Fornire competenze specialistiche sull’elaborazione e sull’attuazione di strategie di marketing basate sull’utilizzo del canale digitale e rivolte ai mercati internazionali: questo l’obiettivo del corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale – curriculum in Marketing digitale e mercati globali dell’Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT.

 

I media digitali e l’e-commerce rappresentano e continueranno a rappresentare in maniera sempre più rilevante il principale tramite per l’accesso e per il presidio dei mercati esteri, in particolare da parte delle PMI.

 

Formando figure professionali in grado di esercitare a livello avanzato funzioni manageriali all’interno di imprese pubbliche e private che operano prevalentemente in contesti internazionali, il Corso coniuga la conoscenza dei meccanismi di funzionamento dei mercati internazionali con l’acquisizione di competenze mirate all’approfondimento dell’e-business, del marketing digitale e delle tecniche di comunicazione e di web design. Le lezioni frontali sono alternate con seminari e incontri di approfondimento sulle più recenti evoluzioni dei new media, casi e testimonianze aziendali.

 

Il curriculum si rivolge principalmente a studenti che hanno conseguito una laurea triennale negli ambiti dell’economia, delle lingue, della mediazione culturale, delle pubbliche relazioni e della comunicazione.

 

Il piano di studi è articolato in modo  da fornire competenze specialistiche circa strumenti e fasi del processo di digital marketing management, con approfondimenti sulle tecniche di pianificazione di una strategia di marketing digitale, il social media marketing, i principi di funzionamento e gli stili della comunicazione multimediale in ambito internazionale e i relativi vincoli normativi, le modalità di scelta e di gestione dei principali social network e l’utilizzo dei web analytics su scala internazionale.

 

Tra le attività didattiche si annovera inoltre un laboratorio per la progettazione web e la comunicazione multimediale attraverso il quale gli studenti potranno apprendere le tecniche di progettazione di siti web e di produzione di contenuti multimediali.

 

Il Corso prevede infine la possibilità di studiare una seconda lingua straniera opzionale oltre all’inglese a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco seguendo i corsi offerti dalla Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT. L’attenzione all’internazionalizzazione è confermata dall’attivazione, a partire dall'anno accademico 2018/2019, di tre nuovi laboratori di lingue per il business (a scelta tra cinese, inglese e russo).

 

Per maggiori delucidazioni Richiedi informazioni oppure Prenota un colloquio d'orientamento.



a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’Associazione Intercultura dà la possibilità a giovani studenti di poter frequentare un anno all’estero, con l’opportunità di concorrere per borse di studio intere o parziali. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: L’Associazione Intercultura, fondata nel 1955, è una ONLUS presente in Italia in 157 città. Nata per iniziativa di un gruppo di giovani che avevano vissuto esperienze interculturali all’estero, oggi Intercultura può contare su oltre 4.500 volontari presenti su tutto il territorio nazionale. A livello internazionale le origini dell'Associazione risalgono al 1915, quando in Francia, un gruppo di giovani volontari diede vita ad un’organizzazione umanitaria denominata American Field Service (AFS). A questo movimento a breve aderiranno oltre 2700 giovani, che salveranno migliaia di vite umane. Nel 2947, preceduto da alcuni scambi per studenti universitari, prende avvio il programma per giovani liceali di tutto il mondo, con l’obiettivo di creare un ponte tra culture diverse e diffondere una cultura di pace. In Italia i primi scambi avvengono in collaborazione con l’Ambasciata statunitense, poi nel 1955 nasce ufficialmente l’AFS Associazione Italiana. Nel 1977, la AFS diventa “Intercultura”. Al cambiamento del nome corrisponde anche un cambiamento generale dell’Associazione, ora intesa come educazione interculturale. Oggi con oltre 4000 volontari, Intercultura italia e la rete di AFS rappresentano la più vasta rete  di volontariato dedicata alla promozione e al sostegno degli scambi educativi internazionali

 

Dove: Estero

 

Destinatari: Studenti delle scuole superiori sul territorio italiano nati tra il 1 luglio 2001 e il 31 agosto 2004

 

Quando: Anno scolastico 2019/2020

 

Scadenza: 10/10/2018

 

Descrizione dell’offerta: Sono aperte le iscrizioni al bando di Intercultura che mette a disposizione più di 2000 posti per programmi di studio all’estero, con partenza dall’estate 2019. Per i programmi scolastici, Intercultura mette a disposizione centinaia di borse di studio in favore dei candidati più meritevoli che non siano in grado di sostenere il costo del programma all’estero. Le borse di studio possono essere intere o parziali. Per maggiori informazioni riguardo le borse di studio consultare il seguente indirizzo. Inoltre per i programmi scolastici e per i programmi estivi esistono centinaia di borse di studio totali o parziali messe a concorso da molte aziende, enti, fondazioni o banche italiane, in collaborazione con la Fondazione Intercultura. Tali borse sono generalmente riservate ai figli dei dipendenti o a studenti residenti nella zona in cui opera l’ente. Per ulteriori informazioni e per consultare i vari enti che mettono a disposizione borse di studio consultare il seguente indirizzo. Per chi non concorre per una borsa di studio è necessario il superamento di un precorso di selezione e il versamento di una quota di partecipazione che varia a seconda del paese nel quale si desidera studiare. Per maggiori informazioni sulle quote di partecipazione consultare il seguente indirizzo

 

Requisiti: Possono partecipare tutti gli studenti delle scuole superiori sul territorio italiano nati tra il 1 luglio 2001 e il 31 agosto 2004

 

Costi/Retribuzioni: Per chi non concorre per una borsa di studio, i costi variano a seconda del paese in cui si desidera studiare

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario collegarsi al sito www.intercultura.it/iscriviti e compilare l’apposito modulo di iscrizione online. Inoltre è richiesto il pagamento della quota di iscrizione di 50 euro



Link utili:

link all'offerta

 

Intercultura

 

Bando Intercultura

             

Contatti Utili: Per qualunque tipo di informazione scrivere al seguente indirizzo



 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’Unione Forense organizza un corso di specializzazione sulla tutela europea dei diritti umani, giunto alla sua XIX edizione, utile strumento di approfondimento e aggiornamento per operatori giuridici e studiosi della materia. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: L’Unione Forense per la tutela dei diritti umani è un’associazione di avvocati fondata il 2 marzo 1968, con l’obiettivo di diffondere  la conoscenza delle norme interne e di carattere internazionale che riguardano la tutela dei diritti umani, promuovendo l’osservanza concreta ed effettiva in sede giurisdizionale, stragiudiziale, amministrativa e legislativa” (art. 2 dello Statuto). Il Presidente in carica dell’UFTDU è l’avvocato Anton Giulio Lana. L’associazione svolge le sue funzioni in molte regioni italiane grazie al lavoro che le proprie sezioni distaccate svolgono per garantire l’effettiva implementazione della tutela dei diritti umani. Per realizzare i suoi fini, l’UFTDU ha identificato, nel corso degli anni, quattro aree strategiche di azione:

-Formazione

-Advocacy

-Progettazione

-Mediazione

Ciascuna attività dell’associazione è riconducibile ad una specifica area strategica ed ha sempre come fine ultimo la promozione e la garanzia dell’universale esercizio dei diritti umani. Inoltre l’UFTDU ha costituito due organi sussidiari, complementari al lavoro dell’associazione:

-il centro per la formazione e la ricerca, grazie al quale l’UFTDU organizza il corso di formazione per mediatore professionista

-il centro di negoziazione e mediazione neg med, in materia di negoziazione e mediazione in materia civile, commerciale e sociale, con particolare attenzione alla risoluzione dei conflitti in cui sono in gioco diritti e bisogni fondamentali della persona

Un patrimonio particolarmente importante dell’Associazione è rappresentato dalla rete di collegamenti con giuristi e militanti dei diritti umani dei Paesi europei e di quelli che fanno parte del bacino del Mediterraneo

 

Dove: Roma, Cassa Forense, Via Ennio Quirino Visconti n. 6/8

 

Destinatari:Tutti coloro interessati ad approfondire il tema della tutela dei diritti umani

 

Quando: Il corso si articolerà in una serie di sei incontri, della durata di tre ore ciascuno i seguenti venerdì:

-23 novembre 2018

-30 novembre 2018

-7 dicembre 2018

-14 dicembre 2018

-21 dicembre 2018

-11 gennaio 2019

 

Scadenza: 10/11/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’Unione Forense per la tutela dei diritti umani organizza anche quest’anno il corso di specializzazione sulla “Tutela europea dei diritti umani”, giunto alla sua XIX edizione. Tra gli strumenti internazionali a tutela dei diritti fondamentali vi sono, da un lato, la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU) e, dall’altro, la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. In particolare, la prima è venuta assumendo negli anni un ruolo sempre più significativo nel contesto dei 47 Paesi membri del Consiglio d’Europa, soprattutto in ragione dell’effettività della tutela dei diritti fondamentali apprestata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo, organo giurisdizionale permanente con sede a Strasburgo, che vigila sul rispetto da parte degli Stati membri degli obblighi previsti dalla CEDU. Il corso è dedicato proprio allo studio del funzionamento di tale sistema, offrendo ai partecipanti la possibilità di approfondire, con il contributo di autorevoli esperti in materia, la giurisprudenza della Corte europea e l’impatto che questa ha nell’ordinamento italiano. Nell’ambito del corso saranno altresì esaminati i rapporti tra la Corte di Strasburgo e la Corte di Lussemburgo alla luce dell’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, che ha attribuito valore giuridico vincolante alla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea

 

Requisiti: L’iscrizione al corso non prevede particolari requisiti, possono accedervi tutti gli interessati

 

Costi/Retribuzioni: Per partecipare al corso è necessario pagare un contributo a titolo di rimborso delle spese organizzative pari a € 250,00

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario compilare l’apposito modulo di iscrizione con l’inserimento della copia del bonifico a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Link utili:

link all'offerta  

 

Unione Forense  

             

Contatti Utili: Per ulteriori informazioni riguardo le iscrizioni al corso scrivere a:

Segreteria dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani

Sig.ra Gioia Silvagni

tel. 06 8412940

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Il tuo sogno è quello di andare in Cina? Ora grazie alla Yenching Academy Scholarship dell’Università di Pechino puoi trascorrere un intero anno in Cina con tutte le spese incluse! Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione  

 

Ente: Dalla sua fondazione nel 1898, la Peking University ha svolto un ruolo centrale nella storia moderna della Cina. Nato come il primo istituto completo per l'istruzione superiore del paese durante i Cento giorni della Riforma dell'Imperatore Guangxu, ha educato molte delle principali figure scientifiche, letterarie e politiche della Cina, inclusi scrittori famosi come Lu Xun e Shen Congwen, nonché gli scienziati vincitori del premio Nobel Tsung-Dao Lee e Tu Youyou. Negli anni tumultuosi successivi al crollo della dinastia Qing, l'università fu un focolaio di attività intellettuale nella nuova repubblica cinese. Gli studenti e la facoltà della Peking University furono i principali partecipanti al radicale Movimento del 4 maggio nel 1919, un importante sviluppo intellettuale e culturale che da sempre ha plasmato la società e la politica cinesi. La Peking University ha continuato a svolgere un ruolo fondamentale nella modernizzazione della Cina ed è stata in prima linea in tutti gli importanti movimenti intellettuali del paese. Ampiamente considerata la principale istituzione cinese per l'apprendimento superiore, l'Università di Pechino è stata in cima alla classifica dei titoli di studio BRICS e delle economie emergenti del Times nel 2016. Con il suo curriculum innovativo e interdisciplinare e una coorte rigorosamente selezionata di giovani studiosi di tutto il mondo, la Yenching Academy serve a valorizzare l'eccellenza educativa della Peking University

 

Dove: Pechino

 

Destinatari: Studenti in possesso di una laurea triennale rilasciata entro e non oltre il 31 agosto

 

Quando: Nel 2019

 

Scadenza: 07/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: La Yenching Academy offre una generosa borsa di studio post-universitaria che copre le tasse universitarie, una borsa di viaggio per un viaggio di andata e ritorno tra la città base degli studenti e Pechino, l'alloggio e le spese di soggiorno nel campus della Peking University. L'Accademia offre un programma residenziale volto a creare una comunità di giovani innovatori entusiasti e globalmente orientati nel cuore della più importante università cinese. Una simile vicinanza all'infrastruttura accademica della Peking University offre un'opportunità unica per partecipare e immergersi completamente nella vita dell'università. Studenti internazionali e studenti provenienti da Hong Kong, Macao e Taiwan avranno la possibilità di trascorrere 12 mesi in residenza presso la Yenching Academy. Per gli studenti della Cina continentale, il programma dura 24 mesi. I corsi sono svolti durante i semestri autunnali e primaverili, completati da uno studio supplementare durante l'estate. Al termine del loro anno di residenza, gli studenti hanno un altro anno a disposizione per finalizzare i progetti e scrivere la loro tesi. Durante questo periodo, gli studenti in buona condizione accademica possono richiedere un numero limitato di insegnamenti e di ricerche. Inoltre, è possibile richiedere Dean’s Research Grants, sovvenzioni che saranno assegnate su base biennale per contribuire a finanziare progetti di ricerca selezionati relativi agli studi cinesi

 

Requisiti: Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Studenti in possesso di una laurea triennale rilasciata entro e non oltre il 31 agosto

-Ottimi risultati accademici

-Forte interesse per lo studio interdisciplinare della Cina

-Ottima conoscenza dell’inglese



Costi/Retribuzioni: La Yenching Academy Scholarship comprende:

-Costo delle tasse universitarie

-Viaggio di andata e ritorno tra la città base degli studenti e Pechino

-Alloggio e spese di soggiorno nel campus della Peking University

 

Guida all’application: Per iscriversi è necessario registrarsi presso l’apposito portale. Ogni candidato creerà un account sul portale di ammissione alla Yenching Academy e invierà i seguenti documenti in inglese:

-Modulo di domanda online completato

-Presentazione personale (massimo 750 parole)

-Il proprio CV

-Diploma o Certificato di iscrizione ( nel caso in cui i documenti ufficiali universitari siano scritti in lingue diverse dal cinese o dall’inglese, dovranno essere caricate le copie in lingua originale e in inglese)

-Due lettere di raccomandazione

-Punteggio del test di inglese (almeno IELTS Academic 7 / TOEFL 100 / Cambridge 180 / CEFR C1)




Informazioni utili: Verrà data priorità agli studenti che alla data del 31 agosto abbiano un’età pari o inferiore ai 25 anni

 

Link utili:

link all'offerta  

 

Peking University

             

Contatti Utili:

Yenching Academy of Peking University

Jingyuan Courtyard 3, Peking University, 5 Yiheyuan Road, Haidian District, Beijing, 100871

Tel: 86-10-6276 6358

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



 

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’Ufficio dell’Under-Secretary-General for Management offre la possibilità di frequentare una internship per un minimo di 3 mesi presso la sede UN di New York. Cosa aspetti? Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali  

 

Ente: L'Ufficio dell’ Under-Secretary-General for Management sostiene l'Under-Secretary-General nell'attuazione delle priorità e dei compiti del Dipartimento, in particolare quelli relativi agli obiettivi di riforma della gestione. Il Front Office monitora e coordina le attività dipartimentali al fine di snellire il lavoro prodotti degli uffici all'interno del Dipartimento; collabora con il paese ospitante, le organizzazioni non governative e altre entità esterne su questioni relative alla gestione. L’Under Secretary for Management è il rappresentante del Dipartimento di Stato nel Consiglio di gestione presidenziale ed è il funzionario del dipartimento responsabile dell'attuazione dell'agenda di gestione del presidente (PMA). Il PMA è un insieme di iniziative di gestione progettate per rendere il governo più centrato sul cittadino, efficace ed efficiente. Ci sono cinque iniziative PMA su scala governativa: Human Capital (lead: Bureau of Human Resources); E-Government (Bureau of Information Resource Management); Competitive Sourcing (Bureau of Administration); Gestione finanziaria e integrazione di budget e prestazioni. Il Dipartimento sta inoltre collaborando con l'Ufficio per la gestione e il bilancio della Casa Bianca sull'iniziativa PMA incentrata sulla "legittimazione" della presenza all'estero del governo degli Stati Uniti

 

Dove: New York

 

Destinatari: Studenti iscritti ad un corso di specializzazione, studenti iscritti all’ultimo anno di laurea triennale oppure studenti che hanno completato la laurea e iniziano l’internship ad un anno dal conseguimento della stessa

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 10/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’Ufficio Under-Secretary-General for Management offre la possibilità di seguire una internship pre un minimo di tre mesi. Il candidato selezionato lavorerà all’interno del Capacity Development Programme nella sede delle Nazioni Unite. Le responsabilità in corso comprenderanno l'assistenza con l'aggiornamento delle risorse online dell'HCC, l'organizzazione e il coordinamento delle sessioni di formazione per i Comitati locali sui contratti nelle operazioni sul campo, il mantenimento delle statistiche sulla formazione e la preparazione dei materiali di formazione. Il tirocinante selezionato aiuterà anche a  mantenere un database per facilitare il monitoraggio del funzionamento dei Comitati locali sui contratti (LCC), sviluppando uno strumento di analisi dei dati di facile utilizzo per analizzare le statistiche relative al LCC, condurrà ricerche, analizzerà e riassumerà le statistiche per le missioni di valutazione sul campo, compilerà dati relativi al carico di lavoro del Comitato locale per i contratti e altri compiti, se richiesti

 

Requisiti: Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Essere uno studente iscritto ad un corso di specializzazione, uno studente iscritto all’ultimo anno di laurea triennale oppure uno studente che ha completato la laurea e inizia l’internship ad un anno dal conseguimento della stessa

-Conoscenza del pacchetto Office

-Mostrare interesse per il lavoro svolto dalle Nazioni Unite

-Ottima conoscenza dell’inglese; la conoscenza di un’altra lingua ufficiale UN, in particolare il francese, verrà considerata un vantaggio

 

Costi/Retribuzioni: Non retribuito

 

Guida all’application: Per candidarsi all’internship è necessario registrarsi alla pagina dell’offerta. Inoltre è necessario inserire:

-Titolo di laurea che si sta attualmente frequentando

-Data di laurea

-Una lettera motivazionale nella quale si spiega il motivo per il quale si è interessati all’internship

-Elenco delle competenze e dei programmi software in grado di utilizzare

-Disponibilità per intraprendere lo stage (minimo un periodo di 3 mesi)




Link utili:

Link all'offerta  

 

Office of the Under-Secretary-General for Management             

           

Contatti Utili: Per qualunque tipo di informazione scrivere al seguente indirizzo





 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’Agenzia europea ACER, leader nel settore della liberalizzazione dell'elettricità e del gas naturale cerca giovani laureati in ingegneria elettrica, economia, fisica, matematica o equivalente da inserire all’interno del suo team. Non lasciarti sfuggire questa occasione!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa  

 

Ente: ACER (Agency for the Cooperation of Energy Regulators) è un organismo dell'Unione europea. Il ruolo dell’Agenzia è la liberalizzazione dei mercati dell'UE dell'elettricità e del gas naturale. Lo scopo dell'Agenzia è di assistere le autorità nazionali di regolamentazione ("ANR") nell'esercizio, a livello dell'Unione, dei compiti regolamentari che svolgono negli Stati membri e, ove necessario, di coordinare le loro azioni. Per questo motivo l’Agenzia integra e coordina il lavoro delle ANR,  partecipa allo sviluppo delle regole della rete europea, fornisce consulenza sulle questioni relative all'elettricità e al gas naturale alle istituzioni europee, controlla i mercati interni dell'elettricità e del gas naturale e riferisce sulle sue conclusioni. Le principali aree su cui si concentrano le attività dell'Agenzia sono:

-Sostenere l'integrazione del mercato europeo: ciò avviene principalmente attraverso lo sviluppo di regole comuni di rete e di mercato, nonché attraverso il coordinamento di iniziative regionali che sono sforzi concreti degli operatori di mercato per lavorare verso una maggiore integrazione

-Consulenza alle istituzioni dell'UE in materia di infrastrutture transeuropee nel settore dell'energia: l'Agenzia esprime pareri sui piani decennali di sviluppo della rete, al fine di garantire che siano in linea con le priorità stabilite a livello dell'UE e sui progetti di elenchi di progetti di interesse comune

-Monitoraggio del mercato dell'energia: l'Agenzia ha una missione generale in termini di monitoraggio del mercato a livello dell'UE e, dalla fine del 2011, ha una responsabilità molto specifica quando si tratta della supervisione del commercio all'ingrosso di energia



Dove: Ljubljana, Slovenia

 

Destinatari: Laureati in ingegneria elettrica, economia, fisica, matematica o equivalente

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 21/10/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’Agenzia è alla ricerca di un Policy Officer- Adequacy & Infrastructure da inserire nel dipartimento di Elettricità dell’Agenzia. Il candidato si occuperà di:

-Contribuire alle attività dell'Agenzia relative all'approvazione di una bozza di metodologia per la valutazione europea dell'adeguatezza delle risorse, basata sui principi stabiliti dalla European Network of Transmission System Operators for Electricity (ENTSO-E)

-Assistere nelle attività dell'Agenzia relative allo sviluppo delle infrastrutture, ovvero progetti di interesse comune, nonché progetti nel piano di sviluppo della rete decennale, nei piani di investimento regionali e in parte dei piani nazionali relativi agli investimenti con influenza transfrontaliera

-Contribuire all'elaborazione delle opinioni dell'Agenzia e di altri documenti relativi all’infrastruttura elettrica, in particolare riferendosi a questioni relative all'adeguatezza

-Contribuire alla preparazione della relazione annuale sulle attività dell'Agenzia

-Contribuire alla preparazione del programma di lavoro annuale dell'Agenzia

 

Requisiti: Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Essere cittadino di uno degli stati membri dell’Unione Europea

-Laurea in  ingegneria elettrica, economia, fisica, matematica o equivalente

-Avere due anni di esperienza lavorativa

-Conoscenza ed esperienza nella regolamentazione e nelle politiche del settore elettrico a livello nazionale o europeo

-Buona conoscenza e comprensione dei principi operativi della rete elettrica

-Ottima conoscenza dell’inglese sia scritta che orale (livello C2)



Costi/Retribuzioni: Il salario dipende dal grado di esperienza del candidato

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario inviare il proprio CV in inglese nel formato Europass, una lettera motivazionale in inglese di massimo una pagina, spiegando in quali posizioni il candidato ha acquisito le proprie conoscenze. CV e lettera motivazionale devono essere inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per qualunque altra informazione riguardante l’application consultare il seguente indirizzo  

 

Informazioni utili: I candidati risultati idonei dovranno sostenere un colloquio

 

Link utili:

link all'offerta  

 

ACER



Contatti Utili:

ACER

Trg republike 3, 1000 Ljubljana, Slovenia

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: +386 (0) 82053 400

 

 

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Hai sempre sognato di lavorare in Europa? L’agenzia europea eu-Lisa che si occupa della gestione dei sistemi IT per gestire politiche di asilo ti aspetta come assistente di comunicazione e informatico! Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L’Agenzia Europea per la gestione operativa dei sistemi IT su larga scala nello spazio di libertà, sicurezza e giustizia (eu-LISA) è stata fondata nel 2011 con il compito di fornire una soluzione a lungo termine per la gestione operativa dei sistemi IT su larga scala, che sono strumenti essenziali per l'attuazione delle politiche di asilo, gestione delle frontiere e migrazione dell'UE. L’Agenzia sostiene e promuove attivamente una cooperazione e uno scambio di informazioni efficaci tra i Corpi delle forze dell’ordine dell'UE garantendo il funzionamento ininterrotto dei sistemi IT su larga scala e contribuendo così alla libera circolazione delle persone all'interno e verso l’area di Schengen. Attualmente l'agenzia gestisce Eurodac, il sistema d'informazione Schengen di seconda generazione (SIS II) e il sistema di informazione visti (VIS). La banca dati SIS II consente la condivisione di informazioni in materia penale per garantire l'indagine coordinata dei reati che non rispettano più i confini nazionali. Il sistema VIS garantisce un trattamento equo, efficiente e sicuro dei processi di richiesta dei visti e delle procedure di ingresso alle frontiere dei visitatori esterni dell'UE, mentre il sistema Eurodac consente il monitoraggio delle domande di asilo da coloro che potrebbero aver bisogno di protezione in base ai valori e alle norme dell'UE. La sede centrale dell’Agenzia si trova a Tallin, in Estonia, ma ha anche sedi operative in Francia e in Austria

 

Dove: Tallinn, Estonia

 

Destinatari: Tutti coloro i quali sono in possesso dei requisiti

 

Quando: Il prima possibile

 

Scadenza: 08/10/2018

 

Descrizione dell’offerta: Eu-Lisa è alla ricerca di un Communication e Information Assistant da inserire presso la General Coordination Unit (GCU). La General Coordination Unit  riferisce direttamente al direttore esecutivo e

sostiene il direttore esecutivo nello svolgimento dei suoi compiti. L'unità comprende attualmente quattro settori: Corporate Governance and Planning (`CGP`), External Affairs and Capacity Building (` ECS`), External and Internal Communication (`EIS`) e Liaison Office (a Bruxelles). L'unità si trova a Tallinn, in Estonia ea Bruxelles, in Belgio. Il portafoglio dell'unità è molto ampio e comprende una serie di funzioni strategiche e statutarie necessarie per il funzionamento quotidiano dell'Agenzia. L'Unità è responsabile della pianificazione strategica e operativa, della stesura e del coordinamento dei programmi di lavoro annuali e delle relative relazioni aziendali. L'unità monitora gli sviluppi della ricerca e fornisce consulenza in materia di politica esecutiva, competenze e know-how pertinenti ai compiti di eu-LISA. La GCU è responsabile delle attività di comunicazione e informazione aziendale di eu-LISA. Il Communication e Information Assistant sosterrà l'Agenzia in una gamma di attività, principalmente nell'area della comunicazione interna con l'obiettivo di soddisfare i più alti standard delle esigenze di comunicazione aziendale del personale in tutti i siti eu-LISA. In questo ruolo il candidato userà e svilupperà ulteriormente una gamma di canali di informazione on-line e off-line e strumenti di comunicazione per comunicare in modo efficiente informazioni organizzative, operative, amministrative e di ispirazione e facilitare l'impegno del personale. Nello specifico si occuperà di:

-Sostenere il settore e l'Agenzia nella pianificazione e nell'attuazione tempestiva dei piani d'azione e delle strategie annuali e pluriennali per le imprese

comunicazione

-Contribuire alla preparazione e alla consegna delle relazioni periodiche e specifiche per azione sulla comunicazione interna di eu-LISA

-Contribuire a ricerche di mercato generali e specifiche per azione, analisi e valutazione come parte del lavoro preparatorio per le attività legate agli appalti nel settore della comunicazione e dell'informazione aziendale

-Coordinare le azioni di informazione (assemblee del personale, briefing, riunioni) e assicurare la pubblicazione tempestiva dei contenuti correlati attraverso i canali di informazione pertinenti

-Contribuire a corsi di formazione e briefing interni sulle politiche di comunicazione aziendale, gli standard, le migliori pratiche e fornire consigli regolari ai dipendenti di tutta l'Agenzia

-Contribuire alla preparazione ed esecuzione di sondaggi sulla soddisfazione nel settore della comunicazione ed eseguire l'analisi interna per i rapporti periodici per evidenziare i risultati correlati

-Contribuire a migliorare i canali di comunicazione (intranet, online

piattaforme di comunicazione), processi e modi di lavorare tramite strumenti innovativi

-Assistenza nel mantenimento, sviluppo e fornitura di risorse informative e digitali dell'Agenzia

 

Requisiti: Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Livello di istruzione post-secondaria attestata da un diploma oppure un livello di istruzione secondaria attestata da un diploma accompagnata da un’esperienza professionale di 3 anni

-Essere cittadini di uno degli stati membri dell’Unione Europea

-Esperienza professionale nell’ambito indicato

-Conoscenza approfondita degli obiettivi strategici della comunicazione aziendale

-Comprovata esperienza nella gestione di intranet e piattaforme informative interne

-Comprovata esperienza con SharePoint

-Comprovata esperienza nell'assistenza alla gestione di eventi manageriali su larga scala

-Comprovata esperienza nella preparazione di sondaggi e nella stesura di analisi e report basati sui risultati

-Consapevolezza del contesto politico e imprenditoriale in cui opera eu-LISA e delle ultime evoluzioni e innovazioni nell'ambito del business

-Ottima conoscenza dell'inglese, sia orale che scritta, almeno a livello C1

-Conoscenza e/o preferibilmente esperienza professionale nella struttura organizzativa dell'Unione europea, processo decisionale e procedure operative

-Comprovata esperienza nei processi di approvvigionamento di istituzioni pubbliche nazionali e/o istituzioni /organi dell'UE

-Conoscenza e/o preferibilmente esperienza lavorativa in progettazione grafica

-Conoscenza e/o preferibilmente esperienza lavorativa nella produzione di contenuti audiovisivi

 

Costi/Retribuzioni: La posizione sarà retribuita con un salario di base, a cui si potranno aggiungere  indennità varie a seconda della loro situazione personale

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario sottoscrivere:

-Modulo di domanda standard di eu-Lisa (si trova sul sito ufficiale di eu-Lisa), compilato in inglese, firmato a mano e scannerizzato in formato PDF

-Eligibility Checklist firmata a mano e scannerizzata in formato PDF

-Selection criteria Checklist (si trova nella sezione “Related documents” del sito ufficiale di eu-Lisa) compilata, firmata a mano e scannerizzata in formato PDF

-Dichiarazione di conflitto di interessi debitamente compilata, firmata a mano e scannerizzata in formato PDF

Tutti i documenti devono essere inviati a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

L'oggetto della mail deve includere il titolo del post e il numero di riferimento: eu LISA / 18 / CA / FGIII / 22.1, Communication and Information Assistant

 

Link utili:

Link all'offerta  

 

eu-Lisa

             

Contatti Utili:

eu-Lisa

Vesilennuki 5 10415 Tallinn Estonia

Per qualunque tipo di informazione scrivere al seguente indirizzo




 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Per coloro che aspirano a lavorare come professionisti presso le più importanti organizzazioni internazionali, l’Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT offre una laurea magistrale ideata per specializzarsi in questo campo. Leggi l’articolo per scoprire il corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale – curriculum in Relazioni Internazionali.

 

Al giorno d’oggi le figure professionali più ricercate in ambito internazionale devono possedere ampie competenze in ambito economico e manageriale ed è per questo che sono necessari corsi di laurea che formino figure in grado di approfondire l’evoluzione degli scenari geopolitici e geoeconomici a livello globale.

 

Il  Corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale  dell'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT forma figure professionali in grado di esercitare funzioni manageriali di alto livello in un contesto internazionale.

 

Nello specifico, il curriculum in Relazioni internazionali garantisce agli studenti una formazione a 360 gradi con competenze specifiche nelle relazioni internazionali con particolare enfasi sugli aspetti politici ed economici ad esse collegati. Grazie alle competenze acquisite, il laureato sarà in grado di operare, con funzioni di alto livello, presso organizzazioni internazionali governative e non governative, imprese multinazionali, centri di ricerca di natura economica e politica, amministrazioni, enti e istituzioni operanti nel campo della diplomazia e imprese del settore non profit.

Il programma di studi è stato disegnato per garantire una formazione in grado di combinare conoscenze che variano dall’ambito politologico a quello economico e manageriale, rivolgendo particolare attenzione a tutte le specificità delle organizzazioni internazionali di tipo governativo e non governativo. Gli insegnamenti del curriculum in Relazioni Internazionali sono tenuti da accademici di alto profilo, qualificati professionisti e funzionari provenienti dalle principali organizzazioni internazionali (NATO, FAO, Banca mondiale).

 

Il piano di studi si caratterizza per la presenza di metà degli insegnamenti in lingua inglese. Questa scelta lo rende un percorso idoneo sia a studenti che hanno conseguito una laurea triennale in ambito economico sia a studenti in possesso di una laurea in ambito linguistico. Il corso prevede anche la possibilità di studiare una seconda lingua straniera oltre all’inglese a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco. L’attenzione all’internazionalizzazione è confermata dall’attivazione, a partire dall'anno accademico 2018/2019, di tre nuovi laboratori di lingue per il business (a scelta tra cinese, inglese e russo).

 

Il curriculum consente inoltre di accedere gratuitamente e con il riconoscimento del tirocinio alla Scuola di Scienze della politica, un luogo di confronto che consente di acquisire una formazione volta all’analisi delle variabili socioeconomiche e politiche del Paese.

 

Un’ulteriore opportunità fornita agli iscritti al Curriculum in Relazioni Internazionali è la partecipazione al programma di Double Degree  grazie all'accordo stipulato con l'Università di Economia Nazionale e Mondiale di Sofia (Bulgaria) che consente di conseguire un doppio titolo di laurea magistrale in Italia e all’estero.

 

Per maggiori delucidazioni Richiedi informazioni oppure Prenota un colloquio.

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Burberry è alla ricerca di candidati dinamici e motivati da inserire presso il punto vendita di Milano. Non lasciarti sfuggire questa occasione! Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Burberry è una casa di moda di lusso britannica che realizza vestiti, accessori e cosmetici. Burberry venne fondata nel 1856 da Thomas Burberry, allora apprendista presso un importante sarto. Il primo negozio venne aperto a Basingstoke, in Inghilterra. Fin da subito Burberry  si specializza in prodotti raffinati e di gusto, e apre nel 1870 il suo primo emporio. Tutto ciò porta la casa di moda ad avere molto credito, tanto che ad oggi Burberry  è un'azienda leader nel design, nel marketing e nel retail con una reputazione globale per la progettazione di prodotti innovativi, iniziative di marketing digitale e strategie di vendita al dettaglio dinamiche. La costante attenzione all'innovazione del design ed alla qualità dei prodotti assicurano la continua purezza del marchio e la rilevanza a livello globale tra i generi e le generazioni

 

Dove: Milano

 

Destinatari: Tutti coloro interessati alla moda e al design

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Burberry è alla ricerca di un addetto alle vendite che lavorerà nello store di Milano. Il candidato si occuperà di:

Sales & Service:

-Rispettare costantemente gli obiettivi di vendita individuali

-Fornire eccellenti capacità di servizio al cliente, grandi capacità di vendita e motivazione all'esposizione

-Dimostrare un talento interpersonale e comunicativo

Cultivate:

-Mantenere un libro dei clienti aggiornato e dettagliato

-Scrivere email di cortesia e di relazione ed invitare i clienti a fare acquisti

Visual Standards:

-Seguire le politiche aziendali, le procedure e utilizzare le tecniche visive per mantenere gli standard visivi secondo le linee guida di Burberry

-Supportare il piano di vendita sistemando la merce negli appositi spazi

Floor Presence & Maintenance:

-Garantire la pulizia e la manutenzione dei camerini e del negozio in generale

Back of The House Support:

-Assistere nel processo di inventario biennale

-Partecipazione e raggiungimento degli obiettivi pre-vendita

-Partecipare a concorsi di negozio

-Assistere nella manutenzione della sala magazzino e mantenerla organizzata

 

Requisiti: Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Disponibilità a lavorare in un team

-Ottime capacità interpersonali necessarie per garantire una comunicazione chiara ed efficace con tutti i dirigenti e il personale

-Dimostrare costantemente un atteggiamento positivo e assumersi la responsabilità delle proprie azioni

-Interesse rilevante nella moda  e nel design

-Conoscenza avanzata dei sistemi POS e dei negozi

-Almeno 1 anno di esperienza  nelle vendite, preferibilmente in un ambiente di vendita al dettaglio di lusso

-Comprovata esperienza nel guidare le vendite e raggiungere gli obiettivi di vendita

-Eccellente livello di servizio riservato alla clientela



Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario registrarsi alla pagina dell’offerta



Link utili:

link all'offerta  

 

Burberry

 

             

Contatti Utili:

Burberry

Tel: 00 800 9621 3600

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



UNHCR, organizzazione impegnata nel difendere i diritti di rifugiati e sfollati, è alla ricerca di un Fleet and Asset Manager per coordinare e monitorare le proprie operazioni a sostegno di chi ne ha più bisogno. Non perdere questa occasione ed impegnati anche tu ad aiutare persone in difficoltà

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali  

 

Ente: UNHCR - United Nations Higher Committee for Refugees -  è la principale organizzazione al mondo impegnata in prima linea a salvare vite umane, a proteggere i diritti di milioni di rifugiati, di sfollati e di apolidi, e a costruire per loro un futuro migliore, come evidenziato nel nostro statuto. Lavora in 127 Paesi del mondo e si occupa di oltre 60 milioni di persone. Il mandato dell’UNHCR è di guidare e coordinare, a livello mondiale, la protezione dei rifugiati e le azioni necessarie per garantire il loro benessere. L’Agenzia lavora per assicurare che tutti possano esercitare il diritto di asilo e di essere accolti in sicurezza in un altro Stato. Insieme ai governi, l’UNHCR aiuta i rifugiati a tornare a casa, ad essere accolti nel paese dove hanno trovato rifugio o in un paese terzo. È costantemente alla ricerca di candidati di talento e compassionevoli con alta integrità per rafforzare la propria capacità di rispondere con urgenza alle crisi con le giuste competenze. Data la natura del lavoro dell'UNHCR, è essenziale che la sua forza lavoro abbia il giusto mix di abilità e qualità per adempiere al suo mandato

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Laureati in Ingegneria Meccanica, Logistica o altri campi correlati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 31/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: UNHCR è alla ricerca di un Fleet and Asset Manager. La funzione Fleet and Asset Manager assume il ruolo di condurre, coordinare e supervisionare le attività relative alla gestione della flotta e delle attività, comprese le STI (Articoli in  serie) all'interno di un ufficio e al fine di garantire il rispetto delle regole e delle procedure dell'UNHCR, l'efficacia in termini di costi e efficienza e professionalità nella gestione di beni e flotte. In base al numero di veicoli gestiti da un'operazione, è necessario applicare i seguenti standard:

-Livello P2: fino a 100 veicoli UNHCR da gestire in un'operazione

-I veicoli comprendono veicoli leggeri e veicoli pesanti

-Le attività comprendono tutte le proprietà, impianti e attrezzature come definito dalle IPSAS

Nello specifico il candidato si occuperà di:

-Collaborare strettamente con il personale addetto alla fornitura principale nella rispettiva sede di servizio e riferire tecnicamente al capo dell'unità di gestione delle risorse e della flotta presso la sede centrale

-Attuare e mantenere le regole e le procedure dell'UNHCR per la gestione delle flotte

-Collaborare a stretto contatto con il programma, l'amministrazione e la fornitura, fornire input alle esercitazioni di pianificazione, revisioni, valutazioni e audit su Fleet e Asset Management

-Analizzare regolarmente i dati di Fleet e Asset in MSRP, VTS e FleetWave e assicurarsi che i dati siano aggiornati in ogni momento

-Fornire report sulla gestione della flotta e dell'asset, report personalizzati, raccogliere informazioni su tutte le risorse della flotta e fornire report approfonditi periodicamente

-Implementare e mantenere procedure e sistemi di sicurezza per veicoli e passeggeri.

-Garantire che i veicoli dell'UNHCR siano regolarmente riparati in linea con le norme vigenti

-Mantenere, in ogni momento, un controllo accurato, la registrazione e il monitoraggio dei conducenti e dei registri dei veicoli e fornire rapporti mensili sull'uso di carburante alla Direzione

-Formare e sviluppare competenze e standard per i conducenti secondo i più elevati standard di sicurezza internazionali

-Fornire consulenza sui problemi relativi alla flotta che influiscono sull'intera operazione logistica

-Garantire che i veicoli vengano smaltiti regolarmente e organizzare tali cessioni con il supporto e le indicazioni fornite dall'Unità di gestione delle risorse in sede

-Monitorare la qualità e l'accuratezza della flotta e di altri dati relativi alle risorse in sistemi aziendali pertinenti. Compilare e analizzare le informazioni statistiche, identificare le tendenze e gli sviluppi nelle questioni relative alla flotta che aiuteranno nel processo decisionale

-Organizzare l'esercizio annuale di verifica fisica di tutte le risorse dell'UNHCR

-Analizzare e misurare le prestazioni di gestione della flotta degli uffici e agire per prevenire le frodi e migliorare l'efficienza e l'efficacia della gestione della flotta



Requisiti: Per la posizione di Fleet and Asset Manager, il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

Per il livello Junior (P2):

-Laurea in Ingegneria Meccanica, Logistica o altri campi correlati

-2 anni di esperienza lavorativa (esperienza lavorativa internazionale con laurea) o 3 anni di esperienza con laurea (equivalente a BA / BS)

-Ottima conoscenza della della lingua inglese; la conoscenza del francese, spagnolo o arabo verrà considerata un vantaggio



Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario registrarsi al sito dell’offerta, inserendo il proprio CV



Link utili:

link all'offerta  

 

UNHCR

 

Contatti Utili:

United Nations High Commissioner for Refugees

Case Postale 2500

CH-1211 Genève 2 Dépôt

Suisse

+41 22 739 8111

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.