GESAM è un Master internazionale annuale dell’Università Ca’ Foscari in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro di Ginevra; il Master ha come obiettivo principale quello di fornire gli strumenti per comprendere i principali scenari globali attraverso lo studio approfondito delle discipline economiche e di quelle giuridiche. GESAM si rivolge non solo a neolaureati italiani, come ad esempio l'esperienza di Gianluca, ma anche a studenti stranieri, come dimostra l’esperienza di Alissa, studentessa degli Stati Uniti che ha scelto di trasferirsi in Italia per partecipare al Master. GESAM permette di acquisire competenze manageriali al fine di promuovere uno sviluppo sostenibile sia in termini economici che in termini sociali ed ambientali e si focalizza sulla preparazione dell’individuo per aiutarlo a confrontarsi con le peculiarità di contesti socio-economici profondamente diversi e allo stesso tempo promuovere azioni efficaci di decision making.   

 

Intervista a Davide, studente di GESAM

1) Perché hai scelto il Master GESAM?

Ho scelto il Master Gesam perché affronta le tematiche del lavoro e del commercio nel diritto e nelle istituzioni internazionali con un approccio multidisciplinare. Un elemento importante che ha condizionato la mia scelta è il fatto che il Master permettesse di svolgere all’estero un tirocinio e un ulteriore periodo di ricerca. Le mie aspettative sono state soddisfatte: il Master mi ha fornito un quadro molto esauriente ed aggiornato dei processi della globalizzazione e della cooperazione internazionale.

 

2) Pensi che sia stato utile svolgere il Master interamente in lingua inglese?

Certamente. La didattica in lingua straniera è sempre un elemento fondamentale che contribuisce alla crescita dello studente.

 

3) Il corpo docenti del Master GESAM si compone di Professori universitari, di Funzionari delle Organizzazioni non governative e delle Istituzioni e di Tecnici, sia nazionali che internazionali, esperti in ambito economico, giuridico e sociale. Condivideresti con noi un ricordo positivo della formazione in aula che più ti è rimasto impresso?

Molti ricordi piacevoli sono legati a tutte quelle occasioni in cui i docenti hanno dimostrato interesse riguardo al mio percorso formativo e professionale. È sempre stimolante per me incontrare insegnanti qualificati e allo stesso tempo attenti e disponibili nei miei confronti. Invito i futuri studenti a sfruttare questa occasione: elaborate un progetto ambizioso in linea con le vostre passioni! Vedrete che avrete l’opportunità di svilupparlo ed approfondirlo ad alti livelli.

 

4) Com’è stata l’esperienza della Summer School a Ginevra?

Interessante e ben organizzata. Le lezioni all’Organizzazione Internazionale del Lavoro danno una prospettiva sovranazionale ma pratica ed operativa allo stesso tempo, anche perché sono tenute da alti dirigenti responsabili delle attività dell’Organizzazione. Sono state istruttive anche le visite alle Nazioni Unite e all’Organizzazione Mondiale del Commercio e le organizzazioni internazionali sono accessibili a tutti: non ho dubbi che la settimana ginevrina del Master potrà ospitare altri studenti in futuro.

 

5) Il Master GESAM offre agli studenti la possibilità di svolgere lo stage in diverse realtà, in Italia o all’estero, presso Ong, Centri di Ricerca, Imprese, Banche, Istituzioni, costruendo una proposta personalizzata e adeguata alle esigenze di ogni studente. Com’è stata la tua esperienza di internship?

Il mio internship si è svolto a Ginevra presso CSEND, un’organizzazione non governativa che si occupa di sviluppo sostenibile e di molto altro. Ho seguito e scritto relazioni sui dibattiti pubblici presso le sedi delle maggiori organizzazioni internazionali, partecipando all’organizzazione di una rilevante conferenza sul Living Wage e collaborando ai progetti di CSEND e in particolare ad una ricerca di massima importanza sull’Agenda 2030. Inoltre ho assistito gli studenti della loro scuola estiva e lavorato con due professionisti stimati a livello mondiale e di eccezionale qualità intellettuale, ma allo stesso tempo umili e mossi da grande passione.

 

6) A chi consiglieresti di iscriversi al Master GESAM?

Il Master è interdisciplinare e strutturato in un modo tale da poter risultante interessante e utile a tutti gli studenti, qualunque sia la loro facoltà di provenienza. Io sono laureato in relazioni internazionali e l’ho trovato perfettamente compatibile con il mio percorso formativo, ma lo stesso potrebbero dire un giurista, un economista o un sociologo. Anche chi ha una preparazione scientifica può trarre profitto dal Master: i temi della globalizzazione e dello sviluppo sostenibile non prescindono dalle questioni tecniche, pensiamo solo all’efficienza energetica o all’impatto della tecnologia sui processi produttivi. In generale consiglierei il Master a chi ha una mentalità aperta e la voglia di comprendere cosa sta accadendo nel mondo.

 

Link utili:

www.unive.it/master-gesam

Facebook

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Chiara Valenti

 

GESAM è un Master internazionale annuale dell’Università Ca’ Foscari in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro - ILO di Ginevra; il Master ha come obiettivo principale quello di fornire gli strumenti per comprendere i principali scenari globali attraverso lo studio approfondito delle discipline economiche e di quelle giuridiche. GESAM si rivolge non solo a neolaureati italiani ma anche a studenti stranieri, come dimostra l’esperienza di Alissa, studentessa degli Stati Uniti che ha scelto di trasferirsi in Italia per partecipare al Master. GESAM permette di acquisire competenze manageriali al fine di promuovere uno sviluppo sostenibile sia in termini economici che in termini sociali ed ambientali e si focalizza sulla preparazione dell’individuo per aiutarlo a confrontarsi con le peculiarità di contesti socio-economici profondamente diversi e allo stesso tempo promuovere azioni efficaci di decision making.   

Intervista a Gianluca, studente di GESAM

1) Perché hai scelto il Master GESAM?

Ho scelto il Master GESAM per diversi motivi. Innanzitutto per l’elasticità della sua struttura, più vicina ai Master of Arts/Sciences anglosassoni, che affianca una forte funzione professionalizzante alla classica componente accademica, grazie all’organizzazione delle lezioni e agli stage curricolari. Questo tipo di struttura consente una grande libertà ai partecipanti, permettendo di ‘modellare’ il proprio percorso, basandosi su interessi e inclinazioni professionali già maturate e mediante l’esplorazione dei vari argomenti trattati unita all’approccio dei docenti. Lo stage curricolare può essere svolto presso importanti istituzioni partner dove è possibile mettere in pratica immediatamente le conoscenze acquisite durante il periodo accademico, arricchendo così il proprio bagaglio personale di esperienze lavorative sia pubbliche che private di grande livello (Fondazioni, Centri ricerca, ONG, Istituzioni e organizzazioni internazionali, aziende). Inoltre, devo dire che la mia scelta è in parte dovuta anche alla partnership del Master GESAM con l’International Labour Organization, istituzione inserita nel contesto del sistema UN di cui ammiro l’operato da sempre.

2) Pensi che sia stato utile svolgere il Master interamente in lingua inglese?

Sì, è stato l’elemento decisivo per la mia scelta. Direi che solo per la natura degli argomenti trattati e per gli sbocchi professionali previsti dal master, è necessario adottare la lingua inglese. Se poi si prendono in considerazione la componente internazionale delle classi e dei docenti e la natura stessa del corso di studi, l’inglese è determinante nell’interazione tra docenti e partecipanti.

3) Il corpo docenti del Master GESAM comprende professori universitari, funzionari delle Organizzazioni non governative e delle Istituzioni e tecnici, sia nazionali che internazionali, esperti in ambito economico, giuridico e sociale. Condivideresti con noi un ricordo positivo della formazione in aula che più ti è rimasto impresso?

Credo che la qualità degli insegnamenti e il valore dei docenti siano due delle risorse principali del Master e che ogni partecipante, in base alle proprie aspirazioni e ai propri interessi, abbia avuto la possibilità di confrontarsi con docenti professionali che si sono rivelati in primis persone autentiche, disponibili e aperte al confronto sui temi trattati, un confronto caldamente e costantemente auspicato, capace di creare momenti di scambio che si differenziano dalle classiche lezioni frontali e si trasformano in apprendimento ‘diretto’. Questi momenti sono poi destinati per forza di cose a rimanere tra i ricordi indissolubili dell’intera esperienza (ecco, un consiglio ai futuri masterini: non siate timidi o pigri a lezione, fatevi avanti, ogni contributo verrà apprezzato).

4) Com’è stata l’esperienza della Summer School a Ginevra?

Di grande valore. I tre giorni di study visit presso gli headquarters dell’ILO permettono di scoprire i principali programmi dell’organizzazione (International Labour Standards, Social Dialogue, Child Labour, Sustainable Development, Employment Policies, Occupational Safety and Health, etc.) attraverso incontri con funzionari e direttori dei vari dipartimenti. È sbagliato e limitante pensare che questi incontri siano una piccola parte dei programmi: le attività previste hanno coinvolto noi partecipanti in modo diretto, mettendo alla prova le nostre conoscenze teoriche in relazione al lavoro che si svolge in una delle principali agenzie UN. La Summer School dà inoltre la possibilità di visitare il Palazzo delle Nazioni (UN) e gli headquarters del World Trade Organization.

5) Il Master GESAM offre agli studenti la possibilità di svolgere lo stage in diverse realtà, in Italia o all’estero, presso ONG, centri di ricerca, imprese, banche, istituzioni, costruendo una proposta personalizzata e adeguata alle esigenze di ogni studente. Com’è stata la tua esperienza di internship?

Il mio stage curricolare si è svolto a Milano, presso FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei. Durante la mia esperienza ho avuto modo partecipare alle attività di alcuni dei network internazionali di cui la fondazione è parte, primo su tutti SDSN (Sustainable Development Solutions Network). Inoltre, ho preso parte a un progetto di ricerca sugli strumenti di finanziamento a progetti infrastrutturali energetici nell’Africa Subsahariana e sui risvolti che questi possono avere sul tessuto economico e sociale africano, in particolare in termini di lotta alla povertà, occupazione e accesso all’energia per le popolazioni rurali. Questa ricerca è diventata la base del mio elaborato finale per il conseguimento del Master.

6) A chi consiglieresti di iscriversi al Master GESAM?

A tutti coloro che vogliano acquisire alcuni degli strumenti necessari per lavorare nella cooperazione e aspirino ad operare in un contesto internazionale, sia in ambito profit che no-profit; è importante avere delle conoscenze base riguardo ai processi economici, politici e sociali che caratterizzano la realtà attuale.

7) Oggi di cosa ti stai occupando?

Da qualche mese sto lavorando come intern nel dipartimento Employment Policy e nell’ Analysis all’International Training Centre dell’ILO a Torino, dedicandomi principalmente all’approfondimento delle politiche nazionali dell’ impiego e allo sviluppo in termini di occupazione dei settori chiave delle economie dei paesi emergenti, in particolare nel contesto dell’Africa Subsahariana.

 

Link utili:

www.unive.it/master-gesam 

Facebook

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Chiara Valenti

 

Generali Italia S.p.A. è in cerca di un candidato per la posizione di International Media Relations nell’ambito delle comunicazioni internazionali. Invia il tuo CV!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre opportunità

 

Ente: Generali Italia S.p.A è la compagnia leader in Italia della vendita di prodotti assicurativi facente parte del gruppo Generali, uno dei principali gruppi assicurativi a livello internazionale. Assicurazioni Generali ha realizzato il più grande piano di integrazione nel settore assicurativo a livello europeo, che ha dato vita a Generali Italia nel 2013 e che si è concluso nel 2015. Il miglioramento dell’esperienza per il cliente e per gli agenti è al centro della nuova fase della compagnia. Per garantire risposte e servizi facili, efficaci, innovativi e veloci, negli ultimi anni abbiamo semplificato il brand e le reti di vendita, e valorizzato l’utilizzo della tecnologia digitale. L’organizzazione è salda, capillare, radicata sul territorio. Una realtà unica, su cui ogni giorno possono contare i nostri 6 milioni di clienti, costituita da 5.600 punti vendita di cui 1.500 Agenzie e 2.300 agenti in tutta Italia, pronti ad assicurare presenza costante, competenza e disponibilità. Grazie a loro Assicurazioni Generali può garantire servizi veloci, personalizzati ed efficienti, in linea con i più alti standard di eccellenza

 

Dove: Milano

 

Destinatari: Candidati in possesso di una laurea

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Generali Italia S.p.A. è in cerca di un candidato per la posizione di International Media Relations, un’eccellente opportunità per far parte di un team che si occupa delle comunicazioni internazionali. Il ruolo comprende un’ampia gamma di strumenti di comunicazione di cui sarà fornito il candidato per dare un importante contributo a un grande gruppo internazionale di servizi finanziari

 

Requisiti: Il candidato deve essere in possesso di:

 

- una laurea negli ambiti dell’offerta o una laurea in lingue

- un’eccellente conoscenza dell’inglese scritto e parlato

- precedenti esperienze nel campo della comunicazione

 

Retribuzioni: Non specificate

 

Guida all’application: Per la guida all’application si fa riferimento al link dell’offerta Media Relation Internship (Link utili)

 

Link utili:

 Link Media Relation Internship

 Sito di Generali Italia S.p.A.

 

Contatti Utili:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Piazza Duca degli Abruzzi 2

I - 34132

Trieste  

Tel: +39 040 671111



a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Altre opportunità.

New Life for Children cerca dialogatori con spiccate doti comunicative e flessibilità, spirito di squadra, ricchi di entusiasmo e determinazione da inserire nel nuovo team In-House. Se sei interessato, invia il tuo CV!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: New Life for Children è un'organizzazione attiva in territori ad alto rischio ed elevata marginalità sociale, affinché ogni bambino e bambina possa svilupparsi e crescere nel rispetto delle proprie potenzialità. I nostri progetti sono finalizzati alla lotta contro la povertà e prevedono interventi: sanitari per la riduzione della mortalità infantile, alimentari per arginare denutrizione e malnutrizione, scolastici per favorire l'alfabetizzazione in generale, quella femminile nello specifico, formativi per supportare lo sviluppo manageriale locale nell'ambito dei progetti di aiuto, e per supportare insegnanti ed educatore nella loro professionalità. Con i suoi programmi di cooperazione internazionale, New Life for Children promuove e difende il diritto al benessere di bambini e ragazzi in tutto il mondo. New Life for Children è un network internazionale di progetti a sostegno dell'infanzia e dello sviluppo sociale. Per la realizzazione dei suoi progetti, New Life for Children s'ispira a Pedagogia per il terzo millennio, un approccio progettuale e pedagogico sviluppato dalla Fondazione Patrizio Paoletti (ente nazionale di ricerca), oggi applicato in Italia ed all'estero in diversi programmi sociali, educativi e scolastici

 

Dove: Roma

 

Destinatari: A tutti coloro che sono interessati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: New Life for Children cerca dialogatori con spiccate doti comunicative e flessibilità, spirito di squadra, ricchi di entusiasmo e determinazione da inserire nel nuovo team In-House. Quello che New Life for Children offre è un ambiente giovane e stimolante, una formazione continua e possibilità di crescita professionale con buone possibilità di guadagno, garantito da un fisso più provvigioni. Previsti rimborsi in caso di trasferte. Il prossimo obiettivo è quello di far crescere la notorietà dell’organizzazione e aumentare il bacino dei sostenitori regolari a favore della campagna “Stop alla povertà infantile”, in modo da poter garantire una continua e maggiore sicurezza nella realizzazione dei progetti principali

 

Retribuzioni: Fisso + Provvigioni

 

Guida all’application: Il candidato può inviare il suo CV (CV_nome_cognome) all’indirizzo email dell’associazione (contatti utili), indicando nell’oggetto: dialogatore f2f_nome_cognome

 

Link utili:

 Sito web New life for children

 Link all’offerta

 

Contatti Utili:

 

Per l’invio del CV:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cel: +39 329 7813391

 

Contatti di New life for Children:

New life for Children

Via Carlo Mirabello 19

00195 Roma - Tel 06 93563790

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Sei laureato in Sviluppo Sostenibile, Public Management, Affari Internazionali, Economia, Finanza, Statistica o affini? L’International Trade Center - ITC - è alla ricerca di un tirocinante da inserire nel settore di pianificazione strategica. Candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’International Trade Center - ITC “Centro di Commercio Internazionale” - è un’agenzia di sviluppo completamente dedicata al supporto delle piccole e medie imprese e che mira a renderle internazionali. Ciò significa che l’ITC consente lo sviluppo e la transizione economica delle imprese, rendendole più competitive e garantendo la loro immissione in mercati internazionali per scambi e sviluppo, aumentando così le entrate e creando opportunità di lavoro al loro interno, specialmente per donne, giovani e comunità povere.

La sezione di pianificazione strategica, performance e amministrazione - Strategic Planning, Performance and Governance Section (SPPG) - dell’ITC fa parte dell’Ufficio del Direttore Esecutivo ed è responsabile di pianificazione, relazioni e segnalazioni, valutazioni e gestione delle prestazioni e delle relazioni con i benefattori. L’ITC si impegna a rispettare il principio delle Nazioni Unite di “Agire Uniti” - “Delivering as One” - e lavora con le nuove imprese proprio nel rispetto di tale principio.

Fondata nel 1964, l’ITC è un’agenzia comune che lavora con la World Trade Organization - “Organizzazione di Commercio Mondiale” - e con le Nazioni Unite.

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Persone che hanno conseguito una laurea specialistica in Sviluppo Sostenibile, Public Management, Ingegneria, Affari Internazionali, Economia, Finanza, Statistica, Lingua e Letteratura Inglese o Giornalismo

 

Quando: 4 o 6 mesi

 

Scadenza: Non Specificata

 

Descrizione dell’offerta: La sezione di pianificazione strategica, performance e amministrazione - Strategic Planning, Performance and Governance Section (SPPG) - dell’ITC è alla ricerca di un tirocinante che lavorerà seguendo la guida del Capo SPPG. La figura professionale si occuperà delle seguenti mansioni:

- Ricerca di topic di importanza strategica per l’ITC e scrittura di documenti di riflessione, rapporti e relazioni di strategie

- Creare presentazioni che illustrino in maniera breve e concisa i messaggi chiave provenienti dalle ricerche tra il pubblico esterno ed interno

- Contribuire allo sviluppo e all’organizzazione di workshop, forum di consultazione ed eventi

- Creazione e gestione degli impegni di lavoro, curare biografie degli speaker e condividere i risultati dei meeting

- Assistenza al project manager nel preparare idee e documenti per nuovi  progetti

- Contribuire alla manutenzione e all’aggiornamento di budget e piani di lavoro e progetti

- Partecipare a riunioni con partner di settori pubblici e privati e condividerne i risultati, ponendo maggiore attenzione sulle aree che competono l’ITC  e in particolare la sezione SPPG

- Curare e tradurre documenti e relazioni se necessario

 

Requisiti:

- Laurea specialistica in Sviluppo Sostenibile, Public Management, Ingegneria, Affari Internazionali, Economia, Finanza, Statistica, Lingua e Letteratura Inglese o Giornalismo

- Ottima conoscenza della lingua inglese, soprattutto del linguaggio specifico del business, e di almeno un’altra lingua UN se possibile (preferibilmente francese, spagnolo e/o russo)

- Buone conoscenze informatiche e del pacchetto Office e di altri pacchetti e fogli elettronici utili alle analisi statistiche

- Ottime abilità analitiche e quantitative

- Familiarità con metodi e approcci Result-Based Management e con strumenti di analisi quali albero di problemi, strumenti di business modeling e indicatori di sviluppo delle performance

- Esperienza in un’altra agenzia internazionale

- Esperienza in analisi di business e/o consulenza

 

Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarti, puoi inviare il tuo CV e una lettera di presentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure puoi registrarti al Roster dei tirocini  qui, allegando la stessa documentazione e ricordandoti di specificare lo Strategic Planning nella lettera di presentazione.

 

Informazioni utili: L’ITC pone al centro del suo lavoro l’instaurazione di partnership, che sono al centro dei programmi ITC. I benefattori contribuiscono volontariamente con donazioni che aiutano l’ITC a contribuire allo sviluppo dei Paesi in modo che questi raggiungano uno sviluppo sostenibile. Proprio attraverso queste donazioni, i partner dell’ITC aiutano i Paesi poveri a raggiungere i Millenium Development Goals - “Obiettivi di Sviluppo del Millennio”.

 

Link utili:

Sito ITC

Altre opportunità di lavoro con ITC

Link all’offerta

 

Contatti Utili:

ITC Ufficio di Rappresentanza presso le Nazioni Unite, New York  

One UN Plaza

24th Floor, Suite 2480

New York, NY, 10017

United States of America

Tel:+1 212 906 5320

Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Indirizzo fisico

International Trade Centre (ITC) 54-56 rue de Montbrillant, 
1202 Ginevra
Svizzera
Tel: (41-22) 730 01 11
Fax : (41-22) 733 44 39

- Indirizzo postale

 International Trade Centre (ITC)

Palais des Nations

1211 Ginevra 10

Svizzera



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Nutri un forte interesse per il settore pubblico, l’attualità, i media e le comunicazioni digitali? Max Wiltshire Ltd. - un’agenzia di ricerca e selezione che si occupa di comunicazione - è alla ricerca di una figura professionale da inserire nel settore degli Affari Pubblici. Non aspettare oltre: candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Max Wiltshire Ltd. è un’agenzia di ricerca e selezione che si occupa di comunicazione ed è specializzata nel reclutamento di figure professionali nel settore degli affari pubblici.

Essa recluta comunicatori professionali perché si occupino di gestire reputazioni, assumere parlamentari, dirigere le strategie di media e influenzare gli opinionisti. Le aree di interesse includono Affari Pubblici, relazioni di Governo, coinvolgimento delle parti interessate, Pubbliche Relazioni, gestione delle reputazioni, relazioni col pubblico e Affari Esteri.

I maggiori clienti dell’agenzia sono compagnie maggiormente quotate, associazioni caritatevoli famose e corpi dei settori pubblici.

Max Wiltshire Ltd. si associa ai suoi clienti per occuparsi del reclutamento nelle comunicazioni. Il primo passo in questa partnership è individuare il problema che deve essere risolto, subito dopo l’agenzia si impegna a trovare il miglior modo per risolverlo.

 

Dove: Londra

 

Destinatari: Tutti coloro con una innata passione per affari politici, attualità, media e comunicazione digitale

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Max Wiltshire Ltd. è alla ricerca di una figura professionale che ricopra un ruolo minore negli Affari Pubblici. Questi lavorerà a stretto contatto con un gran numero di clienti, tra cui importanti istituzioni finanziarie, rivenditori e agenzie di viaggio e a diretto contatto coi consumatori.La figura professionale sarà anche impegnata a lavorare in molti settori della comunicazione aziendale, occupandosi di Pubbliche Relazioni, sviluppo delle politiche e comunicazione digitale, sempre con un’enfasi sugli Affari Pubblici.

Come ambiente lavorativo, Max Wiltshire Ltd. gode di un’ottima reputazione, e provvede alla formazione del loro staff e alle opportunità di sviluppo professionale e personale.

Questo ruolo negli Affari Pubblici costituisce una opportunità unica ed eccellente di lavorare con uno dei nomi portanti nella comunicazione.

 

Requisiti:

- Passione per affari politici, attualità, media e comunicazione digitale

- Esperienza politica in Parlamento, con una agenzia di consulenza in comunicazioni o in un campo correlato (per esempio, think tank, istituti di ricerca ecc.)

- Eccellenti capacità di scrittura, compresa quella di produrre velocemente documenti e rapporti di riunioni sia per l’azienda che per i clienti

- Abilità di lavorare in gruppo

 

Costi o Retribuzioni: £22,000 to £27,000 all’anno

 

Guida all’application: Per candidarti, vai alla pagina dell’opportunità; in fondo a sinistra troverai il tasto che ti permetterà di inserire il tuo nome, cognome e CV.

 

Informazioni utili: Max Wiltshire Ltd. mira a formare una relazione onesta, chiara e consultiva con i suoi candidati, relazione fondata su riservatezza e fiducia. L’agenzia impara a conoscere la tua personalità. L’etica dell’agenzia porta a trattare ogni candidato come individuo a sé e a capire cosa lo invoglia a lavorare meglio prima di affidargli un qualsiasi ruolo.

 

Link utili:

Link all’offerta

Altre opportunità di Max Wiltshire Ltd.

 

Contatti Utili:

Max Wiltshire Ltd.

Communications House

26 York Street

London

W1U 6PZ

Telephone: 020 7760 7645

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.

Partecipa al Forum Mondiale della Gioventù in Egitto, diventando parte attiva del mondo in cui vivi

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Il Forum Mondiale della Gioventù è una piattaforma che sceglie di condividere un messaggio di pace, prosperità, armonia e progresso a tutto il mondo, grazie a giovani promettenti. Incoraggia i giovani provenienti da tutto il mondo a confrontarsi in una piattaforma che consente loro di esprimere le loro opinioni proporre iniziative a figure influenti.

"Il Forum Mondiale della Gioventù è una piattaforma che invia un messaggio di pace, prosperità, armonia e progresso a tutto il mondo costruito da giovani promettenti, con lo scopo di coinvolgere giovani provenienti da tutto il mondo in una piattaforma stimolante che consente loro di esprimere le loro opinioni e di raccomandare iniziative alle personalità che hanno potere decisionale e alle figure influenti. Il forum è una possibilità per i giovani di avere a che fare con i responsabili politici e di interfacciarsi con una rete di promettenti giovani della regione e del mondo che sono determinati a creare un cambiamento reale che colpisce il mondo in cui viviamo oggi"

 

Dove: Egitto, Sharm El Sheikh

 

Destinatari: Tutti i giovani sopra i 18 anni che sono interessati

 

Quando: 4-10 novembre 2017

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta:  Il forum da la possibilità di creare una rete di promettenti giovani della regione e del mondo che vogliono un cambiamento reale per il mondo in cui vivono. Il forum inoltre è un'occasione per esplorare l'Egitto e la sua ricca cultura, patrimonio e storia. La cultura egiziana ha molto da offrire ai visitatori che cercano esperienze ricche. Partecipare 

 

Requisiti: è necessario avere una forte motivazione ed essere impagnati concretamente sui temi al centro del Forum

- Sviluppo sostenibile, Tecnologia e imprenditorialit

- Civiltà e culture. La diversità delle civiltà e delle culture sarà fondamentale per discutere sul ruolo delle arti e della letteratura per la risoluzione dei conflitti.

- Formazione dei leader del futuro

- Model United Nations. Il Forum della Gioventù Mondiale vedrà una simulazione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, a cui parteciperanno più di 60 giovani provenienti da tutto il mondo. Attraverso la loro partecipazione a questo modello, i giovani potranno vivere un'esperienza da rappresentanti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite

- Questioni che riguardano i giovani di tutto il mondo(terrorismo,cambiamenti climatici, migrazione irregolare, crisi dei rifugiati, pace nelle zone di conflitto) 

Costi o Retribuzioni: è prevista la copertura delle spese di partecipazione

 

Guida all’application: Per registrarsi all’evento compilare il modulo

 

Link utili: Sito dell’offerta

 

a cura di Daniela Esposito

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Il valore di iniziare una carriera internazionale dalla Svizzera

BHMS mi ha aiutato a trovare me stesso sia professionalmente che personalmente. La parte teorica mi ha aiutato a comprendere quanto sia interessante la sfera dell'ospitalità, anche se grazie alla pratica, mi rendo conto di quanto questo settore sia adatto a me. Dopo tre anni ho ottenuto una laurea in Arts in Hotel and Hospitality Management e soprattutto ho potuto svolgere un’indimenticabile esperienza di lavoro di 18 mesi in un ristorante, in un boutique hotel e in una struttura alberghiera di una grande catena. Dopo aver avuto una formazione approfondita e adeguata, posso certamente dire che ho un solido punto di partenza per la mia carriera ". -  Di solito queste sono le parole di gratitudine che i nostri studenti ci trasmettono dopo aver completato i loro studi a BHMS. Siamo così orgogliosi di loro.

 

La crescita costante di domanda nel settore dell’ospitalità rende fiorente il settore producendo una florida economia diretta e indiretta. Le aree quali la gestione alberghiera, la gestione dei resort, la gestione delle navi da crociera, l'industria aerea, club e resort privati e molti altri settori di ospitalità hanno una crescente richiesta di personale altamente qualificato offrendo l’opportunità di una crescita professionale costante, fino ad arrivare ai livelli più elevati della carriera manageriale.

Dunque, il settore turistico offre la possibilità di dimostrare le tue capacità organizzative e le competenze personali e professionali.

Sono richiesti uomini e donne con doti di comunicazione e con un talento naturale per la cura del cliente e per le vendite e che posseggano ottime conoscenze delle lingue straniere e dei contesti sociali e culturali differenti per poter curare clienti provenienti da settori diversi.

I giovani oggi vogliono impegnarsi per raggiungere i loro obiettivi privati e professionali e sapere che un’ottima istruzione e la formazione continua apriranno le porte ad una carriera di successo.

Con BHMS ei nostri partner, avrai le tutte le possibilità ottimali per acquisire le competenze professionali e l'esperienza pratica necessarie a sviluppare al massimo le tue capacità e il tuo talento.

Grazie al nostro know-how e alle tue competenze, sarai ben preparato per soddisfare la domanda di lavoro ai livelli più alti e prestigiosi nel settore della ricezione turistica.

Gli studenti possono beneficiare dai contatti di BHMS con le principali aziende del settore.

La retribuzione dei periodi di tirocinio in Svizzera è negoziata tra il datore di lavoro e la Federazione dell’Unione dei lavoratori dipendenti è attualmente fissata a 2.179 CHF al mese lordo o a 2'364 CHF  al mese calcolato in media  considerando la tredicesima, a condizione che lo studente completi il contratto di lavoro in modo soddisfacente.

Con questo stipendio, gli studenti possono pagare la loro stanza, il loro soggiorno e le tasse. Il reddito netto medio al mese è compreso tra CHF 1'200 e CHF 1'400.

Masterwork, una società di proprietà di BHMS, fornisce servizi di Global careers e placement per i laureati BHMS che abbiano completato BA, PGD, programmi culinari o MBA.

BHMS lavora anche con numerose agenzie di collocamento internazionali specializzate nel posizionamento di studenti universitari in Europa, Asia e in Nord America. Questo servizio include la preparazione per interviste telefoniche e Skype,  riprese video, presentazione del lavoro,  e assistenza per la documentazione richiesta per l’assunzione dell’impiego e le richieste di visto. BHMS partecipa anche a numerose Careers Fairs  fiere per presentare i suoi laureati a livello mondiale.

 

I laureati BHMS lavorano nei migliori Hotel e resort in tutto il mondo

I nostri studenti amano stare e studiare in BHMS. La sicurezza e la qualità della vita in Svizzera, la sua diversità culturale e linguistica, nonché la sua posizione centrale in Europa, fanno del Paese una meta attraente per quanti sono interessati a iniziare una carriera nell’industria della ricezione turistica.

Di seguito riportiamo le testimonianze di alcuni dei nostri laureati che ci raccontano le loro esperienze di vita e di di studio in BHMS:

Carlotta Ceruti, Italia, ha conseguito la laurea BHMS / CityU MScDegree:

"Prima di iscrivermi ho passato quasi un anno a controllare le opzioni migliori tra le diverse scuole in Svizzera e finalmente ho scelto BHMS a Lucerna ", dice Carlotta. "Oggi, quasi un anno dopo la mia laurea, posso affermare di essere sinceramente soddisfatta della mia scelta. BHMS è, prima di tutto una scuola multiculturale. Gli studenti vengono da vari Paesi e questo ti dà l’opportunità di imparare diversi modi di pensare, lingue, culture, religioni ecc. BHMS insegna ai suoi studenti, non solo le materie presenti nel piano di studio, ma anche come muoversi in un ambiente professionale. Inoltre, i docenti esperti hanno la capacità di ispirare gli studenti e condividere le loro elevate e diffuse conoscenze .

Infine, i progetti e gli esami previsti dal piano di studio, portano gli studenti a fare del loro meglio superando anche le proprie aspettative. Per tutte queste ragioni e molto altro, sono orgogliosa di essere stata una studentessa di BHMS. Dopo la mia laurea grazie  al programma Msc, ho trovato facilmente un lavoro come receptionist in Svizzera. Nonostante il mio interesse per questo paese, ho deciso di spostarmi temporaneamente in Gran Canaria dove attualmente sto lavorando nel settore come assistente nelle vendite. Devo dire che BHMS mi ha dato l'opportunità di ottenere le conoscenze che oggi sono richieste del settore turistico".

Bernice Voo ha conseguito la laurea in BHMS / CityU MBA nel 2013 e attualmente lavora come a Project Manager presso SWISSCARE, Berna, Svizzera. SWISSCARE è società che si occupa di fornire assistenza e soluzioni a espatriati, viaggiatori e studenti. «I miei anni di studio a BHMS sono stati unici », dice Bernice. «Essendo parte del corpo studentesco multiculturale, ho imparato ad adattarmi a culture e modelli di vita diversi. E questo credo sia stato il segreto per sopravvivere ad una società eterogenea come SWISSCARE. »

Apekshit Shah ha conseguito la laurea BHMS / CityU MBA nel 2014 e attualmente lavora come responsabile del ristorante presso l'Emirates Palace, Abu Dhabi. «Le mie precedenti esperienze in Europa, Asia e Nord America contribuiscono ad accelerare la mia carriera nel Medio Oriente », afferma Apekshit. « Tutto questo si integra con l'ottimo percorso formativo datomi da BHMS, la mia forte motivazione, la mia passione e il duro lavoro ».

Zhupar Teleubayeva ha completato i suoi studi in BHMS / RGU nel 2012 e attualmente lavora come Responsabile Relazioni Industriali presso Tengizchevroil (TCO) Oil & Energia. TCO è Il più grande produttore e provider di petrolio e gas del Kazakistan. «I miei studi a BHMS non sono stati legati solo alle tematiche dell'ospitalità, ma si è trattato di una formazione multidisciplinare, basata sulle competenze legate a molti e differenziati settori produttivi. Ho imparato tanti dai libri, quanto dai docenti della facoltà, dai miei colleghi di studio e dallo stile di vita svizzero, Sono fortunata a poter utilizzare la conoscenza e l’esperienza acquisite in questa grande compagnia del settore energetico »

Leggi altre testimonianze degli studenti e le loro esperienze qui

Affinché BHMS possa valutare il tuo programma di studi e la validità dei crediti formativi, invia un CV aggiornato con i tuoi certificati scolastici, diplomi, tutte le trascrizioni e qualsiasi lettera di referenza riguardanti occupazioni svolte ed una copia della prima pagina del passaporto con la tua foto a BHMS: via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Sono disponibili anche borse di studio dedicate all'anniversario di BHMS e Benedict Education Group, da confermare dopo aver ricevuto un CV.



Pubblicato in Altre opportunità.

L’Università di Cambridge offre ogni anno circa 95 borse di studio per studenti provenienti da paesi stranieri alla Gran Bretagna. Se sei uno studente brillante, non perdere l’opportunità di studiare in una delle Università più prestigiose del mondo!

Per opportunità simili visita la nostra sezione Formazione

Ente: L'Università di Cambridge (in inglese University of Cambridge) è una delle più antiche università del Regno Unito e la quarta in Europa. Situata nell'omonima città, è considerata fra i migliori centri universitari britannici e mondiali; ospita quasi 20000 studenti e più di 5000 ricercatori e professori. Cambridge offre corsi di laurea in numerose discipline, che spaziano dalle arti alla scienza, ed è basata su una struttura collegiale. Nel 2005 è risultata seconda nella classifica accademica delle università mondiali e nel 2011 la prima all'interno del continente europeo. Nel 2010 è divenuto il primo ateneo britannico a piazzarsi in vetta al QS World University Rankings, sorpassando Harvard. Cambridge detiene il record di vincitori di premi Nobel, con 89 premi assegnati. L'università è inoltre membro del gruppo Russell e del gruppo di Coimbra che includono i centri di studio più all'avanguardia nel campo della ricerca. L'università possiede più di cento biblioteche e numerosi musei. La biblioteca centrale è la Cambridge University Library conserva tutti i libri pubblicati nel Regno Unito, con un totale di 15 milioni di libri. L'università possiede inoltre la Cambridge University Press, una delle case editrici più antiche e grandi al mondo

 

Dove: Cambridge, Regno Unito

 

Destinatari: studenti che vogliono perseguire un percorso di studio post-laurea (PhD, MSc or MLitt)

 

Quando: a.a. 2018/2019

 

Scadenza:

Cittadini/residenti USA: 11 Ottobre 2017

Tutti gli altri: 6 Dicembre 2017 o 4 Gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: Le borse di studio Gates Cambridge sono tra le borse di studio internazionali più prestigiose del mondo. Le borse di studio sono dedicate a studenti brillanti provenienti da paesi fuori del Regno Unito desiderosi di perseguire un percorso di studio post-laurea a tempo pieno in uno qualsiasi dei corsi offerti dall’Università. Le borse di studio prevedono una copertura totale dei costi dell’Università. All’inizio del processo di selezione, i profili dei potenziali candidati saranno analizzati dal dipartimento per il quale hanno fatto domanda. Soltanto i profili più rilevanti verranno considerati. Attualmente gli studenti internazionali residenti a Cambridge sono 220 e una comunità di più di 1000 alunni in tutto il mondo. Lo scopo delle borse di studio Gates Cambridge è di costruire un network globale dei leader del futuro, impegnati nel miglioramento delle vite degli altri.

 

Requisiti: puoi candidarti alle Gates Cambridge Scholarship se sei:

- cittadino di qualsiasi paese al di fuori del Regno Unito

- desideroso di perseguire un percorso di studio post-laurea, in particolare: PhD (3 anni); MSc or MLitt (2 anni); corsi di un anno (MPhil, LLM, MASt, Diploma, MBA etc.)

Si consiglia di consultare l’eligibility checker per assicurarsi che si possiedano i requisiti per candidarsi

 

Costi e Retribuzioni: Le Gates Cambridge Scholarship coprono interamente i costi per studiare a Cambridge, tra cui tasse scolastiche, mantenimento, costi di viaggio etc. C’è inoltre la possibilità di avere finanziamenti addizionali e discrezionali

 

Guida all’application: per candidarsi sarà necessario inoltrare la propria candidatura al University’s Graduate Applicant Portal.

 

Link Utili:

Gates Cambridge Scholarships

 

Contatti:

Gates Cambridge, 33 Bridge Street, Cambridge | United Kingdom

TelePhone: 44 (0) 1223 338467

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.







A cura di Barbara Parisse

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Quando i numeri e gli scenari di mercato incontrano i fenomeni della globalizzazione e dell’internazionalizzazione.

 

Nel contesto attuale, dove le leggi di mercato e i fenomeni geo-economici sono caratterizzati da un accentuato grado di volatilità, il mercato del lavoro è sempre più alla ricerca di professionalità nuove, diverse e poliedriche. Oggi studiare l’economia non basta; si richiedono competenze trasversali che rappresentino un vantaggio competitivo da spendere in un contesto altamente concorrenziale. Le proiezioni delle attività produttive e della gestione d’impresa cambiano al passo con le competenze e le capacità necessarie all’attuazione di tali cambiamenti nei mercati di riferimento. Oltretutto, particolare attenzione vi è più rivolta ai mercati emergenti; è fondamentale conoscere e assimilare a pieno la cultura e la lingua di un paese per garantire un business di successo.

Creare un’immagine tarata sugli aspetti linguistici e culturali di un paese emergente è difatti il miglior modo tramite cui un’azienda può posizionarsi nei nuovi mercati; inoltre, le nuove frontiere dell’e-commerce dimostrano oggi quanto l’economia non sia solo globale bensì anche digitale.

Tutto ciò è alla base della nuova offerta formativa della facoltà di Economia dell’Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT che offre una programmazione didattica rispondente perfettamente alle nuove logiche di mercato. L’internazionalizzazione e la digitalizzazione aziendale rappresentano pertanto la vision di una realtà accademica giovane e pronta a investire sulla formazione dei professionisti di domani; in particolare, la facoltà di Economia si caratterizza per un’offerta formativa moderna e con una forte vocazione internazionale; è concepita e disegnata per formare professionalità in grado di decodificare i nuovi scenari socio-economici a livello globale e di interpretare i segnali anche deboli di cambiamento.

La facoltà si presenta come un ambiente ideale per stimolare il confronto tra docenti e discenti grazie all’ideale rapporto studenti/docenti di 5/1; offre oltre 80 accordi con università europee ed extra-europee per lo svolgimento di periodi di studi all’estero; garantisce opportunità di stage presso oltre 800 aziende pubbliche e private partner dell’Ateneo. La formula utilizzata è semplice: acquisire una solida conoscenza delle discipline economiche, manageriali e giuridiche, nonché dei più moderni strumenti analitici e decisionali che trovano applicazione nei contesti internazionali.

Grazie alla sinergia con la facoltà di Interpretariato e Traduzione, che offre lo studio sistematico di 8 lingue diverse, gli studenti di Economia godono altresì di una qualificata e certificata opportunità didattica di approfondire le lingue straniere prescelte, senza oneri aggiuntivi, già a partire dal corso di laurea triennale. Il valore aggiunto di una cooperazione interdisciplinare di questo tipo è certamente rappresentato da un numero crescente di insegnamenti erogati in lingua inglese; inoltre, è possibile partecipare a corsi di arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco, conseguendo anche riconoscimenti di livello. In tal modo, i laureati in Economia alla UNINT sono pronti ad affrontare ed eliminare le barriere linguistiche e culturali all’ingresso dei nuovi mercati d’interesse: il mondo del lavoro legato ai processi di internazionalizzazione diventa così un obiettivo raggiungibile a cui puntare.

Cosa ti offre UNINT? Un corso di laurea triennale in Scienze Economiche e delle organizzazioni aziendali: una formazione accademica tradizionale completa con focus su digital economy e web economy. Un corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale; quattro i curricula: Beni di lusso, Made in Italy e mercati emergenti, una formazione orientata all’import-export verso i nuovi mercati; Relazioni internazionali, con un percorso d’eccellenza per la formazione sulle carriere internazionali, presidiato da numerosi docenti provenienti da prestigiose istituzioni internazionali; Marketing digitale e mercati globali, per apprendere come utilizzare i canali digitali nei mercati internazionali; Consulenza aziendale e innovazione digitale, il meglio della tradizionale formazione economico-aziendale, ma con un focus tutto orientato al digitale.

A partire dall’anno accademico 2017 – 2018, l’offerta formativa della UNINT sarà perdipiù ampliata con corsi e seminari orientati verso una formazione integrata; saranno difatti attivi ulteriori insegnamenti che mirano a sviluppare quelle competenze trasversali richieste dall’odierno mercato del lavoro tra cui public speaking, intelligenza emotiva, leadership, team building, etc.

Sei alla ricerca di una riduzione della retta sulla base dei risultati ottenuti? UNINT ti offre il Quoziente di merito. Punti a un percorso d’eccellenza? UNINT-Economia ti permette di conseguire un doppio titolo di laurea magistrale. Vuoi conoscere gli scenari di mercato del nostro paese? UNINT ha istituito il Centro di Ricerca sul Made in Italy – MADEINT. Hai i requisiti per accedere alla borsa DISU? UNINT è felice di accoglierti e di sostenere il tuo impegno.

Se immagini un futuro internazionale in un mondo in continuo cambiamento, UNINT è l’università giusta per diventarne protagonista.

Rubrica

  • A Bonn la Climate Change Conference

    A Bonn la Climate Change Conference Dal 6 al 17 novembre 2017 3900 partecipanti, 2mila funzionari governativi, 1800 rappresentanti di organismi e agenzie dell'Onu, organizzazioni intergovernative…
    06-11-2017 243 in Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.