Vuoi scrivere la tesi all’estero o devi svolgere un tirocinio curricolare? Incontro tra i Popoli ed i suoi partner ti aspettano: candidati subito!

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Incontro fra i Popoli ONG è un'associazione popolare di cooperazione e solidarietà internazionale, sorta nel 1990 e fondata sul volontariato. È riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri ai sensi della legge 49/87 ed è accreditata presso l'Unione Europea. È parte del AOI (Assemblea delle ONG Italiane) e del Forum SaD (coordinamento di associazioni di Sostegno a Distanza).  Opera principalmente in quattro settori: cooperazione fra i Popoli; cultura ed educazione; scambi culturali; sostegno a distanza.

 

Dove: Una sede a scelta tra: Congo, Camerun, Ciad, Sri Lanka, Romania, Italia.

 

Destinatari: Studenti universitari.

 

Quando: Non definito

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Agli universitari Incontro fra i Popoli propone lo stage o il tirocinio in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo. I settori disponibili sono: programmi e progetti di tipo rurale, microcredito, cooperativismo, tecnologia meccanica, idraulica, ambientale, fasce sociali deboli (donne e bambini), cultura, formazione, educazione scolastica ed oltre, agro-alimentare, agro-forestale, imprenditoria, sanità, ecc. Ogni stagista-tirocinante, prima di avviare la sua esperienza, segue un breve percorso di formazione presso la sede dell’associazione in Italia. E’ in quest’occasione che vengono scelti località e argomenti del lavoro universitario. Esiste una lista delle “tesi in cerca d’autore”: scoprila qui.

 

Requisiti:Essere iscritti ad un corso di laurea.  

 

Documenti richiesti: Non specificato.

 

Costi/retribuzione: Non specificato.

 

Guida all’application: Per tutte le informazioni e per candidarsi, inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

 

Link utili:
Link Offerta

Tesi in cerca d’autore

Sito ItiP

 

Contatti utili:
Incontro tra i Popoli
Via San Giovanni da Verdara, 139
350137 Padova
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Innumerevoli le opportunità che offre Oikos: candidati per svolgere uno stage o un tirocinio presso la sua sede a Roma, o vivi un’esperienza di volontariato fino ad un massimo di 3 mesi!
 
 
Ente: OIKOS è una organizzazione di volontariato attiva  (dal 1979) nel settore della conservazione del patrimonio forestale, della ricerca in campo psicologico in relazione con i sistemi sociali e dei  temi del mondo dei giovani. L’Oikos sostiene le sue attività ordinarie, grazie al contributo dei propri aderenti. attraverso diverse forme di autofinanziamento.
 
Dove: Roma (stage e tirocinio), mete europee ed extraeuropee (volontariato)
 
Destinatari: Studenti universitari
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Candidature sempre aperte per stages e tirocini; per volontariato consultare le date di scadenza nel link apposito 
 
Descrizione dell’offerta: L'associazione Oikos intende porsi come ente ospitante, nel quadro dei percorsi formativi universitari e post- universitari, accettando eventuali proposte di stage e tirocini. I tirocini e gli stage sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo lavorativo e a realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell'ambito di percorsi formativi specifici.
L'intervento costituisce un particolare "segmento" attivato, in convenzione con le Università e le Agenzie educative,  all'interno del programma di volontariato internazionale organizzato dall'associazione per la promozione della dignità umana, nei settori della tutela ambientale, della valorizzazione delle diversità culturali e della lotta contro l'emarginazione e la discriminazione.  
Le attività che possono essere messe in atto possono essere  configurate  nella maniera sotto riportata:    
- Moduli-stages (di almeno tre mesi)  attuati presso la sede operativa della associazione a Roma  
- Progetti di volontariato a medio lungo termine (da un mese a tre mesi) da realizzare in diverse realtà europee ed extraeuropee.    
(I tirocini e gli stages che si possono attivare  nel contesto del volontariato internazionale sono illustrati alla URL www.volontariato.org/volontariatomt.htm ) 
 
Requisiti: Essere regolarmente iscritti ad un’università italiana
 
Documenti richiesti: Si può scaricare l'application per la presentazione della richiesta di partecipazione  nell'ambito di un percorso di volontariato internazionale al seguente link . CV, lettera motivazionale, fototessera formato digitale
 
Costi/retribuzione
- I partecipanti ai moduli-stages che si svolgono a Roma, potranno ricevere, previa disponibilità di fondi,  rimborsi forfettari e sostegno a parziale copertura delle spese sostenute negli spostamenti, nelle comunicazioni e nella organizzazione delle attività. I moduli sono individuali e personaliizati alle competenze e alle aspettative formative dei partecipanti. Per essere ammessi occorre scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il periodo di disponibilità e allegando una lettera di motivazione (massimo venti righe), un curriculum vitae e studiorum, una foto digitale formato tessera     
- I partecipanti ai percorsi  formativi all'estero sono, invece tenuti a versare un contributo mensile che varia a seconda del progetto scelto (dai 200,00 ai 300,00 euro mensili), che assicura il vitto. l'alloggio (secondo modalità che verranno definite)  e prevede una quota destinata allo sviluppo delle comunità locali e alla attivazione di progetti di cooperazione decentrata.   Tale contributo va versato a destinazione al cordinatore della associazione di accoglienza all'estero.  
Le spese e l'organizzazione del viaggio di andata e ritorno sono a carico dei volontari. 
Per essere ammessi ai percorsi formativi all'estero è necessario inviare una application di richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  assieme a un curriculum vitae e studiorum e a una foto digitale formato tessera,  
 
Guida all’application
- Tutti coloro che frequentano corsi universitari di diploma o post -diploma e/o che intendano valorizzare l'esperienza di stage  o  di volontariato internazionale nell'ambito di uno specifico percorso formativo in convenzione con le Università e con altre Agenzie educative (Enti di formazione e di Master etc.)   possono scrivere a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. per inviare un breve curriculum, una lettera motivazionale e una foto digitale formato fototessera, oltre ai propri contatti e a  richiedere  tutte le informazioni necessarie sulla procedura di attivazione di un progetto o di uno stage .
- Per essere ammessi ai percorsi formativi all'estero è necessario inviare una application di richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  assieme a un curriculum vitae e studiorum e a una foto digitale formato tessera,       
Si può scaricare l'application per la presentazione della richiesta di partecipazione  nell'ambito di un percorso di volontariato internazionale
Nella fase di preparazione del progetto dovrà essere assicurato il contatto universitario o accademico necessario per la definizione degli stages e dei tirocini.
 
Informazioni utili: Per aderire a un percorso formativo o a uno stage proposto da OIKOS  occorre essere iscritti alla associazione e versare una quota di partecipazione di 150,00 (centocinquanta) euro che comprende la quota associativa annuale e consente di sostenere  le spese amministrative, gli oneri assicurativi, gli oneri riflessi necessari  per l'attivazione delle convenzioni e per la definizione degli obiettivi formativi dei progetti.    
 
Link utili:
 
Contatti utili: Per ulteriori questioni, informazioni e/o chiarimenti circa la disponibilità di uno specifico progetto mandare una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 0039/06/5080280
Fax: 0039/06/5073233
Via Paolo Renzi 55
00128 Roma
ITALIA 
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
CVM seleziona figure professionali o stagisti in linea con i principi e la mission dell'organizzazione. Se pensi di essere in linea con il profilo che stiamo cercando e se vuoi vivere un'esperienza di volontariato, candidati immediatamente!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Comunità Volontari per il Mondo - Il CVM - è un gruppo di persone che condividono ideali, esperienze e un'utopia: un mondo migliore è possibile. Da oltre trent'anni, l’ONG promuove, nel Sud del Mondo, progetti di autosviluppo e, in Italia, iniziative di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sui problemi dello squilibrio fra Paesi.
 
Dove: In Italia o all’estero
 
Destinatari: Chiunque desideri vivere un’esperienza di volontariato
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista una scadenza, le candidature sono sempre aperte
 
Descrizione dell’offerta: Nel 2003, il CVM ha aderito alla convenzione FOCSIV per il Servizio Civile.  Da allora, giovani obiettori hanno prestato il loro servizio sia nella sede italiana che in Etiopia o nelle altre aree di intervento del CVM.  Parallelamente  è iniziato anche il Servizio Civile Volontario per ragazze, esteso poi ai ragazzi in coincidenza con la soppressione del servizio militare obbligatorio. CVM cerca volontari.
Con CVM sono inoltre possibili:
- stage universitari;
- tirocini post laurea;
- viaggi responsabili (percorso formativo vincolante);
- campi di lavoro (percorso formativo vincolante);
- volontariato di medio – lungo periodo.
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti particolari
 
Documenti richiesti: CV e Lettera Motivazionale
 
Costi/retribuzione: Non specificati
 
Guida all’application: Inviare il proprio Curriculum Vitae e Lettera Motivazionale all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: CVM opera in diverse sedi in Italia con il suo Laboratorio Interculturale, in Europa attraverso il progetto sulla revisione critica dei curricola; e infine all’estero, in particolare nei paesi sottosviluppati dell’Africa.
 
Link utili:
 
Contatti utili
CVM - Comunità Volontari per il Mondo 
P.zza Santa Maria 4 Ancona 
C.F. 00316140433
 
 
 
A Cura di Margherita Greguol
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Sei un giovane studente universitario? Con ASPEM potrai svolgere uno stage formativo o un tirocinio in Italia o all’estero. Candidati subito!
 
 
 
Ente: ASPEM
Nel 1974, prima di costituirsi come associazione, ASPEm ha iniziato le attività in Africa, come espressione di solidarietà della comunità cristiana da cui è nata. La presenza iniziale si è trasformata poi in un intervento multisettoriale di cooperazione internazionale nell'altipiano di Butezi, in Burundi, dove ASPEm ha mantenuto una presenza fino al 1996. In 23 anni sono stati realizzati numerosi progetti di sviluppo e di emergenza nell’ottica dello sviluppo rurale.
 
Dove: Da concordare, in Italia o in Perù
 
Destinatari: Studenti laureandi, neo laureati e specializzandi in conclusione dell’iter scolastico di età superiore ai 24 anni
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: E’ possibile candidarsi in qualsiasi periodo dell’anno
 
Descrizione dell’offerta: ASPEm offre ai giovani la possibilità di avvicinarsi in diversi modi al mondo della cooperazione internazionale e delle ONG.
Attraverso convenzioni con diverse Università italiane (Università Bicocca di Milano; università del Sacro Cuore, Università di Bergamo, Università Bocconi,…) si può svolgere un tirocinio o uno stage in Italia e all’estero, in Perù.
In Italia si collabora con il settore di Educazione alla cittadinanza mondiale, mentre in Perù è possibile inserirsi nei progetti di ASPEm, oppure collaborare con associazioni locali, partner di ASPEm per l’esecuzione dei suoi progetti e del programma Caschi Bianchi.
 
Requisiti:
I soggetti a cui è rivolta questa iniziativa, sono i giovani in generale con più di 24 anni, e in particolare gli studenti laureandi, neo laureati e specializzandi in conclusione dell’iter scolastico. In modo particolare la proposta è rivolta a studenti che vogliano realizzare tesi o approfondimenti relativi alle diverse dinamiche sociali in atto nei PVS, con riferimento ai settori di intervento di ASPEm in Perù, e con priorità per le seguenti discipline: 
- Psicologia 
- Giurisprudenza
- Psicologia
- Scienze sociali 
- Scienze dell’educazione
- Specializzazioni nel campo dell’educazione
- Antropologia
- Architettura
- Ingegneria
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae, Progetto di Tirocinio e Stage
 
Retribuzione: Non prevista
 
Guida all’application: Per avviare l’iter di stage e tirocini è necessario contattare il responsabile dei volontari e fissare un primo colloquio di orientamento, durante il quale verrà verificata l’idoneità del tirocinante. Si richiederà poi di scrivere il proprio progetto di tirocinio e stage che verrà inviato all’associazione locale per verificare la possibilità di ricevere lo studente tirocinante o stagista.
Scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: Altre formazioni o specializzazioni oltre a quelle sopra elencate potranno essere comunque valutate nel momento in cui pervengono le richieste (in questo caso verrà verificata la disponibilità di altre associazioni in Perù che svolgano un lavoro analogo all’interesse e alla specializzazione del richiedente).
 
Link utili:
 
Contatti utili:
ASPEm Italia
Via Dalmazia, 2
22063 Cantù (CO)
Tel. +39.031.711394
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Margherita Greguol
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nationspiù grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
Per altre opportunità simili, andate nella sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
 
LA REDAZIONE
Il Consiglio d'Europa offre la possibilità di partecipare al proprio Programma di Tirocini che si svolge a Strasburgo due volte l'anno, a marzo e a settembre. Se desideri acquisire esperienza professionale, lavorando per i diritti umani in una istituzione dell'Unione europea, candidati subito!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione Opportunità in Europa.
 
Ente: Il Consiglio d'Europa (spesso confuso con il Consiglio europeo, Istituzione dell'Unione europea volta alla pianificazione delle politiche comunitarie) è una organizzazione internazionale con sede a Strasburgo, che riunisce 47 paesi democratici europei. La sua missione è quella di promuovere la democrazia e proteggere i diritti umani e lo stato di diritto in Europa.
 
Dove: Strasburgo, Francia
 
Destinatari: Giovani provenienti da uno dei Paesi membri del Consiglio d'Europa
 
Quando: Il Programma di Tirocini del Consiglio d'Europa è organizzato in due cicli: la prima sessione va da marzo a luglio, la seconda da settembre a gennaio.
 
Scadenza: La scadenza per la sessione di settembre è prevista per il 2 maggio 2014
 
Descrizione dell’offerta: Il Consiglio d'Europa accoglie giovani europei due volte l'anno, offrendogli l'opportunità di acquisire una prestigiosa esperienza lavorativa internazionale in un ambiente di lavoro stimolante e multi-culturale. La durata dei tirocini va dalle 8 settimane ai 5 mesi.
 
Le tipiche attività degli stagisti includono:
-  lavoro di ricerca,
 -  redazione di report e documenti per i meeting di esperti
-  redazione di rapporti sugli incontri
-  assistenza amministrativa
-  organizzazione dei comitati
-  aggiornamento dei siti web.
 
Sarà possibile partecipare alle conferenze internazionali tenute dal Consiglio, nonché ai meeting e alle assemblee generali.
 
È anche possibile candidarsi per un tirocinio di traduzione, con una durata che va da tre settimane a due mesi.
 
Requisiti:
-  Cittadinanza di uno dei Paesi membri del Consiglio d'Europa
-  Diploma di Laurea triennale o equivalente
-  Desiderio di acquisire esperienza pratica e dimestichezza con il funzionamento e le attività del Consiglio d'Europa
-  Ottima conoscenza di almeno una delle due lingue ufficiali del Consiglio (inglese o francese), insieme a buone doti di comunicazione scritta. La conoscenza di    un'altra lingua è apprezzata.
 
Documenti richiesti: Nella prima fase di candidatura è necessario soltanto compilare il form online
 
Retribuzione:  Non prevista
 
Guida all’application: Per candidarsi è necessario espletare la procedura online. Gli application form devono essere compilati in inglese o in francese ed è possibile riempirli in più fasi, inoltrandoli una volta conclusa l'operazione. Per iniziare, cliccate sul pulsante "APPLY" che trovate in fondo a questa pagina.
 
Per candidarsi ad un tirocinio di traduzione, invece, è necessario inviare il proprio CV ed una lettera di presentazione all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Informazioni utili: Strasburgo è una bellissima città della Francia orientale, da sempre crocevia di popoli dell'Europa continentale (il suo nome in tedesco significa "incrocio di strade"), a metà strada tra Parigi e Praga. Si tratta di una metropoli cosmopolita dove cattolici e protestanti vivono in armonia e pregano nella stessa cattedrale. Il suo cosmopolitismo e la sua centralità sono stati alcuni dei motivi per cui si decise di farne, nel 1949, una delle capitali dell'Europa unita, diventando la sede del Parlamento Europeo e della Commissione Europea per i Diritti Umani. Settima città della Francia per grandezza, capoluogo dell'Alsazia, ha il suo cuore nell'antico centro storico situato su un'isola del fiume Ill e dominato da una maestosa cattedrale gotica . In questo luogo sembra che il tempo si sia fermato fra le stradine tortuose, i ponti in pietra e i tetti a graticcio: il centro è infatti sito Unesco Patrimonio dell'Umanità dal 1988. 
 
Tutto su Strasburgo
 
Link utili:
Pagina dedicata al Programma di Tirocinio
 
Contatti utili:
 
Conseil de l'Europe
Avenue de l'Europe
F - 67075 Strasbourg Cedex
 
Tel. +33 (0)3 88 41 20 00
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare? Clicca qui e scoprilo!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!
Pubblicato in Europa.
Per partecipare alla formazione professionale dei cittadini e permettere loro di familiarizzarsi con il funzionamento dell'Istituzione, il Parlamento europeo offre possibilità di tirocinio a giovani laureati e ad aspiranti giornalisti. Il tirocinio è retribuito e permette di lavorare gomito a gomito con validi professionisti in un ambiente internazionale. Candidati subito!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione "Opportunità in Europa"
 
Ente: Eletti direttamente a suffragio universale ogni 5 anni, i membri del Parlamento Europeo rappresentano i cittadini dell'UE. Il Parlamento, insieme al Consiglio dell'Unione europea, esercita la funzione legislativa all'interno dell'UE. Questa fondamentale istituzione ha infatti tre funzioni principali: discutere ed approvare le normative europee insieme al Consiglio, vigilare sull'operato delle altre istituzioni dell'UE per accertarsi che agiscano democraticamente ed adottare il bilancio dell'UE insieme al Consiglio. Il Parlamento dispone di tre sedi: Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo. Lussemburgo è la sede degli uffici amministrativi, ossia il "Segretariato generale", mentre le riunioni dell'intero Parlamento, note come "sessioni plenarie", si svolgono a Strasburgo e a Bruxelles.
 
Dove: È possibile scegliere diverse sedi del Parlamento europeo, tra cui Lussemburgo, Bruxelles, Strasburgo oppure altri Uffici del Parlamento nei vari Paesi membri
 
Destinatari: Giovani laureati europei e giovani (aspiranti) giornalisti
 
Quando: Questi tirocini si svolgono secondo due cicli all'anno:
-dal 1° marzo al 31 luglio
-dal 1° ottobre al 28/29 febbraio.
 
I tirocini hanno una durata (non prorogabile) di 5 mesi.
 
Scadenza: Ogni anno, per l'invio delle candidature, sono previste due scadenze:
- primo ciclo di tirocini (marzo-luglio) > 15 ottobre
- secondo ciclo di tirocini (ottobre-febbraio) > 15 maggio.
 
Descrizione dell’offerta: I tirocini per titolari di diplomi universitari Opzione generale o opzione Giornalismo (Borse Schuman) hanno l'obiettivo di consentire ai tirocinanti di completare le conoscenze che hanno acquisito nel corso dei loro studi, familiarizzandosi al contempo di con l'attività del Parlamento.
 
Le mansioni affidate agli stagisti variano in base alla sede o all'Ufficio di assegnazione.
 
Requisiti:
-Essere cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea o di un paese candidato all'adesione
-Aver compiuto almeno18 anni alla data di inizio del tirocinio
-Avere una profonda conoscenza di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea
-Non aver svolto nessun altro tirocinio o nessun’altra attività lavorativa retribuita per più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell'Unione europea.
 
I candidati ai tirocini Robert Schuman (opzione Giornalismo) devono inoltre avere una competenza professionale comprovata da pubblicazioni o dall'iscrizione all'ordine dei giornalisti di uno Stato membro dell'Unione europea o da una formazione giornalistica riconosciuta negli Stati membri dell'Unione europea o negli Stati candidati all'adesione.
 
Documenti richiesti: Nella fase di candidatura è necessario soltanto compilare l'application form e trasmetterlo online. I documenti comprovanti i vostri titoli ed il possesso dei requisiti adatti verranno richiesti solo nel caso in cui sarete selezionati.
 
Retribuzione: 300 euro mensili.
 
Guida all’application:Tenuto conto del considerevole numero di domande, si consiglia di non attendere l'ultimo giorno per inoltrare la propria candidatura, onde evitare disagi dovuti alla saturazione del sistema informatico che gestisce la ricezione dei form.
 
Al momento della candidatura online, per completare ogni pagina dell'application form è disponibile un tempo massimo di 30 minuti. Occorre tener presente che, se l'atto di candidatura viene lasciato inattivo per 30 minuti, i dati inseriti andranno persi.
 
Prima di compilare l’atto di candidatura, è consigliabile leggere attentamente le "Norme interne relative ai tirocini e alle visite di studio presso il Segretariato generale del Parlamento europeo
 
Per presentare la propria candidatura nelle Direzioni generali che corrispondono meglio al vostro profilo, potete leggere la loro descrizione cliccando sul pulsante di informazione presente sull’ultima pagina dell’atto di candidatura
 
L'atto di candidatura non può essere modificato online. Esso viene completata e trasmesso in un’unica operazione. Dopo aver compilato il modulo e prima di inviarlo, è importante verificare che tutti i dati inseriti siano corretti e completi.
 
Una volta inviato l'application form compilato, riceverete automaticamente un messaggio di conferma all'indirizzo di posta elettronica che avete indicato. Il messaggio contiene un codice numerico che dovrete citare in tutti i futuri contatti con il Parlamento. Oltre al codice, ricevere un quadro riassuntivo della vostra candidatura in formato PDF, la cui versione stampata vi verrà richiesta qualora siate selezionati e vi sia offerto il contratto di tirocinio.
 
Link utili:
Pagina relativa al Parlamento Europeo
 
Contatti utili:
European Parliament
Traineeships Office
PRE 03B027
L - 2929 LUXEMBOURG
Tel. +352 / 43 00 248 82
Indirizzo Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
La redazione di carriereinternazionali.com declina responsabilità sulle informazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage, formazione sono state tratte.
 
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Europa.
Il Mediatore europeo offre due volte l'anno tirocini rivolti principalmente a laureati in Giurisprudenza con un'eccellente padronanza della lingua inglese. I tirocini si svolgono a Strasburgo o a Bruxelles, a seconda delle esigenze dell'istituzione. Non lasciarti scappare questa occasione! Candidati subito!
 
 
Ente: Il Mediatore Europeo si occupa  delle denunce da parte di cittadini, imprese ed organizzazioni dell'UE, contribuendo a scoprire casi di cattiva amministrazione, ovvero casi in cui istituzioni, organi, uffici ed agenzie dell'Unione abbiano infranto la legge, non abbiano rispettato i principi della corretta amministrazione o abbiano violato i diritti umani.
 
Dove: Strasburgo, Francia o Bruxelles, Belgio.
 
Destinatari: Laureati in Giurisprudenza.
 
Quando:
I tirocini durano da un minimo 4 mesi ad un massimo di 12 e si svolgono in due cicli all'anno:
-a partire dal 1° settembre
-a partire dal 1° gennaio.
 
Scadenza: La candidatura potrà essere inviata entro il 30 aprile (per il ciclo di settembre) ed entro il 31 agosto (per i tirocini di gennaio).
 
Descrizione dell’offerta:I tirocini vengono svolti in materia di gestione di denunce e conduzione di inchieste e perseguono lo scopo di garantire ai partecipanti l'aggiunta di esperienza pratica alle conoscenze teoriche acquisite durante il loro corso di studi. I tirocinanti operano sotto la direzione di un Funzionario del Mediatore europeo occupandosi generalmente dello svolgimento delle indagini connesse ai casi presentati al Mediatore, oppure del lavoro su progetti specifici o, ancora, di ricerche su tematiche di interesse rispetto all'attività del Mediatore.
 
Requisiti:
-Cittadinanza europea
-Laurea in Giurisprudenza oppure livello avanzato di formazione o ricerca nell'ambito della legislazione dell'Unione europea
-Padronanza di una delle lingue di lavoro dell'Unione europea (preferibilmente inglese) e buona conoscenza di un'altra fra le lingue ufficiali (possibilmente francese).
 
Documenti richiesti:
-Application form debitamente compilato in inglese
-Curriculum vitae in inglese
-Lettera di motivazione in inglese
-Copia del passaporto o del documento di identità
-Copia dei diplomi o attestati in possesso del candidato
-Una dichiarazione redatta in inglese e firmata dal candidato in cui si attesta che egli non percepisce alcun supporto finanziario esterno, oppure, in caso lo percepisca, l'ammontare del supporto finanziario (che verrà detratto dalla borsa erogata dal Mediatore).
 
Retribuzione: Prevista per i candidati che non percepiscono già uno stipendio o un supporto economico di altro genere. L’importo è pari al 25% del trattamento economico di base di un funzionario.
È possibile richiedere il rimborso delle spese di viaggio di inizio e fine del tirocinio.
È richiesta una assicurazione.
 
Guida all'application:Per candidarsi tutte le informazioni sono reperibili a questa pagina, stamparlo e compilarlo in inglese. Una volta compilato il form, questo dovrà essere inviato, insieme a tutti i documenti richiesti, al seguente indirizzo:
 
European Ombudsman
Traineeship application
1 Avenue du Président Robert Schuman
CS 30403 67001
Strasbourg Cedex FRANCE
 
Informazioni utili:Strasburgo è una bellissima città della Francia orientale, da sempre crocevia di popoli dell'Europa continentale (il suo nome in tedesco significa "incrocio di strade"), a metà strada tra Parigi e Praga. Si tratta di una metropoli cosmopolita dove cattolici e protestanti vivono in armonia e pregano nella stessa cattedrale. Il suo cosmopolitismo e la sua centralità sono stati alcuni dei motivi per cui si decise di farne, nel 1949, una delle capitali dell'Europa unita, diventando la sede del Parlamento Europeo e della Commissione Europea per i Diritti Umani. Settima città della Francia per grandezza, capoluogo dell'Alsazia, ha il suo cuore nell'antico centro storico situato su un'isola del fiume Ill e dominato da una maestosa cattedrale gotica . In questo luogo sembra che il tempo si sia fermato fra le stradine tortuose, i ponti in pietra e i tetti a graticcio: il centro è infatti sito Unesco Patrimonio dell'Umanità dal 1988. 
 
Bruxelles è la capitale del Belgio, nonché una delle capitali più simboliche d'Europa, poiché infatti ospita le sedi di molte prestigiose istituzioni sovranazionali. La città è situata nel cuore del Belgio, piccolo Stato che, superando mille vicissitudini, è  divenuto un crogiuolo di culture, lingue e tradizioni, ma soprattutto la culla dell'UE. È anche considerata una delle città più rappresentative dell'integrazione europea, ruolo che condivide con Strasburgo e Lussemburgo. Nella città belga sorgono infatti due fondamentali organi dell'Unione Europea, quali la Commissione ed il Consiglio, il che enfatizza i caratteri interculturali della capitale. La città, in ragione della sua storia e del suo patrimonio culturale, è un luogo eccezionalmente vivo ed animato da influssi profondamente diversi che convivono tra loro.
 
Tutto su Strasburgo
 
 
Link utili:
Informazioni su come candidarsi cliccate qui.
 
Contatti utili:
European Ombudsman
1 Avenue du Président Robert Schuman
CS 30403 67001
Strasbourg Cedex FRANCE
Tel: +33 3 88 17 23 13
Fax: +33 3 88 17 90 62
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Europa
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.
Ogni anno la Corte di Giustizia dell'Unione Europea offre tirocini retribuiti della durata massima di 5 mesi a giovani laureati in Legge, Scienze politiche e Interpretariato. Se sei alla ricerca di una esperienza lavorativa retribuita ed altamente professionalizzante non perdere questa occasione! Candidati subito!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione Opportunità in Europa.
 
Ente: La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha il compito di assicurare il rispetto del diritto nell’interpretazione e nell’applicazione dei trattati. È l’autorità giudiziaria dell’UE e vigila, in collaborazione con gli organi giurisdizionali degli stati membri, sull’applicazione e l'interpretazione uniforme del diritto nell’Unione.
 
Dove: Lussemburgo
 
Destinatari: Laureati in Giurisprudenza, Scienze politiche, Interpretariato e traduzione
 
Quando:
I tirocini si svolgono ogni anno secondo due cicli:
-dal 1° marzo al 31 luglio
-dal 1° ottobre al 28 febbraio.
 
Scadenza: La scadenza per l'invio della domanda è il 30 settembre per il primo ciclo di tirocini (marzo-luglio) e il 30 aprile per il secondo ciclo (ottobre-febbraio).
 
Descrizione dell’offerta: I tirocini si svolgono principalmente presso la Direzione Ricerca e Documentazione, il servizio Stampa e Informazione, la Direzione Generale per la Traduzione e la Direzione dell’Interpretariato.
 
I tirocini di interpretariato durano dalle 10 alle 12 settimane e sono indirizzati principalmente ad interpreti recentemente abilitati, la cui combinazione di lingue è richiesta dalla Direzione Interpretariato. L'obiettivo principale di questi stage è quello di permettere ai giovani interpreti di acquisire esperienza sotto la supervisione di interpreti esperti e di perfezionare le loro abilità soprattutto nell'interpretazione nelle materie legali. Il lavoro include la redazione di schede sui casi affrontati, ricerca terminologica ed esercitazioni pratiche in cabina.
 
Requisiti:
-Diploma di Laurea in Giurisprudenza, Scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico) o Interpretariato e traduzione (oppure un Diploma d'interprete di conferenza)
-Buona conoscenza della lingua francese.
 
Documenti richiesti:
- Application form stampato e debitamente compilato in francese
Curriculum vitae dettagliato
- Copie dei diplomi e/o attestati in possesso del candidato.
 
Retribuzione: Prevista ma non specificata
 
Guida all’application:
Spedire i documenti richiesti per posta al seguente indirizzo:
 
Human Resources Unit of the Court of Justice of the European Union
Bureau des stages
TA/04 LB0019
L-2925 Luxembourg
 
Informazioni utili: Il Granducato di Lussemburgo è uno stato membro dell'Unione europea situato tra Germania, Francia e Belgio. Membro fondatore dell'Unione Europea, della NATO, del Benelux e delle Nazioni Unite. La sua capitale, l'omonima città di Lussemburgo, è sede di numerose istituzioni e agenzie europee, come ad esempio il Parlamento e appunto la Corte di Giustizia, oltre ad essere uno snodo finanziario di primaria importanza al livello europeo. Racchiuso tra Francia, Germania e Belgio, il Lussemburgo è da sempre punto d'incontro tra le culture di questi tre Paesi ed oggi sono considerate ufficiali ben tre lingue: il lussemburghese, il francese ed il tedesco.
 
Trovare casa nella Città di Lussemburgo.
 
Link utili:
Pagina dedicata al Programma di tirocinio nel sito della Corte
 
Contatti utili:
Court of Justice of the European Union
L - 2925 Luxembourg 
 
Tel: (+352) 4303.1
Fax: (+352) 4303.2600
E-mail: contact form
 
Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare? Clicca qui e scoprilo!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!
Pubblicato in Europa.
Il Consiglio dell’Unione Europea offre tirocini non retribuiti agli studenti che sono tenuti a svolgere uno stage curricolare nel contesto del loro piano di studi universitario. Se desideri conoscere le attività dei questa importante istituzione e maturare un'esperienza altamente professionalizzante di stampo internazionale, non perdere questa occasione!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione "Opportunità in Europa."
 
Ente: Il Consiglio dell’Unione Europea, costituito dai Ministri degli stati membri e presieduto a turno da ciascuno stato per un periodo di 6 mesi, è il principale organo decisionale dell’Unione europea e condivide con il Parlamento il compito di adottare le norme legislative europee. Oltre ad approvare la legislazione dell'Unione, firma accordi tra l'UE e i paesi terzi, approva il bilancio dell'Unione, elabora la politica estera e di difesa e coordina la cooperazione fra i tribunali e le forze di polizia nazionali dei paesi membri.
 
Dove: Bruxelles, Belgio.
 
Destinatari: Giovani studenti di Giurisprudenza, Scienze politiche, Relazioni internazionali, Integrazione europea, Economia, Lingue e Traduzione, Risorse Umane, Informatica, Comunicazione, Scienze agrarie, Scienze della Formazione, Ingegneria, Grafica ed altre facoltà.
 
Quando:
I tirocini hanno una durata di 5 mesi e si svolgono ogni anno in due cicli:
-dal 1° febbraio al 30 giugno
-dal 1° settembre al 31 gennaio.
 
Scadenza: La scadenza per la candidatura al primo ciclo (febbraio-giugno) è il 1° ottobre dell'anno precedente, mentre quella per il secondo ciclo (settembre-gennaio) è il 1° aprile.
 
Descrizione dell’offerta: Tutti gli anni il Segretariato Generale del Consiglio offre 20 tirocini non retribuiti (curricolari) della durata di 5 mesi. L’obiettivo dello stage è quello di fornire un'idea generale sulle problematiche connesse all'integrazione europea, di fornire una conoscenza pratica del lavoro nei diversi Uffici della Segreteria Generale del Consiglio, di far acquisire esperienza in relazione alle attività del Consiglio e sopratutto di approfondire e mettere in pratica le conoscenze acquisite dai candidati durante il loro corso di studi o la carriera professionale.
 
I tirocinanti possono scegliere una particolare area di lavoro, in linea con il loro percorso universitario. Verranno quindi assegnati ad un Dipartimento dove lavoreranno in team. Sarà chiesto loro di prendere parte a meeting e gruppi di lavoro, redigere verbali di riunione, tradurre documenti, fare ricerche su temi specifici.
Saranno inoltre coinvolti in un Programma di studio che includerà visite e conferenze presso altre istituzioni dell'Unione europea a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo.
 
Requisiti:
-Cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione europea o di uno Stato candidato all'adesione
-Certificato comprovante la regolare iscrizione ad un istituto di istruzione superiore (terzo, quarto o quinto anno di università)
-Padronanza di una delle lingue di lavoro dell'Unione europea (inglese e francese) e conoscenza soddisfacente di un’altra fra le lingue ufficiali.
 
Documenti richiesti:
-Application form debitamente compilato
-CV
-Lettera di motivazione
-Copia valida e leggibile del passaporto internazionalmente riconosciuto o della Carta d'identità per i paesi dello spazio Schengen
-Certificato ufficiale dell'istituto d'istruzione superiore che certifica l'obbligo, per il candidato, di effettuare un tirocinio nel quadro del percorso di studi o per poter accedere all'esercizio di una professione o, ancora, la necessità di effettuare ricerche ai fini della redazione della tesi o per il dottorato
-Copia dei diplomi e certificati in possesso del candidato
-Copie degli attestati relativi all'esperienza professionale
-Prova o dichiarazione motivata relativa alla conoscenza delle lingue indicate nell'atto di candidatura
-Referenze o altri tipi di documenti sono opzionali.
 
Retribuzione: non prevista
 
Guida all’application: Per candidarsi a questa opportunità è necessario scaricare, stampare, compilare ed infine inviare per posta l'application form, insieme agli altri documenti richiesti, al seguente indirizzo:
 
General Secretariat of the Council of the European Union
Traineeships Office
Rue de la Loi/Wetstraat 175
JL 01 70 FK 08
1048 Bruxeelles/Brussels
Belgique/BELGIË
 
I candidati selezionati riceveranno una email con l'indicazione del periodo di stage e del Dipartimento d'assegnazione. In caso accettino, verrà inviato loro il contratto di tirocinio.
 
Informazioni utili: Bruxelles è la capitale del Belgio, nonché una delle capitali più simboliche d'Europa, poiché infatti ospita le sedi di molte prestigiose istituzioni sovranazionali. Bruxelles è situata nel cuore del Belgio, piccolo Stato che, superando mille vicissitudini, è  divenuto un crogiuolo di culture, lingue e tradizioni, ma soprattutto la culla dell'UE. È anche considerata una delle città più rappresentative dell'integrazione europea, ruolo che condivide con Strasburgo e Lussemburgo. Nella città belga sorgono due fondamentali organi dell'Unione europea, quali la Commissione ed il Consiglio, il che enfatizza i caratteri interculturali della capitale. La città, in ragione della sua storia e del suo patrimonio culturale, è un luogo eccezionalmente vivo ed animato da influssi profondamente diversi che convivono tra loro.
 
Lavorare e trovare casa a Bruxelles
 
Link utili:
Pagina del sito del Consiglio dell'Unione Europea relativa al Programma di tirocinio
Decisione relativa al Programma di tirocinio
 
Contatti utili:
Per richiedere ulteriori informazioni:
 
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: +32 2 281 6461/9342/3913/8133
Fax: +32 2 281 8444
 
Indirizzo:
General Secretariat of the Council
of the European Union
Traineeships Office
Rue de la Loi/Wetstraat 175
JL 01 70 FK 08
1048 Bruxelles/Brussel
BELGIQUE/BELGIË
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Europa.
La Corte dei Conti dell'Unione europea offre possibilità di stage presso la sua sede centrale, nella Città di Lussemburgo. Cogli quest'occasioneper testare le tue conoscenze teoriche ed acquisire nuove competenze pratiche nell'ambito delle attività di questo importante organo dell'Unione. Potrai lavorare fianco a fianco con validi professionisti in un ambiente di lavoro internazionale! Candidati subito!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione "Opportunità in Europa"
 
Ente:  La Corte dei Conti dell'Unione Europea è stata istituita con il compito di controllare le finanze dell'Unione. Al centro delle sue attività vi sono il bilancio e le politiche dell'UE, principalmente quelle dei settori riguardanti crescita, occupazione, valore aggiunto, finanze pubbliche ed ambiente. La Corte sottopone al proprio controllo il bilancio dell'Unione europea per quanto riguarda sia le entrate che le spese.
 
Dove: Lussemburgo
 
Destinatari:Studenti europei in possesso di un diploma riconosciuto di livello universitario o che abbiano completato almeno 4 semestri di studi universitari in un settore di interesse per la Corte.
 
Quando: Settembre 2016
 
Scadenza: dal 1 aprile 2016 al 31 maggio 2016
 
Descrizione dell’offerta: Lo scopo del tirocinio è far conoscere meglio i compiti, le attività ed il lavoro della Corte dei Conti Europea, facendo maturare delle esperienze utili per l’inizio di una carriera internazionale, soprattutto nei settori connessi alle attività della Corte dei Conti: relazioni internazionali, contabilità e amministrazione, risorse umane, traduzione, comunicazione e così via.
 
Requisiti:
-Cittadinanza europea
-Diploma di laurea o completamento di almeno 4 semestri in una disciplina connessa alle attività  della Corte (relazioni internazionali, questioni giuridiche, revisione dei conti, bilancio, contabilità, amministrazione, risorse umane, traduzione, comunicazione)
- Non aver svolto altri tirocini presso la Corte dei Conti
-Padronanza di una delle lingue ufficiali dell’UE e una conoscenza sufficiente di una seconda lingua.
 
Documenti richiesti: Nella fase di candidatura non viene richiesto alcun documento, se non l'application form debitamente compilato.
 
Retribuzione: A seconda del tipo di tirocinio può non essere prevista alcuna retribuzione, oppure può essere prevista una borsa mensile di 1120 €.
 
Guida all'application: Per presentare la propria candidatura occorre completare la application form che trovate a questo link
 
Informazioni utili: Il Granducato di Lussemburgo è uno stato membro dell'Unione europea situato tra Germania, Francia e Belgio. Membro fondatore dell'Unione Europea, della NATO, del Benelux e delle Nazioni Unite. La sua capitale, l'omonima città di Lussemburgo, è sede di numerose istituzioni e agenzie europee, oltre ad essere uno snodo finanziario di primaria importanza al livello europeo. Racchiuso tra Francia, Germania e Belgio, il Lussemburgo è da sempre punto d'incontro tra le culture di questi tre paesi ed oggi sono considerate ufficiali ben tre lingue: il lussemburghese, il francese ed il tedesco.
 
Trovare casa nella Città di Lussemburgo.
 
Link utili:
Pagina del sito della Corte dei Conti dedicata al Programma di tirocinio
 
Contatti utili:
European Court of Auditors
12, rue Alcide De Gasperi
1615 LUXEMBOURG
 
Tel.: +352 4398-1
Indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.