Stroili Oro è alla ricerca di un candidato per la sua area delle risorse umane, motivato e con grandi doti relazionali, pronto ad accrescere il potenziale della propria azienda! 

 

Per offerte simili visita la sezione Altre Opportunità  

 

Ente: Stroli Oro nasce nel 1996 e riesce a diventa leader  del Made in Italy, con lo scopo di rendere alla portata di tutti il mondo del lusso, dello chic e della ricchezza senza dimenticare il rapporto diretto con l’acquirente. Questa azienda si è fatta strada nel campo della gioielleria rimanendo al passo con i tempi e senza perdere il gusto dell’eleganza e l’aspetto artigianale, riuscendo a catalogarsi come marchio di riferimento all ’interno del mercato.

 

Dove: Amaro (UD), Italia

 

Destinatari: laurati in ambito economico o giuridico

 

Quando: durata 6 mesi

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Stroili Oro è alla ricerca di un nuovo candidato per svolgere un tirocinio nella propria area di risorse umane, con doti relazionali e con grande capacità di lavorare in gruppo. Il candidato dovrà svolgere attività di ricerca e di selezione, con la possibilità di eseguire incarichi di tipo gestionale e contrattuale in aggiunta allo sviluppo di analisi propri nell’ambito di HR.

 

Requisiti: il candidato ideale deve avere, oltre ad una laurea triennale in ambito economico o giuridico, i seguenti requisiti:

- un’età compresa tra i 24 e i 30 anni

- curriculum orientato alla gestione HR

Si richiede una buona conoscenza del pacchetto Office e della lingua inglese.

 

Costi/Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: inviare curriculum vitae al seguente link

 

Informazioni utili: si richiede una breve esperienza di lavoro o stage nell’ambito delle risorse umane. Si richiede residenza o domicilio in provincia di Udine.

 

Link utili:  

Stroili Oro lavora con noi

Storili Oro

 

Contatti Utili:

Stroili Oro Group

Viale Valli di Carnia, 5

Amaro, 33020 (UD)

Numero verde: 800.63.73.00

Per Email scrivere qui

 

A cura di Valeria Ruggiero

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità

Vuoi contribuire alla missione di LULE? Porta il tuo contributo e il tuo entusiasmo a sostegno dell'integrazione dei popoli emarginati

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: LULE (“fiore” in albanese) è un’iniziativa nata nel 1996 ad Abbiategrasso con la finalità di operare nell’aiuto alle vittime della tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Nel settembre del 1996 un gruppo di volontari ha cominciato un percorso di formazione per individuare le modalità di intervento opportune nel settore; ad aprile del 1997 sono cominciate le attività di contatto sulla strada. Nel 1998 LULE si è costituita in un’associazione di volontariato per la gestione di programmi articolati di intervento nell’ambito della prostituzione di strada e per l’integrazione sociale delle donne e minori vittime della tratta. Ad oggi l’attività è realizzata da circa 35 volontari, appositamente formati, e da 20 operatori professionali. Il territorio di intervento è la Regione Lombardia. I beneficiari diretti degli interventi sono persone straniere (prevalentemente donne e minori), vittime di tratta e sfruttamento (sessuale, lavorativo, accattonaggio, ecc.). Se vuoi saperne di più puoi scaricare i numerosi documenti che trovi nelle varie sezioni del sito o contattarci direttamente agli indirizzi mail indicati nella sezione apposita

 


Dove: In Italia

 

Destinatari: Tutti coloro che siano interessati al mondo del volontariato e che vogliano mettersi in gioco nel sociale

 

Durata: Quanto vuoi

 

Scadenza: Mai, puoi candidarti quando vuoi

 

Descrizione dell’offerta: Per una Associazione come Lule, il supporto dei volontari è fondamentale per dare impulso e continuità alle attività e alle iniziative messe in campo sul territorio a favore dell’integrazione e autonomia delle persone emarginate o a rischio di esclusione sociale. In questi anni abbiamo aiutato oltre 2.000 donne vittime di tratta e violenza, 5.000 minori italiani e stranieri, 15.000 adulti in situazione di fragilità dovuta alla migrazione, allo sfruttamento lavorativo o alla disabilità. Da oltre 20 anni Lule Onlus opera nel sociale per rispondere ai bisogni degli “invisibili”… porta il tuo contributo e il tuo entusiasmo a sostegno di questa missione!

 

Requisiti: Nessun requisito particolare, se non la voglia di mettere a disposizione il proprio tempo per chi ne ha bisogno

 

Retribuzione: Trattasi di volontariato. Nulla sarà più appagante di sapere che il tuo contributo con LULE sarà fondamentale per chi ne ha bisogno

 

Guida all’application: Se sei interessato a collaborare con Lule come volontario, invia il tuo CV o anche solo una breve presentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: a breve sarai contattata/o dalla responsabile del servizio per maggiori informazioni e per un colloquio conoscitivo in cui ti saranno presentate le attività dell’ente e gli ambiti di intervento

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni visita il sito LULE

 

Link utili:

LULE

Diventa volontario

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Se si abita a Roma, quasi sicuramente durante una delle bellissime giornate che offre la Capitale, sarà capitato almeno una volta di perdersi nel verde e nella storia della meravigliosa cornice che offre il Parco degli Acquedotti. Forse ci si è anche chiesti chi negli ultimi anni ha fatto sì che migliorasse la riqualificazione: si tratta di un gruppo di volontari, la cui nascita è singolare. Unisciti a loro se anche tu sei interessato a Migliorare e far usufruire a tutti quell'incommensurabile dono e patrimonio naturale, paesaggistico ed architettonico che il Parco degli Acquedotti

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Volontari per la Tutela e la Conservazione del Parco degli Acquedotti - Roma - ONLUS nasce dal desiderio di alcuni cittadini di riqualificare diverse aree del Parco degli Acquedotti, da anni in uno stato di forte degrado, e di restituire dignità a tale incommensurabile patrimonio storico, naturalistico e paesaggistico.Collaboriamo con l'Ente Parco Regionale dell'Appia Antica per il recupero e la manutenzione dell'area. L'organizzazione di volontariato Volontari per la Tutela e la Conservazione del Parco degli Acquedotti - Roma - ONLUS è costituita in conformità della legge 266/91 e non ha scopo di lucro

 

Dove: Parco degli Acquedotti, Roma

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati alla tutela del Parco

 

Durata: Il Parco ha continuo bisogno di volontari: più tempo dedicherai maggiore sarà il tuo contributo

 

Scadenza: Nessuna

 

Descrizione dell’offerta: Obiettivi:  Migliorare e far usufruire a tutti quell'incommensurabile dono e patrimonio naturale, paesaggistico ed architettonico che il Parco degli Acquedotti. Attività: la cura delle piante, la loro sistemazione e potatura, il riordinamento dei sentieri per consentire un sicuro e agevole transito, l’abbattimento di altre barriere che precludono la vista delle arcate dell’ Acquedotto Claudio, il monitoraggio del territorio, la manutenzione e quanto più potremo con  l’apporto e la sensibilità di chi come noi ama e rispetta la natura per renderla, possibilmente, intatta alle generazioni future per goderne e, nel contempo e con l’esempio, invitare a ripercorrere e migliorare la nostra storia

 

Requisiti: Tutti possono prendere parte all’Associazione, senza alcune distinzione

 

Retribuzione: Migliorare e far usufruire a tutti quell'incommensurabile dono e patrimonio naturale, paesaggistico ed architettonico che il Parco degli Acquedotti, sarà ciò che ti ripagherà di più

 

Guida all’application: Manda un'e-mail, visita la pagina su facebook oppure potrai fare una visita di persona al parco per parlare con i membri dell’organizzazione presenti in quel momento, dal lunedì al sabato mattina

 

Informazioni utili: Se hai a cuore la tutela del Parco e ti piace l’idea di poter prendere parte all’Associazione dei volontari, allora sarai anche incuriosito nel leggerne l’unica storia della nascita. Leggi qui

 

Link utili:

Parco degli Acquedotti

Diventa volontario

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vinci subito un premio per la tua tesi che riguarda le politiche europee. Se nel tuo  percorso di studi hai approfondito il ruolo del Parlamento europeo in materia di diritti, tanto da scriverne una tesi inerente, allora potresti essere tra i possibili vincitori. In palio 500 euro in donazione dalla think tank OBC Transeuropa, invia subito la tua tesi!

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Formazione

 

Ente: Osservatorio Balcani e Caucaso OBC Transeuropa è un think tank che si occupa di sud-est Europa, Turchia e Caucaso ed esplora le trasformazioni sociali, politiche e culturali di sei paesi membri dell'Unione Europea (UE), di sette paesi che partecipano al processo di Allargamento europeo e di buona parte dell'Europa post-sovietica coinvolta nella politica europea di Vicinato. Nato nel 2000 in risposta al bisogno di informazione e dibattito espresso dalla società civile impegnata per l'integrazione dei Balcani nell'UE, OBC Transeuropa promuove la costruzione dell'Europa dal basso sviluppando le relazioni transnazionali e sensibilizzando l'opinione pubblica su aree al cuore di numerose sfide europee. Per realizzare la sua missione OBC Transeuropa ha sviluppato un approccio partecipativo e multisettoriale che intreccia il giornalismo online, la ricerca, la formazione, la divulgazione e il policy advice. Lavorando in modo crossmediale, multilingue e transnazionale OBC Transeuropa facilita l'interazione e lo scambio a livello europeo tra i suoi lettori e utenti, che comprendono: organizzazioni della società civile, giornalisti, ricercatori e studenti; policy makers; operatori economici; migranti; semplici curiosi

 

Dove: Italia

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati al premio di laurea e che contemporaneamente rispondano ai requisiti

 

Scadenza: 15 maggio 2017

 

Descrizione dell’offerta: Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa istituisce il premio “Miglior tesi sul Parlamento Europeo” mettendo in palio una somma di 500 euro. Il premio si inserisce nell’ambito del progetto “Il Parlamento dei diritti”, volto a facilitare la comprensione del ruolo del Parlamento Europeo nella definizione delle politiche per la tutela e promozione dei diritti fondamentali nell’Unione

 

Requisiti: Il premio è destinato a laureandi e laureati di corsi di laurea triennale che tra gennaio 2015 e la sessione estiva del 2017 abbiano presentato una tesi con il Parlamento Europeo come oggetto

 

Valore del premio: 500 euro

 

Guida all’application: Le domande di partecipazione devono essere inviate a Osservatorio Balcani e Caucaso - Transeuropa tramite posta elettronica all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tassativamente entro il 15 maggio 2017. Nell’oggetto del messaggio di posta elettronica dovrà essere riportata la dicitura: “Premio Il Parlamento dei Diritti” assieme all’indicazione del nome e del cognome del/della candidato/a. Tutti i documenti richiesti dal presente bando, compresa la domanda redatta in carta libera secondo il fac-simile allegato [Allegato 1] e firmata dal/dalla candidato/a, devono essere inoltrati in formato PDF. Nella domanda, ciascun/a candidato/a dovrà indicare, sotto la propria responsabilità:

- cognome e nome, data e luogo di nascita

- luogo di residenza e codice fiscale

- indirizzo di posta elettronica presso il quale si chiede che siano fatte pervenire le comunicazioni relative al premio, nonché i recapiti telefonici

- titolo della tesi con cui si concorre

- dichiarazione di consenso alla gestione e conservazione dei dati personali

Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati, in formato PDF :

- copia di un documento d’identità in corso di validità

- copia della tesi

- l’abstract della tesi (massimo 250 parole);

- autocertificazione recante la seguente dichiarazione: “Dichiaro di aver inviato in data odierna all’attenzione della Segreteria di OBC-Transeuropa il file in formato PFD non modificabile della mia tesi di laurea. Consapevole della responsabilità che mi assumo, certifico che detto testo corrisponde perfettamente a quello della mia tesi di laurea con titolo (indicare il titolo)

- certificato di iscrizione o certificato di laurea dell’università di afferenza

- il curriculum vitae

- autorizzazione alla pubblicazione totale e/o parziale della tesi sul sito web di OBC-Transeuropa e sul sito dell’Ufficio d’Informazione in Italia del Parlamento Europeo nonchè sui canali social istituzionali ad esso connessi 

Le domande prive della firma del/della candidato/a, non complete, non regolari o comunque non pervenute entro il termine di cui al punto 2 sono inammissibili

 

Informazioni utili: La graduatoria sarà pubblicata sul Portale di Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa. L'esito della selezione sarà comunque notificato al/alla vincitore/vincitrice via email e telefonicamente. Il premio di 500 euro verrà conferito alla presenza di rappresentanti del Parlamento Europeo in Italia

 

Link utili:

Bando

Domanda di partecipazione

Autorizzazione alla pubblicazione

Scarica la locandina

 

Contatti utili:

OBC Transeuropa

Rovereto (TN) - Italia

(+39) 0464 424230

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Sei alla ricerca di un lavoro di spicco in una delle più grandi aziende italiane? Parmalat offre una posizione per Brand Manager nel settore Marketing, reclutando candidati senza necessariamente che abbiano 7-8 anni di esperienza, ne bastano 2. Quale occasione migliore allora? Candidati subito

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Altre opportunità

 

Ente: Parmalat è l'unica azienda che offre a circa 20.000.000 di famiglie italiane e ad oltre 200.000.000 di consumatori nel mondo una gamma completa di prodotti costruita con questi due elementi fondamentali della dieta. Latte e frutta da soli non bastano per costruire un'azienda di successo, apprezzata dai suoi consumatori: l'impegno professionale dei suoi dipendenti sono il vero vantaggio competitivo di Parmalat; un impegno che nel tempo ha costruito un modello di successo che trova alla sua base: un'attenta selezione delle materie prime, una seria e completa procedura di controllo delle materie prime, una sfida continua verso l'innovazione, un continuo studio sull'evoluzione dei bisogni del consumatore. Seguendo questo modello Parmalat è arrivata quindi a specializzare le sue competenze verso prodotti capaci di soddisfare sempre meglio i bisogni del consumatore, fornendogli soluzioni per una equilibrata e salutare alimentazione


Dove: Parma

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati all’offerta di lavoro nell’area Marketing di Parmalat e che contemporaneamente rispondano ai requisiti

 

Durata: Non specificata, contratto full-time

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: All'interno della Direzione Marketing, Parmalat è alla ricerca di un Brand Manager il quale, a diretto riporto del Marketing Manager, sarà responsabile della gestione di alcuni brand.

Le principali aree di responsabilità riguardano:

- Definizione dei piani di sviluppo annuali per ciascun brand

- Gestione continuativa portafoglio prodotti

- Analisi di sell in/sell out delle performance di brand/prodotto e individuazione di raccomandazioni di azione

- Partecipazione attiva ai processi di innovazione: individuazione delle opportunità di evoluzione delle marche, proposta e sviluppo nuovi prodotti e marketing mix (posizionamento strategico, sviluppo prodotto, packaging, prezzo e marginalità)

- Attività di comunicazione above the line e below the line

 

Requisiti: Il/La candidato/a ideale è laureato/a in materie economiche o discipline analoghe; ha una pregressa esperienza professionale di almeno 2/3 anni in un ruolo analogo in aziende di largo consumo.

Skills tecniche e manageriali:

- Ottime capacità relazionali, autonomia, flessibilità, ottime doti analitiche e organizzative sono elementi chiave nella selezione

- La figura ricercata ha proattività, ownership, forte orientamento al risultato e tenacia realizzativa

- Ha un’ottima capacità di lavoro in gruppo e leadership nella gestione dei progetti

- Sono necessarie inoltre un'ottima conoscenza del pacchetto Office e delle banche dati IRI/Nielsen

- Richiesta la conoscenza della lingua inglese e la disponibilità ad effettuare frequenti spostamenti sul territorio nazionale

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: Potrai candidarti direttamente online sul link dell’offerta, caricando CV e lettera di presentazione

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni su Collecchio, dove si troverà la vostra sede di lavoro, potrete dare un’occhiata a questo link

 

Link utili:

Parmalat - sito ufficiale

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Altre opportunità

Ti sei sempre interessato alle tematiche che riguardano i rifugiati politici, ma ti senti inerme davanti alla complessità della questione? Non ti preoccupare, da oggi potrai dare il tuo contributo diventando volontario per il Centro Astalli a Roma

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Accompagnare, servire e difendere i diritti dei rifugiati è da sempre l’impegno del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati. Un impegno che ogni giorno si rinnova in una sfida nuova e originale da affrontare al fianco al Centro Astalli, al quale i rifugiati possono rivolgersi in cerca di aiuto per ricostruirsi una vita in un paese straniero. Tante sono le persone che arrivano in Italia per chiedere protezione, in fuga da guerre e persecuzioni e missione del Centro è quella di garantire a tutti i diritti umani fondamentali, cibo, un posto letto, le cure mediche necessarie, una casa o un lavoro. Tutto ciò dà l’idea di quanto sia ricca la società grazie alla tante persone che ogni giorno svolgono un servizio di volontariato presso le strutture del centro. Dal 1981, quando nacque il Centro Astalli, di strada ne hanno fatta molta: una mensa che distribuisce 400 pasti al giorno, un ambulatorio, quattro centri d’accoglienza, una scuola d’italiano e tanti altri servizi di prima e seconda accoglienza

 

Dove: Roma

 

Destinatari: Tutti coloro i quali sono interessati a svolgere un volontariato e che rispondano ai requisiti richiesti

 

Durata: Non specificata, ma il tuo supporto più duraturo sarà più sarà utile se questo è il tuo scopo, ovvero supportare chi ne ha bisogno, in particolar modo i rifugiati politici ed i migranti

 

Scadenza: Potrai candidarti quando vuoi, senza limiti di scadenza. Il Centro Astalli è sempre lieto di accogliere volontari nel proprio team

 

Descrizione dell’offerta: Il Centro Astalli è formato da persone speciali, come te, che mettono a disposizioni il proprio tempo libero a favore degli ultimi: richiedenti asilo, rifugiati politici e migranti. Il Centro accoglie sempre con piacere volontari che hanno voglia di mettersi in ascolto di chi è in fuga da guerre e persecuzioni ed ha prima di tutto bisogno di sostegno e comprensione. Contribuisci con il tuo piccolo a sostenere la missione, anche perché sarà un modo concreto per aiutare e, soprattutto, un’occasione di incontrare dei rifugiati. Basta bussare alla porta, e provare a dire: Io ci sono ed ecco che potrai dare una mano insieme agli altri volontari

 

Requisiti: Non è richiesto nessun requisito particolare, nessuna distinzione di età, razza e nazionalità, ma basta solamente la tua profonda motivazione ed il tuo smisurato interesse verso il tema sempre più dei rifugiati politici

 

Retribuzione: Nessuna, ma nulla sarà più appagante di sapere che la tua azione ha aiutato chi ne ha bisogno

 

Guida all’application: Per diventare volontario presso il Centro Astalli, manda un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Da molti anni il Centro Astalli promuove nelle scuole i progetti che danno l’opportunità di capire meglio e di contrastare i pregiudizi incontrando nelle classi rifugiati e persone di religioni diverse. Se sei un insegnante o un genitore, considera di proporre nella tua scuola questa esperienza

 

Link utili:

Centro Astalli

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Price Waterhouse Coopers, network internazionale, leader nei servizi professionali alle imprese,  offre stage retribuiti a brillanti laureandi in economia. Candidati ora! Opportunità aperte tutto l’anno nei gruppi Audit!

 

Per opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità!

 

Ente: PwC - Price Waterhouse Coopers -  è un network internazionale leader nei servizi professionali alle imprese con l’obiettivo di costruire solide relazioni basate su collaborazione, qualità del servizio, integrità e rispetto reciproco fra le imprese. L’organizzazione è presente in 157 paesi, con oltre 208.000 professionisti impegnati a dare risposte innovative e di qualità alle problematiche complesse delle aziende con cui collabora. In Italia PWC comprende circa 4.000 persone presenti in 22 città. La grande forza del network è quella di saper abbinare la conoscenza dei mercati locali ad un’organizzazione di respiro globale attraverso quattro linee di servizio: Assurance, Consulting, Deals, Tax and Legal. I gruppi di Audit di PWC hanno come obiettivo quello di esprimere un giudizio professionale indipendente circa la veridicità e correttezza di un bilancio, si tratta di una parte rilevante dell’attività del revisore che è dedicata alla formazione e all’aggiornamento: è importante conoscere a fondo le società clienti, il mercato nel quale esse operano ed i relativi rischi di business per poter operare al meglio!

 

Dove: In tutta Italia

 

Destinatari: Laureandi in economia

 

Quando: Candidature aperte tutto l’anno!

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Lo stagista verrà inserito nel team di audit per la verifica della correttezza dei dati di bilancio e delle procedure dell'aziende clienti. Fra le principali mansioni lo stagista si occuperà di:

- partecipare a visita di consulenza presso i clienti PWC

- attività di analisi del sistema di controllo interno

-  effettuare verifiche finalizzate alla revisione del bilancio

 

Requisiti: Il candidato ideale deve possedere i seguenti requisiti:

- essere un laureando in Economia

- avere una buona conoscenza della lingua inglese

- forte motivazione per l’attività professionale

- avere ottime capacità relazionali, comunicative e di problem solving

- possedere ottime capacità organizzativa e predisposizone a lavoro in team

- disponibilità ad effettuare trasferte su tutto il territorio nazionale

 

Documenti richiesti: Non specificato, eventuale documentazione sarà chiesta al momento della candidatura

 

Retribuzione: Lo stage è retribuito

 

Guida all’Application: E’ possibile candidarsi a questa offerta a questo link dopo aver completato la procedura di iscrizione

 

Informazioni utili: La prima impressione è quella che conta e l’application form è la miglior opportunità per farti conoscere. Ti suggeriamo quindi di:

- inserire più informazioni possibili per facilitare la ricerca del tuo profilo

- compilare con precisione i campi riguardanti gli studi universitari

- aggiungere le informazioni sulle tue precedenti esperienze di lavoro

- indicare l’area aziendale e la sede di lavoro di tuo maggior interesse

- controllare di aver inserito correttamente tutti i tuoi recapiti telefonici e il tuo indirizzo e-mail

- allegare la copia più aggiornata e dettagliata del tuo curriculum

 

Link utili:

Link alla call

 

Contatti:

Pagina contatti

 

 

A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Altre opportunità

“Partnership for the goals” si traduce in azioni e relazioni

Compie 10 anni la partnership tra AIESEC e PwC Italia: una collaborazione che si è evoluta negli anni e che si consolida oggi in tre parole “Fiducia nei giovani”

 

“Ormai sono 10 anni che seguo la partnership con AIESEC, in cui sono cambiate tante cose, il mondo è cambiato. L’unica cosa che rimane ancora, sono i valori che guidano la vostra organizzazione e il nostro network. Valori che ci accomunano e fanno sì che questa partnership sia un motivo di orgoglio per la nostra azienda” sono le parole di Leonardo Cadeddu, HR responsabile delle relazioni istituzionali di PwC Italia.

 

Valori che si concretizzano nel “Global Volunteer Fund”, una nuova iniziativa portata avanti da PwC e AIESEC Italia col fine di aumentare la rilevanza e contribuire ai Sustainable Development Goals, i 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030, definiti nell’ “Agenda 2030” dalle Nazioni Unite.

Attraverso questo fondo PwC Italia permetterà a 10 studenti italiani di vivere un'esperienza all’estero con il Global Volunteer,mettendo a disposizione 10 borse di studio che andranno a coprire il contributo associativo che gli studenti selezionati per i progetti sono tenuti a versare ad AIESEC Italia.

 

I 10 studenti italiani potranno portare un contributo concreto e misurabile nel mondo attraverso il Global Volunteer di AIESEC: infatti i progetti sono allineati agli “Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” delle Nazioni Unite.

 

Sono stati individuati, in particolare, tre Sustainable Development Goals strettamente collegati ai quattro pilastri del modello di creazione del valore portato avanti da PwC:

  • Community/socio-economic value connesso al SDG #4 Quality Education
  • Diversity & Inclusion connesso al SDG #10 Reduced inequalities
  • Environmental connesso al SDG #13 Climate Action

 

Possono candidarsi alla borsa di studio tutti gli studenti universitari:

  1. che abbiano tra i 18 e i 29 anni;
  2. entro i 2 anni dal conseguimento dell’ultimo titolo di studio.

 

Una partnership che insegna come da valori solidi e condivisi, possano nascere nuove opportunità per i giovani e il futurodell’Italia.

 

Per maggiori informazioni: aiesec.it/sdg-scholarships o PwC Italia

Ti sei sempre interessato al tema della diplomazia italiana e del suo sviluppo nell’ambito internazionale, tanto da scriverne una tesi di laurea? Potrai allora vincere un premio se la tua tesi sarà giudicata come la migliore

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Formazione

 

Ente: L’Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra” è stata fondata da Andrea Giuseppe Mochi Onory, Massimo Spinetti e Daniele Verga l'11 maggio 2011 con atto notarile e Statuto regolarmente registrati. L’Associazione è un ente morale privato senza scopo di lucro. Ha sede presso il Ministero degli Affari Esteri. L’Associazione si propone di:

- mantenere i legami fra i funzionari diplomatici italiani a riposo

- contribuire alla valorizzazione della figura e del ruolo del diplomatico nella società contemporanea e nella storia delle relazioni internazionali, nonché alla conoscenza delle tradizioni e della professionalità della Diplomazia italiana

- rappresentare nelle competenti sedi gli interessi degli iscritti

A tal fine, l’Associazione:

- promuove e mantiene gli opportuni collegamenti con il Ministero degli Affari Esteri italiano e con le analoghe istituzioni di altri Paesi

- promuove ed organizza eventi ed iniziative, anche in collaborazione con istituzioni ed altre associazioni o enti italiani o stranieri

 

Dove: Roma

 

Destinatari: Tutti coloro che hanno ottenuto una laurea magistrale e che rispondano ai requisiti richiesti

 

Scadenza: 30 aprile 2018

 

Descrizione dell’offerta: Si tratta di un bando per il conferimento del Premio dell’“Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra”, seconda edizione, da assegnare ad una tesi di Laurea Magistrale o di Dottorato sulla figura del diplomatico e sul ruolo della diplomazia nella società contemporanea e nella storia delle relazioni internazionali, con particolare riguardo alle tradizioni ed alla professionalità della diplomazia italiana

 

Requisiti: Il concorso è riservato agli studenti che abbiano conseguito il Diploma di Laurea magistrale o di Dottorato presso una Università italiana nel periodo compreso tra il primo dicembre 2014 e la fine di aprile 2018

 

Valore del Premio:

- il Premio è dell’importo di 2.000 euro netti

- a giudizio della Commissione giudicatrice, il Premio potrà essere suddiviso ex aequo tra più vincitori

 

Guida all’application: Le domande di partecipazione al concorso vanno redatte sull’apposito modello prestampato, reperibile in allegato al presente Bando, oppure sul sito dell’Associazione

 

Documenti richiesti: I concorrenti dovranno allegare alla domanda di partecipazione:  

- copia della tesi in cartaceo

- fotocopia di un documento di identità valido

- curriculum degli studi universitari compiuti

- dichiarazione sostitutiva in carta semplice circa il diploma di Laurea o di Dottorato conseguito ed eventuali ulteriori titoli di studio posseduti

- breve presentazione del/la candidato/a in carta semplice da parte del relatore o correlatore, con una sommaria indicazione circa l’opera redazionale svolta

 

Informazioni utili: Le tesi saranno valutate da un’apposita Commissione Giudicatrice nominata dal Presidente dell’Associazione, sentito il Consiglio Direttivo. La Commissione giudicatrice terrà conto, tra gli altri elementi di giudizio, della vastità ed esaustività delle fonti consultate (bibliografiche, documentali, informali); esegesi di fonti ed ambiti di studio ancora inediti;  qualità della redazione e sua presentazione

 

Link utili:

Bando

Sito dell’Associazione

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti  

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Palazzo della Cultura Antonello da Messina - Come avviare una Carriera Internazionale di successo

 

Il Carriere Internazionali in Tour continua con successo il suo viaggio attraverso l’Italia. La preparazione e la disponibilità dei nostri ospiti e l’entusiasmo dello staff di Giovani del Mondo continua a contagiare centinaia di giovani  che, tappa dopo tappa, incontrano i nostri esperti partecipando con slancio agli incontri proposti. Il Palazzo della Cultura Antonello da Messina, in collaborazione con l’Università degli studi di Messina, ospiterà la nona tappa Tour. Seguici sul nostro sito e scopri tutte le novità del Carriere Internazionali in Tour!

L’appuntamento è fissato per martedì 29 novembre 2016, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso il Palazzo della Cultura Antonello da Messina, Viale Boccetta 343. Prenderanno parte alla Conferenza: Stefano Baldi, ambasciatore d’Italia in Bulgaria, Presidenza del Consiglio dei Ministri, The ONE Campaign, il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. I partecipanti avranno la possibilità di incontrare personalità di rilievo attive in ambito internazionale, pronte a svelare i segreti per avviare una carriera internazionale e indirizzare scelte e progetti per il raggiungimento di obiettivi reali e concreti.

Di seguito il programma dettagliato della tappa:

 

Come avviare una Carriera Internazionale di successo
29 novembre 2016
Palazzo della Cultura Antonello da Messina
ore 10.00 – 13.00
Viale Boccetta, 343 - Messina

 

 

Ore 10.00Registrazione dei partecipanti

Ore 10.30 – Università degli Studi di Messina – Prof.ssa Parrinello, Prof. Dario Caroniti, Prof.ssa Carmela PanellaSaluti di benvenuto

Ore 10.45 – Ambasciatore d’Italia a Khartoum – Fabrizio Lobasso – Coll.to in videoconferenza – Rappresentare l’Italia nel mondo

Ore 11.15 – Carriereinternazionali.com – Founder – Dott.ssa Daniela ConteGli strumenti per avviare una carriera internazionale

Ore 11.30 – FOCSIV – Responsabile nazionale del Servizio Civile – Primo Di Blasio – Coll.to in videoconferenza – Il Servizio Civile Internazionale

Ore 11.50 – CO.P.E., Cooperazione Paesi Emergenti – Piero Manmano – Le opportunità per i giovani nel settore della Cooperazione Internazionale

Ore 12.00 – Amnesty International, Gruppo locale Messina – Diventare attivista per i diritti umani

Ore 12.20 – The ONE Campaign – Giada Cicognola – Coll.to in videoconferenza – Progetto Youth Ambassador, Italia

Ore 12.40 – Comitato Giovani UNESCO – Giuseppina CassaliaLa mia Esperienza al CNI UNESCO

 

La partecipazione all’evento è gratuita: prenota il tuo posto e compila il nostro form online!

 

Dai il via alla tua carriera internazionale! Partecipa al Festival delle Carriere Internazionali, l’attesissimo evento che animerà la Capitale dall’11 al 14 marzo 2017. Visita il nostro sito, scopri i quattro progetti proposti e scegli quello più adatto a te! Orientamento alle carriere internazionali, simulazioni pratiche, incontri con esperti del settore, competizioni con migliaia di studenti internazionali, opportunità per una carriera di successo e valorizzazione del talento, questi gli elementi chiave dell‘unico evento in Italia dedicato a giovani lavoro e internazionalità! Cosa stai aspettando? Clicca su internationalcareersfestival.org e procedi alla registrazione!



Per maggiori informazioni:
www.internationalcareersfestival.org   
www.carriereinternazionali.com  

INFO
Giovani nel Mondo Association
Via Policarpo Petrocchi 10
00137 Roma – Italia
0689019538
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.