Sei uno studente motivato, talentuoso ed  interessato a partecipare a un programma di master internazionale alla facoltà di scienze della KU Leuven? Candidati per questa borsa di studio!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Fondata nel 1423 l’università di Leuven è una delle più importanti al mondo. E’ nata e cresciuta all’interno della tradizione cattolica e partendo dalla sua visione cristiana del mondo e dell’umano si sforza di essere un luogo di discussione aperta circa i problemi sociali, filosofici ed etici. Incoraggia l'iniziativa personale, la cooperazione, la solidarietà , la libertà accademica e la riflessione critica in una cultura di scambio di idee. Persegue una politica della diversità proattiva per i suoi studenti e del personale e si propone di partecipare attivamente al dibattito pubblico e culturale nella promozione di una società basata sulla conoscenza. Mette la sua esperienza al servizio della società , con una particolare considerazione per i suoi membri più vulnerabili. Svolge le sue attività accademiche in stretta collaborazione con i membri della KU Leuven Association. Gli studenti accademicamente formati possono svolgere un ruolo responsabile nella società. Ragione per la quale l’ateneo insegna ad adottare una prospettiva interdisciplinare , concorre nello sviluppare un atteggiamento critico di ricerca, il tutto con il fine di far acquisire ai propri studenti le competenze accademiche.

 

Dove: Katholieke Universiteit Leuven, Belgio

 

Destinatari: Tutti gli studenti internazionali che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: Anno accademico 2018-2019

 

Scadenza: 15 febbraio

 

Descrizione dell’offerta: La Facoltà di Scienze dell’Università di Leuven e la sua associazione di alunni Science@Leuven offrono scholarships per studenti internazionali. Gli studenti internazionali motivati e talentuosi, interessati a partecipare a un programma di master internazionale alla facoltà di scienze del KU Leuven sono invitati a richiedere una borsa di studio.

Si può richiedere una borsa di studio per i seguenti master:

- Master in Astronomia e Astrofisica

- Master in Biologia

- Master  in Biofisica, Biochimica e Biotecnologie

- Master in  Chimica

- Master in Geografia

- Master in Geologia

- Master in Matematica

- Master in Fisica

- Master in Statistica

- Erasmus Mundus Master in Chimica Teorica e Modellistica Computazionale

- Erasmus Mundus Joint Master per lo sviluppo sostenibile e territoriale

Gli studenti che fanno domanda per gli ultimi due programmi possono beneficiare della borsa di studio solo quando si iscrivono alla university of Leuven come università principale. Gli studenti che fanno domanda per il programma QASS del Master of Statistics sono esclusi dalla borsa di studio Science@Leuven

 

Requisiti:

I candidati devono soddisfare e dimostrare i seguenti requisiti:

- i candidati non devono aver lavorato precedentemente presso l'Università di Leuven

- i candidati devono essere in possesso di una laurea da un'università straniera che dà loro l'accesso al programma di master che stanno richiedendo,

- i candidati non devono aver ancora conseguito una laurea o un dottorato di ricerca

- i candidati devono dimostrare una conoscenza molto forte dell'inglese

- i candidati devono dimostrare un forte interesse e  motivazione a seguire un programma presso la Facoltà di Scienze del KU Leuven

- i candidati devono essere disposti a fungere da ambasciatori per il programma

 

Retribuzioni: L'importo della borsa di studio può arrivare fino a 10.000 Euro per 1 anno. La borsa di studio coprirà sempre la quota di iscrizione per 1 anno e una copertura assicurativa sanitaria di base. L'importo assegnato per le spese di soggiorno può variare. E’ possibile trovare una panoramica dei costi qui

La maggior parte dei programmi di master della Facoltà di Scienze sono programmi di due anni. La borsa di studio per il secondo anno potrà essere portata avanti solo a condizione che lo studente abbia avuto risultati eccezionali durante il primo anno di master

 

Guida all’application: Si prega di leggere attentamente le istruzioni l’application al seguente link  

1) è necessario fornire le seguenti informazioni:

- un elenco completo dei titoli dei corsi per i quali si ha ottenuto crediti. Indicare la tipologia del corso (in crediti ECTS) e il risultato ottenuto, preferibilmente secondo la scala ECTS. Se viene utilizzata una scala diversa, fornire una spiegazione riassuntiva sul significato dei punteggi

- fornire una descrizione breve (circa una pagina) in base alle linee guida standard per una guida allo studio ECTS per i corsi si ritiene essere più rilevanti per il master che si sta prendendo in considerazione

- due lettere di referenze di professori di fama internazionale

- una lettera di motivazione per il programma

2) una volta completato e inviato la domanda per il programma del master, si riceverà un messaggio di avvenuta conferma della registrazione

3) è importante fare uno screenshot di questa schermata. Sarà infatti necessario caricare lo screenshot al momento della registrazione per la borsa di studio Science @ Leuven

4) è necessario fare domanda per la borsa di studio Science @ Leuven tramite questo link

 

Informazioni utili:

- I candidati che non sono madrelingua inglese devono fornire prova della conoscenza della lingua inglese

- Per i candidati con un titolo universitario conseguito in Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito o Stati Uniti: il certificato di diploma è sufficiente, a condizione che venga confermato che l'intero studio universitario è stato completato in inglese.

- Gli altri candidati devono presentare un punteggio soddisfacente su un test riconosciuto a livello internazionale di conoscenza della lingua inglese: TOEFL (punteggio minimo 94 basato su Internet con almeno 19 per la lettura, 18 per Listening, 19 per la lingua e 21 per la scrittura) o IELTS (punteggio minimo 7 nel complesso, mentre almeno 6,5 per la lettura, 6 per l'ascolto, 6 per il parlato e 6 per la scrittura). Nessun altro test di competenza sarà accettato, e assolutamente nessuna application sarà considerata senza tale certificato di prova

 

Link utili:

link all’offerta

link al sito

 

Contatti Utili:

KU Leuven

Oude Markt 13 - bus 5005

3000 Leuven

BELGIUM

tel. +32 16 324010

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

L’European Youth Event è un evento importante ospitato all’interno del Parlamento Europeo a Strasburgo dal 2014, con lo scopo principale di dare voce alle idee di giovani europei dai 16 ai 30 anni riguardo al futuro dell’Europa, allo scambio di nuove prospettive con i decisori europei e all’opportunità di incontrare più di 8000 giovani provenienti da tutta Europa. Le principali attività dell’European Youth Event ruotano attorno a diverse tematiche principali: tenere il passo con la rivoluzione digitale, lavorare per un’Europa più forte, rimanere saldi in tempi turbolenti, proteggere il nostro pianeta. L'evento offrirà una vasta gamma di attività con la partecipazione di decisori politici e personalità ispiratrici sul palcoscenico europeo, The YO! Fest, organizzato dal Forum europeo della gioventù, che si svolge fuori dagli edifici del Parlamento. Il cuore dell'European Youth Event è il suo team di membri provenienti da paesi differenti dell'UE che si occupano di stilare il programma EYE e della logistica, suggeriscono potenziali relatori, negoziano con i partner EYE, preparano e gestiscono la procedura di registrazione e permettono di facilitare il contatto tra i partecipanti, comunicando con il pubblico in generale il più apertamente possibile - prima, durante e dopo l'evento.

 

Per altre opportunità visita la sezione Europa

Per altre informazioni fare riferimento ai due articoli riguardo la posizione di Chief editor e la posizione di volunteer all’interno dell’European Youth Event

 

Dove: Strasburgo

 

Destinatari: Rivolto a tutti i giovani europei provenienti da uno stato membro dell’UE tra i 16 e i 30 anni di età

 

Quando: 1 e 2 giugno 2018

 

Scadenza per la registrazione: 31/12/2017

 

Retribuzione: L’evento è gratuito ma non copre i costi relativi al trasporto e all’alloggio a Strasburgo.

 

Guida all’application: È possibile registrarsi all’interno di un gruppo con un minimo di 10 partecipanti. I gruppi possono essere registrati solo dal leader del gruppo che deve avere almeno 18 anni a partire da giugno 2018 e può avere più di 30 anni. Non saranno accettate iscrizioni individuali.

- I partecipanti per l'EYE2018 dovranno nominare un capogruppo che fornirà informazioni di base sui membri del gruppo e i suoi dettagli personali. Dopo la presentazione della domanda, quest’ultima verrà valutata e il capo gruppo verrà informato del risultato via email all’incirca dopo due settimane.

-Nel caso in cui l'application verrà approvata, il capogruppo chiederà ai restanti membri del gruppo di registrarsi.

-Tutti i restanti membri del gruppo sono tenuti a inserire i dati personali sul sito web di registrazione. Spetterà al leader del gruppo verificare che tutti i partecipanti siano registrati correttamente entro il 31 dicembre 2017 e che il gruppo abbia il numero minimo di dieci partecipanti.

-Tutti i partecipanti saranno invitati a prenotare un posto per le attività dell’evento a cui si desidera partecipare sul sito web di registrazione. Le prenotazioni per le attività verranno aperte nella primavera del 2018.

 

Link utili:

Link all’European Youth Event

Form di registrazione 

Programma EYE

 

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Il Centro di traduzione (CdT) organizza una procedura di selezione per creare un elenco di riserva finalizzato all'assunzione di agenti contrattuali versatili in qualità di tecnici di supporto alla traduzione. Se sei interessato,candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Il Centro di traduzione degli organismi dell'Unione europea è stato istituito nel 1994 per fornire servizi di traduzione ai diversi organismi dell'Unione europea. Ha sede in Lussemburgo. Fin dalla sua istituzione, il Centro ha visto aumentare notevolmente il proprio carico di lavoro e attualmente impiega circa 200 dipendenti. Consegna attualmente una media di 750 000 pagine l’anno a più di 60 clienti in tutta Europa. Il Centro è cresciuto costantemente, di pari passo con un numero in ascesa di lingue ufficiali dell’UE e di clienti altamente specializzati. Nel corso degli anni, il Centro di traduzione ha imparato a soddisfare le crescenti esigenze dei propri clienti, siano esse legate ai rispettivi settori di competenza o ai formati dei file, alle scadenze o ancora alle numerose combinazioni linguistiche richieste (circa 750). La Fondazione europea per la gestione della qualità (EFQM) riconosce che il Centro è «impegnato nel raggiungimento dell’eccellenza in Europa». Il Centro è nominato promotore e responsabile di progetto per IATE (InterActive Terminology for Europe – Terminologia interattiva per l’Europa), la banca dati terminologica comune per tutte le istituzioni e gli organismi dell’Unione europea

 

Dove: Drosbach, Lussemburgo

 

Destinatari: tutti i cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 21 dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: Quale ambiente di lavoro multinazionale e dinamico, il Centro di traduzione (CdT) organizza una procedura di selezione per creare un elenco di riserva finalizzato all'assunzione di agenti contrattuali versatili in qualità di tecnici di supporto alla traduzione per le attività di pretrattamento tecnico di documenti da tradurre e di post-trattamento tecnico di documenti tradotti. Ai candidati selezionati vengono offerti contratti come funzionari, agenti temporanei o agenti contrattuali dell’UE

1) Responsabilità generali
-Assistere il superiore gerarchico: assistere il superiore gerarchico nella gestione quotidiana delle attività di pretrattamento e post-trattamento; proporre miglioramenti dei processi tecnici; aggiornare i documenti di lavoro e contribuire a creare un buon ambiente di lavoro e un clima di fiducia al fine di sostenere il miglioramento continuo della qualità del funzionamento della sezione e l'efficienza del superiore diretto e del gruppo di lavoro in generale

-Monitorare le attività: assicurare il monitoraggio delle attività del gruppo, mantenere il contatto con i traduttori e fornire assistenza a livello tecnico, predisporre le istruzioni per tutti i soggetti coinvolti nel flusso di lavoro

- Principali attività di supporto: effettuare l'analisi tecnica di documenti in diversi formati, come file nei formati Microsoft Office, HTML, XML e lnDesign, svolgere i compiti di pretrattamento sui file da tradurre in formati diversi secondo le istruzioni fornite dal cliente, assicurarsi che i file pretrattati possano essere elaborati adeguatamente dai principali strumenti di traduzione assistita utilizzati dal Centro mediante test di pseudo-traduzione, correggere il layout dei file tradotti in più lingue assicurandosi che siano state rispettate le istruzioni del cliente

- Attività supplementari: redigere e aggiornare linee guida; individuare settori di automazione e/o contribuire ad automatizzare le attività di pretrattamento e/o post-trattamento con l'ausilio di macro e/o di specifici strumenti informatici; sorveglianza tecnologica; studio delle migliori prassi relativamente alle attività di pretrattamento ai fini della traduzione

2) Responsabilità specifiche


a) Office automation e formattazione documenti

- Assistenza tecnica: fornire assistenza diretta a traduttori interni e freelance al fine di aiutarli in modo rapido ed efficiente a risolvere problemi tecnici nel settore, oppure a correggere le versioni finali dei testi tradotti

-Preparazione tecnica dei file (pretrattamento): analisi tecnica e pre formattazione dei documenti (in tutti i formati),conversione dei formati (incluso OCR), predisposizione delle istruzioni

-Completamento tecnico dei file (post-trattamento): analisi tecnica e post-formattazione dei documenti prima della loro consegna ai clienti del Centro secondo le richieste ricevute

- Formazione: fornire sessioni di formazione sull'utilizzo di specifici strumenti informatici o su determinate procedure per compiere le principali attività di supporto

b)Traduzione assistita (CAT)

- Analisi tecnica: svolgere attività di pseudo-traduzione per rendere i file pretrattati compatibili con gli strumenti di traduzione assistita; proporre personalizzazioni dei filtri applicati ai file; analizzare il formato di file preformattati al fine di evitare problemi di segmentazione, creare e/o suggerire elenchi di procedure da seguire per il corretto svolgimento delle attività di pretrattamento

 

Requisiti :

1) criteri di ammissibilità

- essere cittadino di uno Stato membro dell'Unione europea

- avere un livello di istruzione post-secondaria attestata da un diploma di laurea nel settore del desktop publishing e/o delle tecnologie della traduzione, oppure della traduzione con competenze specifiche in materia di sistemi di tecnologie della traduzione
oppure

- un ciclo completo di studi secondari attestato da un diploma che dia accesso all'istruzione superiore  seguito da un'esperienza professionale  di almeno  tre anni nel settore del desktop publishing, del supporto alla traduzione in cui si attesti chiaramente lo svolgimento di attività di pre trattamento, post-trattamento e/o l'utilizzo di strumenti di traduzione assistita, oppure della gestione di progetti di traduzione in cui siano attestate chiaramente le attività di pretrattamento e post-trattamento svolte;

- avere una conoscenza eccellente di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea e una buona conoscenza di un'altra lingua ufficiale dell'UE, nella misura necessaria all'esercizio delle mansioni corrispondenti all' impiego.

2) competenze tecniche essenziali


- ottima conoscenza della lingua francese o inglese e buona conoscenza dell'inglese del francese (parlato e scritto)

- buona padronanza degli strumenti di Microsoft Office/Adobe: Word, Powerpoint, Excel, Visio e InDesign

- conoscenze di base di HTML e XML attestate da certificati (università, istituto scolastico o descrizione delle mansioni/esperienza lavorativa)

- buona padronanza degli strumenti DTP o di traduzione assistita (CAT) attestata da certificati o dalla descrizione delle mansioni/esperienza lavorativa

- esperienza certificata di almeno un anno nelle attività di supporto alla traduzione relativamente al pretrattamento e post-trattamento di file da tradurre, come ad esempio l'utilizzo di diversi strumenti di trattamento testi e/o strumenti di desktop publishing e/o strumenti di elaborazione grafica e di design
oppure

- esperienza certificata di almeno un anno nelle attività di supporto alla traduzione relativamente all'utilizzo degli strumenti di traduzione assistita ai fini del pretrattamento, come ad esempio la creazione di file traducibili con strumenti CAT, la personalizzazione di filtri applicati ai file, la risoluzione di problemi legati all'incompatibilità tra i file e gli strumenti di traduzione

3) competenze non tecniche essenziali

- comunicazione scritta e orale: capacità di redazione, sintesi e di comunicazione nelle lingue pertinenti

- capacità interpersonale: capacità di lavorare in gruppo e di comunicare a tutti i livelli (internamente ed esternamente), operando in un ambiente multilingue

- senso di responsabilità: discrezione, riservatezza, attenzione al dettaglio, disponibilità, efficacia e puntualità

- competenze organizzative: capacità di gestire vari compiti e di fissare priorità; approccio metodico; capacità di prendere iniziative; versatilità

- adattabilità: capacità di aiutare gli altri e di lavorare anche sotto pressione, avere interesse e attitudine alla ricerca documentaria, capacità di apprendere e di adattarsi agli sviluppi nell'ambiente IT

 

Retribuzioni:Il candidato selezionato sarà assunto nel gruppo di funzioni Il. Lo stipendio mensile di base corrispondente al grado 4 (1° scatto) ammonta a 2 046,33 EUR. Allo stipendio di base possono aggiungersi varie indennità e allocazioni come l'assegno di famiglia, l'indennità di dislocazione (16 % dello stipendio di base) ecc

 

Guida all’application: I candidati interessati sono tenuti a effettuare l'iscrizione elettronica entro il termine richiesto (21 dicembre) al seguente link

La fase di selezione si svolgerà in due parti:
(i)  Una prova scritta che includerà una prova pratica al computer per valutare l'attitudine del candidato a svolgere le funzioni pertinenti. La prova scritta sarà valutata in ventesimi (punteggio minimo richiesto: 1O). Tempo concesso: 2 ore e 30 minuti.
Per lo svolgimento della prova scritta e della prova pratica al computer, i candidati dovranno scegliere tra il francese o l'inglese. NB: i candidati la cui lingua principale è il francese dovranno svolgere le prove in inglese e quelli la cui lingua principale è l'inglese dovranno scegliere il francese

(ii)  Un colloquio con il comitato di selezione inteso a valutare l'idoneità dei candidati a esercitare le funzioni succitate. Il colloquio verterà inoltre sulle conoscenze specifiche dei candidati e sulle competenze auspicabili che si richiedono. Il colloquio può svolgersi lo stesso giorno della prova scritta o pratica oppure in uno dei giorni successivi. Il colloquio sarà valutato in ventesimi (punteggio minimo richiesto: 12). Tempo concesso: circa 30 minuti. La prova scritta e il colloquio si svolgeranno a Lussemburgo

Link utili:

link al sito

link all’offerta

 

Contatti Utili:

Bâtiment Drosbach

12E rue Guillaume Kroll
L-1882 Luxembourg

Telefono: 00352 42 17 11 1
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

 La terza edizione dello European Youth Event, the EYE2018, si terrà nella sede ufficiale del Parlamento Europeo a Strasburgo da 1 al 2 Giugno 2018 e sarà occasione di incontro per circa 8000 giovani tra i 16 e i 20 anni, pprovenienti da tutta europa. Diventa un caporedattore per l'evento!



Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

Per ulteriori informazioni sullo European Youth Event, leggi questo articolo

Se vuoi partecipare come volontario all’evento clicca qui



Ente: EYE2018 è un’opportunità unica per giovani europei per far ascoltare la propria voce. I giovani verranno invitati ad incontrare  decision-makers europei, a scambiare idee e opinioni su questioni relative ai giovani e sviluppare soluzioni innovative.  Allo stesso tempo, l’evento sarà occasione di entrare a contatto con le differenze culturali all’interno dell’Unione Europea, attraverso diverse performance artistiche. Subito dopo l’evento:

- Giugno 2018: un report contenente le più concrete idee discusse durante l’evento da distribuire a tutti i Membri del Parlamento Europeo

- Autunno 2018: alcuni partecipanti dovranno presentare le idee del report più sviluppate ad alcuni comitati parlamento  e ricevere feedback dai Membri del Parlamento Europeo



Dove: lavoro da casa, con un missione a Bruxelles (un giorno, tra il 9 e il 13 Aprile 2018) e una missione a Strasburgo (31/05-03/06/2018)



Destinatari: giovani europei tra i 18 e i 30 anni



Quando: approssimativamente 140 ore lavorative, dal 15 marzo fino al 16 giugno 2018 (escludendo tempi di viaggio)




Scadenza: 21 gennaio 2018 alle 12:00



Descrizione dell’offerta: l’EYE Report sta cercando due caporedattori specializzati su questioni europee, preferibilmente con esperienza in redigere una pubblicazione e gestire un team di reporter. I caporedattori selezionati dovranno essere disponibili prima dell’evento per partecipare ad un meeting preparatorio con l’ EYE organisational team e l’EYE Report editorial team. Questi meeting si terranno per la maggioranza per telefono, internet o via videoconferenze. Un incontro preparatorio si terrà a Bruxelles tra il 9 e il 13 Aprile 2018



Per ulteriori informazioni sul EYE Report  e sul ruolo dei  EYE Report editorial organizational team, clicca qui

 

Requisiti:  i candidati devono

- essere cittadini EU

- avere tra i 18 e i 30 anni

 

Il candidato ideale dovrebbe

- essere in grado di identificare e sviluppare messaggi per l’ EYE2018

- essere in grado di creare materiale coerente con l’audience del Report

- avere ottime capacità di scrittura

- essere madrelingua inglese, conoscenza di lingua francese o tedesca preferibile

- educazione e esperienza nel settore del giornalismo

 

- avere esperienza come team leader

- avere ottime capacità di comunicazione

- avere una mente flessibile, innovativa e veloce

- essere fedele al progetto con un certo senso di responsabilità e dovere

- avere passione per questioni UE  e Giovani

 

Retribuzioni: remunerazione prevista. Saranno rimborsate le spese relative alla missione a Bruxelles e Strasburgo

 

Guida all’application: per candidarsi per questa posizione devi

- compilare l'online application form

- inviare un video di massimo 100 secondi dove spieghi perchè vorresti partecipare a questo progetto. Puoi essere creativo e innovativo quanto preferisci. Lo scopo del video è quello di darci un’idea della tua personalità per questo ci piacerebbe vederti e ascoltarti di persona. Il video deve essere caricato su Youtube o Vimeo e il relativo link va inserito nell’application form

- rispettare la data di scadenza (7 Gennaio 2018, ore 12:00)

 

I candidati selezionati per il EYE Report editorial team riceveranno una notifica non oltre il 28 Febbraio 2018

 

Link utili:

 

Chief Editors

Online Application Form

Youth Press

European Youth Event



Contatti Utili:

Berlin office, European Youth Press, Alt-Moabit 89, 10559 Berlin, Germany

Tel: 030.3940.52500-35




a cura di Elisa Onorati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Pubblicato in Europa.

Il Gruppo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici al Parlamento Europeo ricerca un assistente di lingua italiana nella sua sede a Bruxelles! Non farti sfuggire questa occasione!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Il Gruppo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici al Parlamento Europeo (S&D) (in inglese: Progressive Alliance of Socialists and Democrats) è un gruppo politico del Parlamento europeo.
Si è costituito il 23 giugno 2009 con l'obiettivo di riunire i partiti membri del Partito del Socialismo Europeo e altri soggetti non affiliati a nessun partito, ma comunque di ispirazione progressista. Il Gruppo lotta per una società europea inclusiva basata sui principi di libertà, eguaglianza, solidarietà, diversità e giustizia.
I suoi eurodeputati sono impegnati a lottare per la giustizia sociale, crescita e occupazione, diritti dei consumatori, sviluppo sostenibile, riforma del mercato finanziario e diritti umani per creare un'Europa più forte e democratica e un futuro migliore per tutti.
Nei tempi di crisi di oggi la priorità del Gruppo S&D è lottare contro la disoccupazione e assicurare che le società e i mercati diventino più giusti. Nel preambolo della dichiarazione di composizione del gruppo è indicato che riunisce le forze progressiste che lavorano per un Europa di solidarietà, di giustizia sociale, di uguaglianza, di sviluppo sociale, di diritti umani e di pace. Il Presidente del gruppo è l'italiano Gianni Pittella succeduto ufficialmente all'austriaco Hannes Swoboda. Il gruppo è aderente all'Internazionale Socialista come organizzazione associata.

Il Gruppo S&D è composto da eurodeputati provenienti da 28 gruppi nazionali, ognuno dei quali guidato da un capo-delegazione.



Dove: Bruxelles

 

Destinatari: Coloro che rispettano i requisiti

 

Quando:

- Valutazione dei requisiti da Gennaio/Febbraio 2018

- Test scritto a Marzo/Aprile 2018

- Test orale e lista dei candidati a Giugno 2018

- Possibile recruitment da Luglio 2018



Scadenza: 22 Dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: Il Gruppo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici al Parlamento Europeo ricerca un assistente di lingua italiana per il suo segretariato. L’assistente avrà i seguenti compiti:

- Compilare dossier seguendo le procedure stabilite, in formato cartaceo o elettronico e fornire alle autorità decisionali i dossier completi con le informazioni rilevanti se necessarie

- Seguire le decisioni, fornendo le informazioni per rispondere alle domande del caso e redigendo un resoconto

- Lavorare elaborando testi, mettendo i documenti al giusto formato, producendo tabelle, tenendo i diari, le mail, l’archiviazione, preparando dossier, organizzando meeting e/o ricevendo visitatori da dentro e fuori il Parlamento

- Lavorare al computer per la presentazione di documenti e regolare update dei siti internet e intranet

- Lavoro amministrativo e organizzativo che richiede giudizio, metodo, ordine e spirito di squadra

 

Requisiti:

- Essere un cittadino di uno stato membro dell’Unione Europoea

- Godere dei pieni diritti di cittadino

- Essere in regola con le leggi vigenti in materia di servizio militare

- Offrire le garanzie di moralità richieste per l'esercizio delle funzioni

- Livello di istruzione post-secondaria attestata da una laurea ufficiale

oppure

- Livello di istruzione secondaria attestata da un diploma che può dare accesso ad una laurea, seguita da esperienza professionale di almeno 3 anni

- Eccellente conoscenza della lingua italiana

- Conoscenza approfondita di una di queste lingue: Inglese, Francese, Tedesco o Spagnolo

- Buona Conoscenza di una seconda di queste lingue  

- Sarà presa in considerazione anche la conoscenza di un’altra delle lingue ufficiali dell’UE

 

Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: L’application deve essere completata in Inglese, Francese, Tedesco o Spagnolo sul sito web (vedi link utili), allegando fotocopie dei documenti che dimostrano il rispetto dei requisiti. Ogni pagina del documento deve essere numerata e allegata con l’application form. Tutti i documenti devono essere elencati in una pagina dando la descrizione di ogni documento e il numero di pagina corrispondente. I candidati non devono spillare o piegare i documenti.

L’application form e i documenti devono essere mandati tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo:

S&D GROUP IN THE EUROPEAN PARLIAMENT

Ms Ute MÜLLER - Office ATR 05K048

Human Resources Unit - Notice of recruitment n° AST 10/2017

Rue Wiertz, 60, B-1047 Brussels

 

Link utili:

Offerta

S&D

 

Contatti Utili:

Per contattare l’organizzazione usare il contact form



a cura di Martina Di Giovanni

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Programmi di studiare all'estero nel 2018 e cerchi una borsa di studio per finanziare i tuoi studi in Europa? Questa è la giusta opportunità! Candidati ora

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: GoEuro è una piattaforma Internet pubblicamente accessibile, gestita in differenti lingue e con diversi domini in funzione dei paesi su siti Web e tramite applicazioni per dispositivi mobili. Grazie ad un team internazionale composto da esperti di oltre 40 Paesi ,con una singola ricerca GoEuro trova l'opzione di viaggio più veloce, più economica e la più conveniente per offrire spostamenti in treno, autobus o volare da qualsiasi città, comune o paese in Europa. La loro proposta consiste infatti nel ricercare, confrontare e mediare possibilità di trasporto, alloggio e  servizi ad esso connessi (voli aerei, viaggi in treno, in bus, con auto a noleggio ecc.) tramite i loro siti Web e le applicazioni per dispositivi mobili. GoEuro è indipendente: non effettua trasporti né viaggi, non è proprietaria di una terza parte fornitrice (operatore turistico o agenzia di viaggi), né è controllata economicamente da alcun provider di singoli prodotti di viaggio

 

Dove: Europa

 

Destinatari: Tutti gli studenti iscritti nelle università dei seguenti paesi (Italia, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Polonia, Paesi Bassi, Svezia, Stati Uniti e Regno Unito) che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: anno accademico 2018

 

Scadenza: Le domande di partecipazione devono pervenire entro e non oltre il periodo compreso dalle ore 12:00 del 25 settembre 2017 alla mezzanotte del 31 gennaio 2018. Le domande ricevute oltre questo termine non verranno considerate

 

Descrizione dell’offerta: Per aiutare chi vuole studiare all'estero a godersi questa importante esperienza e viaggiare di più, il portale di viaggi GoEuro mette a disposizione 12 borse di studio per un valore complessivo di 21.000€ a studenti che trascorreranno un periodo all’estero nell’anno accademico 2018. Verranno attribuite 10 borse dal valore di 2000€ e due borse addizionali da 500€ l’una per un concorso su Instagram. E’ offerta infatti anche la possibilità di  prendere parte al video/foto contest su Instagram dove, per partecipare, è necessario postare un video o un'immagine che rappresenti il paese europeo nel quale si ha intenzione di studiare. Il post su Instagram deve includere il tag @goeuro, l'hashtag #goabroad e una didascalia dove spiegare il perchè si desidera studiare in quel paese europeo. I due video o foto migliori e più originali saranno scelti dal fotografo di EyeEm Samuel James Harries e vinceranno un premio in denaro di 500 €

 

Requisiti: Tutti gli studenti universitari che intendono iscriversi al concorso devono ricordare che:

- la propria università deve essere presente nella lista degli atenei che partecipano all'iniziativa. La lista delle "Università e Istituti partecipanti" è consultabile qui (se un'università o istituto non sono presenti nella lista, possono inviare direttamente una richiesta di partecipazione alla seguente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

- Per essere inserite nella lista delle università, gli atenei devono promuovere la Borsa di studio all'estero di GoEuro sul proprio sito o tramite newsletter

- Tutti i partecipanti, al momento della candidatura, devono essere già iscritti all'università per l'anno accademico 2017/2018

- Sono idonei solo i programmi di studio all'estero svolti in paesi dell'Unione Europea o dell'area Schengen

- La borsa di studio di quest'anno è rivolta a studenti iscritti nelle università dei seguenti paesi: Italia, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Polonia, Paesi Bassi, Svezia, Stati Uniti e Regno Unito

 

Retribuzioni: 10 borse dal valore di 2000€ e due borse addizionali da 500€

 

Guida all’application: Per partecipare alla borsa di studio all'estero di GoEuro basta compilare il modulo online  al seguente link . Per prendere parte, invece, al contest su Instagram, non solo è necessario compilare il suddetto modulo, ma anche postare una foto o un video che rappresenti la città o il paese dove si desidera studiare. Ai vincitori verrà richiesta una copia (in formato PDF) del proprio "Certificato d'iscrizione" rilasciato dall'ateneo. Inoltre dovranno presentare una copia (PDF) della "Lettera d'accettazione" dell'istituto europeo nel quale svolgeranno il periodo di studio all'estero

 

Informazioni utili: La scadenza per la presentazione delle domande è il 31 gennaio 2018 a mezzanotte. I vincitori del concorso verranno annunciati il 5 febbraio 2018 e verranno contattati dagli organizzatori. Il premio in denaro verrà erogato tramite bonifico bancario. Il premio non è trasferibile, sostituibile o convertibile con altri premi. I dieci vincitori della borsa di 2.000 € saranno estratti a sorte, mentre i 2 vincitori del contest su Instagram del valore di 500 € saranno selezionati da un fotografo professionista esterno a GoEuro che sceglierà il video/foto e la didascalia più originale e ispirata

 

Link utili

link al bando

link al sito

 

Contatti Utili:

GoEuro Corp. Schönhauser Allee 180

10119 Berlino, Germania

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sei cittadino di uno Stato Membro EU e possiedi un dottorato in scienze politiche? Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - a Cambridge, Massachusetts, ha a disposizione 3 borse di studio per la Kennedy Memorial Fellowship. Cosa aspetti a candidarti?

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - è stato fondato nel 1969 nella Facoltà di Arte e Scienze Harvard per promuovere la comprensione interdisciplinare di storia, politica, economia e società europee. Le sue missioni sono:

- Favorire gli studi e le ricerche sull’Europa nelle facoltà di Harvard e tra gli studenti laureati e laureandi

- Facilitare la formazione di nuove generazioni di studenti ed esperti in studi europei

- Fungere da piattaforma per creare discussioni dinamiche sulla storia e sull’attualità europee che comportano lo scambio di idee tra discipline, settori, generazioni

Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - è il più antico centro universitario negli Stati Uniti dedito allo studio dell’Europa. La sua competenza include tutti gli Stati europei e l’Unione Europea. CES incarna il lavoro collettivo di facoltà, studenti laureati e laureandi, studenti in visita e affiliati appartenenti allo spettro delle discipline di scienze sociali. Le risorse del Centro supportano e agevolano finanziariamente ricerche di studenti, internship, studenti in visita e varie attività programmatiche.

Nella sua località storica di Adolphus Busch Hall, il Centro è composto da 12 membri di Resident Faculty provenienti da 4 dipartimenti di scienze sociali, oltre che da 77 studenti laureandi affiliati che stanno per portare a termine i loro studi per diventare dottorati. Il Centro ha anche sviluppato un intenso network tra le facoltà di Harvard e altre università in Boston, costituito da oltre cento esperti sull’Europa.

 

Dove: Cambridge, Massachusetts, USA

 

Destinatari: Studenti con un Ph.D. in Scienze Politiche e cittadini di uno Stato Membro EU

 

Quando: 10 mesi tra settembre 2018 e giugno 2019

 

Scadenza: 15 Dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: Il Minda de Gunzburg Center for European Studies - CES, “Centro per gli Studi Europei” - alla Harvard University invita studenti con un dottorato in Scienze Politiche a partecipare ai seguenti programmi:

  1. Visiting Scholars Program 2018-2019 finanziato dal Sciences Po-CES Exchange Agreement
  2. Kennedy Fellowship per cittadini EU, che mette a disposizione $60,000 per garantire la partecipazione al Programma degli Studenti in Visita CES

La fellowship è formalmente conosciuta come “German Kennedy Memorial Fellowship”.

Tramite la John F. Kennedy Memorial Fellowship, stabilita nel 1966 come fondo di dotazione dal Governo tedesco, CES supporta ogni anno fino a 3 studenti nel loro percorso post-dottorato provenienti dalla Germania. Nel 2016, la fellowship è stata estesa per supportare uno studente aggiuntivo proveniente da un qualunque altro Stato Membro dell’EU. La borsa di studio prevede una retribuzione di $60,000 per 10 mesi di ricerca residenziale tra settembre 2018 e giugno 2019.

 

Requisiti: Per candidarti, devi:

- Essere cittadino di uno Stato Membro dell’Unione Europea che non sia la Germania

- Possedere un dottorato in scienze politiche e lavorare in Relazioni Europee moderne o Transatlantiche nelle storia, oppure in Scienze Sociali

- Possedere un Ph.D. al momento della domanda

- Aver ottenuto il proprio Ph.D. non più di 8 anni prima dell’application e avere una comprovata esperienza in pubblicazioni

- Essere disposto a vivere sul posto per 10 mesi tra settembre 2018 e giugno 2019

- Possedere un’ottima conoscenza dell’inglese

 

Retribuzioni: $60,000

 

Guida all’application: Nota che questa borsa di studio è gestita da CES. Gli studenti idonei devono:

- Controllare le informazioni e i requisiti aggiuntivi per la fellowship a questo link

- Inviare la domanda tramite il portale online di CES entro il 15 dicembre 2017. Si raccomanda di inviare la domanda quanto prima.

 

Informazioni utili: Tutte le domande riguardanti la German Kennedy Memorial Fellowship possono essere poste alla Coordinatrice del Programma CES, Roumiana Theunissen, al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

* Nota agli studenti tedeschi: si può partecipare alla John F. Kennedy Memorial Fellowship, che è gestita attraverso un diverso processo di application dal German Academic Exchange Service - DAAD. Per maggiori informazioni, visita la pagina

 

Link utili:

Link all’offerta

Link alla call

Sito web CES Harvard



Contatti Utili:

Adolphus Busch Hall, 27 Kirkland Street at Cabot Way

Cambridge, MA 02138

Tel: +1 (617) 495-4303

Fax: +1 (617) 495-8509

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’European Endowment for Democracy è alla ricerca di un Operations Officer preparato e con esperienza! Se sei interessato, candidati ora per questa posizione!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L’European Endowment for Democracy (EED) è un'associazione indipendente e sovvenzionata, creata nel 2013 dall'Unione europea (UE) e dagli Stati membri dell'UE per promuovere la democrazia nei paesi del vicinato europeo e oltre. Il Fondo europeo per la democrazia opera nel modo più flessibile ed efficace, tenendo presente la situazione, il contesto specifico e le esigenze dei suoi beneficiari. Partecipa a regolari consultazioni con le pertinenti istituzioni dell'UE al fine di evitare duplicazioni e garantire sinergie, e valore aggiunto per gli strumenti dell'UE e le attività bilaterali degli Stati membri. Sin dal suo inizio, l’EED ha erogato oltre 500 borse di studio e si è evoluto in un gruppo vivace, innovativo. L’EED finanzia una vasta gamma di operatori democratici, attivisti politici, movimenti pro-democratici, giornalisti indipendenti e media.

 

Dove: Brussels, Belgium

 

Destinatari: tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: marzo 2018

 

Scadenza: 3 gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: L’European Endowment for Democracy è alla ricerca di un Operations Officer (Budget and Finance) preparato e con esperienza . E’ previsto un Contratto di un anno rinnovabile a seconda delle prestazioni e dei fondi. Questa è una grande opportunità per unirsi all’ EED in un ruolo stimolante e diversificato. In qualità di operation officer, il candidato lavorerà in un piccolo gruppo responsabile della pianificazione finanziaria, della comunicazione, del monitoraggio delle sovvenzioni a carico dei donatori e finanziatori  alla EED, della preparazione degli audit e dell'approvvigionamento per i servizi e le forniture. Una buona conoscenza delle procedure di sostegno finanziario e di sostegno alla democrazia sono essenziali. Lo stipendio indicativo netto può variare da circa € 2.700 a € 3.200 al mese a seconda dell'esperienza e delle prestazioni individuali. Sarà offerto un contratto iniziale di un anno, seguito da un possibile rinnovo di un ulteriore anno dovuto a  risultati soddisfacenti e disponibilità finanziarie.

Le principali mansione prevedono:

- Pianificazione, monitoraggio e rendicontazione delle operazioni finanziarie

- Preparazione degli audit e attuazione dei controlli interni per garantire l'ammissibilità delle spese pertinenti

- Esecuzione di appalti per servizi e forniture nell'ambito del bilancio operativo di EED

 

Requisiti:

- preferibilmente essere un cittadino o avere un permesso di soggiorno permanente in uno dei paesi UE / EEA o in Svizzera

- aver adempiuto a tutti gli obblighi che sono stati imposti dalle leggi relative al servizio militare

essere fisicamente in forma per svolgere i differenti compiti previsti

- possedere una laurea in pubblica amministrazione, economia aziendale, finanza, contabilità o disciplina correlata

- avere almeno due anni di comprovata esperienza professionale a tempo pieno in relazione ai doveri e alle responsabilità di questa posizione

- avere esperienza lavorativa in progetti e programmi relativi alla democrazia nel governo o nelle organizzazioni internazionali

- avere conoscenza ed esperienza delle politiche di gestione delle sovvenzioni CE e dei regolamenti finanziari

- la conoscenza e l'esperienza delle politiche e procedure legali, fiscali e contabili belghe è considerato un vantaggio

- avere conoscenza approfondita della lingua inglese

- possedere una buona conoscenza delle istituzioni europee e dei meccanismi di lavoro all'interno dell'UE

- una buona conoscenza di altre lingue è considerato un vantaggio significativo (in particolare il francese,arabo, russo, serbo-croato-bosniaco o albanese)

- possedere alto livello di abilità comunicative e eccellenti capacità interpersonali

 

Retribuzioni: Lo stipendio indicativo netto può variare da circa € 2.700 a € 3.200 al mese a seconda dell'esperienza e delle capacità individuali

 

Guida all’application: I candidati devono inviare una lettera di accompagnamento ed allegare il proprio  CV nel formato Europass. Le domande devono essere effettuate online al seguente sito. Dopo aver inviato correttamente la domanda, il candidato riceverà un'email automatica di conferma della ricezione della domanda. Inoltre, si prega di inviare una copia del proprio CV come allegato all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,  inserendo Operations Officer (Budget and Finance)come oggetto.  Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 3 gennaio 2018. Le domande non saranno restituite ai candidati ma saranno archiviate dall'EED

Link utili: link all’offerta

link al sito

 

Contatti Utili: European Endowment for Democracy

Rue de la Loi 34, 1040-Brussels, Belgium

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Ti piacerebbe trascorrere un periodo a contatto con la natura e alla scoperta di nuovi paesaggi e culture? Candidati per questo SVE in Islanda per 5 mesi!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L'Associazione forestale islandese (IFA) è un'organizzazione nazionale per le associazioni forestali locali e regionali in tutta l'Islanda, che insieme formano una delle più grandi organizzazioni non governative in Islanda. L'IFA è stata fondata nel 1930. E’ una sostenitrice di tutte le associazioni forestali, custodisce i loro interessi e parla e agisce a loro nome quando necessario. L'obiettivo dell'IFA è quello di promuovere gli interessi della silvicoltura in Islanda e incoraggiare tutti i tipi di miglioramenti ambientali. L'editoria e l'istruzione costituiscono gran parte delle attività dell'IFA, ma quest’ultima svolge un importante ruolo di guida per le associazioni membri, le imprese e il pubblico in generale. Dalla sua creazione nel 1930, l'IFA ha avuto diversi tipi di partner. Tra questi, i volontari e le scuole locali svolgono un ruolo determinante nel lavoro dell'associazione

 

Dove: Ulfjotsavtn, Islansa

 

Destinatari: Tutti i cittadini proveniente da Italia, Spagna, Portogallo e Repubblica Ceca che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: Da maggio a settembre 2018

 

Scadenza: 1 gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: L’iceland Forestry Association (IFA) coordina diversi progetti nel campo della protezione ambientale e della salvaguardia forestale. L'IFA ospiterà 5 volontari SVE per 5 mesi, da maggio a settembre. I volontari SVE saranno coinvolti in differenti progetti ambientali e si occuperanno di compiti come la piantagione di alberi, la potatura, la realizzazione di sentieri , fornire aree ricreative agli abitanti locali e ad arricchire la biodiversità. Queste associazioni sono gestiti da volontari locali ,spesso pensionati o molto occupati nella loro vita professionale e che quindi dispongono di tempo o abilità fisiche limitate per condurre lavori ambientali di questa portata. I candidati  lavoreranno a stretto contatto con la popolazione locale sia per l’aiuto che forniranno, che per la vicinanza con persone provenienti da diverse culture con cui entreranno a contatto. I candidati devono considerare il clima aspro dell’Islanda, il difficile lavoro fisico e gli spostamente intorno all’isola. Nonostante il campo base dei volontari sia situato a Úlfljótsvatn , il  progetto sarà infatti itinerante. La mobilità del lavoro è un elemento chiave di questo SVE e rappresenta una forte attrazione per i candidati perché avranno l'opportunità di lavorare e viaggiare durante il loro soggiorno. A causa di tale mobilità, e anche per motivi pratici e di comfort, il team avrà a disposizione un'auto. I volontari dovranno guidare a fini di lavoro e avranno l'opportunità di utilizzare l'auto anche per le proprie esigenze (tempo libero, shopping) durante il tempo non lavorativ

 

Requisiti:

- i partecipanti dovrebbero prima di tutto essere interessati alla natura ed al progetto stesso

- possedere capacità fisiche adatte a svolgere i diversi compiti all’aperto

- l'educazione alle questioni ambientali, la conoscenza e l'esperienza nella silvicoltura sono fattori apprezzati

- possedere spirito di adattamento, motivazione e flessibilità

- possedere un buon livello di inglese

- il limite di età dei partecipanti  va dai 18 ai 30 anni

- lo SVE è rivolto ai soli cittadini provenienti dalla Spagna, Repubblica Ceca , Italia e Polonia

 

Retribuzioni: è previsto un rimborso per le spese di viaggio. Vitto alloggio , formazione e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante

 

Guida all’application: Se sei interessato al progetto e vuoi candidarti, contatta l'organizzazione che ha sede nel tuo paese ai seguenti link

Spain - Ecoperia

Italy – You Net

Poland – Semper Avanti

Czech Republic - INEX

 

Informazioni utili: I progetti dell'IFA sono diffusi in tutta l'Islanda. Le attività di rimboschimento e protezione ambientale sono spesso gestite in collaborazione con le associazioni forestali locali che si trovano nella maggior parte delle piccole città islandesi. Ciò significa che i progetti sui quali i volontari dello SVE lavoreranno si svolgeranno in tutto il paese. Il campo base dei volontari dello SVE sarà situato a Úlfljótsvatn. Si trova a sud del parco nazionale di Pingvellir e nell'area del cosiddetto "Golden circle" dell'Islanda (compresi i geyser, le cascate e la splendida area naturale). I volontari dello SVE avranno una casa completamente attrezzata con camere singole o di gruppo.  Sarà fornita una connessione Internet. Ci vogliono solo 20 minuti per guidare fino alla città di Selfoss dove vengono forniti tutti i principali servizi

 

Link utili link all’offerta

link al sito

 

Contatti Utili:

The Icelandic Forestry Association: Thorunnartun 6 | 105 Reykjavík

Tel : +354 551 8150

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di  Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

La crisi del popolo Rohingya è un problema umanitario sempre più discusso. Evidentemente, non lo è da San Suu Kyi, il cui silenzio in merito alla questione ha comportato la revoca del suo tributo “Freedom of Oxford”.

 

I Rohingya sono un gruppo etnico, la cui origine è molto discussa e quasi incerta. Sono linguisticamente legati al Bangladesh, ma sono insediati per lo più in Birmania. La Birmania conta più di 800.000 musulmani, la maggior parte dei quali si definisce Rohingya.

 

La mancata denuncia dell’esercito birmano da parte di Aung San Suu Kyi, e il suo silenzio sulle accuse di “pulizia etnica”, sono state ampiamente discusse dai capi mondiali e da associazioni come Amnesty.

Ed è stato proprio questo suo silenzio che ha portato il Consiglio della città di Oxford alla revoca del  Freedom of Oxford, tributo conferitole nel 1997 per la sua battaglia in favore della democrazia, seguito anche dalla rimozione di un suo ritratto dalle pareti della prestigiosa università cittadina, dove la leader birmana ha studiato filosofia, politica ed economia tra il 1964 e il 1967 e dove il defunto marito ha insegnato.

 

La crisi dei Rohingya è una crisi dei diritti umani con serie conseguenze e ripercussioni in ambito umanitario. In Birmania hanno accesso limitato ai servizi basilari (acqua, igiene, sanità ed educazione scolastica), è vietato loro viaggiare senza autorizzazione, sono costretti a lavorare all’interno dei loro villaggi e non hanno diritto alla cittadinanza, cosa che li rende una delle maggiori popolazioni apolidi, senza patria.

Questa crisi ha dimensioni molto estese, in quanto sono in continuo i numeri di episodi di violenza, e conseguentemente di fuggitivi Rohingya richiedenti asilo nei Paesi confinanti, soprattutto in Bangladesh. Nel 2014 molti Rohingya hanno provato a fuggire clandestinamente su barche, finendo talvolta nelle mani di organizzazioni coinvolte nella tratta e nello sfruttamento degli esseri umani.

 

Lo stato della Birmania è stato spesso richiamato in merito alla pericolosa situazione in cui si trova tale gruppo etnico. L’ultimo episodio di violenza si è verificato nell’estate del 2017, quando, dopo attacchi alla stazione di polizia da parte dell’Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA), l’esercito birmano ha reagito con brutali rastrellamenti che spinsero più di centomila Rohingya a cercare rifugio in Bangladesh. La situazione è stata definita dall’ONU come “incubo umanitario e dei diritti umani”.

Leggi un altro approfondimento sulla Crisi umanitaria in corso


Per saperne di più:

ONU sulla questione Rohingya

La crisi Rohingya

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.