Medici Senza Frontiere cerca un/una tirocinante da impiegare nell'area raccolta fondi One-to Many. Collabora con una delle maggiori ong nella cooperazione e contribusci alla sua e alla tua crescita!

 

Per altre opportunità simili, visita la sezione Cooperazione allo Sviluppo e Volontariato

 

Entbe:  Medici Senza Frontiere è la più grande organizzazione medico-umanitaria indipendente fondata il 22 dicembre del 1971 da giornalisti e medici che hanno assistito alla secessione del Biafra e all'emergenza umanitaria in Bangladesh. Scioccati dalle atrocità dei conflitti decisero di dar vita ad una organizzazione che rispondesse alle problematiche dei paesi coinvolti disastri ambientali o in scontri in maniera efficiente ed ancora più veloce rispetto a quanto accadeva in precedenza. La prima missione di Medici Senza Frontiere avviene a Nicaragua, dopo il terremoto del 1972, ma l’organizzazione, nata da poco, mostra segni di debolezza per preparazione carente e medici inviati senza adeguati supporti. Per questo motivo Medici Senza Frontiere decide di rinnovarsi dal profondo, affinchè la sua attività potesse essere effettivamente di aiuto alle popolazioni in difficoltà; da questo momento in poi l’organizzazione si espande a livello internazionale. Come coronazione del lavoro svolto dall’organizzazione e dai medici, nel 1999 Medici Senza Frontiere riceve il Premio Nobel per la Pace. Oggi Medici Senza Frontiere conta cinque sezioni operative in Francia, Belgio, Svizzera, Olanda e Spagna e lavora in 70 Paesi in tutto il mondo, con oltre 30.000 operatori provenienti anch’essi da ogni parte del mondo.

 

Destinatari: tutti coloro in possesso dei requisiti richiesti

 

Scadenza: 19/06/2018

 

Dove: Roma 

 

Quando: a partire da luglio 2018 per la durata di 6 mesi

 

Descrizione dell'offerta: Il tirocinio si svolgerà nell'ambito della Direzione Raccolta Fondi, all’interno dell’area One to many, e avrà l’obiettivo di far acquisire al tirocinante tecniche e strumenti di raccolta fondi verso donatori privati, con particolare focus sugli special gifts (Bottega Solidale, donazioni in memoria e campagna Natale) e sul donor care.  Le principali attività in cui il/la tirocinante sarà impegnato sono:

- Gestione contatti con i donatori (telefonicamente o via email) 

- Gestione relazioni con fornitori e con altri interlocutori

-Verifica e gestione di dati complessi relativi ai donatori e a donazioni 

- Ideazione e sviluppo delle attività di promozione di Bottega Solidale e donazioni in memoria

- Eventuali altre attività volte all'acquisizione e fidelizzazione dei donatori privati (one-off e regolari)

 

Requisiti: il/la cadnidata a ricoprire il ruolo di tirocinante nel settore raccolta fondi One to Many dovrà dimostrare:

- Conoscenza e utilizzo della posta elettronica

- Conoscenza del pacchetto office 

- Buone capacità di pianificazione

- Buone capacità comunicative

-Propensione al lavoro in team 

- Motivazione ai temi umanitari e in particolare ai principi MS

 

Modalità di presentazione della candidatura: I candidati interessati possono inviare via e-mail il Curriculum Vitae (con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali firmata, come sopraindicato) accompagnato da una lettera di motivazione all’indirizzo email “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.” citando il riferimento “Stage One to Many” entro e non oltre il 19/06/2018. Si ricorda di allegare al CV il consenso informato per i curricula che si trova allegato alla scheda dell'offerta al seguente link

Retribuzione: è previsto un rimborso spese conforme alla normativa vigente nella Regione Lazio in materia di tirocini

 

Informazioni utili: È ichiesta una disponibilità Full-Time, dal lunedì al venerdì h 09.00 – 18.00.

Il tirocinio prevede una interruzione estiva dal 06/08/2018 al 18/08/2018

I colloqui di selezione si terranno nelle giornate del 21 e 25 giugno. Solo i candidati in shortlist verranno contattati. Medici Senza Frontiere si impegna a selezionare i propri collaboratori esclusivamente sulla base delle competenze professionali, indipendentemente da elementi relativi a provenienza culturale, genere, orientamento sessuale. Anche se Medici Senza Frontiere cerca di dare una risposta personale a tutti coloro che inviano una candidatura, talvolta ciò è reso difficile dall'alto numero di candidature ricevute. Pertanto, qualora non si fosse contattati nell'arco delle due settimane successive alla data indicata per il termine del bando, si prega di considerare ciò quale riscontro non positivo alla candidatura stessa.

 

 

La United Nations Industrial Development Organization in Italia (UNIDO ITPO) è alla ricerca di un intern per la divisione di Press Office and Communication. Cogli l’attimo e invia la tua candidatura


Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni internazionali

 

Ente:  La United Nations Industrial Development Organization (UNIDO) è l'agenzia specializzata delle Nazioni Unite che promuove lo sviluppo industriale per la riduzione della povertà, la globalizzazione inclusiva e la sostenibilità ambientale. A partire dal gennaio 2018, sono 167 gli Stati membri di UNIDO i quali discutono e decidono regolarmente i principi guida e le politiche dell’organizzazione nelle sessioni degli Organi decisionali. L’UNIDO ITPO (Ufficio per la Promozione Tecnologica e degli Investimenti) Italy, con sede a Roma, opera dal 1987 in virtù di un accordo siglato tra UNIDO ed il Governo Italiano. L’ufficio ha il mandato di contribuire allo sviluppo industriale ed alla crescita economica dei PVS, identificando e mobilizzando risorse tecniche, finanziarie e manageriali al fine di conseguire occupazione, competitività economica e tutela ambientale. L’ITPO Italy ha avviato programmi specifici di sviluppo industriale volti a coinvolgere vari settori ove l’Italia eccelle, quali l’agro-alimentare, il tessile, il conciario-calzaturiero, l’ambiente e le energie rinnovabili. Tale impegno si basa, in prevalenza, sulla promozione del partenariato industriale, sul miglioramento degli standard tecnologici e qualitativi e sul capacity-building alle istituzioni cooperanti

 

Dove: Roma, Italia

 

Destinatari:  tutti coloro in possesso di una laurea in:

- ingegneria

- economia

- scienze politiche

- giurisprudenza

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: l’intern per la divisione di Press Office and Communication opererà all’interno di un progetto il cui scopo principale è quello di contribuire allo sviluppo industriale e alla crescita economica dei paesi in via di sviluppo e dei paesi con economie in transizione, individuando e mobilitando le risorse tecniche, finanziarie e gestionali  dall'Italia per l'implementazione degli investimenti industriali e delle partnership tecnologiche a vantaggio di questi paesi. In questo contesto le attività dell’intern saranno:

- essere di supporto al referente per le comunicazioni redigendo comunicati stampa sulle attività e gli eventi di ITPO Italia

- essere di supporto al referente per le comunicazioni per diffondere i contenuti attraverso i canali appropriati e regolare la strategia di divulgazione come richiesto

- tenere aggiornate le sezioni Press e attività del sito unido.it

- essere di supporto al referente per le comunicazioni nella gestione dei profili di social network ITPO Italia (Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, YouTube, G +) inviando, su base regolare, i contenuti rilevanti

- essere di supporto al referente per le comunicazioni nella gestione delle newsletter di ITPO italia

- mantenere aggiornate le liste delle agenzie di stampa, degli uffici stampa e dei giornalisti

- supporto nel progettare contenuti per una vari tipi di pubblicazioni, tra cui brochure, newsletter, comunicati stampa, relazioni istituzionali, contenuti sito Web, punti di discussione, presentazioni, discorsi, video

- accertarsi che l'ufficio sia sempre informato sugli sviluppi di interesse, con particolare attenzione sulle recensioni della stampa, le notizie, i messaggi chiave ed altre informazioni raccolte dalle varie fonti anche a livello locale

- supporto per l’organizzazione di eventi

- altre mansioni

 

Requisiti: i requisiti richiesti per la posizione di intern per la divisione di Press Office and Communication sono:

- laurea in una delle seguenti discipline: ingegnereria. economia, scienze politiche, giurisprudenza

- livello avanzato della lingua inglese e della lingua italiana

- la conoscenza di un’altra delle lingue ufficiali dell’UN sarà considerato un plus

- buona conoscenza del programma UNIDO sulla promozione degli investimenti e sullo sviluppo industriale

- capacità in ambiti come la fotografia e il video making saranno considerato in plus



Costi o Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi alla posizione bisognerà  seguire il link alla pagina delle internship di UNIDO ITPO  e cliccare su Apply here for press office internship

 

Informazioni utili:   prima di inviare la candidatura, salvare lo screenshot della candidatura  in formato PDF. Dopo averla inviata, si prega di mandare lo screenshot della candidatura, compresi tutti gli allegati a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Link utili:

pagina dell’offerta




Contatti Utili:  per maggiori informazioni consultare il sito: http://www.unido.org/internship/internships-in-field-offices.html



a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



 

Il settore della sicurezza rappresenta oggi l’ambito che offre le maggiori opportunità di carriera, di crescita professionale e di lavoro dopo la laurea: 99,4% per la laurea di secondo livello (cfr. Corriere della Sera, 21/03/2018). Alla luce delle attuali esigenze del contesto internazionale, il Corso di laurea magistrale in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale (LM-52) dell’Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT si propone di formare figure professionali in grado di soddisfare le emergenti necessità:

- Dei Dipartimenti, degli Uffici, delle Commissioni, dei Programmi e degli Istituti di Ricerca che si occupano della sicurezza comune, della lotta alla droga e al crimine nell’ambito del sistema delle Nazioni Unite (Commission on Narcotic Drugs, Commission on Crime Prevention and Criminal Justice, UNDCP, UNICRI, NODC, UNHCR)

- Degli Uffici e delle Agenzie della UE (FRONTEX, EUROPOL, EASO, CEPOL, EMCDDA) che si occupano della sicurezza comune e della lotta al terrorismo

- Delle Forze di Polizia e delle altre articolazioni centrali dello Stato impegnate nelle azioni di contrasto al crimine e al terrorismo

- Delle ONG attive nelle emergenze umanitarie in Paesi a rischio

- Delle imprese che intendano insediarsi o effettuare investimenti all’estero in contesti critici



Opportunità professionali

La specializzazione conseguita con il Corso di laurea magistrale in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale (LM-52) della UNINT, che prevede anche l’acquisizione di solide competenze linguistiche, consente di proporsi in ruoli altamente professionali connessi al rafforzamento della sicurezza nazionale e internazionale, all’ideazione, direzione e gestione di attività volte alla prevenzione e al contrasto della criminalità organizzata e del terrorismo di matrice ideologico-religiosa, nonché all’analisi dei quadranti geopolitici caratterizzati da instabilità politica o sociale.

Le competenze specialistiche acquisite sono altresì funzionali allo svolgimento di attività di analisi dei fenomeni criminogeni e di prevenzione delle condotte criminali per enti, istituzioni, centri di ricerca e organizzazioni non governative, nonché alla valutazione dei contesti geopolitici destinati a ospitare attività e interessi economici del nostro Paese.



Materie di studio

Il primo anno è incentrato sull’analisi delle problematiche legate alla sicurezza in chiave storica, economica, giuridica, e sociologica.

Nel secondo anno gli studenti affrontano lo studio dei più diffusi ed efficaci strumenti di contrasto ai fenomeni di criminalità internazionale, con particolare riferimento a quelli resi disponibili dalle innovazioni tecnologiche, sia con insegnamenti di tipo politologico, giuridico ed economico, sia attraverso la partecipazione a laboratori applicativi che prevedono il confronto con qualificati operatori del settore e la simulazione di scenari e di eventi.

Particolare attenzione è inoltre rivolta all’apprendimento linguistico. Il percorso prevede lo studio della lingua inglese a un livello avanzato con particolare riferimento alla terminologia e alla fraseologia utilizzate nelle sedi di cooperazione investigativa e giudiziaria e di una seconda lingua straniera a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese e brasiliano, russo, spagnolo e tedesco per le stesse finalità.

Il percorso formativo è infine caratterizzato da un contatto costante con le realtà operative grazie alla partecipazione a eventi che vedranno coinvolti qualificati esponenti attivi negli ambiti di riferimento.



Laboratori

Il piano di studi prevede attività laboratoriali e di approfondimento incentrate su security management, gestione di eventi critici, intelligence e analisi finalizzate di quadranti geopolitici.

Il laboratorio di Security Management e Intelligence è finalizzato all’acquisizione di specifiche competenze attraverso il coinvolgimento proattivo degli studenti sulle tematiche di security management, intelligence e gestione di eventi critici. Il laboratorio prevede simulazioni di situazioni ed eventi che necessitano di prendere decisioni tempestive e adeguate per garantire la messa in sicurezza di persone e di beni ovvero per limitare e/o circoscrivere danni derivanti da attentati terroristici effettuati anche con strumenti non convenzionali.

Il laboratorio di Analisi di quadranti geopolitici è finalizzato all’individuazione delle più significative aree di instabilità geopolitica e alle analisi di quadranti caratterizzati da parametri sociali, culturali, politici, militari ed etnici comparabili. Per ciascun quadrante saranno definiti gli indicatori applicabili valutandone l’andamento nel recente passato e nella situazione attuale, nonché le prevedibili evoluzioni nel medio termine. Costituiranno infine oggetto di valutazione le possibili conseguenze di tensioni all’interno dei quadranti che possono determinare significativi effetti anche in Italia e negli altri Paesi della UE, tra cui emergenze umanitarie, flussi migratori incontrollati, minacce agli interessi politici, economici o industriali del nostro Paese.

 

Corpo docente

Il corpo docente è composto da Accademici di alto profilo, da Esperti qualificati con concreta esperienza in attività di prevenzione, investigazione e contrasto, da Magistrati, da Membri di commissioni governative sulla radicalizzazione e l’estremismo jihadista, da Criminologi di chiara fama, da Alti Ufficiali delle Forze Armate e da Analisti di Intelligence con esperienza concreta in attività finalizzate alla sicurezza dello Stato.



Scopri di più all’Open Day UNINT. Per partecipare registrati ad una delle prossime date: 15 maggio, 4 luglio, 13 settembre 2018 al seguente link.



Link utili:

Sito web UNINT

Elenco completo corsi e docenti

Pagina di presentazione del corso

 

Contatti

Ufficio Orientamento

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: 06 510 777 409



 

a cura di Ruino Martina Pia

Sei innamorato del patrimonio paesaggistico e culturale italiano e vorresti fare qualcosa per conservarlo al meglio? FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è alla ricerca di volontari da inserire nelle sue sedi di Roma e Milano, nelle Delegazioni e nei Beni. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è una fondazione senza scopo di lucro nata nel 1975, sul modello del National Trust, con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano.

FAI lavora per raggiungere 3 obiettivi:

- Prendersi cura dei luoghi speciali dell’Italia per le generazioni di oggi e di domani

- Educare alla conoscenza e all’amore dei beni storici e artistici e dei paesaggi d’Italia

- Vigilare sulla tutela del patrimonio paesaggistico e culturale, traducendo in realtà l’articolo 9 della Costituzione Italiana

FAI collabora con la società civile e le istituzioni, sia a livello locale che nazionale, per essere sempre più presente nei grandi dibattiti sull’ambiente, in difesa del paesaggio e del patrimonio storico-artistico.

 

Dove: Roma e Milano

 

Destinatari: Tutti coloro che desiderano fare volontariato

 

Quando: Periodo di volontariato da stabilire con l’ente

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano - è sempre alla ricerca da volontari da inserire nelle sue sedi di Roma e di Milano, o presso i Beni e le Delegazioni FAI in tutta Italia.

 

- Presso i Beni FAI

 

In ogni bene FAI aperto al pubblico la collaborazione è fondamentale per offire un servizio impeccabile ai visitatori- Come volontario nei Beni FAI ti occuperai di visite e presidio di sala, accoglienza, attività con bambini e famiglie e lavori manuali.

 

- Presso le Delegazioni FAI

 

Le Delegazioni, costituite interamente da volontari, sono il motore del FAI sul territorio e sono affiancate dai Gruppi FAI, i gruppi del progetto “Arte, un ponte tra culture” e i Gruppi FAI Giovani. Come volontario nelle Delegazioni ti occuperai di garantire supporto durante gli eventi e presidiare al banco FAI.

 

- Presso gli uffici FAI

 

I volontari sono indispensabili anche nelle sedi FAI di Milano e Roma, per aiutare a svolgere semplici mansioni di ufficio.

 

Requisiti:

- Essere appassionati della bellezza artistica e paesaggistica italiana

- Avere passione per il volontariato

- Massimo impegno e serietà

 

Retribuzioni:  Non previste

 

Guida all’application: Per candidarti, invia una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., esprimendo la tua volontà di diventare volontario FAI e parlando delle tue esperienze precedenti di volontariato, se ne possiedi.

 

Informazioni utili: FAI si impegna a ridurre l’impatto energetico dei suoi Beni culturali e a raggiungere gli standard di eccellenza europei.

FAI è anche una app scaricabile per il tuo smartphone, per avere sempre a portata di mano una guida alla bellezza culturale e paesaggistica italiana!

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito web FAI

Pagina dei contatti

 

Contatti Utili:

- Sede di Milano

 

La Cavallerizza - Via Carlo Foldi, 2

20135 Milano

Telefono: 02 4676151

Fax: 02 48193631

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Sede di Roma

 

Via delle Botteghe Oscure, 32

00186 Roma

Telefono: 06 6896752

Fax: 06 96849220

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Il Carriere Internazionali in Tour per la sua settima tappa torna a Roma ospitato per la prima volta presso la Libera Università Maria Santissima Assunta di Roma.

Il tema di questo incontro riservato a studenti e neo-laureati è: Una Carriera Internazionale: Come fare? Strumenti e Opportunità

Il Carriere Internazionali in Tour sta viaggiando in queste settimane nelle principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti hanno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui!

La settima tappa si svolgerà il 4 Dicembre presso Aula 5 di Via Pompeo Magno.

L’evento sarà occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali.

All'evento del 4 Dicembre sarà possibile reperire informazioni in più sul Festival e sui progetti che ne fanno parte ovvero RomeMUNRome Business GameRome Press GameInternational Careers Course, nonché sul bando per 250 borse di studio disponibili per la partecipazione.

Per dare un'anticipazione di quelle che saranno le numerose opportunità offerte ai partecipanti del Festival, in occasione dell'evento sarà anche possibile effettuare dei colloqui per un contratto di lavoro di 12 mesi con LIDL Italia, gli interessati possono mandare il loro cv a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 1 dicembre, ulteriori informazioni su questa opportunità sono disponibili a questo link.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:

 

Una Carriera Internazionale: Come fare? Strumenti e Opportunità

4 dicembre 2017 ore 10

Università LUMSA

Aula 5 di Via Pompeo Magno

 

10:00 Registrazione dei partecipanti

10:30 Dott. Claudio Giannotti, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e delle Lingue moderne - LUMSA - Saluti Istituzionali

10:45 Dott. ssa Daniela Conte – Presidente Giovani nel Mondo – Il Festival delle Carriere Internazionali

11:00 Dott.ssa Antonella Ercolani – UNINT – Le competenze richieste per una carriera internazionale

11:15 LIDL Graduate Programme - Generazione Talenti – Lavorare per una multinazionale – Opportunità e competenze richieste

11:45 Dott.ssa Elvira Borsari / Dott.  Steven Menditto - WSE Italy – CV e Job Interview in Inglese

12:15 Dott.ssa Roberta Zaccagnini – Amnesty International – Lavorare in una ONG

12:45 Dott. Adalberto Pavoni – Croce Rossa Italiana – il Programma Giovani di CRI

13.00 Nicola Maria Coppola - ONE – Advocacy come Youth Ambassador

 

 

Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Bari

 

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui

 

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La biodiversità favorisce la crescita dell’ecosistema dove ogni specie, non importa quanto piccola, gioca un ruolo importante. Contribuisci attivamente alla salvaguardia della biodiversità lavorando per Biodivesity International come membro temporaneo dello staff nel campo amministrativo

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali  

 

Ente: Biodivesity International è un'organizzazione globale per la ricerca allo sviluppo. Si fonda sull’idea che la biodiversità in agricoltura nutra le persone e sostenga il pianeta. L’organizzazione offre prove scientifiche, pratiche e procedure di gestione da utilizzare per salvaguardare la biodiversità agricola e arborea per realizzare un’agricoltura sostenibile e sicurezza alimentare e nutrizionale. Bioversity International lavora con partners in paesi a basso reddito per affrontare nuove sfide globali come: ridurre la malnutrizione globale, adattarsi al cambiamento climatico, aumentare la produzione e ridurne i rischi, rispondere alla diminuzione della diversità alimentare. Nel 2014, Biodiversity International ha compiuto i 40 anni di attività

 

Dove: Roma

 

Destinatari: non specificato

 

Quando: staff temporaneo per un massimo di 11 mesi

 

Scadenza: 26/07/2018

 

Descrizione dell’offerta:  Bioversity International è alla ricerca di profili di sostegno per il suo Roster temporaneo nel settore dell’amministrazione. Bioversity International assume staff temporaneo, specialmente per posizioni di amministrazione e supporto, per assistere con determinate mansioni per un periodo che va da pochi giorni fino ad un massimo di 11 mesi. Il compito principale dello Staff di supporto di Biodiversity è quello di portare avanti servizi di supporto finanziario, amministrativo, tecnico o generale all’interno dell’organizzazione

 

Requisiti: in base alla natura e alla complessità dei compiti svolti, alcune posizioni di lavoro richiedono l’aver completato l’istruzione secondaria e una specifica formazione specializzata, mentre altre posizioni di lavoro richiedono esperti in determinate discipline

 

Guida all’application: per candidarsi visitare la seguente pagina Opportunità   alla sezione Temporary Roster (Admin.Supp.profiles)

 

Link utili:

Opportunità di lavoro

Descrizione opportunità

Biodiversity International

 

Contatti Utili:

Via dei Tre Denari, 472/a
00054 Maccarese (Fiumicino), Italy
Tel. (39-06) 61181
Fax. (39-06) 6118402




a cura di Elisa Onorati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Altre opportunità.

Lo IAI - Istituto Affari Internazionali - sollecita periodicamente candidature di laureandi magistrali per stage nelle diverse aree di attività dell’Istituto. Non aspettare, candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Lo IAI - Istituto Affari Internazionali - mira a promuovere la conoscenza dei problemi internazionali nei campi della politica estera, dell'economia e della sicurezza attraverso ricerche, conferenze, pubblicazioni e formazione.

Lo IAI svolge i suoi studi in svariati settori, e svolge anche lavoro di ricerca. Le ricerche sono realizzate da uno staff scientifico composto da 30 ricercatori, inclusi direttori d'area o di progetto, e sono spesso condotte in collaborazioni spesso pluriennali con istituti di altri paesi, anche attraverso diverse reti internazionali di centri-studio alle quali lo IAI partecipa, tra le quali abbiamo Council of Councils, EuroMeSCo, European Policy Institutes Network, European Security Form.

Il finanziamento è assicurato dai soci individuali e collettivi, da Enti pubblici e privati, dalle principali Fondazioni internazionali e da un contributo di legge erogato dal Ministero degli Esteri.

 

Dove: Roma

 

Destinatari: iscritti a corsi di laurea magistrale o secondo livello, master o PhD delle facoltà di Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Relazioni Internazionali e Diplomatiche, Lettere e Filosofia

 

Quando: 3 mesi

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: Lo IAI - Istituto Affari Internazionali - sollecita periodicamente candidature di laureandi magistrali per stage nelle diverse aree di attività dell’Istituto. Lo IAI svolge i suoi studi nei seguenti settori:

- Europa nel mondo

- Turchia e vicini orientali

- Sicurezza e difesa

- Rapporti transatlantici

- Economia politica internazionale

- Energia

L’Istituto svolge anche programmi di ricerca in vari settori, quali:

- UE, politica e istituzioni

- Attori globali

- Europa orientale e Eurasia

- Mediterraneo e Medioriente

- Sicurezza, Difesa, Spazio

- Energia, Clima e Risorse

- Politica estera dell’Italia

Gli stagisti potranno far parte di questi programmi di ricerca e acquisire esperienza presso un’associazione culturale del calibro dello IAI.

 

Requisiti: Il primo fondamentale requisito per accedere agli stage è l’esistenza di una convenzione tra l’Università di appartenenza e l’Istituto, già stipulata o attivabile. Bisogna poi che il candidato frequenti un corso di laurea magistrale, master o PhD in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Relazioni Internazionali e Diplomatiche, Lettere e Filosofia

 

Costi o Retribuzioni: Non previsti

 

Guida all’application: Per candidarsi, bisogna inviare il proprio CV, spontaneamente o su invito dell’Istituto, all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Informazioni utili:

L'Istituto è diretto, oltre che da un Presidente e da un Direttore, da un Comitato Direttivo e da un Comitato Esecutivo che discutono ed approvano le attività ed i programmi dell'Istituto e ne seguono lo stato di avanzamento.

La periodicità indicativa dei tirocini è solitamente la seguente:

- Gennaio- Aprile

- Aprile- Giugno

- Settembre- Dicembre

 

Link utili:

Link all’offerta

Puoi contattare l’Istituto anche online

Maggiori informazioni sui programmi di ricerca IAI



Contatti Utili:

IAI Istituto Affari Internazionali

Via Angelo Brunetti, 9

00186 Roma

Tel: +39/06/3224360

Fax: +39/06/3224363

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Europa.

Il World Food Programme cerca dei Temporary Administrative Assistants. Leggi la descrizione e candidati per un’imperdibile offerta in una delle più importanti Organizzazioni Internazionali!

 

Per altre offerte vai su Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Il Programma Mondiale per l’Alimentazione o World Food Programme - WFP - è un’agenzia delle Nazioni Unite nata con lo scopo di tutelare l’assistenza alimentare e opera in circa 78 paesi di tutto il mondo. Con sede centrale a Roma, dispone di succursali collocate in altre parti del mondo, tra cui a Berlino. WFP si impegna a combattere la malnutrizione e la fame nel mondo, salvare vite umane e  investire nella prevenzione dei disastri naturali e nelle misure di attenuazione del loro impatto. il WFP è molto attivo nei contesti di emergenza dovute a guerra e carestie. Per saperne di più, leggi la nostra intervista alla portavoce del WFP, Marina Catena

 

Dove: Roma

 

Destinatari: Giovani in possesso del diploma di scuola superiore e di almeno 2 anni di esperienza nel lavoro d’ufficio (amministrazione e segreteria)

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: WFP cerca candidati qualificati per il proprio elenco per Assistenti amministrativi temporanei nei propri uffici di Roma, Italia. WFP recluta il personale amministrativo locale per assegnazioni a breve termine nella categoria Servizio Generale. La durata dell'assegnazione può variare da 1 a 11 mesi

 

I compiti saranno:

- Raccogliere, ordinare e diffondere corrispondenze, rapporti e altri materiali, per soddisfare le richieste del personale

- Rispondere a semplici domande di routine e fornire una risposta tempestiva, in collaborazione con lo staff Senior

- Supportare la manutenzione dei file, dei documenti e degli archivi d’ufficio in conformità con i sistemi ed i processi stabiliti, in modo che le informazioni siano sempre aggiornate

- Svolgere attività standard di immissione dati in conformità a sistemi definiti, per garantire che le informazioni siano organizzate e siano facilmente disponibili

- Assistere nella creazione di immagini o informazioni semplici utilizzando modelli standardizzati, ad esempio grafici o tabelle per supportare la redazione dei rapporti per il personale

 

Le domande sono aperte a:

- Cittadini italiani: con valido passaporto o carta d'identità

- Cittadini dell'UE: con un passaporto o una carta d'identità valida e conferma della registrazione da parte delle autorità di polizia italiane o dell'ufficio del registro (Anagrafe)

- I cittadini extracomunitari: un permesso residenziale italiano valido

 

Requisiti: I candidati ideali devono essere in possesso di:

- Diploma di scuola secondaria

- Almeno due anni di esperienza (segreteria / amministrativa) - i CV devono contenere una descrizione dettagliata dei compiti clericali eseguiti negli impieghi precedenti

- Capacità di utilizzare apparecchiature per ufficio standard quali fotocopiatrici e scanner.

- Capacità di eseguire processi e procedure di supporto aziendale standard

- Conoscenza di pacchetti software standard per ufficio, ad es. Word, Excel, PowerPoint. Le conoscenze e le competenze del computer devono essere registrate nel CV

- Capacità di gestire un grande volume di lavoro in modo rapido e preciso

- Cortesia, tatto e capacità di lavorare efficacemente con persone di diverso background nazionale e culturale in un ambiente di squadra

- Buona attenzione ai dettagli

- Ottima conoscenza della lingua Inglese


Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Application tramite il Bando

 

Link Utili:

Bando

WFP

 

Contatti Utili:

Roma, via Cesare Giulio Viola 68

Ufficio stampa: Emanuela Cutelli, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. +39 06 6513 2691

 


A cura di Silvia Cortese

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

 

Dalla Carriera Diplomatica al mondo del No-Profit e delle ONG.

Dopo il successo del Festival delle Carriere Internazionali l'Associazione Giovani nel Mondo riparte con i suoi appuntamenti di orientamento al mondo del lavoro e lo fa presso l'Università Partner didattico di Giovani nel Mondo per l'a.a. 2017/2018, l'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT.

 

Se sei uno studente o un neo-laureato e vuoi capire di più di questo affascinante mondo lavorativo oppure lasciare il tuo cv per far parte dello staff internazionale di Giovani nel Mondo non puoi perdere questo importante appuntamento. Iscriviti ora gratuitamente qui https://giovaninelmondo.typeform.com/to/awjYjg

 

Appuntamento fissato per martedì 6 giugno ore 9.00 presso l'Aula Magna dell'Università UNINT di Roma, durante la mattinata si parlerà di Carriera Diplomatica, di bandi regionali per finanziare la partecipazione a stage e tirocini all'estero come il Torno Subito e si incontreranno importanti ONG internazionali che spiegheranno ai giovani partecipanti quali sono le opportunità concrete di accesso presso le loro realtà lavorative. Leggi l'intervista a Fabio Bisogni di UNINT.

 

L'associazione Giovani nel Mondo sta rinnovando il proprio organico per varie posizioni, ricerchiamo:

Tirocinanti da accogliere in sede per la fase II del Torno Subito

Ambassador/Promoter per la prossima edizione del Festival delle Carriere Internazionali

Tirocini curriculari da inserire nei settori relazioni internazionali -amministrazione -comunicazione a partire da settembre 2017

Redattori per il sito www.carriereinternazionali.com (per il periodo settembre 2017-marzo 2018)

Tutti i ragazzi interessati potranno lasciare il cv per una delle posizioni indicate in oggetto.

 

Di seguito il programma dell'evento:

Ore 09.00 – Registrazione dei partecipanti
Ore 09:30 – UNINT – Dott. Fabio Bisogni – Delegato alle relazioni internazionali – Saluti istituzionali dall'UNINT
Ore 09.40
 – Carriereinternazionali.com – Founder – Dott.ssa Daniela Conte – Come avviare una carriera internazionale di successo
Ore 09.50 – MAECI – Fortunato Mangiola – Segretario di Legazione presso Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Come affrontare il concorso diplomatico con successo
Ore 10.10 – Ambasciatore d'Italia in Sudan – Fabrizio LobassoMiti e Realtà di una carriera diplomatica
Ore 10.40 – UNINT – Professor Beniamino MiliotoUna Carriera nella Globalized Economy
Ore 11.00 – Croce Rossa – Simone Sgueo – Head of Human Resources – Opportunità e profili junior a CRI
Ore 11.30 – Amnesty International – Roberta Zaccagnini - Responsabile Ufficio Attivismo – Una carriera per i Diritti Umani
Ore 12.00 – Coordinamento Staff di Assistenza Tecnica Programma Torno Subito – Dott.ssa Maria Fasanella – Una grande Opportunità: il bando Torno Subito
Ore 12.30 – Carriereinternazionali.com – Caporedattrice Anna CaputoLavorare in una redazione per dare opportunità ai giovani

 

L'evento è ad accesso gratuito, dato il numero limitato di posti è necessario iscriversi sul seguente form https://giovaninelmondo.typeform.com/to/awjYjg

 

LINK UTILI

Festival delle Carriere Internazionali

UNINT

Intervista a Fabio Bisogni

 

Per ulteriori informazioni

Giovani nel Mondo

+390686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 Vuoi entrare a far parte dello staff di uno degli eventi più prestigiosi d'Europa? Candidati subito e diventa promoter del Festival delle Carriere Internazionali organizzato da Giovani ne Mondo!

 

Il Festival delle Carriere Internazionali è un’occasione di incontro e networking tra brillanti giovani, istituzioni, società, ONG e organizzazioni internazionali. I partecipanti possono scegliere all’interno del Festival il percorso più adatto a loro sulla base del proprio background accademico e delle proprie aspirazioni lavorative. 4 i percorsi che i partecipanti possono scegliere: RomeMUN, Rome Press Game, Rome Business Game, International Careers Course. La prossima edizione si terrà nel marzo 2019, l'evento è stato patrocinato negli anni dai più prestigiosi enti nazionali e internazionali come MAECI - Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministero del Lavoro - Agenzie ONU di FAO-Ifad e Wfp. Tantissimi i ragazzi che grazie a questa esperienze hanno avviato una carriera internazionale di successo.

 

Per altre opportunità simili visita nostra sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’Associazione Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità formative e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente ai giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita sia professionale, accademica che socio-culturale.

 

Posizione aperta: Ambassador/Promoter, si occupa di promuovere il festival nella propria università, collabora alla ricerca di opportunità di lavoro/studio utili sul territorio, insieme al resto del team si occupa di organizzare un evento di orientamento alle carriere internazionali nella propria università.

 

Requisiti:

-essere studente universitario in corso di qualsiasi Università o liceo al mondo

-buona conoscenza della lingua inglese

 

Scadenza: 30 giugno 2018

 

Descrizione:

l’Ambasciatore/promoter si occuperà di:

-diffondere le news sul Festival di Carriere Internazionali sui social

-fare banchetti informativi nella propria Università

-fare presentazioni in aula nella propria Università

-fare accordi con Università e Associazioni per favorire la promozione del progetto

-lavorerà come staff durante l'evento conclusivo di Marzo

-collaborerà all'organizzazione di un evento sul territorio

-ricercherà opportunità sul territorio da diffondere sul sito di carriere

 

Dove: nella propria Università o liceo

 

Quando: da settembre a dicembre 2018 più eventuale presenza a Marzo 2019- impegno richiesto circa 4 ore a settimana

 

Retribuzione: L’attività è di volontariato però in cambio ci sono una serie di benefit come la partecipazione gratuita al Festival con alloggio pagato e rimborsi spese, nonché la possibilità di lavorare con staff durante l'evento conclusivo di marzo 2019, ulteriori info durante il colloquio.

 

Processo di selezione: una volta compilato il form i selezionati saranno contattati per un colloquio via skype con i responsabili.

 

Link utili:

Form di candidatura

Giovani nel mondo

Festival delle Carriere Internazionali

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.