AiBi cerca volontari e personale da inserire nel proprio staff. Approfitta di questa offerta e candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AiBi, Associazione Amici dei Bambini è un’organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie.

Dal 1986 Ai.Bi. lavora ogni giorno al fianco dei bambini ospiti negli istituti di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono.
La loro missione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio.

L’abbandono minorile è la quarta emergenza umanitaria del XXI secolo:
- di fame si muore e si vede
- di malattia si muore e si vede
- in guerra si muore e si vede

Di abbandono si muore dentro e non si vede. Amici dei Bambini lotta ogni giorno per combattere l’emergenza abbandono.

 

Dove: Milano

 

Destinatari: tutti gli interessati in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: AiBi ricerca continuamente volontari da inserire nel suo staff in base alle posizioni aperte. Ne proponiamo due e sono:

 

Addetto ufficio stampa online;

il candidato lavorerà in sinergia con la presidenza dell’associazione. Al candidato saranno affidate le seguenti mansioni:

- realizzare e promuovere l’agenzia di stampa quotidiana online “AiBiNews”
- gestire i contatti con gli organi di stampa, tenendo le relazioni con i giornalisti (carta stampata, radio, televisione, web) e i principali influencer del settore, per far conoscere le attività e le campagne di lobby dell’associazione e accrescerne la visibilità
- redigere  e diffondere  comunicati stampa, newsletter, testi redazionali e interviste
- redigere periodicamente  gli house organ dell’associazione
- gestire e sviluppare  i social media con lo scopo di incrementare la capacità di raccolta fondi e la brand reputation dell’associazione, assicurandosi che sia sempre forte e positiva

 

Volontario ufficio gestione donatori e sostenitori;

Il volontariato permetterà di seguire da vicino le attività di gestione dei donatori e sostenitori privati dell’associazione sia dal punto di vista comunicativo che quello gestionale.

L’attività di affiancamento dei DESK del sostegno a distanza comprenderà:

- Gestione e comunicazione sostenitori e donatori
- Monitoraggio della concorrenza
- Collaborazione nella stesura di testi
- Partecipazione ai progetti con l’ufficio Marketing, Fundraising e comunicazione
- Gestione campagne attive
- Data entry programma gestionale My donori
- gestione di schede bambino oggetto di sostegno a distanza

 

Requisiti: per Addetto ufficio stampa online;
- Grande entusiasmo nel condividere e promuovere la missione di AiBi
- Essere innamorati del proprio lavoro di comunicatore del sociale
- Grande abilità  nelle tecniche di  comunicazione on line (padronanza nell’utilizzo di WordPress e di Google Analytics, Web copywriter, SEO Copy, Content Marketing, stesura di articoli SEO oriented e cura dell’inserimento in pagina mediante selezione di foto e/o video correlati, utilizzo professionale dei principali Social Media, Facebook, Twitter e Google+, )
- Facilità e rapidità nella redazione delle news.

 

Per Volontario ufficio gestione donatori e sostenitori; il candidato ideale, sarà uno studente o un giovane laureato di età compresa tra i 23 e i 30 anni.

E’ indispensabile la buona conoscenza del pacchetto office (in particolare excel).

Si richiedono buone capacità di comunicazione, attitudine e interesse alla comunicazione e ai rapporti interpersonali e capacità di lavorare in team. Automunito

 

Costi/Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi ad una delle offerte proposte, è sufficiente andare sul link offerta presente in fondo a questo articolo, cliccare sulla posizione scelta e compilare il modulo online

 

Link utili:

Sito AiBi

Link offerta

 

Contatti Utili:

Via Marignano 18 - 20098 Mezzano di San Giuliano Milanese (Milano)

Per qualunque chiarimento inviare una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Pecorari Giuditta

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’ONG Cesvi è alla ricerca di un Project Administrator per supervisionare i progetti nei Paesi. Se il mondo della Cooperazione è la tua passione, non perdere questa fantastica opportunità!

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

Ente: Cesvi Fondazione Onlus è un'organizzazione umanitaria laica e indipendente che opera per la solidarietà internazionale, fondata a Bergamo nel 1985. Nata come associazione, giuridicamente riconosciuta come organizzazione non governativa, ente morale e, infine, ONLUS di diritto, Cesvi è oggi una fondazione di partecipazione. Le finalità dell'associazione, definite nell'attuale statuto, sono orientate alla progettazione, promozione e realizzazione di programmi di cooperazione, emergenza e riabilitazione ai paesi in via di sviluppo. A tale scopo, Cesvi si occupa di reclutare, selezionare e addestrare personale tecnico italiano specializzato da inviare nelle aree di progetto, al fine di far crescere nel territorio una maggiore consapevolezza della realtà complessiva e sviluppare, di conseguenza, progetti di cooperazione finalizzati allo sviluppo delle popolazioni più disagiate, organizzare le attività di soccorso per assicurare la sopravvivenza e superare l'emergenza e organizzare le attività di riabilitazione e ricostruzione di strutture distrutte da guerre e calamità.

l'azione di Cesvi oltre a operare in progetti di intervento umanitario diretto, opera trasversalmente anche per promuovere, in Italia e in Europa, una cultura della solidarietà mondiale, attraverso la promozione di progetti educativi, campagne di sensibilizzazione, diffusione di materiale informativo, reclutamento di donatori e volontari e coinvolgimento delle imprese private e delle istituzioni in operazioni di sostegno concreto.

 

Dove: Nairobi, con possibili trasferte in Somalia in base alle necessità dei progetti

 

Destinatari: laureati in Economia e Contabilità

 

Quando: inizio della collaborazione Settembre/Ottobre

 

Scadenza: 30/09/2017

 

Descrizione dell’offerta: Il Project Administrator sarà supportato e supervisionato dall’ Amministrazione Regionale con base a Nairobi. Il candidato nello specifico dovrà:

- pianificare, supervisionare e consegnare i progetti relativi alla funzione amministrativa: contabilità, budgeting, approvvigionamento, report finanziario e monitoraggio

- assicurarsi che la gestione del programma sia in linea con le procedure amministrative dei donatori, con le leggi locali e con i principi Cesvi

- assicurarsi un adeguato reporting al Capo di Missione, relativamente al controllo/gestione dei flussi finanziari dei vari progetti, monitorando costantemente i costi e i flussi di cassa (final balance and budget analysis)

- collaborare con il Manager Logistico, Area Manager e Project Manager nella preparazione dei contratti con fornitori e partner e controllare le performance amministrative

 

Requisiti:

- esperienza minima di due anni nella gestione di emergenze e/o progetti di sviluppo

- conoscenza delle procedure amministrative di approvvigionamento dei donatori (EU, ECHO, OFDA, Unicef, DFID)

- forti doti comunicative

- provate capacità di lavorare in gruppo, flessibilità e adattabilità

- provate capacità di lavorare sotto pressione e sotto scadenze

- attenzione al dettaglio

- Inglese fluente

- eccellenti abilità informatiche

 

Costi e Retribuzioni: 2.200 - 3.000 € salario lordo

 

Guida all’application: per candidarsi sarà necessario inviare il proprio CV al seguente link

 

Informazioni utili: a causa dell’alto numero di candidature saranno ricontattati soltanto i candidati selezionati

 

Link Utili:

Vacancy

 

Contatti:

Cesvi - Fondazione di partecipazione e ONG

24128 Bergamo, via Broseta 68/a

tel. +39 035 2058058 - fax +39 035 260958 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




A cura di Barbara Parisse

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

ItaliaCamp offre a giovani laureati, anche con prima esperienza, la possibilità di entrare nel suo Team con sedi a Roma e Milano. Controlla le posizioni aperte e candidati!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente: ItaliaCamp nasce e si sviluppa dall’esperienza associativa del progetto ItaliaCamp. Operativa nelle sedi di Roma e Milano, ItaliaCamp fornisce servizi ad alto contenuto di innovazione ad aziende, Università, Enti e Istituzioni, con particolare riferimento alla realizzazione di percorsi strutturati di Open Innovation e all’Analisi e due diligence per progetti di impact investing.

 

Dove: Roma e Milano

 

Destinatari: studenti laureati in materie di Management, Comunicazione, Economia e affini

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: per la posizione in:

 Innovation & Placement Specialist Senior e Junior: si ricerca una figura che dovrà assicurare la corretta gestione delle seguenti attività:
- Progettare e gestire “challenge prize” e “call for ideas” o altri progetti di Open Innovation per l’emersione di start up e/o progetti innovativi
- Supervisionare lo scouting e la selezione di progetti/start up funzionali allo sviluppo del business
- Curare la predisposizione della documentazione necessaria per le operazioni di placement e per i progetti di open innovation
- Collaborare, ove richiesto, in tutte le attività necessarie connesse all’organizzazione di eventi di innovazione
- Contribuire a sviluppare nuovi modelli di open innovation anche attraverso benchmark del mercato; Curare le attività di analisi e due diligence sulle realtà innovative anche in funzione delle diverse opportunità di “collocamento” che si possono presentare
- Curare insieme al Responsabile, o anche in sua vece, le interlocuzioni con tutti gli stakeholder del network ItaliaCamp (università, ideatori, aziende, investitori, attori dell’innovazione, … )
- Contribuire a sviluppare nuove opportunità di business, curando tutte le attività connesse
- Rappresentare ItaliaCamp nell’ambito di eventi e iniziative di innovazione.

 

Sales Assistant & Junior Project Manager: la figura ricercata avrà l’obiettivo di promuovere e realizzare iniziative e progetti per l’emersione, la promozione e la divulgazione dell’innovazione collaborando in tutte le fasi del processo, dall’analisi alla predisposizione dell’offerta/proposta progettuale, fino alla valutazione dei risultati. In particolare, avrà il compito di:

- Supportare il Responsabile nelle fasi di Analisi delle esigenze del cliente e Definizione delle proposte progettuali
- Pianificare e organizzare le attività e le iniziative, coordinando le risorse assegnate per il raggiungimento di obiettivi del progetto, nel rispetto delle tempistiche, del budget e degli standard qualitativi attesi

- Presidiare e gestire l’organizzazione degli eventi di innovazione con particolare riferimento a: Cura e sviluppo del format evento e Presidio logistico Assistenza al Cliente
- Curare il rapporto con Cliente alla conclusione di progetti e iniziative (es.: valutazione del livello di soddisfazione)

 

Requisiti: per quanto riguarda le posizioni di Innovation & Placement Specialist Senior e Junior i requisiti sono:
- buon uso del PC e dei principali pacchetti Office
- ordine e meticolosità
- buone capacità organizzative
- buone capacità di lavorare in team

 Per quanto riguarda la posizione di Sales Assistant & Junior Project Manager il candidato ideale deve avere una laurea in discipline economiche gestionali, finanziarie o percorsi formativi/professionali equivalenti; conosce le principali tecniche di:
- Project Management  
- Comunicazione e gestione del Cliente
- Budgeting e gestione economica dei progetti  
- Format di innovazione

Richiesta una buona conoscenza dell'inglese ed è preferibile un'esperienza pregressa di almeno 2/3 anni in ruoli di coordinamento e gestione di Progetti/Clienti. Rappresenta un fattore distintivo un’esperienza professionale nell’ecosistema dell’innovazione: start up, makers, fab lab, social innovation.

 

Costi/Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi ad una delle seguenti offerte è sufficiente mandare una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando nell’oggetto il nome della posizione alla quale si è interessati, allegando il vostro CV

 

Link utili:

Sito ItaliaCamp

Pagina offerta

 

Contatti Utili:

Piazza dell'Esquilino, 5

00185 Roma

(+39) 06 94 421 200



a cura di Pecorari Giuditta

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.

L’Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera - Frontex sta ampliando il suo staff ed è alla ricerca di assistenti per la sua sede a Varsavia, in Polonia. Dai uno slancio alla tua carriera!

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Europa

 

Ente: Frontex - Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera è un'agenzia dell'Unione europea con centro direzionale a Varsavia. Il suo scopo è il coordinamento del pattugliamento delle frontiere esterne, aeree marittime e terrestri degli Stati della UE e l'attuazione degli accordi con i Paesi confinanti con l'Unione europea. I compiti di Frontex riguardano le frontiere esterne degli stati dell'Unione europea e in particolare degli stati che hanno aderito agli accordi di Schengen; in particolare l’agenzia si occupa di coordinare la cooperazione attiva fra gli stati membri in materia di gestione e controllo delle frontiere esterne, definire un modello di valutazione comune e integrato dei rischi e assistere gli stati membri nella formazione professionale delle guardie in servizio presso le frontiere esterne. Frontex dedica inoltre il suo lavoro nell’assistenza ai controlli, pattugliamenti e vigilanza delle frontiere esterne.Compito dell’agenzia è inoltre appoggiare gli stati membri in operazioni comuni di rimpatrio dei clandestini e aiutare gli stati membri che si trovino in situazioni che necessitano un'assistenza, operativa o tecnica, di rinforzo nel controllo delle frontiere esterne.

 

Dove: Varsavia, Polonia

 

Destinatari: tutti coloro in possesso di Laurea o in alternativa tutti coloro in possesso di diploma e almeno 3 anni di esperienza lavorativa

 

Quando: il prima possibile

 

Scadenza: 29/09/2017

 

Descrizione dell’offerta: i candidati selezionati si occuperanno di portare a termine compiti operativi, di redazione, di contabilità e di altri compiti tecnici, sotto la supervisione dello staff, e sarà responsabile di:

- provvedere al supporto amministrativo in processi economici in una data entità economica, tra cui stesura e archiviazione di documenti

- coordinare il flusso dei documenti documentativi in coordinazione con gli altri membri dello staff e unità coinvolte

- dare assistenza in materia di corrispondenza, missioni, gestione dell’agenda (note di redazione, inviti, memoranda, lettere e report)

- organizzare meeting, prenotazioni di hotel e voli

 

Requisiti: il candidato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

- comprovata conoscenza di una lingua dell’UE e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua dell’UE

- essere cittadino di uno dei Paesi Membri e godere pienamente dei diritti di cittadinanza

- essere fisicamente in salute

 

Costi e Retribuzioni: retribuito

 

Guida all’application: per candidarsi sarà necessario compilare il form PDF in Inglese con in oggetto ‘COGNOME_Nome_Numero Riferimento Vacancy_Titolo del post’ al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: ai candidati selezionati verrà richiesta della documentazione aggiuntiva come prova di quanto dichiarato nell’application form e verranno convocati per un colloquio.

 

Link Utili:

Offerta di Lavoro

 

Contatti:

Plac Europejski 6 | 00-844 Warsaw , Poland

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Barbara Parisse

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

 

Sei un giovane appassionato di video? valorizza il tuo territorio e partecipa al concorso “Go Sud” con un video sui tesori nascosti del meridione!

 

Per altre opportunità simili visita la nostra sezione Formazione

 

Ente: L’Associazione dei Cavalieri del Lavoro nasce ufficialmente nel dicembre 1914, in occasione del secondo Congresso nazionale, a Roma. Nel 1922 l’Associazione dei Cavalieri del Lavoro diventa la Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro. Sin dalla sua fondazione lo scopo principale è quello di creare coesione e collaborazione tra gli insigniti di questa onoreficenza. Ciascun membro della Federazione ha l’obbligo di partecipare alla vita associativa sia a livello nazionale che a quello dei Gruppi regionali e interregionali, garantendo il proprio contributo alla realizzazione dei programmi della Federazione ad entrambi i livelli. Da sempre l’Ordine dei Cavalieri del Lavoro promuove e sostiene la formazione dei giovani, i nuovi soci, infatti, spesso sottoscrivono numerose borse di studio volte a finanziare progetti formativi per valorizzare l’ambiente, la cultura e la società. Proprio a questo proposito quest’anno è stato lanciato il concorso “GoSud-Alla ricerca del possibile nei luoghi della cultura” con l’obiettivo fondamentale di riscoprire le ricchezze storiche e culturali del Meridione. Nello sviluppo di questo progetto, molto importante è la compartecipazione tra la Federazione dei Cavalieri del Lavoro e le Istituzioni pubbliche rappresentate in questo caso dal MIBACT, Ministero per i Beni e le Attività culturali il quale ha dato il proprio patrocinio al progetto

 

Dove: Campania, Basilicata, Puglia e Calabria

 

Destinatari: Giovani di età compresa tra 18 e 25 anni residenti in Campania, Basilicata, Puglia e Calabria

 

Durata: Non specificato

 

Scadenza: 30 settembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: La Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro offre l’opportunità di partecipare al concorso “GoSud-Alla ricerca del possibile nei luoghi della cultura” per la realizzazione di videoclip finalizzati alla valorizzazione dei luoghi della cultura presenti nei “centri minori” delle regioni del Mezzogiorno: Campania, Calabria, Puglia e Basilicata. Il concorso ha lo scopo di valorizzare e promuovere il patrimonio artistico e culturale del Mezzogiorno concentrandosi sui “centri minori”. Per luoghi della cultura dei centri minori si intendono musei, monumenti, aree archeologiche, archivi, biblioteche, teatri ed altre strutture espositive permanenti destinate alla pubblica fruizione, ubicate all’interno di Comuni con una popolazione fino a 15.000 abitanti. Il candidato dovrà realizzare un video della durata massima di due minuti e mezzo che abbia come obiettivo, attraverso la fantasia e la creatività, quello di valorizzare la cultura e l’ospitalità dei centri minori di Campania, Calabria, Basilicata e Puglia

 

Requisiti: Tutti i candidati interessati a partecipare al concorso dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

- Essere residente in una delle seguenti regioni: Campania, Basilicata, Calabria e Puglia

- Avere un’età compresa tra 18 e 25 anni

- Proporre un’idea creativa ed originale

 

Retribuzione: I videoclip ritenuti più meritevoli, sulla base di un giudizio espresso dalla Commissione esaminatrice, composta da Cavalieri del Lavoro del Gruppo del Mezzogiorno ed esperti, riceveranno un premio, i premi saranno:

- “Premio Giuria” del valore di settemila euro per il primo classificato

- “Premio Giuria” del valore di tremila euro per il secondo classificato

- “Premio Giuria” del valore di duemila euro per il terzo classificato

- “Premio Social” del valore di tremila euro per il video che totalizzerà il maggior numero di “like” sulla pagina Facebook ufficiale del Concorso, per un periodo di osservazione pari a 30 giorni

 

Guida all’Application: Tutti i candidati interessati dovranno trasmettere il video all’apposita email (vedi Link Utili) entro le ore 12:00 del 30 settembre 2017 riportando come oggetto della mail la dicitura “Concorso GO SUD 2017 – AZIONE 1”, in aggiunta al nome e cognome del partecipante e/o del responsabile di gruppo. Oltre al video in formato compresso, i partecipanti dovranno allegare i seguenti documenti:

- la scheda di iscrizione al concorso debitamente firmata dal partecipante o dal responsabile di gruppo

- due fotografie in alta definizione che ritraggono i luoghi della cultura cui è dedicato il video

- due immagini di scene presenti nel video in alta definizione

- scheda sintetica e descrittiva ( massimo 200 parole) del video presentato, attraverso la quale spiegare il significato del video e indicare il nome del Comune (o i Comuni) interessati dal video

- breve profilo artistico del partecipante e/o dei singoli membri del gruppo che partecipano al progetto, con un massimo di 100 parole per ogni singolo partecipante

- fotocopia di un documento di identità del partecipante o del responsabile di gruppo

 

Link Utili:

Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro

Bando di concorso

GoSud-Modalità di partecipazione

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti Utili:

Federazione Nazionale Cavalieri Del Lavoro

Via Barberini 36, 00187 Roma

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Jasmina Poddi

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

                                               













Eurointerim Spa Agenzia per il Lavoro organizza il Concorso nazionale Donna e Lavoro Startup 2017. Il bando di Eurointerim è aperto a tutti coloro che intendano realizzare un progetto di impresa, senza limiti di genere o età, ed è rivolto a ogni startup e PMI a tema donna e lavoro

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Altre Opportunità

 

Ente: l'agenzia per il lavoro Eurointerim Spa, fondata nel 1998,  è oggi una realtà solida e affermata, presente con decine e decine di filiali in tutto il nord e centro Italia. Eurointerim Spa organizza il Concorso nazionale Donna e Lavoro Startup 2017, giunto alla sua settima edizione. Lo scopo è quello di premiare le Startup al femminile e sostenere la nascita e lo sviluppo di nuove idee e/o di nuove imprese e l’introduzione di esse nel mondo del lavoro. L’obiettivo è, infatti, affiancare imprenditori/imprenditrici e le loro idee di business innovative.

 

Dove: non specificato

 

Destinatari: Il Premio è aperto, senza distinzione di genere e senza limiti d’età, a tutti coloro che intendano realizzare un progetto di impresa ed è rivolto a ogni Startup e PMI a tema Donna e Lavoro. Possono presentare un progetto sia le startup formate da un team, sia singoli individui con talento e un’idea avvincente da realizzare

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 30/09/2017

 

Descrizione dell’offerta: i progetti pervenuti verranno esaminati da una Giuria di esperti. I criteri di valutazione si baseranno su innovatività e originalità del progetto, realizzabilità tecnica e tempi di sviluppo, sostenibilità economica dell’iniziativa, mercato di riferimento, concorrenza e impatto sociale.

Ogni soggetto partecipante potrà comporre o inviare il proprio progetto secondo le indicazioni illustrate nel modulo di partecipazione scaricabile dal seguente link. Nel modulo verrà richiesto di inserire il titolo del progetto, il settore, i dati anagrafici dei partecipanti, una breve descrizione dell’idea imprenditoriale e una traccia di business plan.

 

Requisiti: non specificato

 

Costi e Retribuzioni: Premi

- L’idea vincente verrà premiata da Eurointerim Spa con un riconoscimento in denaro di euro 2.000.

- Il secondo e il terzo classificato verranno premiati rispettivamente con 1.500 e 1.000 euro.

- È stato istituito inoltre un Premio speciale di 500 euro per un Progetto con considerevole impatto sociale.

 

Guida all’application: per partecipare sarà necessario inviare la propria candidatura e il proprio progetto al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Link Utili:

Bando

 

Contatti:

Numero Verde:  800 02 03 03

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Barbara Parisse

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.

 

Club Med è alla ricerca di un candidato che ricopra il ruolo di Assistente clienti se tutto quello che desideri è cambiare aria, partire per lavorare al mestiere dei tuoi sogni in un contesto d’eccezione candidati immediatamente alle posizioni disponibili di Club Med per trascorrere un’estate piena di divertimento e di esperienze

 

Per altre opportunità simili visita  la sezione  Altre Opportunità

 

Ente: Club Méditerranée, meglio noto come Club Med, è un’azienda francese che si occupa di fornire servizi nel settore del turismo, deve  il suo successo alla famosa formula “All-inclusive”, infatti è stata la prima società a lanciare nel mercato dei viaggi questa offerta. Club Med è presente in moltissime parti del mondo dall’Europa all’Africa senza però dimenticare i meravigliosi villaggi presenti in Brasile e in Giappone. Essendo un ente leader nel settore, dal 1950, anno della sua fondazione, offre ogni anno l’opportunità a centinaia di ragazzi provenienti da tutto il mondo di avere un’esperienza lavorativa unica all’insegna della formazione e del divertimento all’interno dell’azienda

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Giovani diplomati o laureati e tutti coloro in possesso dei requisiti richiesti 

 

Durata: 3 mesi ( con possibilità di rinnovo fino agli 8 mesi )

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta:

- Farsi da garante e assicurare un buon soggiorno al cliente in un’ottica di fidelizzazione

- Essere al servizio del cliente e rispondere a tutte le richieste relative al soggiorno (traduzioni, informazioni sul villaggio e dintorni)

- Sostenere l’équipe Front Desk

- Aiuto all’incremento delle vendite

- Saper gestire situazioni di crisi

- Saper lavorare in un team

 

Requisiti:

- Essere in possesso di un diploma Alberghiero o di una laurea in discipline economico - turistiche

- Esperienza pregressa in reception o in guest relation con particolare riferimento alla clientela internazionale

- Ottime conoscenze informatiche

- Inglese fluente, la conoscenza di altre lingue sarà considerata un plus

- Buone capacità d’ascolto

- Essere disponibile a svolgere molteplici attività

- Savoir-faire e buon comportamento

- Spiccato senso del detaglio

 

 

Retribuzione : Contratto stagionale (garantito vitto e alloggio per tutta la durata del periodo di lavoro all’interno delle strutture del villaggio Club Med)

 

Guida all’Application : I candidati interessati alla posizione dovranno compilare sul sito ( vedi Link Utili ) il Formulario di candidature specificando la propria disponibilità a lavorare sul territorio nazionale ed internazionale e completare la propria candidatura allegando il proprio CV

 

Link Utili :

Club Med Official website

Offerta del Lavoro

Application Form

 

Contatti :

 

Tel. : 848 800 826 (dall'Italia al costo di una chiamata urbana)


Tel.  : +39 02 41 49 43 93 (dall'estero al costo di una chiamata urbana)


Centro Leoni, Via Giovanni Spadolini, 5 – 20141 Milano



A cura di Jasmina Poddi

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

Pubblicato in Altre opportunità.

Il prestigioso think tank IDEA è alla ricerca di un assistente contabile da inserire nel suo staff a Stoccolma. Un'occasione per la tua carriera!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

IDEA è un’organizzazione inter-governativa che sostiene lo sviluppo della democrazia in tutto il mondo, lavora insieme con i  responsabili politici , con i governi, con le organizzazioni e le agenzie delle NU e con le organizzazioni regionali impegnate nel campo dello sviluppo della democrazia. Idea,ha la base a Stoccolma in Svezia ma è presente in tutto il mondo: New York, Brussels, L’Aia, America latina ,Africa ed Asia.

 

Dove : Stoccolma

 

Destinatari: Chiunque sia in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: Disponibilità immediata

 

Data di scadenza : 09/04/2017

 

Descrizione dell'offerta:

-L'assistente contabile è responsabile delle funzioni relative ai conti da pagare, alle fatturazione e alle procedure di contabilità generale, alla manutenzione dei files e dei reports

-Egli aiuta nell'amministrazione e nel finanziamento della sede centrale e degli uffici regionali.


Responsabilità e doveri :
- Si occupa del processo di tutti i pagamenti, compresi i pagamenti ai fornitori
-Si occupa dei pagamenti regionali  come richiesto
-Registra i codici di  informazioni finanziarie e  registra tutte le transazioni finanziarie, analizza e calcola gli ingressi dei codici nel sistema contabile
-Aiuta il contabile senior con i preparativi a fine anno e con i conti
-Produce rapporti come richiesto

-Si occupa del back-up di Idea e delle paghe mensili, compresi i costi dei  viaggi


Requisiti: I candidati ideali devono possedere i seguenti requisiti:

- Eccellenti di capacità di comunicazione verbale e scritta
-Possibilità di interagire bene con gli altri
-Capacità di gestire i dati sensibili con il più alto livello di integrità e di riservatezza
-Circa 5 anni di esperienza di lavoro in un reparto di Finanza

 

Retribuzione: 31.825 Sek al mese

 

Processo di applicazione:

i candidati dovranno andare nella sezione Invia Applicazione e creare il proprio personale account nel sito ufficiale di IDEA.

Per tutte le questioni riguardanti il processo di selezione è possibile contattarci via e-mail.

 

Link Utili:

Candidati qui

 Sito IDEA

 

Contatti :

Strömsborg, SE-103 34

Stockholm, Sweden

Tel: +46 8 698 37 00

Fax: +46 8 20 24 22

 

A cura di Jasmina Poddi

 

La redazione di carriereinternazionali.com non è responsabile per l'affidabilità delle informazioni contenute in questo articolo. Se desiderate ulteriori informazioni riguardo a questo posto vacante, si prega di contattare l'organizzazione proponente.



Pubblicato in Europa.

Sei uno studente o un neolaureato e sogni una carriera in una realtà multinazionale? Mondelez International, azienda leader nel Food and Beverage, ricerca nuovi talenti da impiegare nelle sedi di tutta Europa! Candidati ora: opportunità aperte tutto l’anno!

 

Per opportunità simili consultare la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Mondelez International è una multinazionale statunitense leader del settore alimentare. L’azienda tratta marchi che in precedenza ricadevano sotto il marchio Kraft Foods come Cipster, Fattorie Osella, Fonzies, Milka, Oreo, Philadelphia e tanti altri. Il nome dell’azienda ha origine dall’unione della parola 'Monde' che deriva da 'mondo' e 'Délez' è un altro modo di dire 'deliziosa'. Mondelez International opera in circa 165 paesi al mondo fra cui America Latina, America Settentrionale, Europa, India, Medio Oriente e Africa. L'azienda vende i suoi prodotti a catene di supermercati, grossisti, punti di grande distribuzione, distributori, negozi autonomi ma utilizza anche i servizi di uffici e agenti di vendita indipendenti in alcune delle sue sedi internazionali.

 

Dove: Tutta Europa

 

Destinatari: Coloro in possesso dei requisiti richiesti

 

Durata: 2 o 3 anni per i Programmi per laureati, 3 o 12 mesi per i tirocini, 2 o 4 anni per i Programmi di apprendistato

 

Scadenza: Dipende dalla posizione scelta

 

Descrizione dell’offerta: Mondelez International cerca costantemente nuovi talenti da impiegare in Programmi per laureati, tirocini o Programmi di apprendistato in tutte le sedi europee.

Graduate Program: i candidati avranno la possibilità di lavorare in una realtà internazionale costantemente in collaborazione con esperti del settore in un programma di durata 2 o 3 anni

Tirocini e Stage: i candidati selezionati avranno la possibilità di crescere all’interno di una Azienda multinazionale sotto la supervisione di un tutor per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Programmi di apprendistato: i candidati selezionati avranno la possibilità di crescere all’interno di un business internazionale e diventeranno parte di un Team dove condividere le conoscenze e sviluppare le conoscenze necessarie al ruolo assegnatogli

 

Requisiti: I candidati al Graduate Program offerto da Mondelez dovranno possedere i requisiti seguenti:

- essere in possesso di una laurea

- non aver partecipato a nessun altro Programma dopo la laurea

- aver passato un test online messo a disposizione da Mondelez International al momento della candidatura

I candidati ad una posizione di tirocinio o stage presso Mondelez International devono possedere i seguenti requisiti:

- non essere ancora in possesso di un diploma di laurea

- possedere i requisiti richiesti dalla specifica call

I candidati selezionati per un Programma di apprendistato devono possedere i seguenti requisiti:

- essere disposti ad aderire al Programma per un periodo che va dai 2 ai 4 anni

- essere in possesso dei requisiti professionali richiesti dalla specifica call

- possedere una qualifica professionale riconosciuta a livello nazionale

 

Retribuzione: Prevista ma non specificata

 

Guida all’application: Gli interessati, per inviare la propria candidatura, dovranno candidarsi all’offerta che rispecchia le loro qualifiche sulla pagina ufficiale delle carriere Mondelez International

 

Informazioni utili: Si ricorda che i candidati saranno selezionati sulla base delle loro conoscenze e della loro esperienza in un settore simile, indipendentemente dalla loro religione, etnia o cultura

 

Link utili:

Pagina dell’offerta

 

Contatti:

European Headquarters

Lindbergh-Allee 1

8152 Glattpark

Switzerland

Tel: +41 58 440 40 40

Pagina contatti


A cura di Marta Simoncini

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Altre opportunità.

“Quello che ci aspettiamo dai nostri dipendenti è flessibilità al cambiamento”
Quante volte ci siamo sentiti dire questa frase ad un colloquio di lavoro o abbiamo letto la parola “flessibilità” tra i requisiti di un impiego al quale abbiamo aspirato.
Numerose sono le circostanze che concorrono e hanno concorso alla determinazione del problema della disoccupazione, che oggi giorno si verifica soprattutto tra i giovani.
I più comuni sono i continui cambiamenti nei modi di produzione, che oggi vedono l'avanzare della automazione e della tecnologia informatica in molti settori e la razionalizzazione della produzione che si concentra sulla quantità del profitto e sulla riduzione dei costi. Si intende quindi dimostrare il problema costituito dalla difficoltà di trovare un lavoro tra i giovani e con quali strumenti e soluzioni si intende risolvere il problema.
Numerose persone finiscono così per non trovare lavoro o per perderlo, perché per età o grado di istruzione non riescono ad adeguarsi alle nuove tecnologie. Come F.Colombo cita, nel quotidiano “La Repubblica”, è giusto che i giovani siano preparati per sfruttare le nuove tecnologie, però si rischia che essendo di pochi, questa preparazione, la maggior parte dei lavoratori rimanga esclusa provocando esternalità negative rilevanti.
Qui entra in gioco il tema della flessibilità!

Idea introdotta massicciamente a metà degli anni ’90 con la Legge Treu, è divenuta familiare con la legge 30 del 2003, la c.d. Legge Biagi, che riproponeva la questione della flessibilità in ingresso nel mercato del lavoro come mezzo migliore per agevolare la creazione di nuovi posti di lavoro e che, nelle intenzioni, voleva risolvere la rigidità del sistema, colpevole spesso di alti tassi di disoccupazione.
Da allora, il termine flessibilità, è diventata la chiave per la risoluzione del problema della disoccupazione.
C’è da dire che gli effetti non sono stati quelli sperati probabilmente perché la nozione di flessibilità, così come è finita per essere “fraintesa” dalla legislazione italiana, ha finito per essere interpretata e applicata principalmente a favore dei datori di lavoro piuttosto che dei lavoratori stessi.
Se da un lato, dunque, questa tendenza alla richiesta della flessibilità può essere un temibile “salto nel vuoto”, da un lato la “Generazione Y”, quella nata dopo gli anni ’80, deve fare i conti con l’acquisizione di certe competenze e con il cambiamento della mentalità secondo la quale il lavoro che facciamo sarà sempre uguale nel tempo e nello spazio.

Esiste però anche una diversa concezione della flessibilità di cui Luciano Gallino ha parlato nel suo saggio breve e denso “Il lavoro non è una merce. Contro la flessibilità”(1).  Gallino parte da un principio di realtà: la flessibilità «può non piacere (…) ma è qui per restare a lungo», poiché è intrecciata strettamente «coi modelli organizzativi e le tecnologie delle imprese del XXI secolo». Dato questo presupposto, il sociologo indica poi un obiettivo, ossia un principio di riforma della realtà: si può intervenire sulla nuova organizzazione del lavoro e tale intervento «consiste nel rendere meno rigida la flessibilità», dunque nel renderla «flessibilità sostenibile».
Per Gallino tale trasformazione della flessibilità si deve esplicare in determinati interventi. Ne riassumiamo alcuni. 1) La creazione di istituzioni che accompagnino il lavoratore nel suo frammentato percorso di carriera. A questo proposito Gallino propone il recupero delle gilde dei lavoratori: corporazioni che diano «una casa stabile ai loro membri nel momento in cui questi passano da un’occupazione all’altra». 2) La certificazione delle competenze professionali che valga nel passaggio da un’azienda all’altra (così che il lavoratore non scivoli in una sorta di carriera a gambero). Una misura che renderebbe possibile a tutti, non solo ai manager, lo sviluppo di carriere multi-datore. 3) Compiere interventi sull’organizzazione del lavoro di modo che nessuno, a 40 anni o giù di lì, sia già considerato un potenziale esubero e un lavoratore psico-fisicamente obsoleto. 4) Potenziare la formazione.

Ora la domanda che rivolgo ai ragazzi è: si può imparare ad essere flessibili?
Ecco alcuni consigli per dimostrare la vostra flessibilità a lavoro:


Proponi soluzioni alternative
Le persone flessibili sono in grado di pensare in maniera alternativa quando il loro primo suggerimento o la soluzione proposta non è efficiente o non funziona come si aspettavano. All'interno di un gruppo di lavoro, presentando molteplici idee e mostrando di aver accettato con animo positivo l’insuccesso della prima soluzione, il lavoratore flessibile cerca di analizzare il problema da una prospettiva differente facendo gioco di squadra con i colleghi e pensando fuori dal quadrato.

Accetta Sorprese
Le persone che non sono adattabili tendono ad avere reazioni di stress e disagio di fronte a nuovi, inaspettati e urgenti progetti. Per dimostrare che sei flessibile, devi essere disposto ad assumere compiti o progetti quando ti saranno richiesti affinché l’organizzazione del tuo ambiente lavorativo rimanga sempre efficiente e inalterata dal cambiamento in corso.

Accetta nuovi ruoli
Oggi giorno il mondo del lavoro e della produzione è in evoluzione e le ristrutturazioni aziendali sono all’ordine del giorno. Per dimostrare il proprio impegno per l’organizzazione per la quale si lavora, il lavoratore flessibilità deve dimostrare capacità di cooperazione e disponibilità alla transizione ad un nuovo ruolo professionale. Si sa che è più facile a dirsi che a farsi. Ma saper contestualizzare il proprio senso organizzativo e il proprio metodo in mansioni che non sono quelle che facciamo di solito potrebbe rivelarsi molto utile per essere apprezzati dal nostro datore di lavoro.

Senza contare che cambiare mansioni può essere l’occasione giusta per aggiungere alla nostra scatola degli attrezzi maggiori competenze ed esperienze.

Mostra la calma e fiducia
La vostra prima reazione a un dilemma o a un evento preoccupante improvviso fornisce una percezione immediata della vostra capacità di adattamento. Per dimostrare la capacità di adattamento, bisogna mostrarsi calmi e pronti a prendere una decisione rapida di fronte a una sfida inaspettata. La capacità di adattarsi, in questo senso, è particolarmente importante per i leader dell'organizzazione in quanto saper gestire le situazioni aiuta tutta l’organizzazione a lavorare in un clima sereno.

L’importante è reagire alla flessibilità, a volte richiesta con una certa violenza, con positività e voglia di dimostrare valore, preparazione e professionalità.
E diciamo no quando, con la scusa della adattabilità a tutti i costi, si rischia di polverizzare la nostra identità, il nostro senso del sacrificio, i nostri desideri.

 

Di Sara Candido

 

(1) Di Luciano Gallino, Il lavoro non è una merce. Contro la flessibilità, Editori Laterza, 2007



Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.