Il premio John Maddox riconosce il lavoro di individui che promuovono le scienze circa questioni di interesse pubblico, affrontando difficoltà o ostilità. Nomina ora la persona che ritieni possa essere un potenziale vincitore e offrigli/le l'opportunità di farsi riconoscere i propri meriti accademici

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Sir John Maddox, il quale dà il nome al premio, è stato un appassionato e instancabile difensore della scienza, impegnato in complicati dibattiti ispirando gli altri a fare lo stesso. Come scrittore ed editore, ha cambiato gli le percezioni e i modi di vedere cercando sempre di comprendere e apprezzare al meglio la scienza nel corso della sua lunga vita lavorativa.
Rendeno omaggio a Sir John che, le parole del suo amico Walter Gratzer: "Scrisse prodigiosamente tutto ciò che era nuovo ed eccitante nella scoperta scientifica e nel progresso tecnologico, denunciando senza paura ciò che riteneva fosse sbagliato, disonesto o scadente. Lo ha fatto con umorismo e grazia, ma non ha mai eluso le polemiche, che sembrava in realtà apprezzare. La sua schiettezza gli portò alcuni nemici, spesso in alto, ma molti altri amici. Ha cambiato le percezioni e ha lottato per tutta la sua lunga vita lavorativa a una migliore comprensione e apprezzamento della scienza da parte del pubblico”. Il premio è un'iniziativa congiunta di Sense about Science e della rivista scientifica Nature. Il defunto Sir John Maddox, FRS, è stato direttore di Nature per 22 anni nonché fondatore di Sense about Science. Sua figlia Bronwen Maddox è la patrona del premio. La Kohn Foundation ha sostenuto il premio dal 2012-2017

 

Destinatari: tutti; questo è un premio al livello globale che vuol dire che persone di qualsiasi paese e in qualsiasi campo possano essere nominate
- il personale, i fiduciari e i direttori delle organizzazioni di supporto e i membri precedenti o attuali della giuria e le loro conoscenze dirette non hanno diritto alla nomina per il premio, sebbene possano nominare
- persone che hanno pubblicato o lavorato con entrambe le organizzazioni come contributori, consulenti o altre collaborazioni
- i vincitori precedenti non sono eleggibili, ma quelli che sono stati eletti o nominati negli anni precedenti possono essere nominati di nuovo, se soddisfano i criteri per l'anno in corso.
- i candidati per il premio John Maddox devono essere nominati

 

Quando: sono in corso le nomine per l’anno 2018

 

Scadenza: 13/08/2018

 

Eleggibilità: il nominatore del candidato al John Maddox Prize è una persona fisica che abbia familiarità con il lavoro del candidato; l'auto-nomina sarà presa in considerazione in circostanze eccezionali. Gli individui possono essere nominati per qualsiasi tipo di attività pubblica secondo i seguenti criteri:
- affrontare le informazioni fuorvianti sulla questione scientifica (comprese le scienze sociali e la medicina)
- fornire prove concrete da portare a un dibattito pubblico o politico
- aiutare le persone a comprende un complesso problema scientifico.


I candidati saranno giudicati sulla base della loro nomina secondo i seguenti criteri:
- quanto chiaramente l'individuo ha comunicato la ‘buona’ scienza, nonostante le sfide
- la natura delle sfide affrontate dall'individuo
- quanto correttamente sono state inserite le prove nel più ampio dibattito e coinvolto gli altri
- il livello di influenza sul dibattito pubblico



Premio: £ 3000

 

Guida alla nomina: le nomine per il John Maddox Prize devono avere la forma di una lettera di raccomandazione e includere informazioni biografiche sul candidato e una descrizione del lavoro del candidato in difesa della scienza.  È necessaria l'autorizzazione dell candidato. Per procedere con la nomina è necessario compilare la domanda che si trova nella pagina del premio al link Nominations are now open for the 2018 prize.

Le candidature e i riferimenti di supporto devono essere presentati in inglese



Informazioni utili:  l'annuncio del vincitore sarà pubblicato sulla rivista scientifica Nature. Il premio è presentato ogni anno ad un ricevimento a novembre



Link utili:

Web page about the prize

Nominations are now open for the 2018 prize

Read about the 2017 winner

 

 

Contatti Utili: per qualsiasi informazione o domanda scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




L'agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) cerca un funzionario scientifico. Se sei uno scienziato entusiasta con esperienza nella valutazione del rischio del campo degli alimenti e degli ingredienti alimentari e sei motivato a contribuire alla missione dell’EFSA  non perdere questa occasione

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L’EFSA- European Food Safety Authority - è un’agenzia europea finanziata dalla stessa Unione Europea ma che opera in maniera indipendente sia sia dalla Commissione Europea, sia dal Parlamento Europeo che dagli stati membri. L’agenzia è stata istituita nel 2002 con il compito di occuparsi di consulenza scientifica e di comunicazione per tutto ciò che riguarda il cibo e la catena alimentare. Infatti l’EFSA venne istituita  a seguito di una grave crisi alimentare avvenuta negli anni ‘90, dopo la quale venne stabilito un sistema europeo di sicurezza alimentare. Nello specifico l’agenzia ha il compito di elaborare pareri scientifici sulle varie leggi europee che riguardano il cibo, in particolare su:
-Sicurezza degli alimenti e dei mangimi
-Nutrizione umana
-Salute e benessere degli animali
-Protezione delle piante
-Salute delle piante

Tutto il lavoro che svolge sulla comunicazione che riguardano i rischi della catena alimentare sono molto importanti per sensibilizzare il pubblico su questa materia, cercando così anche la distanza che troppo spesso divide la scienza dal singolo consumatore. Inoltre nella raccolta dei dati che verranno analizzati, l’EFTA collabora con tutti gli stati membri dell’Unione Europea


Dove: Parma

 

Destinatari: laureti

 

Quando: entro il 31-12-2019

 

Scadenza: 25 luglio 2018

 

Descrizione dell’offerta: si ricerca un candidato con background scientifico in nutrizione, tecnologia alimentare, chimica o tossicologia. Contribuirete al lavoro dell'EFSA nell'area della valutazione delle nuove applicazioni alimentari e dei prodotti alimentari tradizionali da paesi terzi. Il candidato prescelto può essere invitato a contribuire alla valutazione delle sostanze chimiche aggiunte al cibo.

Il candidato prescelto opererà sotto la responsabilità del capo unità e svolgerà i seguenti compiti:

- contribuire all’elaborazione e alla revisione di documenti scientifici fornendo una valutazione dei rischi basata sulle evidenze, in particolare in relazione ad alimenti ed ingredienti alimentari

- fornire sostegno amministrativo e scientifico alle attività dei gruppi di esperti scientifici e dei gruppi di lavoro dell’EFSA (preparazione di documenti di lavoro, pareri scientifici, ecc.)

- contribuire alla raccolta, alla comparazione, all’analisi e alla valutazione di dati per la preparazione dei documenti di lavoro collegati alla valutazione scientifica; 57 от 102  contribuire a comunicare e presentare i risultati scientifici trasmettendo i messaggi giusti e rendendo i concetti scientifici comprensibili al pubblico

-interfacciarsi con le parti interessate nell’ambito delle attività scientifiche pertinenti

- tenersi aggiornato sugli sviluppi scientifici e regolatori e contribuire a fornire informazioni in merito agli aspetti normativi, scientifici e legati alle politiche, in particolare nel campo degli alimenti e degli ingredienti alimentari

 

Requisiti: il candidato ideale possiede:

- una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'UE e una conoscenza soddisfacente di un'altra lingua dell'UE

- un livello di istruzione che corrisponde a studi universitari completati di almeno tre anni attestati da una laurea

- un anno di esperienza professionale maturata successivamente al conseguimento del diploma universitario in almeno uno dei seguenti ambiti: nutrizione, tecnologia alimentare, chimica, tossicologia

- capacità di effettuare valutazioni scientifiche, tra cui valutazioni dei rischi e/o benefici, e caratterizzazione chimica, preferibilmente nel campo degli alimenti/ingredienti alimentari

- capacità di generare, raccogliere e comparare evidenze e di effettuare analisi statistiche dei dati, preferibilmente sui consumi alimentari e/o ricavati da studi di tossicità

- capacità di redigere documenti scientifici quali relazioni, articoli, pareri, documenti di orientamento

- capacità di comunicare i risultati scientifici a diversi tipi di pubblico

 

Retribuzioni: L’EFSA può offrire al candidato selezionato un contratto quinquennale, rinnovabile. Il candidato prescelto sarà assunto in qualità di agente contrattuale, con uno stipendio base di 3 404,15 euro. In aggiunta allo stipendio base, l’EFSA offre una serie di prestazioni aggiuntive:  diverse indennità a cui il candidato prescelto potrebbe avere diritto, quali, ad esempio, assegno di famiglia, indennità di dislocazione, assegno per figli a carico e indennità scolastica.

 

Guida all’application:  Le candidature vanno presentate utilizzando lo strumento di reclutamento online dell'EFSA, disponibile all'indirizzo careers.efsa.europa.eu.

 

Informazioni utili:  Le candidature che verranno inviate all’EFTA formano un elenco di riserva che verrà preso in considerazione appena sarà libero un posto vacante, entro il 31/12/2019

 

Link utili:

link all’offerta

Efsa          

           

Contatti Utili:

European Food Safety Authority
Via Carlo Magno 1A
43126 Parma - ITALY
tel: +39 0521 036111

 

a cura di Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Cogli subito al volo un'occasione di un tirocinio retribuito a Londra presso una delle Agenzie europee. Sarà un trampolino di lancio per la tua futura carriera

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Europa

 

Ente: L'Agenzia europea per i medicinali (EMA) è un'agenzia decentrata dell'Unione europea (UE), con sede a Londra. E 'diventata operativa nel 1995. L'agenzia è responsabile della valutazione scientifica di monitoraggio, supervisione e della sicurezza dei farmaci prodotti da aziende farmaceutiche per essere utilizzati nell'UE. EMA tutela la salute pubblica e degli animali in 28 Stati membri dell'UE, nonché nei paesi dello Spazio economico europeo, assicurando che tutti i farmaci disponibili sul mercato UE siano sicuri, efficaci e di alta qualità. EMA si occupa di un mercato di oltre 500 milioni di abitanti europei

 

Dove: Londra

 

Destinatari: Tutti gli studenti che rispondano ai requisiti

 

Durata: Massimo un anno

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: EMEA ti dà la possibilità di prendere parte ad una traineeship a Londra dove potrai mettere alla prova le tue conoscenze e la tua passione per la medicina in diversi campi, a seconda del tuo indirizzo di studi:

- risorse umane

- fisica

- chimica

- farmacia

- biochimica

- giurisprudenza

Nonostante EMEA sia un’Agenzia dell’Ue che si occupa di medicina, si vuole dare la possibilità a tutti gli studenti di partecipare ad una traineeship e non solo a quelli con una laurea in materie prettamente scientifiche, ma si vogliono valorizzare anche coloro i quali siano in possesso di una triennale in campo umanistico

 

Requisiti: La traineeship è destinata a:

- cittadini europei

- studenti già in possesso di una laurea triennale

- conoscenza dell’inglese e di almeno una delle altre lingue dell’Ue

 

Retribuzione: £1,550 mensili per ogni studente

 

Guida all’application: A breve sul sito usciranno tutti i dettagli per l’application che ti permetterà di candidarti per la traineeship a partire dal primo ottobre 2017

 

Informazioni utili: EMEA ogni anno apre le application per la propria traineeship, il cui inizio è diviso in due periodi dell’anno: primo aprile e primo ottobre. Nonostante con il referendum del 23 giugno 2016 (cosiddetto Brexit) i cittadini britannici abbiano manifestato parere favorevole all'uscita dall'UE, al momento le norme sulla libera circolazione dei cittadini europei non sono modificate. Con una carta d’identità valida per l'espatrio, dunque, chi ha cittadinanza UE può vivere, studiare, lavorare e creare un'impresa nel Regno Unito senza bisogno di visti né di permessi di soggiorno, purché in grado di sostenersi economicamente

 

Link utili:

Open call

EMEA

 

Contatti utili:

Tel. +44 (0)20 3660 6000  

Fax +44 (0)20 3660 5555

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Europa.
Ogni anno si rinnova la proposta di questa grande istituzione scientifica per il supporto di giovani esploratori, archeologi, scienziati, storici. Una prestigiosa opportunità per gli appassionati del settore
 
Ente: Fondata nel 1888, la National Geographic Society (NGS) è una delle più grandi istituzioni scientifiche ed educative non profit al mondo, la cui sede si trova a Washington, D.C., negli Stati Uniti.
I suoi interessi comprendono svariate discipline quali la geografia, l'archeologia e le scienze naturali, ma anche la cura per la conservazione dell'ambiente e dei patrimoni storici, e la divulgazione dello studio delle civiltà e della loro storia
 
Dove: Secondo la destinazione del progetto presentato
 
Destinatari: Giovani interessati nel settore, tra i 18 e i 25 anni
 
Durata: Variabile secondo il progetto presentato
 
Scadenza: Aperta tutto l'anno
 
Descrizione dell'offerta: Young Explorers Grants (YEG) offre l' opportunità a individui tra i 18 ei 25 per perseguire la ricerca, la conservazione, e progetti di esplorazione connessi in linea con i programmi di sovvenzione esistenti del National Geographic, tra cui: il Comitato per la ricerca e l'esplorazione (CRE), l' Expeditions Council (CE ), e il Conservation Trust (CT).
- Il Comitato per la Ricerca ed Esplorazione finanzia la ricerca scientifica basata su ipotesi. Consulta il sito CRE per ulteriori informazioni sui campi della ricerca finanziata.
- Il Conservation Trust finanzia approcci innovativi per la conservazione con numerose possibilità di applicazione globale. Consulta il sito CT per ulteriori informazioni sui tipi di progetti finanziati.
- L' Expeditions Council finanzia le esplorazioni e le avventure in giro per il mondo. Consulta il sito CE per ulteriori informazioni sui tipi di programmi finanziati.
 
RequisitiNon sono richiesti livelli avanzati d'iscrizione. Tuttavia, esperienze precedenti nel campo della ricerca, conservazione, o l'esplorazione, qualora provate nel progetto proposto, sono considerate positivamente. Il finanziamento non è limitato a cittadini degli Stati Uniti d'America. I ricercatori che intendono lavorare in paesi esteri dovrebbero fare un grande sforzo per includere almeno un collaboratore locale come parte della loro squadra.
 
 
Documenti richiesti:
  • - Applicazione online
  • - CV
  • - Tre referenze accademiche
 
Retribuzioni: Il programma sovvenziona secondo l'importanza del progetto. La maggior parte dei finanziamenti variano tra US $ 2.000 a $ 5.000. Tali fondi spesso servono come supporto complementare, per questo il programma incoraggia i candidati a richiedere ulteriori finanziamenti concomitanti da altre fonti.
 
Guida all'application: La candidatura per questo programma è un processo in due fasi. In primo luogo, è necessario presentare un modulo di pre-iscrizione online. Se la domanda è accolta, ti verrà inviata un'e-mail con un link e una password che vi dà accesso all' applicazione completa on-line. Le pre-iscrizioni sono disponibili nella pagina di presentazione dell'offerta, in basso
 
Informazioni utili: Il programma è aperto durante tutto l'anno. Si prega di inviare la pre-iscrizione almeno otto mesi prima le date di partenza del progetto, almeno sei mesi per l'Expeditions Council. Se l'applicazione è approvata, secondo una decisione che richiede circa otto settimane, il programma di sovvenzioni in questione ti invierà una e-mail con un link per continuare l'iscrizione on-line. I nomi dei tre riferimenti accademici o professionali e di un curriculum vitae devono essere inclusi con l'applicazione completa
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Per altre opportunità simili visitare la sezioneAltre opportunità
 
A cura di Annamaria Abbafati
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. LA REDAZIONE
Pubblicato in Altre opportunità.
                                                                        
Oggi daremo uno sguardo a quella che viene da molti considerata una delle università più prestigiose al mondo. Sebbene questa sia all’avanguardia in tutti gli ambiti di competenza, il settore scientifico, in particolare quello ingegneristico e tecnico, raggiunge traguardi d’eccellenza mondiali, grazie anche all’apporto dato di alcuni personaggi celebri che hanno contribuito a rendere questa università, situata in Terra Santa, una tra le top universities di nome e di fatto. Ci stiamo riferendo al Technion – Israel Institute of Technology – un istituto che vanta diversi record d’eccellenza come ad esempio quello della multiculturalità (con un 20% di studenti arabi), che oltre ad essere motivo d’orgoglio, rappresenta una dei requisiti necessari affinché un' università possa diventare luogo di scambio culturale e culla del sapere, nonchè portavoce dello sviluppo mondiale nel campo scientifico-tecnologico e calderone brulicante di idee innovative e rivoluzionarie.
 
Ente: Il Technion, o anche Israel Institute of Technology, è un istituto tecnologico-scientifico che si trova nella città di Haifa in Israele. Originariamente era chiamato Technicum ed era concepito come Politecnico. In seguito, fu dotato anche di una Facoltà di Medicina. Tra i docenti che insegnarono presso questo istituto troviamo diversi nomi illustri e premi Nobel, tra i quali citiamo Avram Hershko e Aaron Ciechanover, entrambi destinatari del premio Nobel per la chimica nel 2004. C’è da aggiungere che la Facoltà di Ingegneria, nello specifico il Dipartimento di Elettronica, è classificata tra i 15 migliori dipartimenti al mondo. Se invece, guardiamo la situazione da un punto di vista più generale, possiamo affermare che in ambito scientifico questa università compete tra le prime top 40 al mondo.
Nel 1912, ben 36 anni prima che Israele dichiarasse la sua indipendenza, ebbe luogo una cerimonia sugli aridi pendii del Mount Carmel, situato nelle vicinanze del porto di Haifa, allora occupato dall’impero ottomano. Coloro che erano presenti all’evento erano inconsapevoli del fatto che stavano assistendo alla prima tappa di un percorso straordinario che avrebbe portato alla nascita, ancora utopica ed inaspettata, di un istituto per la formazione e per la ricerca scientifica-tecnologica di caratura mondiale. La storia del “Technikum”, l’originale nome tedesco, è strettamente legata a quella del ventesimo secolo. La seconda rivoluzione industriale, attraverso la diffusione della stampa ed il progresso delle tecnologie applicate al campo della comunicazione, ha dato la possibilità agli ebrei sparpagliati in tutto il mondo di riunirsi nonostante la crescita di un antisemitismo sempre più palpabile. Poichè agli ebrei era precluso ogni tipo di educazione tecnica, la fondazione di un istituto tecnico è stata un avvenimento chiave per la ricostruzione di un’identità nazionale. Il Technion sarebbe in seguito diventato l’istituto che maggiormente ha influito sulla creazione di uno stato moderno. La prima pietra dell’11 aprile 1912, mise in moto un processo di sviluppo in risposta alle necessità nazionali e mondiali. Nel corso degli anni Technion sarebbe diventato leader nei settori della biotecnologia, cellule staminali, spazio, nanotecnologia ed energia. Oggi, a tre anni dal centenario del 2012, la città universitaria di Technon è ancora quel crogiolo di sapienza e cultura dove 12,850 studenti e 80 graduate programs all’avanguardia offrono possibilità di formazione, insegnamento e ricerca per lo sviluppo globale.
 
Scopri altri approfondimenti alla sezione Go International! Formarsi  qui!
 
Dove: Israele, Haifa
 
Destinatari: Giovani diplomati con forte interesse nel campo della tecnologia e che ambiscono ad una carriera nell'ambito scientifico-tecnologico; studenti universitari, laureati e professionisti che desiderano approfondire, attraverso un master o PHD, le loro conoscenze nei vari settori, nonchè migliorare loro possibilità d’impiego
 
Descrizione: Technium, la prima università israeliana, garantisce ai suoi studenti un’eccellente formazione di tipo scientifico, attraverso una varietà di graduate programs che si dividono tra Undergraduate e Postgraduate (Master/PHD):
Corsi Undergraduate
- Architettura e pianificazione urbana
- Biologia
- Tecnologia e Scienza
-  Ingegneria Civile e ambientale
-  Ingegneria bio-medica – Medicina
-  Ingegneria Chimica
-  Ingegneria Aerospaziale
-  Biotecnologie e Ingegneria alimentare
-  Ingegneria dei Materiali
-  Ingegneria Elettrica
-  Industria meccanica
-  Ingegneria Industriale e Management
-  Chimica
-  Lettere e Arti di studio
-  Informatica
-  Matematica
-  Fisica
-  Medicina
Corsi MA (specialistica) e dottorato
-  Sistemi autonomi e Robotica
-  Matematica Applicata
-  Biotecnologia
-  Engineering Polymers
-  Ingegneria di progettazione e produzione
-  Ingegneria dei Sistemi
-  Generale ME
-   Nano – Nano Scienza e Tecnologia -
-   Energia
                                    
Vai alla sezione approfondimenti Go International! Formarsi qui!
   Requisiti :
- Valutazione con esame psicometrico
 
- Punteggio 88 o più in nella parte di inglese del test psicometrico.
 
- Risultato di almeno 86 nel’esame di conoscenza della lingua ebraica (Yael) dell’Istituto Nazionale per il test e valutazione. YAEL è un esame obbligatorio per tutti gli studenti che sono stati esaminati per esami psicometrici in una lingua diversa da quella ebraica. Studenti i quali avranno punteggio al di sotto 86 non potranno essere ammessi.
 
- Diploma di maturità o di una scuola di formazione accademica.
 
- Saranno accettati solo questi tipi di diplomi di scuola superiore dall’estero: OSSD, GCSE, IB, BACS. Titolari di diplomi di maturità esteri che sono sconosciuti al Technion, devono seguire quattro esami finali della mechinà del Technion. In questo caso, è raccomandato ai candidati di fare un anno completo della mechinà del Technion.
 
Retta/costi : Prezzo di un anno accademico (2012/2013) per gli studenti stranieri è di 12.308 NIS. Il prezzo non include pagamenti aggiunti (Assicurazione attraverso l’Unione degli studenti, tassa di sicurezza, tassa associazione degli studenti ecc.)
 
Guida all’application: Consulta il sito ufficiale dell’ università Technion e vai all’application cliccando qui!
 
Informazioni utili: Visita la sezione formazione pre-universitaria “ Centre for pre-university education dell’università Technion qui !
 
Link utili:
Contatti:
 
Central infomation lines
04-8295555, 077-8875555
Registration and Admissions Center
Ulman Building, 4th floor
Sunday-Thursday; 9:00-13:00
Consultation on Academic Background
Sunday, Monday, Wednesday, Thursday
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Advice for Candidates:
04-8293092
 04-82958303
Visita la sezione contatti qui !
 
Sito ITA - Italian Technion Association: www.technionitalia.it
Sito Technion : www.technion.ac.il
Ufficio di Presidenza per gli studenti: +972-04-8293143
Registrazione e centro di accoglienza:
+972 04 8295555
+972 077 8875555
Responsabile degli Studi ebraici
Sig.ra Rachel Paltiel
+972-04-8293817
 
A cura di Vincenzo Streppone
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. LA REDAZIONE
               
 
 
 
Pubblicato in Formarsi
                                                                        
Oggi daremo uno sguardo a quella che viene da molti considerata una delle università più prestigiose al mondo. Sebbene questa sia all’avanguardia in tutti gli ambiti di competenza, il settore scientifico, in particolare quello ingegneristico e tecnico, raggiunge traguardi d’eccellenza mondiali, grazie anche all’apporto dato di alcuni personaggi celebri che hanno contribuito a rendere questa università, situata in Terra Santa, una tra le top universities di nome e di fatto. Ci stiamo riferendo al Technion – Israel Institute of Technology – un istituto che vanta diversi record d’eccellenza come ad esempio quello della multiculturalità (con un 20% di studenti arabi), che oltre ad essere motivo d’orgoglio, rappresenta una dei requisiti necessari affinché un' università possa diventare luogo di scambio culturale e culla del sapere, nonchè portavoce dello sviluppo mondiale nel campo scientifico-tecnologico e calderone brulicante di idee innovative e rivoluzionarie.
 
Ente: Il Technion, o anche Israel Institute of Technology, è un istituto tecnologico-scientifico che si trova nella città di Haifa in Israele. Originariamente era chiamato Technicum ed era concepito come Politecnico. In seguito, fu dotato anche di una Facoltà di Medicina. Tra i docenti che insegnarono presso questo istituto troviamo diversi nomi illustri e premi Nobel, tra i quali citiamo Avram Hershko e Aaron Ciechanover, entrambi destinatari del premio Nobel per la chimica nel 2004. C’è da aggiungere che la Facoltà di Ingegneria, nello specifico il Dipartimento di Elettronica, è classificata tra i 15 migliori dipartimenti al mondo. Se invece, guardiamo la situazione da un punto di vista più generale, possiamo affermare che in ambito scientifico questa università compete tra le prime top 40 al mondo.
Nel 1912, ben 36 anni prima che Israele dichiarasse la sua indipendenza, ebbe luogo una cerimonia sugli aridi pendii del Mount Carmel, situato nelle vicinanze del porto di Haifa, allora occupato dall’impero ottomano. Coloro che erano presenti all’evento erano inconsapevoli del fatto che stavano assistendo alla prima tappa di un percorso straordinario che avrebbe portato alla nascita, ancora utopica ed inaspettata, di un istituto per la formazione e per la ricerca scientifica-tecnologica di caratura mondiale. La storia del “Technikum”, l’originale nome tedesco, è strettamente legata a quella del ventesimo secolo. La seconda rivoluzione industriale, attraverso la diffusione della stampa ed il progresso delle tecnologie applicate al campo della comunicazione, ha dato la possibilità agli ebrei sparpagliati in tutto il mondo di riunirsi nonostante la crescita di un antisemitismo sempre più palpabile. Poichè agli ebrei era precluso ogni tipo di educazione tecnica, la fondazione di un istituto tecnico è stata un avvenimento chiave per la ricostruzione di un’identità nazionale. Il Technion sarebbe in seguito diventato l’istituto che maggiormente ha influito sulla creazione di uno stato moderno. La prima pietra dell’11 aprile 1912, mise in moto un processo di sviluppo in risposta alle necessità nazionali e mondiali. Nel corso degli anni Technion sarebbe diventato leader nei settori della biotecnologia, cellule staminali, spazio, nanotecnologia ed energia. Oggi, a tre anni dal centenario del 2012, la città universitaria di Technon è ancora quel crogiolo di sapienza e cultura dove 12,850 studenti e 80 graduate programs all’avanguardia offrono possibilità di formazione, insegnamento e ricerca per lo sviluppo globale.
 
Scopri altri approfondimenti alla sezione Go International! Formarsi  qui!
 
Dove: Israele, Haifa
 
Destinatari: Giovani diplomati con forte interesse nel campo della tecnologia e che ambiscono ad una carriera nell'ambito scientifico-tecnologico; studenti universitari, laureati e professionisti che desiderano approfondire, attraverso un master o PHD, le loro conoscenze nei vari settori, nonchè migliorare loro possibilità d’impiego
 
Descrizione: Technium, la prima università israeliana, garantisce ai suoi studenti un’eccellente formazione di tipo scientifico, attraverso una varietà di graduate programs che si dividono tra Undergraduate e Postgraduate (Master/PHD):
Corsi Undergraduate
- Architettura e pianificazione urbana
- Biologia
- Tecnologia e Scienza
-  Ingegneria Civile e ambientale
-  Ingegneria bio-medica – Medicina
-  Ingegneria Chimica
-  Ingegneria Aerospaziale
-  Biotecnologie e Ingegneria alimentare
-  Ingegneria dei Materiali
-  Ingegneria Elettrica
-  Industria meccanica
-  Ingegneria Industriale e Management
-  Chimica
-  Lettere e Arti di studio
-  Informatica
-  Matematica
-  Fisica
-  Medicina
Corsi MA (specialistica) e dottorato
-  Sistemi autonomi e Robotica
-  Matematica Applicata
-  Biotecnologia
-  Engineering Polymers
-  Ingegneria di progettazione e produzione
-  Ingegneria dei Sistemi
-  Generale ME
-   Nano – Nano Scienza e Tecnologia -
-   Energia
                                    
Vai alla sezione approfondimenti Go International! Formarsi qui!
   Requisiti :
- Valutazione con esame psicometrico
 
- Punteggio 88 o più in nella parte di inglese del test psicometrico.
 
- Risultato di almeno 86 nel’esame di conoscenza della lingua ebraica (Yael) dell’Istituto Nazionale per il test e valutazione. YAEL è un esame obbligatorio per tutti gli studenti che sono stati esaminati per esami psicometrici in una lingua diversa da quella ebraica. Studenti i quali avranno punteggio al di sotto 86 non potranno essere ammessi.
 
- Diploma di maturità o di una scuola di formazione accademica.
 
- Saranno accettati solo questi tipi di diplomi di scuola superiore dall’estero: OSSD, GCSE, IB, BACS. Titolari di diplomi di maturità esteri che sono sconosciuti al Technion, devono seguire quattro esami finali della mechinà del Technion. In questo caso, è raccomandato ai candidati di fare un anno completo della mechinà del Technion.
 
Retta/costi : Prezzo di un anno accademico (2012/2013) per gli studenti stranieri è di 12.308 NIS. Il prezzo non include pagamenti aggiunti (Assicurazione attraverso l’Unione degli studenti, tassa di sicurezza, tassa associazione degli studenti ecc.)
 
Guida all’application: Consulta il sito ufficiale dell’ università Technion e vai all’application cliccando qui!
 
Informazioni utili: Visita la sezione formazione pre-universitaria “ Centre for pre-university education dell’università Technion qui !
 
Link utili:
Contatti:
 
Central infomation lines
04-8295555, 077-8875555
Registration and Admissions Center
Ulman Building, 4th floor
Sunday-Thursday; 9:00-13:00
Consultation on Academic Background
Sunday, Monday, Wednesday, Thursday
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Advice for Candidates:
04-8293092
 04-82958303
Visita la sezione contatti qui !
 
Sito ITA - Italian Technion Association: www.technionitalia.it
Sito Technion : www.technion.ac.il
Ufficio di Presidenza per gli studenti: +972-04-8293143
Registrazione e centro di accoglienza:
+972 04 8295555
+972 077 8875555
Responsabile degli Studi ebraici
Sig.ra Rachel Paltiel
+972-04-8293817
 
A cura di Vincenzo Streppone
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. LA REDAZIONE
               
 
 
 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.