Study Swiss Hospitality at IMI
IMI University Centre in Switzerland is a unique, private, International Management Institute founded in 1991. Our International Hospitality courses in Hotel, Event and Tourism management at undergraduate level, are all validated by Manchester Metropolitan University in the UK as well as a prestigious MBA in International Hospitality Management.
We offer a Sheffield Hallam MSc programmes in International Tourism Management and International Events and Conference Management as well as our IMI Luzern MBA which gives you a choice of specialist hospitality pathways.
We have deliberately remained small, with a maximum of 220 students per semester. This way our students can be assured of a highly personalised and individual approach to their learning. All programmes are in English, but you can also learn French, Spanish and German as part of the syllabus. A qualification from IMI is a stamp of excellence on any CV and will ensure that you are top of the pile for those first important interviews.
The combination of quality academic teaching, Swiss practical training, excellent industry contacts and breathtaking scenery are a recipe for success. Our graduates can be found in Senior Management positions all around the globe. Their success shows that to reach the top it pays to start at the top.
 
 
IMI Facilities
Facilities at IMI include a superbly appointed training kitchen and restaurant as well as an accommodation laboratory. Students can be assured that the vocational, operational and managerial skills required for success in the hotel and tourism industry are being taught in the most appropriate environments. Spacious and well-equipped classrooms support other forms of teaching, learning and assessment, which include traditional lectures, live case studies, business development, creative problem solving and computer simulations.
To ensure that the school remains at the forefront of best practice in tourism education, IMI employs independent educational advisors. Through consultancy, regular internships and IMI's industry advisory board, the Faculty and curriculum remains relevant to the industry’s needs.
Paid Practical Training / Internships at IMI
In addition to their academic studies, IMI students may undertake a variety of paid internships in Switzerland as well as overseas including the UK and the USA. Excellent industry contacts and an extensive alumni network support IMI students’ career development upon completion of their hospitality studies.
IMI’s mission is the development of the whole student. To this end, in addition to academic studies, IMI has a voluntary programme of social events as well as access to facilities for recreation and sport. IMI has an international reputation for offering a warm, caring and holistic educational experience for its students. These core values continue to form the platform on which the Institute’s future expansion strategy is based.
Decidere di intraprendere o proseguire gli studi in un paese straniero può essere una scelta ardua. E’ necessario prima conoscere bene il sistema educativo del paese scelto e gli istituti che possono offrire una preparazione eccellente. Nella città più romantica del mondo hai grandi opportunità ma per avere un quadro generale ed agevolarti nella scelta ti aiuta Carriere Internazionali!
 
Ente:Situata sulla riva della Senna l’Università “Sorbonne” di Parigi è la più famosa università della Francia. Essa rappresenta un’eccellenza della conoscenza nel campo della letteratura, delle scienze umane e sociali. Possiede tre sedi:
-La Panthéon SorbonneParis I e Panthéon- Assas Paris II: rappresentano il polo universitario francese più grande e antico. La Panthéon Sorbonne Paris I offre la quasi totalità delle discipline universitarie possibili proponendo degli indirizzi di studi in tutti i settori e campi del sapere. In particolare essa prevede 14 indirizzi suddivisi in 3macro-aree: Scienze Economiche e di Gestione, Scienze umane e Scienze giuridiche e politiche. La Panthéon-Assas Paris II invece è famosa per la facoltà di Giurisprudenza anche se prevede anch’essa corsi di Economia e Gestione delle Risorse umane.
- La Sorbonne NouvelleIIIderiva dall’ex facoltà di Lettere dell’Università di Parigi ed offre principalmente corsi di Letteratura e di Lingue straniere nonché di Arti dello spettacolo.
-La Paris-SorbonneIV è l'erede della facoltà di Lettere e Scienze Umane della Sorbona ed offre corsi di Comunicazione, Lettere e Filosofia e Lingue. L'approccio internazionale e la qualità dei suoi insegnanti sono riconosciuti in tutto il mondo; è l'università con la più alta reputazione fra tutte le istituzioni accademiche in Francia.
 
Dove: Parigi, Francia
 
Destinatari: Studenti francesi e stranieri
 
Requisiti: Gli studenti stranieri che vogliono accedere ad uno dei corsi presenti in una delle 3 università devono esserein possesso dell’esame di qualifica della lingua francese DELF al livello C1che si può ottenere presso qualsiasi scuola di lingua.
 
Costi/retribuzione: Nonostante il prestigio la Sorbona ha un sistema di tassazione universitaria molto basso. Le tasse universitarie infatti arrivano ad un massimo di 500 euro.
 
Guida all’application: Lo studente straniero che voglia iscriversi in una delle università “Sorbonne”dovrà munirsi della certificazione di qualifica della lingua francese DELF (livello C1). La procedura di prescrizione è affidata ad un unico ufficio. Per potersi iscrivere è necessario:
- Effettuare una pre-iscrizione on-line dove indicare i propri dati, allegare i propri documenti di riconoscimento e una fototessera.
- Fissare un appuntamento on-line per procedere all’iscrizione amministrativa
Presentarsi il giorno e all’orario indicato nella prenotazione davanti al funzionario incaricato di gestire le pratiche di tutti gli studenti stranieri il quale dietro presentazione di tutti i documenti necessari rilascerà la carta studente, equivalente al nostro libretto universitario.
 
Informazioni utili: Prima di partire per Parigi è necessario dotarsi di tutti i documenti necessari: Carta d’identità, assicurazione sanitaria, contratto d’affitto. Bisogna aprire un conto in una banca francese per ottenere il Caf, un aiuto finanziario per pagare l’affitto. L’ufficio delle relazioni per gli studenti internazionali è a Tolbiac, a sud di Parigi, dove è situata la sede amministrativa della Paris 1.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Paris 1 Panthéon-Sorbonne
Direction des Relations Internationales
Maison Internationale
58 boulevard Arago
75 013 Paris, France
Tel. + 33 (0) 1 44 07 76 79
Fax. + 33 (0) 1 44 07 76 76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Paris-Sorbonne IV
Richelieu galleria 
Piano terra, camera C355
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 00 33 (0) 1 40 46 34 08
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Formazione per le carriere internazionali
 
A cura di Luciana Di Stefano e Francesca Pedace
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Formarsi
Unilever, prestigiosa azienda multinazionale, offre ai giovani studenti universitari e neolaureati interessanti opportunità di carriera all’interno della propria struttura. Cosa aspetti a candidarti?
 
Per altre opportunità simili andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali.
 
Ente: Unilever è una grande azienda, presente in oltre 170 paesi e, per questa ragione, è conosciuta come una grande multinazionale, multi-locale e multi-culturale, con sedi in tutto il mondo. Tra le marche più importanti, Algida, Calvé, Dove, Sunsilk, Knorr, Carte d’Or, Clear
 
Dove:varie destinazioni
 
Destinatari: studenti o neolaureati
 
Scadenza: candidature sempre aperte
 
Descrizione dell’offerta: Unilever mette a disposizione dei giovani due tipologie di programma: Unilever Future Leaderse Unilever Internship Programme.
Il primo ambisce a formare i leader di domani, si rivolge a studenti già laureati, ed ha una durata di 2/3 anni.
Il secondo si rivolge a studenti in procinto di laurearsi, che desiderino svolgere una tesi su uno dei brand Unilever, o neolaureati che desiderino vivere un’esperienza di internship nell’azienda.
In entrambi i programmi ci si può candidare per aree diverse (Customer Development, Marketing, Finanza, Supply Chain, Ricerca e sviluppo, Business to business, altro, come Risorse umane o Affari legali)
 
Requisiti:
Per Unilever Future Leaders:
- Laurea Specialistica o Magistrale. Sono considerate tutte le tipologie di laurea a seconda della funzione aziendale per cui ci si candida
- Voto di laurea di almeno 105/110
- Ottima conoscenza della lingua Inglese
Per Unilever Internship Programme:
Nessun requisito particolare, possono candidarsi gli studenti per svolgere la tesi in Unilever e i neolaureati per svolgere uno stage nelle diverse aree di interesse
 
Documenti richiesti: Per svolgere la tesi in Unilever è richiesto Cv, facoltà e relatore della tesi, media degli esami, abstract della tesi (idea innovativa) e lettera motivazionale. Per Uflp e Uip i documenti non sono specificati
 
Costi/retribuzione: Per Uflp retribuzione e benefit allineati con il mercato dei graduate programme; per Uip non specificato
 
Guida all’application: Per candidarsi compilare il form. Per svolgere la tesi su un brand Unilever scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili:
In Italia Unilever è:
- Una delle più importanti aziende in Italia per investimenti pubblicitari
- In Italia il 99, 5% dei R.A. (responsabili di acquisto) compra almeno un prodotto Unilever nel corso dell’anno
- Un consumatore Unilever acquista in media 28,5 nostri prodotti all’anno
- Un heavy user UL acquista nostri prodotti per oltre 118€ l’anno
Con sede centrale a Roma e 4 stabilimenti produttivi su tutto il territorio, Unilever in Italia impiega oltre 3 mila dipendenti.
Le quattro unità produttive di Caivano (Napoli), Sanguinetto (Verona), Casalpusterlengo (Lodi) e Pozzilli (Isernia) sono gli stabilimenti tra i più avanzati in Europa per dimensione, sicurezza, tecnologia, rispetto dell’ambiente e produttività.
 
Link utili:
Opportunità Unilever per neolaureati e studenti
Scopri di più su Unilever cliccando qui
Conosci tutte le marche Unilever cliccando qui
 
Contatti utili:
Per informazioni compilare il form
 
A cura di Silvia Staffa
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
 
 
 
 
Carriere Internazionali, AGIA e RomeMUN vi aspettano martedì 18 novembre all'Università di Salerno per parlare di Giovani e Carriere Internazionali. Nell'arco della mattinata il direttore di Carriere Internazionali illustrerà i possibili percorsi che i giovani che ambiscono ad internazionalizzare la propria formazione e la propria carriera possono intraprendere. Verranno presentate le opportunità che Carriere Internazionali mette a disposizione dei propri soci, frutto di accordi di collaborazione con prestigiosi enti quali Amnesty, Focsiv, etc.; verrà illustrato il progetto di simulazione diplomatica Rome Model United Nations che rappresenta un passaggio essenziale per chi vuole mettersi alla prova in un contesto internazionale con 2000 giovani provenienti da tutto il mondo; verrà presentato un Paese, giovane, dinamico, dalla straordinaria crescita economica e le opportunità che questo paese rappresenta: l'Azerbaigian. Ospite d'onore il console Azerbaigiano in Italia Nasir Mammadov che spiegherà che cosa vuol dire essere un diplomatico.
L'evento è ospitato dalla Facoltà di Economia, Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell'Università degli Studi di Salerno.
 
Martedì 18 Novembre 2014
ore 10.00 – 13.00
Aula delle Lauree “G. De Rosa”
 
L’Associazione Giovani nel Mondo – team Carriere Internazionali e RomeMUN - e l’Associazione Giovanile Italia Azerbaigian – AGIA, nell’ottica di supportare i giovani studenti italiani nel loro percorso di internazionalizzazione, di far conoscere la gamma delle opportunità offerte in ambito internazionale, e di favorire la conoscenza di paesi nuovi, giovani e dinamici quali l’Azerbaigian, presentano:
 
“I GIOVANI E LE CARRIERE INTERNAZIONALI”
 
Programma
 
Ore 10 - Saluti iniziali
 
Ore 10.15 Carriere internazionali - Opportunità di stage e volontariato per i giovani
Ore 11.15 Simulazione diplomatica Rome Model United Nations 2015
Ore 12.15Azerbaigian – un paese di opportunità
 
Interverranno:
 
Manuela Sessa – Direttrice del team carriereinternazionali.com e Presidente AGIA
Nasir Mammadov – Console della Repubblica dell’Azerbaigian in Italia.
 
Interverranno inoltre alcuni studenti della ex Facoltà di Scienze Politiche che hanno partecipato al progetto RomeMUN per raccontare la loro esperienza internazionale.
 
L’evento è organizzato in collaborazione con la Facoltà di Economia, Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno e l’Associazione studentesca SINTESI ed è aperto agli studenti di tutte le facoltà.
 
PER REGISTRARSI ALL’EVENTO COMPILARE IL MODULO. CLICCA QUI
 
L'evento sul sito dell'Università degli Studi di Salerno
 
L’obiettivo fondamentale della collaborazione tra Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Unione forense per la tutela dei diritti umani è quello di promuovere e aiutare i giovani ad entrare nel mondo dell’istruzione, formazione, mercato del lavoro e politiche giovanili anche a livello europeo, per l’avvio di azioni concrete che creino l’aggancio necessario tra formazione e opportunità lavorative. In tal senso il suddetto accordo rappresenta il tentativo di implementare e concretizzare le ormai avviate relazioni tra l’Associazione Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Unione forense per la tutela dei diritti umani.
Oltre ad informare, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Unione forense per la tutela dei diritti umani intendono aiutare i giovani a districarsi nell’articolato, e spesso oscuro, mondo lavorativo delle relazioni internazionali, consentendo loro di conoscere tutte le opportunità a diposizione in questo settore. In particolare, con questo Accordo di Collaborazione, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Unione forense per la tutela dei diritti umani intendono lavorare su progetti congiunti, realizzare attività ed eventi di orientamento e creare nuove opportunità di stage e formazione in favore dei rispettivi associati.
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
L’obiettivo fondamentale della collaborazione tra Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia è quello di promuovere e aiutare i giovani a completare la loro formazione entrando in contatto con il mondo dell’istruzione, della formazione, del volontariato anche a livello europeo. In tal senso il suddetto accordo rappresenta il tentativo di implementare e concretizzare le ormai avviate relazioni tra l’Associazione Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia.
Oltre ad informare, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia intendono aiutare i giovani a districarsi nell’articolato, e spesso oscuro, mondo delle relazioni internazionali, consentendo loro di conoscere tutte le opportunità a diposizione in questo settore. In particolare, con questo Accordo di Collaborazione, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International  Italia intendono lavorare su progetti congiunti, realizzare attività ed eventi di orientamento e creare nuove opportunità di stage e volontariato in favore dei rispettivi associati.
 
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
L’obiettivo fondamentale della collaborazione tra Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e SCI Italia è quello di promuovere e aiutare i giovani ad entrare nel mondo dell’istruzione, formazione, cooperazione, volontariato, mercato del lavoro e politiche giovanili anche a livello europeo, per l’avvio di azioni concrete che creino l’aggancio necessario tra formazione e opportunità lavorative. In tal senso il suddetto accordo rappresenta il tentativo di implementare e concretizzare le ormai avviate relazioni tra l’Associazione Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e SCI Italia.
Oltre ad informare, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e SCI Italia intendono aiutare i giovani a districarsi nell’articolato, e spesso oscuro, mondo lavorativo delle relazioni internazionali, consentendo loro di conoscere tutte le opportunità a diposizione in questo settore. In particolare, con questo Accordo di Collaborazione, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e SCI Italia intendono lavorare su progetti congiunti, realizzare attività ed eventi di orientamento e creare nuove opportunità di stage e volontariato in favore dei rispettivi associati.
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
Carriere Internazionali è molto più di un semplice portale di informazione.
 
Ad alcuni utenti selezionati, Carriere Internazionali offre la possibilità di accedere in via preferenziale a centinaia di opportunità concrete di formazione, orientamento e lavoro. Per scoprire come fare, compila il FORM D'ISCRIZIONE
Il team di Carriere Internazionali intende premiare così la determinazione di tutti quei giovani tra i 18 e i 30 anni che vogliono muovere i primi passi nel mondo delle relazioni internazionali ed intraprendere una carriera di successo.
Tramite la conclusione di accordi di collaborazione con le più importanti realtà di respiro internazionale, tra le quali finora annoveriamo Amnesty International Italia, COSPE, Focsiv, Futuro Digitale, SCI Italia, SESEF, Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani e molti altri, abbiamo individuato  per i nostri iscritti SILVER e GOLD oltre 400 tra opportunità di stage, tirocini, scambi internazionali, volontariato, sconti su master, corsi di formazione, simulazioni diplomatiche in Italia e all’estero.
Per poter usufruire di tutte le opportunità elencate basta solo aderire ad una delle due nuove modalità di iscrizione SILVER/GOLD seguendo il procedimento descritto al seguente link.
In quest’ottica Carriere Internazionali si ripropone di agire come anello di congiunzione tra il mondo universitario e le opportunità lavorative e formative disponibili in Italia e all’estero aiutando gli utenti nella strutturazione del loro CV e mettendoli  direttamente in contatto con le realtà di loro interesse.
Questo nostro impegno è ripagato dalle oltre 3.000.000 di visualizzazioni annuali e dai 64.000 utenti registrati alla newsletter.
Far parte del network di Carriere Internazionali vuol dire dunque entrare in contatto con migliaia di giovani desiderosi di ampliare le loro prospettive e disposti a mettersi in gioco.
Per richiedere tutte le informazioni sulle iscrizioni SILVER e GOLD compila la FORM D'ISCRIZIONE o visita il sito www.carriereinternazionali.com
L’obiettivo fondamentale della collaborazione tra Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Associazione Futuro Digitale è quello di promuovere e aiutare i giovani ad entrare nel mondo dell’istruzione, formazione, cooperazione, volontariato, mercato del lavoro e politiche giovanili anche a livello europeo, per l’avvio di azioni concrete che creino l’aggancio necessario tra formazione e opportunità lavorative. In tal senso il suddetto accordo rappresenta il tentativo di implementare e concretizzare le ormai avviate relazioni tra l’Associazione Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Associazioni Futuro Digitale.
Oltre ad informare, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Associazione Futuro Digitale intendono aiutare i giovani a districarsi nell’articolato, e spesso oscuro, mondo lavorativo delle relazioni internazionali, consentendo loro di conoscere tutte le opportunità a diposizione in questo settore. In particolare, con questo Accordo di Collaborazione, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Associazione Futuro Digitale intendono lavorare su progetti congiunti, realizzare attività ed eventi di orientamento e creare nuove opportunità di stage e volontariato in favore dei rispettivi associati.
 
 
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
Diritto al futuro: lo Stato Italiano garantisce un prestito per gli studenti meritevoli, ma che per mancanza di mezzi finanziari, potrebbero dover rinunciare ai loro sogni. Richiedi un finanziamento e prosegui con serenità i tuoi studi! 
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Formazione per le Carriere Internazionali
 
Ente: Dipartimento della Gioventù presso la Presidenza del Consiglio.
Consap: gestore del finanziamento
Con decreto del 19 novembre 2010, la Presidenza del Consiglio – Dipartimento della Gioventù ha ampliato l’ambito di operatività del Fondo per il credito ai giovani, istituito presso la stessa Presidenza nel 2007. Infatti, l’inclusione finanziaria è fattore ormai unanimemente riconosciuto come primario per il raggiungimento di una piena inclusione sociale. Per i giovani riveste grande importanza l’opportunità di accedere al credito bancario così da affrontare autonomamente il percorso formativo, e, successivamente, entrare nel mondo del lavoro. È necessario sviluppare ed incrementare quelle politiche che agevolano l’accesso al credito da parte di studenti universitari e neolaureati, al fine dell’apprendimento e approfondimento di percorsi professionali e lavorativi.
 
Dove: na
 
Destinatari:
Possono presentare domanda di accesso al finanziamento garantito dal Fondo i soggetti che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 40 anni e che si trovino alternativamente in una delle seguenti situazioni:
-         essere iscritto ad un corso di laurea triennale ovvero specialistica a ciclo unico, in regola con il pagamento delle tasse universitarie e in possesso del diploma di scuola superiore con un voto pari almeno a 75/100;
-         essere iscritto ad un corso di laurea magistrale, in regola con il pagamento delle tasse universitarie e in possesso del diploma di laurea triennale con una votazione pari almeno a 100/110;
-         essere iscritto ad un Master universitario di primo o di secondo livello, in regola con il pagamento delle tasse universitarie ed in possesso del diploma di laurea, rispettivamente triennale o specialistica, con una votazione pari almeno a 100/110;
-         essere iscritto ad un corso di specializzazione successivo al conseguimento della laurea magistrale a ciclo unico di medicina e chirurgia con voto pari almeno a 100/110 e in regola con il pagamento delle tasse universitarie;
-         essere iscritto ad un dottorato di ricerca all’estero che, ai fini del riconoscimento in Italia, deve avere una durata legale triennale;
-         essere iscritto ad un corso di lingue di durata non inferiore a sei mesi, riconosciuto da un “Ente Certificatore”.
 
Quando: all'occorrenza
 
Scadenza: na
 
Descrizione dell’offerta:
Il fondo consente ai giovani meritevoli ma privi dei mezzi finanziari sufficienti di intraprendere un percorso di studi o completare la propria formazione grazie a un prestito garantito dallo Stato.
Il Fondo - con una dotazione finanziaria attuale di 19 milioni di euro - ha l’obiettivo di offrire le garanzie necessarie per permettere ai giovani meritevoli di ottenere finanziamenti per l’iscrizione all’università, per seguire corsi di specializzazione post lauream o per approfondire la conoscenza di una lingua straniera.
Possono effettuare le operazioni di erogazione dei mutui garantiti dal Fondo le banche e gli intermediari finanziari che hanno aderito all’iniziativa sottoscrivendo con il Dipartimento della Gioventù apposite convenzioni, il cui schema tipo è stato stabilito nel Protocollo d’intesa tra Dipartimento e Associazione Bancaria Italiana (ABI) del 18 maggio 2011.
 
Requisiti:
Vedere sezione “Destinatari”
Il diploma di scuola superiore deve essere conseguito presso:
-         una scuola italiana, pubblica o privata, autorizzata dal MIUR a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia;
-         una scuola straniera autorizzata dal MIUR all’apertura di una succursale dell’istituto straniero in Italia e abilitata a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia.
I corsi di laurea triennale, di laurea magistrale, di specializzazione successivo al conseguimento della laurea magistrale o i Master devono essere tenuti presso:
-         Università italiane, pubbliche o private, o scuole superiori di insegnamento universitario autorizzate dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR) a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia;
-         Università straniere o scuole superiori di insegnamento universitario straniere autorizzate dal MIUR all’apertura di una succursale dell’istituto straniero in Italia e abilitate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale in Italia
L’Ente Certificatore deve essere qualificato tale in un provvedimento, Protocollo d’intesa, ovvero atto amministrativo comunque denominato, emanato o di cui sia parte una Pubblica Amministrazione.
 
Documenti richiesti:
Allegare al modulo di domanda, compilato e firmato:
-         copia di un valido documento di riconoscimento;
-         copia delle ricevute di pagamento delle tasse universitarie (si è esentati dalla suddetta allegazione laddove l’iscrizione si riferisca ad un Dottorato di ricerca all’estero e ad un corso di lingua di cui all’art. 2 comma 3 lett a) punto 5 e lett.b) del Decreto 19 novembre 2011;
nonché, qualora il titolo sia stato conseguito presso una scuola, un istituto, un’università privati, copia della documentazione di seguito indicata (solo quella che si riferisce alla propria situazione):
-         certificato rilasciato dalla scuola attestante il diploma ivi conseguito con l’indicazione della votazione ottenuta;
-         certificato rilasciato dall’università attestante il diploma di laurea ivi conseguito con indicazione della votazione ottenuta;
-         certificato/i rilasciato/i dall’Università, attestante/i l’iscrizione al corso di laurea universitari/di specializzazione di medicina e chirurgia,/Master e la regolarità del pagamento delle tasse universitarie;
-         certificato rilasciato dall’Università straniera, con traduzione ufficiale in italiano, attestante l’iscrizione al dottorato;
-         dichiarazione/certificato rilasciata dall’Istituto presso il quale si svolge il corso di lingue attestante l’avvenuta iscrizione;
-         provvedimento con il quale l’Ente Certificatore ha riconosciuto il corso di lingue (salvo che il riconoscimento da parte dell’Ente Certificatore e/o da parte di una Pubblica Amministrazione non si evinca dalla dichiarazione/certificato di cui al punto precedente);
 
Costi/retribuzione:
I finanziamenti ammissibili alla garanzia del Fondo che si riferiscono ai corsi e ai Master sono cumulabili tra loro fino ad un ammontare massimo di 25.000 euro (venticinquemila euro) ed erogati in rate annuali di importo non inferiore a 3.000 euro (tremila) e non superiore ai 5.000 euro (cinquemila euro);
Le rate del finanziamento per i corsi e i Master, successive alla prima, vengono erogate previa presentazione al finanziatore dell’attestazione dell’iscrizione alle annualità successive dei predetti corsi e del superamento di almeno la metà degli esami previsti dal piano di studi relativi agli anni precedenti;
Ove i corsi universitari o linguistici abbiano durata pluriennale, il finanziatore concede il finanziamento nel suo ammontare complessivo e provvede all’erogazione delle rate (nel rispetto degli importi minimo e massimo contemplati dal Decreto Interministeriale 19 novembre 2010) con cadenza annuale, per un numero di anni comunque non superiore alla durata legale del corso di laurea, del master e del corso linguistico (o comunque non superiore agli anni residui per l’ultimazione del corso, considerata la sua durata legale, ove la richiesta di ammissione al finanziamento coincida con l’iscrizione ad un anno successivo al primo).
 
Guida all’application:
I giovani - in possesso dei requisiti previsti dalla normativa - per accedere ai finanziamenti garantiti dal Fondo, devono:
-compilare il modello di domanda,
-allegare la documentazione richiesta
-recarsi presso le filiali dei soggetti finanziatoriaderenti all’iniziativa.
 
Informazioni utili:
Il tasso applicato e le condizioni del finanziamento sono stabilite dai singoli istituti bancari entro i parametri consentiti dall’accordo tra il Dipartimento della Gioventù e l’ABI.
La restituzione dei finanziamenti è da effettuarsi in un periodo compreso tra i tre e i quindici anni.
Il piano di ammortamento del finanziamento non può comunque iniziare prima del trentesimo mese successivo all’erogazione dell’ultima rata del finanziamento.
I finanziatori si impegnano a non richiedere ai beneficiari garanzie aggiuntive oltre alla garanzia fornita dallo stato.
 
Link utili:
Consulta la normativa
I soggetti finanziatorie relative condizioni di finanziamento
 
Contatti utili:
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUIe scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
"La redazione di carriereinternazionali.com si esime dalla responsabilità sulle informazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage, formazione sono state tratte"
A Cura di Ilde d’Andrea

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.