03-11-2015

Rome Press Game: Iscriviti ha tempo fino al 19 Gennaio e diventa un Giornalista o un Esperto di Comunicazione

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dedicato al mondo del giornalismo, della comunicazione internazionale e del settore social and web communication, il Rome Press Game si propone come il primo caso al mondo di simulazione per studenti universitari di una redazione giornalistica su più livelli: radio, web e rubriche televisive oltre che attività di ufficio stampa. Il progetto rappresenta la naturale evoluzione dell’esperienza avviata dall’Associazione Giovani nel Mondo nel campo delle simulazioni giornalistiche all’interno delle tre passate edizioni del Rome Model United Nations e della pratica portata avanti con la redazione del sito www.carriereinternazionali.com e della rivista di orientamento “Go International”, pubblicata e distribuita dall’Associazione GnM.
Il Rome Press Game è parte del Festival delle Carriere Internazionali  i partecipanti avranno dunque la possibilità oltre al gioco di simulazione pratica di seguire una serie di workshops con esperti del settore per comprendere come accedere ad una carriera nell'ambito della comunicazione, giornalismo e interpretariato.
 
QUANDO E DOVE: Roma-5/8 Marzo 2016
 
POSTI DISPONIBILI: 200
 
BORSE DI STUDIO:20
 
LINGUA DI LAVORO: INGLESE
 
SVOLGIMENTO DEL PROGETTO: Durante i 4 giorni della simulazione, i giornalisti si troveranno a vivere l’esperienza di una vera e propria redazione giornalistica in italiano o in inglese utilizzando in modo innovativo e interessante gli strumenti che i nuovi media mettono a disposizione dei giovani giornalisti: l’edizione online degli articoli prodotti, la realizzazione di video interviste e speciali di approfondimento che saranno pubblicate sia sul sito dedicato che sul nostro canale Youtube, conferenze stampa e rassegne radiofoniche sui temi del giorno. I partecipanti avranno anche la possibilità di simulare il lavoro di un ufficio stampa, affiancando quello ufficiale del Festival delle Carriere Internazionali, e potendo quindi relazionarsi direttamente con testate giornalistiche, enti istituzionali e non. Il tutto grazie al confronto e al supporto di veri giornalisti e esperti del settore della comunicazione televisiva e della carta stampata che accompagneranno i partecipanti nei giorni di simulazione. I partecipanti, attraverso i lavori del Rome Press Game, acquisiranno quindi abilità specifiche dei metodi e dei linguaggi del giornalismo, nelle sue molteplici sfaccettature (uffici stampa, giornali online, radio, televisione), sia con un approccio practice oriented, sia da un punto di vista teorico e tecnico, grazie agli approfondimenti seminariali previsti durante i giorni della simulazione, e l’affiancamento di tecnici specializzati dei vari settori.
 
CONSIGLIATO PER STUDENTI PROVENIENTI DA: studenti agli ultimi due anni di istituto superiore, studenti universitari iscritti e/o neolaureati presso facoltà di comunicazione, relazioni internazionali, lettere, interpretariato e traduzione, scuole di giornalismo, master in giornalismo e comunicazione.
 
COMPETENZE ACQUISITE: La simulazione, nell’approccio del learning by doing, ha lo scopo di far acquisire ai partecipanti una serie di conoscenze teorico pratiche nell’ambito del giornalismo a 360°. Tra di esse: apprendimento degli strumenti metodologici dell’analisi sociopolitica, economica e di costume; abilità di scrittura giornalistica nell’ambito dei nuovi media; competenze necessarie nell’uso dei nuovi mezzi del giornalismo online e audiovisivo; abilità di scrittura e capacità di relazione all’interno di una redazione complessa; progettazione e realizzazione di prodotti per l’informazione, sia di tipo tradizionale che innovativo; capacità di team working; abilità di relazionarsi con il pubblico e con altre testate reali in qualità di ufficio stampa.
 
POSSIBILI SVILUPPI LAVORATIVI: web editor, giornalismo di settore e generalista, ufficio stampa, traduttore e interpreti
 
MODALITA’ DI ISCRIZIONE E SELEZIONE: Tutti gli studenti interessati dovranno creare il proprio ID del festival delle carriere internazionali sul portale dedicato e superare un test di selezione online di conoscenza della lingua ingleseLe iscrizioni sono aperte fino al 19 gennaio 2016. Il progetto è ad esaurimento posti è dunque consigliabile iscriversi il prima possibile. Durante la preparazione i partecipanti riceveranno del materiale didattico riguardante le tecniche di giornalismo (online, radio, video). Una volta ammessi gli studenti avranno dieci giorni di tempo per confermare la propria partecipazione e registrarsi come giornalisti o traduttori. Quota di adesione 250 euro.
 
PRECEDENTI EDIZIONI: Essere giornalisti oggi non è affatto semplice. In questo settore le nuove tecnologie stanno imponendo dei mutamenti radicali. Il giornalista non deve più solamente possedere un’ottima capacità di ricerca e scrittura incentrata sulle classiche 5W, ma è necessario che egli acquisisca una serie di competenze trasversali che gli permettano di entrare a pieno titolo nella nuova era del Journalism 2.0. La carta stampata deve fronteggiare l’inevitabile incedere dei contenuti online, del giornalismo video e radio. Max Polyakov - new technical partner of the FAI In un momento di straordinario cambiamento della professione del giornalista il Rome Press Game, alla sua prima edizione su scala mondiale, si pone quale obbiettivo primario quello di dare la possibilità ai partecipanti sia di essere formati da professionisti del settore e al contempo di mettere alla prova le proprie capacità in un contesto multiculturale e dinamico.
 
INFO E CONTATTI: Associazione Giovani nel Mondo, 0689019538, www.romepressgame.org www.festivaldellecarriereinternazionali.org  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Letto 2967 volte Ultima modifica il 22-09-2018
Devi effettuare il login per inviare commenti

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.