di Polizia e delle altre articolazioni centrali dello Stato impegnate nelle azioni di contrasto al crimine e al terrorismo

- Delle ONG attive nelle emergenze umanitarie in Paesi a rischio

- Delle imprese che intendano insediarsi o effettuare investimenti all’estero in contesti critici



Opportunità professionali

La specializzazione conseguita con il Corso di laurea magistrale in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale (LM-52) della UNINT, che prevede anche l’acquisizione di solide competenze linguistiche, consente di proporsi in ruoli altamente professionali connessi al rafforzamento della sicurezza nazionale e internazionale, all’ideazione, direzione e gestione di attività volte alla prevenzione e al contrasto della criminalità organizzata e del terrorismo di matrice ideologico-religiosa, nonché all’analisi dei quadranti geopolitici caratterizzati da instabilità politica o sociale.

Le competenze specialistiche acquisite sono altresì funzionali allo svolgimento di attività di analisi dei fenomeni criminogeni e di prevenzione delle condotte criminali per enti, istituzioni, centri di ricerca e organizzazioni non governative, nonché alla valutazione dei contesti geopolitici destinati a ospitare attività e interessi economici del nostro Paese.



Materie di studio

Il primo anno è incentrato sull’analisi delle problematiche legate alla sicurezza in chiave storica, economica, giuridica, e sociologica.

Nel secondo anno gli studenti affrontano lo studio dei più diffusi ed efficaci strumenti di contrasto ai fenomeni di criminalità internazionale, con particolare riferimento a quelli resi disponibili dalle innovazioni tecnologiche, sia con insegnamenti di tipo politologico, giuridico ed economico, sia attraverso la partecipazione a laboratori applicativi che prevedono il confronto con qualificati operatori del settore e la simulazione di scenari e di eventi.

Particolare attenzione è inoltre rivolta all’apprendimento linguistico. Il percorso prevede lo studio della lingua inglese a un livello avanzato con particolare riferimento alla terminologia e alla fraseologia utilizzate nelle sedi di cooperazione investigativa e giudiziaria e di una seconda lingua straniera a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese e brasiliano, russo, spagnolo e tedesco per le stesse finalità.

Il percorso formativo è infine caratterizzato da un contatto costante con le realtà operative grazie alla partecipazione a eventi che vedranno coinvolti qualificati esponenti attivi negli ambiti di riferimento.



Laboratori

Il piano di studi prevede attività laboratoriali e di approfondimento incentrate su security management, gestione di eventi critici, intelligence e analisi finalizzate di quadranti geopolitici.

Il laboratorio di Security Management e Intelligence è finalizzato all’acquisizione di specifiche competenze attraverso il coinvolgimento proattivo degli studenti sulle tematiche di security management, intelligence e gestione di eventi critici. Il laboratorio prevede simulazioni di situazioni ed eventi che necessitano di prendere decisioni tempestive e adeguate per garantire la messa in sicurezza di persone e di beni ovvero per limitare e/o circoscrivere danni derivanti da attentati terroristici effettuati anche con strumenti non convenzionali.

Il laboratorio di Analisi di quadranti geopolitici è finalizzato all’individuazione delle più significative aree di instabilità geopolitica e alle analisi di quadranti caratterizzati da parametri sociali, culturali, politici, militari ed etnici comparabili. Per ciascun quadrante saranno definiti gli indicatori applicabili valutandone l’andamento nel recente passato e nella situazione attuale, nonché le prevedibili evoluzioni nel medio termine. Costituiranno infine oggetto di valutazione le possibili conseguenze di tensioni all’interno dei quadranti che possono determinare significativi effetti anche in Italia e negli altri Paesi della UE, tra cui emergenze umanitarie, flussi migratori incontrollati, minacce agli interessi politici, economici o industriali del nostro Paese.

 

Corpo docente

Il corpo docente è composto da Accademici di alto profilo, da Esperti qualificati con concreta esperienza in attività di prevenzione, investigazione e contrasto, da Magistrati, da Membri di commissioni governative sulla radicalizzazione e l’estremismo jihadista, da Criminologi di chiara fama, da Alti Ufficiali delle Forze Armate e da Analisti di Intelligence con esperienza concreta in attività finalizzate alla sicurezza dello Stato.



Scopri di più all’Open Day UNINT. Per partecipare registrati ad una delle prossime date: 15 maggio, 4 luglio, 13 settembre 2018 al seguente link.



Link utili:

Sito web UNINT

Elenco completo corsi e docenti

Pagina di presentazione del corso

 

Contatti

Ufficio Orientamento

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: 06 510 777 409



 

a cura di Ruino Martina Pia

Sei innamorato del patrimonio paesaggistico e culturale italiano e vorresti fare qualcosa per conservarlo al meglio? FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è alla ricerca di volontari da inserire nelle sue sedi di Roma e Milano, nelle Delegazioni e nei Beni. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è una fondazione senza scopo di lucro nata nel 1975, sul modello del National Trust, con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano.

FAI lavora per raggiungere 3 obiettivi:

- Prendersi cura dei luoghi speciali dell’Italia per le generazioni di oggi e di domani

- Educare alla conoscenza e all’amore dei beni storici e artistici e dei paesaggi d’Italia

- Vigilare sulla tutela del patrimonio paesaggistico e culturale, traducendo in realtà l’articolo 9 della Costituzione Italiana

FAI collabora con la società civile e le istituzioni, sia a livello locale che nazionale, per essere sempre più presente nei grandi dibattiti sull’ambiente, in difesa del paesaggio e del patrimonio storico-artistico.

 

Dove: Roma e Milano

 

Destinatari: Tutti coloro che desiderano fare volontariato

 

Quando: Periodo di volontariato da stabilire con l’ente

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è sempre alla ricerca da volontari da inserire nelle sue sedi di Roma e di Milano, o presso i Beni e le Delegazioni FAI in tutta Italia.

 

- Presso i Beni FAI

 

In ogni bene FAI aperto al pubblico la collaborazione è fondamentale per offire un servizio impeccabile ai visitatori- Come volontario nei Beni FAI ti occuperai di visite e presidio di sala, accoglienza, attività con bambini e famiglie e lavori manuali.

 

- Presso le Delegazioni FAI

 

Le Delegazioni, costituite interamente da volontari, sono il motore del FAI sul territorio e sono affiancate dai Gruppi FAI, i gruppi del progetto “Arte, un ponte tra culture” e i Gruppi FAI Giovani. Come volontario nelle Delegazioni ti occuperai di garantire supporto durante gli eventi e presidiare al banco FAI.

 

- Presso gli uffici FAI

 

I volontari sono indispensabili anche nelle sedi FAI di Milano e Roma, per aiutare a svolgere semplici mansioni di ufficio.

 

Requisiti:

- Essere appassionati della bellezza artistica e paesaggistica italiana

- Avere passione per il volontariato

- Massimo impegno e serietà

 

Retribuzioni:  Non previste

 

Guida all’application: Per candidarti, invia una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., esprimendo la tua volontà di diventare volontario FAI e parlando delle tue esperienze precedenti di volontariato, se ne possiedi.

 

Informazioni utili: FAI si impegna a ridurre l’impatto energetico dei suoi Beni culturali e a raggiungere gli standard di eccellenza europei.

FAI è anche una app scaricabile per il tuo smartphone, per avere sempre a portata di mano una guida alla bellezza culturale e paesaggistica italiana!

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito web FAI

Pagina dei contatti

 

Contatti Utili:

- Sede di Milano

 

La Cavallerizza - Via Carlo Foldi, 2

20135 Milano

Telefono: 02 4676151

Fax: 02 48193631

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Sede di Roma

 

Via delle Botteghe Oscure, 32

00186 Roma

Telefono: 06 6896752

Fax: 06 96849220

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.