UNODC, leader globale nella lotta contro le droghe illecite e la criminalità internazionale, cerca un candidato per la posizione di Associate Programme Officer. Se possiedi una laurea in affari o pubblica amministrazione, relazioni internazionali, scienze politiche, giurisprudenza candidati ora e vola in Austria per cominciare il lavoro dei tuoi sogni!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: UNODC (United Nations Office on Drugs and Crime) è un leader globale nella lotta contro le droghe illecite e la criminalità internazionale. Fondata nel 1997 attraverso una fusione tra il Programma di controllo delle droghe delle Nazioni Unite e il Centro per la prevenzione della criminalità internazionale, UNODC opera in tutte le regioni del mondo attraverso una vasta rete di uffici sul campo. L'UNODC fa affidamento su contributi volontari, principalmente da parte dei governi, per il 90% del proprio bilancio.
L'UNODC ha l'incarico di assistere gli Stati membri nella loro lotta contro le droghe illecite, la criminalità e il terrorismo. Nella Dichiarazione del Millennio, gli Stati membri hanno anche deciso di intensificare gli sforzi per combattere la criminalità transnazionale in tutte le sue dimensioni, raddoppiare gli sforzi per attuare l'impegno per contrastare il problema mondiale della droga e intraprendere un'azione concertata contro il terrorismo internazionale.
Nel perseguire i suoi obiettivi, l'UNODC compie ogni sforzo per integrare e integrare la prospettiva di genere, in particolare nei suoi progetti per la fornitura di mezzi di sussistenza alternativi, come pure quelli contro la tratta di esseri umani.

 

Dove: Vienna, Austria

 

Destinatari: candidati con:
-laurea magistrale o equivalente in affari o pubblica amministrazione, relazioni internazionali, scienze politiche, giurisprudenza, gestione o settore correlato;
-un diploma universitario di primo livello in settori analoghi in combinazione con altri due anni di esperienza di qualificazione;


-un diploma universitario di primo livello e nessuna esperienza sarà accettata per i candidati che hanno superato l'esame del programma per giovani professionisti (YPP), l'esame nazionale di reclutamento competitivo delle Nazioni Unite (NCRE) o il servizio generale per l'esame professionale (da G a P).

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 26/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: UNODC cerca un candidato per la posizione di Associate Programme Officer. Il candidato contribuirà alle funzioni generali di segreteria e sarà responsabile delle seguenti attività:
-assistenza nella preparazione, al monitoraggio e all'attuazione del programma del direttore generale / direttore esecutivo (DG / ED);
-assistenza nella pianificazione e organizzazione di eventi speciali;
-assistenza  al DG / ED alle riunioni, fornire il supporto necessario e generare minuti di riunione quando richiesto.
-assistenza nella revisione del materiale informativo destinato alla DG / ED. Preparare note informative, verbali delle riunioni e punti di discussione, revisione e redazione di corrispondenza;
-elaborazione della corrispondenza in entrata e in uscita;
-collaborazione con le unità funzionali pertinenti di UNOV / UNODC per ottenere informazioni tempestive necessarie per progetti, relazioni, discorsi e altri elementi da fornire destinati a un pubblico interno ed esterno;
-sostegno alla creazione e al mantenimento di un meccanismo per monitorare l'attuazione delle decisioni della DG / ED.
-preparare presentazioni grafiche e altri risultati su UNOV / UNODC per la DG / ED in collaborazione con la sezione Ricerca e analisi delle tendenze e le unità sostanziali, a seconda dei casi.
-mettere al corrente delle principali politiche e questioni sostanziali relative al controllo della droga, alla prevenzione della criminalità, alla giustizia penale e ad altri aspetti del lavoro e delle attività dell'UNOV / UNODC.

 

Requisiti:  il candidato ideale per la posizione di Associate Programme Officer è una persona con le seguenti qualifiche:
-conoscenza dell'inglese (la conoscenza di un'altra lingua delle Nazioni Unite è un vantaggio);
-una laurea magistrale o equivalente in affari o pubblica amministrazione, relazioni internazionali, scienze politiche, giurisprudenza, gestione o settore correlato oppure:
-un diploma universitario di primo livello in settori analoghi in combinazione con altri due anni di esperienza di qualificazione;
-un diploma universitario di primo livello e nessuna esperienza sarà accettata per i candidati che hanno superato l'esame del programma per giovani professionisti (YPP), l'esame nazionale di reclutamento competitivo delle Nazioni Unite (NCRE) o il servizio generale per l'esame professionale (da G a P);
-è richiesto un minimo di due anni di esperienza professionale progressivamente responsabile nella pubblica amministrazione, nella governance, nella gestione dello sviluppo o area correlata, preferibilmente in un'organizzazione internazionale.



Costi/Retribuzioni: la posizione di Associate Programme Management Officer offerta dall’UNECE appartiene al livello P2 del UN Salary Scale

 

Guida all’application: per mandare la propria candidatura UNODC il candidato dovrà registrarsi sulla piattaforma inspira dell'ONU. La valutazione dei candidati qualificati può includere un esercizio di valutazione e un colloquio basato sulle competenze.

 

Link utili:

Link all’offerta

UNODC

 

Contatti Utili:  è possibile contattare UNODC attraverso il seguente link

 

a cura di Gloria Rwakihembo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

 “Dove, dopo tutto, iniziano i diritti umani universali? In piccoli posti, vicino a casa - così vicini e così piccoli che non possono essere visti su nessuna mappa del mondo. [...] A meno che questi diritti non abbiano un significato in quel luogo, anche se hanno poco significato ovunque. Senza un'azione concertata dei cittadini per mantenere questi diritti vicino a casa, cercheremo invano progressi nel mondo più vasto. "- Eleanor Roosevelt

 

Oggi, 10 dicembre, ricorre come ogni anno la Giornata Internazionale dei Diritti Umani. È una giornata importante per gli esseri umani, tutti, e nonostante siano anche conosciuti come diritti fondamentali di ogni essere umano, uomo, donna, bambino, bambina, senza differenziazioni in base alla razza, al sesso, la lingua, la religione... purtroppo non sono riconosciuti ancora come dovrebbero. Quel 10 dicembre del 1948, quando l’assemblea delle Nazioni Unite ha proclamato la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani stilata da persone con background culturali diversi e lontani, ci è stato dimostrato invece come possiamo essere consapevoli di ciò che è giusto o sbagliato e di come possiamo essere uniti dopo un tragico e logorante evento come lo è stato la Seconda Guerra Mondiale.

Questo 10 dicembre poi ha qualcosa in più, infatti la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani festeggia il suo 70° compleanno. Tale evento ci risolleva un po’ il  morale e ci ricorda che questo prezioso documento basato sulla dignità, l’uguaglianza e il rispetto verso e per tutti gli individui, ci riguarda da vicino e se impariamo a conoscerlo e ad apprezzarlo ci darà il potere di far valere i nostri diritti e valori più importanti.

Le Nazioni Unite commemorano questo giorno con numerosi eventi in giro per il mondo; dall’Europa all’Africa, dagli Stati Uniti all’Asia e di nuovo in Sud America. Tali eventi possono essere consultati sul sito internet pubblicato ad hoc dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani - OHCHR - il quale promuove la campagna Stand up 4 Human Rights’ che, in quest’era digitalizzata, è stato diligentemente corredato da relativo tag #Standup4humanrights.

In Italia anche si pensa a questa giornata che verrà infatti commemorata in 80 città italiane con una fiaccolata organizzata da alcune delle maggiori ONG sul piano internazionale come, ActionAid, Amnesty International Italia, Caritas, EMERGENCY, Oxfam; ci invitano ad aderire alla manifestazione dal titolo ‘Diritti a testa alta’, #Dirittiatestaalta, con il messaggio che “oggi più che mai è urgente recuperare quei principi di umanità e di convivenza civile che sono alla base della Dichiarazione e che la retorica della paura sta cercando di smantellare”. L’elenco delle piazze è disponibile a questo link.

Accogliamo dunque l’invito che le organizzazioni di tutto il mondo vogliono passarci, utilizziamo questa giornata per riflettere sull'immenso potere che la Dichiarazione conferisce all’umanità soprattutto nella valorizzazione della dignità.

 

a cura di Ludovica Mango

 

Per un po’ di storia circa questa giornata leggi il nostro articolo: Storia dei diritti umani in pillole nella sezione Istituzioni





Il 13 Dicembre si terrà presso l'Università degli Studi di Roma Tre l'ultima tappa del Tour per l'anno 2018. Sarà un evento speciale e completamente diverso dagli altri, infatti Giovani nel Mondo in collaborazione con Azione Universitaria, importante realtà associativa studentesca dell'ateneo romano, propone una simulazione delle Nazioni Unite interamente in lingua inglese e con accesso completamente gratuito!

Il Carriere Internazionali in Tour organizzato da Giovani nel Mondo ha viaggiato per tutta la penisola negli ultimi tre mesi per incontrare gli studenti delle più rilevanti università di Italia e orientarli al meglio verso l'ambito e affascinante mondo delle carriere internazionali.

La simulazione del 13 Dicembre si svolgerà in aula 1d dalle ore 9 alle ore 15 presso la facoltà di Scienze Politiche di Roma Tre, Via Chiabrera 199.

Il gioco di ruolo consentirà ai partecipanti di vivere dal vivo l'esperienza di un vero ambassador delle Nazioni Unite, dibattendo su uno dei temi più attuali della politica internazionale del momento.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione, inoltre il migliore delegato accederà di diritto e in formula gratuita al Rome Model United Nations dal 9 al 12 marzo a Roma, una delle migliori simulazioni ONU al mondo.

E tu cosa aspetti? ISCRIVITI ORA, basta compilare il form online disponibile qui



INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0689019538

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.carriereinternazionali.com

 

 

Il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione è alla ricerca di tirocinanti pronti ad abbracciare la sua causa! Non perdere l’occasione per contribuire a dar vita ad un mondo migliore! Collabora con le Nazioni Unite inviando subito la tua candidatura!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (UNFPA dal vecchio nome inglese United Nations Fund for Population Activities) è un fondo delle Nazioni Unite nato per il supporto delle popolazioni in situazioni di crisi, nel 1969. Attualmente la missione di UNFPA è: "Contribuire a creare un mondo dove ogni gravidanza sia desiderata, ogni nascita protetta e dove ogni giovane possa sviluppare il proprio potenziale".UNFPA lavora in partnership coi governi, altre entità e agenzie di cooperazione bilaterale e multilaterale e con la società civile. L'agenzia si basa in primis sul quadro normativo del piano di azione della Conferenza del Cairo sulla Popolazione e lo Sviluppo del 1994 et sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

La sede dell'organizzazione è a New York, ma UNFPA opera in almeno 150 paesi del mondo, ed ha 129 uffici nazionali, dove attua programmi che vanno al di là dell'appoggio specialistico alla produzione di normative rispettose degli standard internazionali su popolazione e sviluppo. L'agenzia interviene attivamente in paesi in via di sviluppo, in situazione post-conflitto o fragili, e in crisi umanitarie.

 

Dove: New York, USA

 

Destinatari: studenti di corsi di laurea avanzati o candidati che hanno da poco conseguito la laurea e che mostrano uno spiccato interesse per le attività delle Nazioni Unite

 

Scadenza: 31 dicembre 2018 - 17:00 (orario di New York)

 

Descrizione dell’offerta:Il programma di stage UNFPA offre a un ristretto gruppo di studenti l'opportunità di un'esposizione diretta alle operazioni dell'organizzazione. È progettato per integrare studi orientati allo sviluppo con esperienze pratiche in vari aspetti del lavoro UNFPA.

I tirocinanti lavorano sotto la supervisione di un membro del personale UNFPA.

 

Requisiti: il candidato ideale deve possedere i seguenti requisiti:

- essere iscritto ad un corso di laurea avanzato o aver conseguito la laurea da poco tempo

- avere un’ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata

- una buona conoscenza del francese, dello spagnolo o dell’arabo sarà valutata positivamente

 

Costi/Retribuzioni: non retribuito

 

Guida all’application: Per potersi candidare è necessario visitare il link all'offerta e seguire le procedure indicate

 

Informazioni utili: I tirocinanti non ricevono retribuzione dall’UNFPA. I costi associati con la partecipazione al programma dovranno essere coperti o dall’istituzione di nomina che può garantire l’assistenza finanziaria richiesta per i suoi studenti o dagli studenti stessi che dovranno coprire autonomamente le spese di soggiorno, viaggio e sistemazione. Inoltre ai candidati è richiesta un’assicurazione medica per la durata del tirocinio e la prova della presenza dell’ assicurazione deve essere inviata prima dell’inizio del tirocinio

 

Link utili:

link all'offerta

Sito ufficiale UNFPA

           

Contatti Utili:  

United Nations Population Fund

605 3rd Ave

New York

+1 212-963-6008

 

Per ulteriori informazioni è anche possibile contattare l’UNFPA visitando il sito ufficiale alla sezione Contatti compilando l’apposito form

a cura di Beatrice Baruffa

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

Sei interessato all’attività dell’ONU e non vedi l’ora di metterti in gioco? Non perdere l’occasione di svolgere un tirocinio presso l’Ufficio delle Nazioni Unite a Vienna! Invia la tua candidatura!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: All’indomani dei tragici avvenimenti della seconda guerra mondiale, 51 Paesi, riuniti a San Francisco il 26 giugno 1945 in occasione della Conferenza delle Nazioni Unite sull’Organizzazione Internazionale, si sono assunti il nobile impegno di mantenere la pace e la sicurezza collettiva firmando lo Statuto delle Nazioni Unite. Il 24 ottobre 1945, tale Statuto entrò in vigore sancendo l’obbligo per gli Stati firmatari di astenersi dall’utilizzare la forza armata, o la sua sola minaccia, nella risoluzione delle controversie internazionali, nonché la nascita della più importante ed estesa organizzazione intergovernativa del mondo, l’Organizzazione delle Nazioni Unite. Le Nazioni Unite hanno la loro sede principale a New York, nel Secretarial Building “Palazzo di Vetro”, e uffici dislocati in altre città del mondo, tra le quali Ginevra, l’Aja, Vienna, Nairobi.

La logica cha anima il funzionamento delle Nazioni Unite è quella della cooperazione internazionale in tutti i settori di interesse dell’Organizzazione: sviluppo economico, progresso socio-culturale, diritti umani, sicurezza internazionale.  Le Nazioni Unite si ergono, inoltre, a difesa del diritto internazionale, ne incoraggiano il rispetto e lo sviluppo progressivo della  sua codificazione.




Dove: Vienna

 

Destinatari: studenti di corsi di laurea magistrale in traduzione (lingua francese e inglese) e con uno spiccato interesse per le attività delle Nazioni Unite

 

Quando: il tirocinio avrà la durata di tre mesi (tra l’11 febbraio e il 12 aprile 2019)

 

Scadenza: 15/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: Il tirocinio si svolgerà nella sezione francese di traduzione e elaborazione testi del Conference Management Service (CMS), Division for management (DM), presso l’ufficio delle Nazioni Unite a Vienna (UNOV).

Il tirocinante si occuperà di:

-  pulire i registri terminologici nel database UNTERM

-  eliminare i duplicati presenti nel database

- aiutare ad integrare nei database il glossario stabilito dalla French Translation and Text Processing Section, nelle diverse aree di lavoro come ad esempio diritto commerciale, diritto penale, scienze spaziali, scienze nucleari

- svolgere ricerche terminologiche a supporto di specifici progetti di traduzione

- svolgere altre attività qualora richiesto

Lo stagista lavorerà cinque giorni alla settimana (40 ore) sotto la supervisione del capo sezione




Requisiti:  Il candidato ideale dovrà essere una figura professionale in grado di mostrare competenza e padronanza nelle attività che si troverà a svolgere. In particolare il candidato dovrà mostrare:

- efficienza nel rispetto degli impegni

- capacità di osservare le scadenze e ottenere i risultati prefigurati

- capacità di affrontare problemi e sfide rimanendo calmo in situazioni di stress

- capacità di lavorare in gruppo seguendo le decisioni finali del gruppo anche quando dette decisioni non rispecchiano pienamente le sue posizioni

- comprensione dell’'applicabilità e dei limiti della tecnologia per il lavoro dell'ufficio mostrando la volontà di apprendere nuove tecnologie

- capacità di lavorare in un ambiente multiculturale

Il candidato ideale sarà uno studente iscritto ad un corso di laurea magistrale in traduzione in una scuola di lingua francese o iscritto ad  una scuola di traduzione.

Ai candidati non è richiesta esperienza pregressa ma è bene elencare nel proprio Personal History Profile ogni rilevante attività di lavoro svolta al momento dell’invio della candidatura

Al candidato è richiesta un’ottima conoscenza del francese parlato e scritto, che dovrebbe essere la principale lingua di insegnamento e lingua d’arrivo, nonché dell’ inglese, che dovrebbe essere la lingua d’origine. La conoscenza di un'ulteriore lingua ufficiale delle Nazioni Unite verrà considerata un vantaggio.



Costi/Retribuzioni: non retribuito

 

Guida all’application: Per potersi candidare è necessario visitare il Link all'offerta e seguire la procedura online. Il candidato dovrà presentare  una lettera introduttiva e un Personal History Profile (PHP). Le candidature incomplete non saranno valutate.

La nota introduttiva deve includere:

- programma del corso di studi

- data della laurea (quando il candidato conseguirà il titolo o quando lo ha conseguito)

- elenco delle competenze informatiche

- elenco delle tre principali aree di interesse del candidato

- spiegazione del perché si è il candidato più idoneo per la posizione richiesta

- spiegazione del proprio interesse verso il programma di tirocinio delle Nazioni Unite

Importante inoltre fare attenzione ad inserire le competenze TI possedute e tre referenze

Verranno contattati solo i candidati prescelti




Informazioni utili:  Per maggiori informazioni visitare il sito  The United Nations in Vienna alle sezioni  "Conferenze" e "Occupazione e tirocini”

 

Link utili: The United Nations in Vienna

Link all'offerta

Sito ufficiale delle Nazioni Unite

             

           

Contatti Utili:  Vienna International Centre

Wagramer Strasse 5

1400 Vienna

Austria

Tel:(+43-1) 26060Fax:(+43-1) 263 3389

Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente l’UNOV consultando la pagina Contatti




a cura di Beatrice Baruffa

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org




Abbiamo chiesto alle ragazze e ai ragazzi che vi accompagneranno durante la 10^ edizione del Festival delle Carriere Internazionali di raccontarci la loro esperienza, scopri chi sono!

 

Quest’anno il Festival delle Carriere Internazionali festeggia la sua decima edizione, confermando il successo di un evento che da anni permette a giovani studenti provenienti da tutto il mondo di mettersi in gioco e di vivere un’esperienza unica nella meravigliosa cornice della capitale d’Italia. Un successo che non sarebbe possibile senza l’entusiasmo e la dedizione di giovani intraprendenti che hanno scelto di dedicare il loro impegno alla realizzazione del Festival. Ognuno di loro ricopre un ruolo chiave all’interno dei progetti che compongono il Festival: il RomeMUN, il Press Game, il Business Game e il Corso di Orientamento alle Carriere Internazionali. Hai voglia di conoscerli? Li abbiamo intervistati per voi ed ecco le loro storie e le loro esperienze!

 

Luca Marco Giraldin von Lahnstein – Direttore Business Game, Comitato Direttivo

Imprenditore di successo nel settore Food e Luxury e con esperienza professionale nel campo del marketing, consulenza manageriale e strategica, Luca Marco è l’ideatore e il direttore del Business Game, nonché membro del Comitato Direttivo del Festival delle Carriere Internazionali. La sua collaborazione con GnM è iniziata nel 2011 e da allora il suo contributo si è fatto sempre più concreto, arrivando alla progettazione del Business Game che quest’anno vedrà la sua terza edizione. Luca infatti ha voluto portare la sua esperienza all’interno del festival per aiutare i giovani interessati a seguire un percorso professionale in area business a capire come “avere la libertà di poter scegliere il proprio futuro, realizzarlo secondo le proprie ambizioni, con coraggio, dedizione e ricevendo delle adeguate gratificazioni. Questo è il successo”. Perché inserire il Business Game all’interno del Festival? Perché in una realtà sempre più internazionale e competitiva, i giovani non possono limitarsi alle conoscenze accademiche ma hanno bisogno di sviluppare abilità trasversali, meglio se in una realtà associativa come quella di GnM. Oggi Luca porta avanti la sua avventura imprenditoriale grazie a una nuova sfida negli Stati Uniti con il lancio del marchio “Patavini”, una food boutique alimentare e laboratorio di produzione di pasta fresca nel cuore di New York. Il segreto che ha reso la sua iniziativa competitiva? Un’analisi approfondita del mercato americano nel campo della produzione e distribuzione alimentare, insieme a un corretto posizionamento nei canali distributivi e a una costante tensione verso l’eccellenza. Sono queste e molte altre le tematiche che affronteranno i partecipanti al Business Game 2019, cos’altro aspetti? iscriviti qui

 

Jorge Alejandro González Galicia – Deputy Director

Jorge è un ragazzo di origini messicano-guatemalteche che collabora da molti anni al Festival delle Carriere Internazionali e che quest’anno ricoprirà il ruolo di Deputy Director. Eccellente comunicatore, il suo più grande sogno è di dar voce alle proprie idee per creare un impatto positivo nella società.  Il motivo che ha spinto Jorge a unirsi al team di Giovani nel Mondo è “l’opportunità che rappresenta un’organizzazione come GnM: connettere i giovani attraverso il potere del dialogo e della diplomazia”. Negli anni, GnM gli ha permesso di entrare in contatto con migliaia di persone provenienti da tutto il mondo che come lui sono determinate a vincere le sfide contemporanee. Jorge ci ha confessato di aver viaggiato molto di più con i suoi nuovi amici internazionali di quanto non abbia mai fatto con i suoi compagni di studio o i suoi colleghi di lavoro, “è buffo perché non immagineresti mai che qualcuno che vive a più di 100 chilometri di distanza possa condividere così tanto con te e in così tanti modi diversi”. Condividi anche tu i suoi sogni? allora partecipa alla 10^ edizione del Festival, iscriviti qui

 

Alina Barsamyan – Under Secretary General RomeMUN

Alina Barsamyan è una ragazza di origine armene che ha fatto del mondo casa sua fin dall’età di 7 anni e quest’anno sarà Under Secretary General del RomeMUN. Studentessa di Relazioni Internazionali al King’s College di Londra, come Jorge anche Alina ha partecipato a molte edizioni del Festival e non vede l’ora di assistere alla decima edizione che già prospetta come “la più grande e la migliore di sempre”. Alina ci ha raccontato che quest’anno il Segretariato del MUN ha lavorato duramente per inserire nuovi Comitati e argomenti di dibattito, “spero che i delegati portino con sé i migliori ricordi possibili di questo decimo anniversario e che ritornino in futuro proprio come abbiamo fatto noi”, ha aggiunto. Il punto di forza del Segretariato del RomeMUN è la multiculturalità che contribuisce a rendere il Festival davvero internazionale. “Viviamo in un’era di rapida globalizzazione ed è importante capire come siamo estremamente interconnessi. Per questo un MUN di successo deve celebrare la diversità in ogni sua forma e avvalersi delle differenze per educare a nuove culture, tradizioni e stili di vita.” Se vuoi unirti a questo team multiculturale, iscriviti qui

 

Shanthi Kodituwakku – Program Director del Press Game

Multiculturalità è anche la parola che meglio descrive Shanthi, la Program Director del Press Game. Di origini Italo-srilankesi, Shanti si sente da sempre appartenente al mondo intero. Prima di arrivare a Messina, dove lavora per un online periodical, Shanthi ha viaggiato in Inghilterra, Italia, India, Sri Lanka e Messico, vivendo a contatto con culture diverse. Da questa esperienza Shanthi ha capito che voleva dar voce a quello che aveva visto. Per questo ha deciso di studiare giornalismo e di unirsi al team di GnM scegliendo il percorso offerto dal Press Game. “Seguendo un corso di studi basato sul giornalismo e la comunicazione, il Press Game è stato immediatamente il progetto che ho sentito più adatto a me” ci ha raccontato Shanthi. Il valore fondamentale del Festival, secondo Shanthi, sta nel colmare la lacuna esistente in Italia tra università e mondo del lavoro: “Le università dovrebbero agire da ponte avvicinando i giovani al mondo del lavoro, ma se questo è vero per pochi atenei, resta un’utopia per altri”. In un mondo globalizzato, sarebbe impossibile immaginare la vita senza l’informazione… o il Festival senza il Press Game! Anche tu la pensi così? iscriviti subito

 

Ebenezer Essilfie-Nyame – Comitato Scientifico

Ebenezer è un giovane professionista che collabora con l’Ufficio Regionale per l’Africa della FAO ed è membro del comitato scientifico del Festival. Secondo la sua esperienza, per capire la propria strada all’interno del vasto mondo delle carriere internazionali bisogna seguire le proprie passioni, specializzarsi in un campo e dedicarsi con impegno ad affidare le proprie competenze. Il Festival delle Carriere Internazionali è la piattaforma migliore per esplorare diversi percorsi di carriera in un ambiente multiculturale. “Attraverso il sostegno di professionisti e diplomatici, i partecipanti non solo possono entrare a contatto con più di 100 nazionalità diverse, ma hanno anche l’opportunità di imparare da esperti di alto livello nel campo delle relazioni internazionali, dell’economia e della comunicazione”. Ebenezer ci ha anche raccontato di quanto sia importante il Festival per i giovani provenienti da paesi Africani, un evento di successo riconosciuto a livello internazionale che offre ai giovani talenti del suo continente l’opportunità di farsi conoscere e di coltivare i valori fondamentali del Festival per quelli che saranno i leader di domani.

 

Vorresti essere tra i protagonisti delle prossime edizioni del Festival delle Carriere Internazionali?

Non perdere altro tempo prezioso e dai il via alla tua carriera internazionale con un’esperienza imperdibile partecipando all' International Career Festival! Per iscriverti clicca qui

 

A cura di Sheila Fidelio

L'ente delle Nazioni Unite dedicato alla parità di genere e l'empowerment delle donne UN Women è alla ricerca di un tirocinante per supportare e lavorare con il Direttore del settore Strategic partnership, raccolta di fondi, comunicazioni e advocacy. Non perdere questa fantastica occasione, manda la tua candidatura!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L'Ente delle Nazioni Unite per l'uguaglianza di genere e l'empowerment delle donne è un ente delle Nazioni Unite che lavora per favorire il processo di crescita e sviluppo della condizione delle donne e della loro partecipazione pubblica. UN Women è diventato operativo nel gennaio del 2011. UN Women copre oggi due ruoli principali: sostiene gli organismi intergovernativi quali la Commissione sullo Status delle Donne nell’elaborazione di politiche, standard e norme internazionali ed affianca gli Stati Membri nell’applicazione di tali misure, garantendo dove necessario il supporto tecnico e finanziario richiesto, dando vita ad efficienti collaborazioni con la società civile.

UN Women Comitato Nazionale Italia ha attivamente partecipato all’iniziativa «La tua carta d’identità, i tuoi diritti» volta a fornire un documento d’identità alle donne egiziane permettendo ad esse di accedere ai loro diritti sociali e politici. L’obiettivo del progetto era quello di registrare all’incirca 300.000 donne senza documento di identità. Al termine della prima fase di lavoro, UN Women è riuscita, grazie al contributo dei suoi partner, a distribuire 158.686 documenti d’identità. Inoltre, attraverso la campagna mediatica, sono state raggiunte 3.164.655 donne, sono stati distribuiti 10.239.480 dossier informativi che sono stati sottoscritti da 122.207 firmatari. La campagna ha mobilizzato non solo il personale di UN Women, ma anche numerosi volontari, rappresentanti della società civile e persone sensibili al tema della partecipazione politica e dell’empowerment femminile.

 

Dove: New York, Stati Uniti d’America

 

Destinatari: lo stage presso UN Women è aperto ai candidati con i seguenti requisiti:

- iscritti a un programma di specializzazione (secondo grado universitario o equivalente, o superiore);

- iscritti all'ultimo anno accademico di Università (livello minimo di Bachelor o equivalente);

- laureati con un diploma universitario che, se selezionati, siano disponibili ad iniziare lo stage entro un anno dalla laurea

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 31/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: Un Women cerca di un tirocinante per dare supporto al Direttore nel coordinare il lavoro e fornire supporto logistico e sostanziale ad una coorte di team di comunicazione che è stato assunto in particolare per sostenere collettivamente Un Women per il posizionamento come idoneo allo scopo tra i principali collegi elettorali. Tutto ciò sotto la direzione generale e la guida del Direttore della divisione partnership strategiche, la raccolta fondi, comunicazioni e advocacy.

 

Requisiti: il candidato ideale per il tirocinio UN Women deve avere eccellenti capacità di comunicazione (scritte e orali) in lingua inglese. La conoscenza di di un'altra lingua di ufficiale delle Nazioni Unite sarà considerata un vantaggio.

 

Costi/Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: è possibile mandare la propria candidatura cliccando su Apply now nella pagina dell’offerta

 

Link utili:

Link all’offerta

UN Women

            

Contatti Utili:  

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Gloria Rwakihembo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



La Commissione Economica per l’Asia Occidentale, importante dipartimento delle Nazioni Unite, offre agli studenti laureati uno stage a Beirut dove entrare a contatto con gli studi di  pianificazione per l’incremento delle attività economiche dei paesi membri. Cogli l'occasione e invia ora la tua candidatura, potresti essere tu il loro prossimo tirocinante!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: La Commissione Economica per l’Asia Occidentale (ESCWA) è stata istituita nel 1973. Questo dipartimento dell’ONU nasce con l’intento di stimolare le attività economiche nei paesi membri, rafforzare la cooperazione tra loro e promuovere lo sviluppo. Le attività dell’ESCWA sono coordinate con le divisioni e le sedi principali della sede delle Nazioni Unite, le agenzie specializzate e le organizzazione internazionali e regionali.

 

Dove: Beirut, Libano

 

Destinatari: L’offerta di tirocinio nella sezione “informazione pubblica” è rivolta a studenti/laureati che:

- sono iscritti a un programma di specializzazione (dopo la laurea); 

- sono iscritti all’ultimo anno accademico di un corso di laurea; 

- abbiano conseguito un diploma universitario (come sopra) e in tal caso iniziare lo stage entro un anno dalla laurea;

 

 

Quando: La durata prevista per il tirocinio dell’ESCWA  è di due mesi a tempo pieno, può eccezionalmente essere prorogata a sei mesi ( a discrezione del direttore della rispettiva divisione).

Il candidato selezionato lavorerà cinque giorni alla settimana (35 ore) sotto la supervisione di un membro del personale a cui sarà assegnato.

 

Scadenza: 31 Dicembre 2018

 

Descrizione dell’offerta: Le mansioni giornaliere dipenderanno dal dipartimento e dal periodo di tirocinio. Le responsabilità previste sono:

- assistere alla stesura/preparazione dei comunicati stampa;

- partecipare a conferenze e riunioni;

- documentare gli eventi con foto e video;

- sostenere la produzione di contenuti multimediali audiovisivi;

- curare l’aspetto social con preparazione di post per le piattaforme e valutare le analisi dei trend e social media;

-  analizzare i problemi relativi al lavoro della Commissione;

- assistere altre attività come da richiesta

 

Requisiti: Il candidato per il tirocinio con l' ESCWA deve soddisfare i seguenti requisiti:

- ottime capacità comunicative;

- volontà di lavorare in team;

- cura e attenzione del cliente;

- creatività per incrementare programmi e servizi;

 

- buona conoscenza del computer in applicazioni software standard;

- capacità relazionali di interazione con le persone di diversa estrazione sociale

 

Costi: Non sono previste retribuzioni per il tirocinio, tutte le spese sono a carico del candidato

 

Guida all’application: Viene richiesta un’iscrizione online in cui sarà necessario allegare:

- piano di studi;

- giorno programmato per la laurea (o giorno in cui ci si è laureati);

- lista delle skills personali

Inoltre:

- indicare tre aree lavorative di interesse;

- spiegare perché dovrebbe essere selezionata la vostra candidatura;

- parlare del proprio interesse sul programma dell’ONU.

 Per candidarsi procedere con la registrazione ad INSPIRA, sito ufficiale del sistema NU per questo genere di collaborazioni. Completare successivamente il modulo online.

 

Informazioni utili: Questo stage si trova all’interno dell’unità di comunicazione e informazione dell’ESCWA; la risorsa fa riferimento direttamente al responsabile dell’informazione pubblica. Solo i candidati selezionati verranno contattati.


Link utili:

Link dell’offerta

About    

 

 

a cura di Francesca Castiglione

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org




Il Programma Ambientale delle Nazioni Unite ti aspetta per aiutare il mondo con le tue conoscenze per supportare i progetti di ricerca. Iscriviti subito per la posizione di Associate Programme Management Officer

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Il Programma Ambientale delle Nazioni Unite è l’autorità principale ambientale che promuove l’attuazione dello sviluppo sostenibile all’interno del sistema delle Nazioni Unite. L’obiettivo generale della Divisione Economica delle Nazioni Unite è incoraggiare la  politica, le autorità locali e l’industria a sviluppare strategie e tecnologie che promuovono modelli sostenibili di consumo e produzione, fare un uso efficiente delle risorse naturali, assicurare una gestione sicura delle sostanze chimiche e contribuire a rendere reciprocamente solidali le politiche commerciali e ambientali.

 

Dove: Ginevra, Svizzera

 

Destinatari: Si necessita titolo di laurea in:

:- scienze ambientali

- fisica

- gestione ambientale

- economia o settore affine.

 

Quando: La tempistica prevista per questa posizione è di un anno e può essere soggetta a proroga; si prevede che tutto il personale si sposti periodicamente per nuove posizioni in conformità con le regole e le procedure stabilite

 

Scadenza: 5 Dicembre 2018

 

Descrizione dell’offerta: Le mansioni richieste al candidato sono:

- lavorare con i clienti per facilitare lo sviluppo e la valutazione dei progetti assegnati; monitorare e analizzare aspetti specifici dello sviluppo e dell’attuazione del programma, esaminare i documenti e le relazioni pertinenti

- partecipare alle iniziative di indagine, stabilire strumenti di raccolta dati, revisione e analisi delle risposte/problemi

- svolgere attività di sensibilizzazione; partecipare a workshop di formazione, seminari e presentazioni

- sostenere le attività relative al finanziamento del bilancio

- sviluppare e curare la guida tecnica e i materiali di formazione, inclusi grafica, e-book e video

- eseguire i compiti correlati come richiesto

 

Requisiti:  Il candidato ideale per la posizione come Associate Programme Management Officer è una figura professionale in grado di:

- condurre ricerche e analisi (comprese le fonti su Internet e altri database) e di svolgere le mansioni degli incarichi assegnati;

- lavorare in collaborazione con i colleghi per raggiungere gli obiettivi organizzativi;

- ha la capacità di pianificare i lavori, monitorare i programmi e la capacità di formulare progetti e gestire i budget;

E’ richiesta un’esperienza minima di due anni nella gestione di progetti/programmi, amministrazione o area correlata, inoltre:

- esperienza tecnica sul campo in materia di prodotti chimici e gestione dei rifiuti.

Il candidato ha una buona padronanza di inglese e francese, lingue di lavoro del Segretariato delle Nazioni Unite. La conoscenza di un’altra lingua ufficiale delle Nazioni Unite è auspicabile.

 

Retribuzioni: Contratto retribuito, per informazioni riguardo l’inquadramento contrattuale consultare il sito

 

Guida all’application: Per candidarsi procedere con la registrazione ad INSPIRA, sito ufficiale del sistema NU per questo genere di collaborazioni, completare successivamente il modulo online.

 

Informazioni utili: Non è richiesta alcuna esperienza per i candidati che hanno superato l'esame per il programma per giovani professionisti (YPP) o per l'esame nazionale di reclutamento competitivo delle Nazioni Unite (NCRE)

 

Link utili:

Link dell’offerta

About

            

          

Contatti Utili:  

 

a cura di Francesca Castiglione

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

L’Executive Office del Segretario Generale ONU offre la possibilità di una internship nella sede ONU di New York!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’Executive Office del Segretario Generale delle Nazioni Unite nasce nel 1946 come ufficio per l’assistenza al Segretario Generale nell’ambito delle relazioni con membri degli organi delle Nazioni Unite, agenzie specializzate e NGO. Oggi tra le funzioni principali è inclusa la consultazione dei governi degli Stati membri e la supervisione di progetti speciali oltre alla creazione e implementazione di politiche, la coordinazione delle attività dei dipartimenti, pubblicazioni e corrispondenza, supporto sul protocollo UN.

 

Dove: New York

 

Destinatari: studenti iscritti all’ultimo anno di laurea triennale oppure studenti che hanno completato la laurea e iniziano l’internship ad un anno dal conseguimento della stessa

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 30/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’Executive Office del Segretario Generale ONU offre un internship per un minimo di 3 mesi presso la sede di New York. Il candidato svolgerà l’internship in una delle seguenti aree:

-coordination and executive support;

-strategic planning and analytics;

-policy analysis and assessment.

Nel settore Coordination and executive support al tirocinante sarà richiesto il supporto nell’organizzazione, nella preparazione di documenti, nell’analisi e implementazione di decisioni oltre all’assistenza nella preparazione di presentazioni.

Nel settore Strategic planning and analytics al tirocinante sarà richiesto il supporto nel mantenimento dei data sets, data models, indici e rapporti. Supporto nel data mining, metrics development e previsioni.

Nell’area Policy analysis and assessment il tirocinante dovrà monitorare, identificare e analizzare i trend globali nell’ambito geografico, politico e tematico. Inoltre avrà un ruolo di supporto nella preparazione di rapporti analitici, papers e corrispondenze. Assisterà nella formulazione di strategie, programmi e politiche e sarà di supporto nell’organizzazione di meetings, visite ed eventi.



Requisiti:  Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

- Ottima conoscenza dell’inglese;

-Conoscenza del pacchetto Office;

-Avere un dimostrato interesse per il lavoro delle Nazioni Unite e condividere gli ideali espressi nella Carta delle Nazioni Unite;

-Avere una dimostrata abilità nell’interazione con individui di diversi background culturali.

 

Costi/Retribuzioni: Non retribuito

 

Guida all’application: Per candidarsi all’internship è necessario registrarsi alla pagina dell’offerta. Inoltre è necessario inserire:

-Titolo di laurea che si sta attualmente frequentando

-Data di laurea

-Una lettera motivazionale nella quale si spiega il motivo per il quale si è interessati all’internship

-Elenco delle competenze e dei programmi software in grado di utilizzare

-Disponibilità per intraprendere lo stage (minimo un periodo di 3 mesi)

 

Link utili:

Link all’offerta

             

Contatti Utili:  Per qualunque tipo di informazione scrivere a questo indirizzo

 

a cura di Gloria Marinsanti Rwakihembo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.