L’obiettivo fondamentale della collaborazione tra Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia è quello di promuovere e aiutare i giovani a completare la loro formazione entrando in contatto con il mondo dell’istruzione, della formazione, del volontariato anche a livello europeo. In tal senso il suddetto accordo rappresenta il tentativo di implementare e concretizzare le ormai avviate relazioni tra l’Associazione Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia.
Oltre ad informare, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia intendono aiutare i giovani a districarsi nell’articolato, e spesso oscuro, mondo delle relazioni internazionali, consentendo loro di conoscere tutte le opportunità a diposizione in questo settore. In particolare, con questo Accordo di Collaborazione, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International  Italia intendono lavorare su progetti congiunti, realizzare attività ed eventi di orientamento e creare nuove opportunità di stage e volontariato in favore dei rispettivi associati.
 
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
Incontro fra i Popoli propone lo stage, il tirocinio o la tesi di laurea in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Incontro fra i Popoli è una ONG, un’associazione popolare di cooperazione e solidarietà internazionale, sorta nel 1990 e fondata sul volontariato. È riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e accreditata presso l'Unione Europea.
 
Dove: Italia, Estero
 
Destinatari: Studenti universitari
 
Quando: Non è prevista una scadenza
 
Descrizione dell’offerta: Agli universitari Incontro fra i Popoli propone lo stage o il tirocinio in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo. I settori possibili sono: programmi e progetti di tipo rurale, microcredito, cooperativismo, tecnologia meccanica, idraulica, ambientale, fasce sociali deboli (donne e bambini), cultura, formazione, educazione scolastica ed oltre, agro-alimentare, agro-forestale, imprenditoria, sanità, ecc.
I paesi possibili sono:
- Congo: Kinshasa, Shabunda, Uvira, Bukavu, Goma, Mboko, Kindu, Kabinda
- Camerun: Maroua
- Ciad: Moundou
- Nepal: Kathmandu, Surket
- Sri Lanka: Mannar, Trincomalee
- Romania: Beius
- Italia: Cittadella
Inoltre, è possibile fare richiesta per scegliere l’argomento della tesi tra quelli presenti in allegato o per concordarne uno.
 
Requisiti: Per candidarsi all’offerta è necessario essere iscritti regolarmente ad un corso di Laurea
 
Documenti richiesti: Lettera di presentazione (in allegato in fondo alla pagina)
 
Costi/retribuzione: Non previsto
 
Guida all’application: Per proporre la propria candidatura è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nel testo della mail, non in allegato, inserire:
- Nome, cognome, anno di nascita, lingue che conosci, cellulare, cittadinanza, indirizzo di residenza, indirizzo di domicilio (se diverso dalla residenza), ultimo titolo di studio, laurea o master in corso, università che stai frequentando, durata dello stage/ tirocinio o soggiorno di condivisione che chiedi e periodo in cui vuoi farlo.
- Tua presentazione (max 10 righe)
- Descrizione di cosa vuoi fare, cosa ti aspetti da questa tua esperienza all'estero (max 10 righe)
Per maggiori informazioni si vedano gli allegati in fondo alla pagina.
 
Informazioni utili: Ogni stagista-tirocinante, prima di avviare la sua esperienza, segue un breve percorso di formazione presso la sede dell’associazione in Italia. E’ in quest’occasione che vengono scelti località e argomenti del lavoro universitario.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Contrà Corte Tosoni 99, 35013 Cittadella (PD)
Tel. 049 5975338
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Martina Bavastrelli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!”
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Allegati:
Argomenti Tesi
Lettera Estero
Lettera Italia
L’iniziativa Nestlé needs YOUth, offrirà 10.000 opportunità di apprendistato e stage e 10.000 posizioni professionali ai giovani al di sotto dei 30 anni, provenienti da tutti i Paesi europei, entro il 2016. Cosa aspetti a candidarti? Scopri di più!
 
Per altre opportunità simili, vai alla sezione Europa
Ente: Nestlé, leader mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere, si impegna ad offrire ai consumatori alimenti e bevande gustosi e nutrienti per ogni momento della giornata, da mattina presto a notte fonda e dalla tenera infanzia alla terza età.
 
Dove:Svizzera, Francia, Germania, Austria, Paesi Nordici e Regno Unito
 
Destinatari:  giovani al di sotto dei 30 anni, provenienti da tutti i Paesi europei
 
Durata:dipende dalla posizione per la quale ci si candida
 
Scadenza: 2016
 
Descrizione dell’offerta:
Le opportunità di inserimento riguarderanno tutti i settori di business, offrendo un’ ampia varietà di possibilità per chi sia interessato alle posizioni professionali disponibili in Nestlé: sono coinvolti il settore produttivo, amministrativo, le risorse umane, le vendite, il marketing, il settore finanziario, tecnico e i dipartimenti di ricerca e sviluppo.
Come parte integrante del progetto, è inoltre previsto un selezionato gruppo di posizioni specificamente pensate per offrire ai giovani dell’Europa meridionale, l’area più colpita dal fenomeno della crisi, un esperienza estremamente formativa.
Nestlé incoraggerà poi i suoi 63.000 fornitori europei a prendere parte al progetto Nestlé needs YOUth offrendo opportunità di lavoro, tirocinio e stage ai giovani - un programma chiamato Alliance for Youth.
 
Requisiti:
la candidatura per le molteplici opportunità è aperta a tutti i giovani europei al di sotto dei 30 anni
 
Documenti richiesti:
CV e lettera di motivazione
 
Retribuzione: la retribuzione cambia in base all’opportunità per la quale ci si candida
 
Guida all’application:
All’interno dell’application onlineverrà richiesto d’inserire il CV e una lettera di motivazione
 
Link Utili:
 
Contatti utili:
Per ulteriori informazioni per la stampa:
-Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
-Maria Letizia Balducci
Tel. +39 02 8181 1
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
-Maria Chiara Fadda
Tel. +39 02 8181 7224
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
-Alessandro Chiarmasso
 
MSL Italia
Tel. +39 02 77336 381
Cell. +39 348 3113182
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
-Halajie Barjie
MSL Italia
Tel. +39 02 77336356
Cell. +39 346 8747834
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A Cura di Flavia Spigoli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.
La Banca europea per gli investimenti o BEI è l'istituzione finanziaria dell'Unione europea, e ha creato un programma per giovani ricercatori per collaborare a diversi progetti congiunti BEI-Università.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Europa.
 
Ente: La Banca Europea per gli Investimenti è nata per il finanziamento degli investimenti atti a sostenere gli obiettivi politici dell'Unione, tra cui lo sviluppo regionale, la protezione dell’ambiente, la salute, l’istruzione, lo sviluppo delle telecomunicazioni. La BEI non persegue fini di lucro, perciò raccoglie fondi ed effettua i propri investimenti principalmente nelle zone più povere o dove si riscontrano le maggiori carenze strutturali all'interno dell'UE.
 
Dove: Lussemburgo
 
Destinatari: Studenti Universitari
 
Quando: Durata di sei mesi oppure di un anno
 
Scadenza: Iscrizioni aperte tutto l’anno
 
Descrizione dell’offerta: La BEI offre la possibilità ai giovani ricercatori di realizzare progetti di ricerca proposti dalla Banca, sotto la supervisione congiunta di un tutor dell'università e un tutor della BEI.
 
Requisiti: E’ necessario essere uno studente di un Università situata nell’Unione Europea. Nessun altro requisito specifico è richiesto.
 
Documenti richiesti:
- curriculum vitae del ricercatore
- curriculum vitae del tutor universitario
- atto di impegno sottoscritto dal tutor universitario
 
Retribuzione: Varia a seconda delle condizioni pattuite con l’Università partner.
 
Guida all’application: Lo studente interessato deve inviare i documenti richiesti e la specificazione della linea di ricerca che si vuole seguire (per la lista completa delle varie proposte di ricerca e delle Università partner clicca qui) al seguente indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: Nonostante le dimensioni ridotte, il Lussemburgo ha diverse attrazioni turistiche: dai vigneti della Mosella alle case feudali del Medioevo attraverso i siti di controllo dell'acciaio. Sono inoltre da visitare le casematte del Bock e della Petrusse; si tratta di una straordinaria rete di tunnel sotterranei e rifugi anti bombardamenti in piena città. Meritevole di essere visitati sonoi 109 castelli medievali presenti sul territorio lussemburghese, oltre al Parc Merveilleux, uno zoo creato per lo più per i bambini.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Sede centrale della BEI:
28, rue Münster
L-2160 Luxembourg
Tel : (+352) 43 79 75000
 
Ambasciata d’Italia a Lussemburgo:
5, rue Marie-Adélaïde
L-2128 LUXEMBOURG

Tel: (+352) 44 36 44-1
Telefax: (+352) 45 55 23
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
A cura di Elena Pivanti
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.
Una delle più grandi aspirazioni dei ragazzi di oggi, studenti universitari, laureandi, o neolaureati, sembra essere trovare un proprio posto all’interno del mondo, principalmente fantasticando sulla tanto ardita e forse poco conosciuta carriera internazionale, sulle istituzioni europee o sulle numerose aziende che l’Europa e il mondo più in generale ospitano ma non sempre valorizzano. Ci basti notare, a tale proposito, che in questo particolare momento per l’Europa e per il nostro paese in particolare (con tutte le problematiche presenti e che verranno per un attimo date per scontate) i giovani si sentono pronti contrariamente a quanto molti sostengano, a rimboccarsi le mani e a fare capolino nel mondo del lavoro, per quanto poco purtroppo venga loro permesso. 
Qual è allora, per coloro che per la prima volta devono bussare alle porte dell’Europa e cercare il proprio posto al suo interno, l’approccio migliore per cominciare? Isfol, grazie al suo Manuale dello stage in Europa, tenta di dare se non una risposta, quanto meno delle direttive precise che si prospettano d’essere d’aiuto per i giovani.
 
Conosciamo prima l’ente in questione. 
L’Isfol - Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori  -  è un ente nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, che opera nel campo della formazione, del lavoro e delle politiche sociali, al fine di contribuire alla crescita dell'occupazione, al miglioramento delle risorse umane, all’inclusione sociale e allo sviluppo locale. L'Isfol infatti svolge e promuove attività di studio, ricerca, sperimentazione, documentazione, informazione e valutazione, fornendo supporto tecnico-scientifico allo Stato, alle Regioni e agli Enti locali.
 
Una delle grandi iniziative Isfol a cui i giovani aspiranti alla carriera lavorativa europea, internazionale o nazionale, renderanno onore è senza dubbio la terza edizione del suo Manuale dello stage in Europa, una sorta di guida di orientamento al settore delle carriere internazionali. Il Manuale dello stage in Europa è infatti una guida pratica e di facile consultazione che offre suggerimenti e riferimenti utili per cercare, scegliere, gestire e valorizzare questa esperienza. Esso è corredato da 32 Schede Paese (28 dell’Unione Europea, 3 dello Spazio Economico Europeo e la scheda della Svizzera) in cui vengono fornite dettagliate indicazioni su come muoversi per cercare uno stage, contattare le aziende, preparare la documentazione, trovare un alloggio, conoscere il Paese. 
 
La prima risposta chiara e concisa che Isfol con il suo Manuale intende fornire è che per cominciare una propria carriera lavorativa, la prima parola chiave è: STAGE. 
Partendo dalla sua basilare definizione, possiamo considerare lo stage “un periodo di pratica lavorativa di durata limitata, retribuito o no, con una componente di apprendimento e formazione, il cui obiettivo è l'acquisizione di un'esperienza pratica e professionale finalizzata a migliorare l'occupabilità e facilitare la transizione verso un'occupazione regolare”. Statisticamente è stato dimostrato che i più preparati all’interno del mercato del lavoro, sono coloro che durante il proprio periodo di studi universitari, hanno svolto un periodo di stage o tirocinio all’estero. Non a caso, fare uno stage all’estero durante il proprio percorso di studi è ormai una tendenza che sta prendendo sempre più piede anche in Italia, instaurando gradualmente la pratica, da tempo regola nelle migliori scuole superiori e università europee, di diplomarsi e laurearsi solo dopo aver fatto un tirocinio in una o più aziende sia all’estero che in patria. Questo è dimostrato anche dalle numerose iniziative sovvenzionate e sostenute dalla Commissione Europea, quali l’Erasmus per esempio (A questo proposito consultare gli articoli Erasmus Plus - una reale opportunità internazionaleed Erasmus Plus – tra innovazione e continuità)
Le ragioni di tutto ciò sono facilmente intuibili: innanzitutto un’esperienza all’estero permette di imparare a lavorare in un’altra lingua, rendendosi in questo modo più appetibili e più interessanti sul mercato del lavoro; inoltre è un’occasione per acquisire maggiore conoscenza di sé e delle proprie competenze, per allargare i propri orizzonti culturali e professionali, spingendo sui propri limiti e spronandosi a migliorare, e soprattutto guadagnare un bagaglio di esperienze personali e significative dal punto di vista curriculare che permettono di potersi candidare a posizioni sempre più qualificate, specifiche, con requisiti sempre più alti e collegato a questo, non fondamentale ma pur sempre importante, più retribuite. 
 
Naturalmente gli stages sono ben accetti all’estero, ma anche nel proprio paese d’origine, e possono essere effettuati in qualsiasi momento del proprio percorso personale: preferibilmente partendo dal periodo adiacente agli studi universitari, ma anche dopo la laurea o addirittura dopo il diploma di Scuola Superiore. 
 
Oltre alle numerose indicazioni per come muoversi a cercare uno stages, o per quali requisiti ottenere preferibilmente prima di immergersi nella ricerca, tra cui si ricordano i certificati delle principali lingue europee riconosciuti a livello internazionale (IELTS; Cambridge o TOEFL per l’inglese, DELE per lo spagnolo, DELF per il francese e GOETHE per il tedesco), o ancora su come elaborare la lettera di presentazione e strutturare in maniera adeguata e accattivante il proprio Curriculum Vitae, all’interno del Manuale è possibile trovare diverse sezioni con abbinati i rispettivi enti o organizzazioni. 
Le categorie infatti sono le seguenti:
- Organizzazioni Internazionali (Istituzioni e Agenzie dell’Unione Europea e delle Nazioni Unite, Organizzazione intergovernative o nongovernative)
- Associazioni studentesche internazionali
- Siti web specializzati, i principali siti europei o internazionali di riferimento e alcuni siti italiani che informano sulle opportunità in Europa e nel resto del mondo
A ciò, seguono poi 32 schede paese: in ognuna di esse sono contenuti informazioni circa:
- I settori più dinamici
- Lingua e moneta
- Lo stage
- Cosa fare per trovare un’azienda
- Dove alloggiare
- Tempo libero
- Indirizzi utili
- Alcune aziende italiane presenti sul territorio  
 
Segue poi un’interessante appendice circa la Carta europea della qualità per i tirocini e gli apprendistati.
Per concludere: “Oggi più che mai uno stage in Europa rappresenta un investimento per il tuo futuro che vale la pena di affrontare. Non si tratta soltanto di una straordinaria occasione di crescita personale e professionale, ma anche e soprattutto del miglior biglietto da visita per entrare nel mondo del lavoro”. Questa la vera e definitiva risposta che Isfol si propone di dare ai giovani, a coloro che hanno la voglia e l’entusiasmo di costruirsi il proprio futuro con coraggio e spirito di sacrificio, alla volta dell’Europa e delle sue, a volte celate, numerose opportunità.
 
Per scaricare il Manuale visitare il seguente link 
 
 
Margherita Greguol
 
Pubblicato in Formarsi

Vuoi scrivere la tesi all’estero o devi svolgere un tirocinio curricolare? Incontro tra i Popoli ed i suoi partner ti aspettano: candidati subito!

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Incontro fra i Popoli ONG è un'associazione popolare di cooperazione e solidarietà internazionale, sorta nel 1990 e fondata sul volontariato. È riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri ai sensi della legge 49/87 ed è accreditata presso l'Unione Europea. È parte del AOI (Assemblea delle ONG Italiane) e del Forum SaD (coordinamento di associazioni di Sostegno a Distanza).  Opera principalmente in quattro settori: cooperazione fra i Popoli; cultura ed educazione; scambi culturali; sostegno a distanza.

 

Dove: Una sede a scelta tra: Congo, Camerun, Ciad, Sri Lanka, Romania, Italia.

 

Destinatari: Studenti universitari.

 

Quando: Non definito

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Agli universitari Incontro fra i Popoli propone lo stage o il tirocinio in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo. I settori disponibili sono: programmi e progetti di tipo rurale, microcredito, cooperativismo, tecnologia meccanica, idraulica, ambientale, fasce sociali deboli (donne e bambini), cultura, formazione, educazione scolastica ed oltre, agro-alimentare, agro-forestale, imprenditoria, sanità, ecc. Ogni stagista-tirocinante, prima di avviare la sua esperienza, segue un breve percorso di formazione presso la sede dell’associazione in Italia. E’ in quest’occasione che vengono scelti località e argomenti del lavoro universitario. Esiste una lista delle “tesi in cerca d’autore”: scoprila qui.

 

Requisiti:Essere iscritti ad un corso di laurea.  

 

Documenti richiesti: Non specificato.

 

Costi/retribuzione: Non specificato.

 

Guida all’application: Per tutte le informazioni e per candidarsi, inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

 

Link utili:
Link Offerta

Tesi in cerca d’autore

Sito ItiP

 

Contatti utili:
Incontro tra i Popoli
Via San Giovanni da Verdara, 139
350137 Padova
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Innumerevoli le opportunità che offre Oikos: candidati per svolgere uno stage o un tirocinio presso la sua sede a Roma, o vivi un’esperienza di volontariato fino ad un massimo di 3 mesi!
 
 
Ente: OIKOS è una organizzazione di volontariato attiva  (dal 1979) nel settore della conservazione del patrimonio forestale, della ricerca in campo psicologico in relazione con i sistemi sociali e dei  temi del mondo dei giovani. L’Oikos sostiene le sue attività ordinarie, grazie al contributo dei propri aderenti. attraverso diverse forme di autofinanziamento.
 
Dove: Roma (stage e tirocinio), mete europee ed extraeuropee (volontariato)
 
Destinatari: Studenti universitari
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Candidature sempre aperte per stages e tirocini; per volontariato consultare le date di scadenza nel link apposito 
 
Descrizione dell’offerta: L'associazione Oikos intende porsi come ente ospitante, nel quadro dei percorsi formativi universitari e post- universitari, accettando eventuali proposte di stage e tirocini. I tirocini e gli stage sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo lavorativo e a realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell'ambito di percorsi formativi specifici.
L'intervento costituisce un particolare "segmento" attivato, in convenzione con le Università e le Agenzie educative,  all'interno del programma di volontariato internazionale organizzato dall'associazione per la promozione della dignità umana, nei settori della tutela ambientale, della valorizzazione delle diversità culturali e della lotta contro l'emarginazione e la discriminazione.  
Le attività che possono essere messe in atto possono essere  configurate  nella maniera sotto riportata:    
- Moduli-stages (di almeno tre mesi)  attuati presso la sede operativa della associazione a Roma  
- Progetti di volontariato a medio lungo termine (da un mese a tre mesi) da realizzare in diverse realtà europee ed extraeuropee.    
(I tirocini e gli stages che si possono attivare  nel contesto del volontariato internazionale sono illustrati alla URL www.volontariato.org/volontariatomt.htm ) 
 
Requisiti: Essere regolarmente iscritti ad un’università italiana
 
Documenti richiesti: Si può scaricare l'application per la presentazione della richiesta di partecipazione  nell'ambito di un percorso di volontariato internazionale al seguente link . CV, lettera motivazionale, fototessera formato digitale
 
Costi/retribuzione
- I partecipanti ai moduli-stages che si svolgono a Roma, potranno ricevere, previa disponibilità di fondi,  rimborsi forfettari e sostegno a parziale copertura delle spese sostenute negli spostamenti, nelle comunicazioni e nella organizzazione delle attività. I moduli sono individuali e personaliizati alle competenze e alle aspettative formative dei partecipanti. Per essere ammessi occorre scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il periodo di disponibilità e allegando una lettera di motivazione (massimo venti righe), un curriculum vitae e studiorum, una foto digitale formato tessera     
- I partecipanti ai percorsi  formativi all'estero sono, invece tenuti a versare un contributo mensile che varia a seconda del progetto scelto (dai 200,00 ai 300,00 euro mensili), che assicura il vitto. l'alloggio (secondo modalità che verranno definite)  e prevede una quota destinata allo sviluppo delle comunità locali e alla attivazione di progetti di cooperazione decentrata.   Tale contributo va versato a destinazione al cordinatore della associazione di accoglienza all'estero.  
Le spese e l'organizzazione del viaggio di andata e ritorno sono a carico dei volontari. 
Per essere ammessi ai percorsi formativi all'estero è necessario inviare una application di richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  assieme a un curriculum vitae e studiorum e a una foto digitale formato tessera,  
 
Guida all’application
- Tutti coloro che frequentano corsi universitari di diploma o post -diploma e/o che intendano valorizzare l'esperienza di stage  o  di volontariato internazionale nell'ambito di uno specifico percorso formativo in convenzione con le Università e con altre Agenzie educative (Enti di formazione e di Master etc.)   possono scrivere a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. per inviare un breve curriculum, una lettera motivazionale e una foto digitale formato fototessera, oltre ai propri contatti e a  richiedere  tutte le informazioni necessarie sulla procedura di attivazione di un progetto o di uno stage .
- Per essere ammessi ai percorsi formativi all'estero è necessario inviare una application di richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  assieme a un curriculum vitae e studiorum e a una foto digitale formato tessera,       
Si può scaricare l'application per la presentazione della richiesta di partecipazione  nell'ambito di un percorso di volontariato internazionale
Nella fase di preparazione del progetto dovrà essere assicurato il contatto universitario o accademico necessario per la definizione degli stages e dei tirocini.
 
Informazioni utili: Per aderire a un percorso formativo o a uno stage proposto da OIKOS  occorre essere iscritti alla associazione e versare una quota di partecipazione di 150,00 (centocinquanta) euro che comprende la quota associativa annuale e consente di sostenere  le spese amministrative, gli oneri assicurativi, gli oneri riflessi necessari  per l'attivazione delle convenzioni e per la definizione degli obiettivi formativi dei progetti.    
 
Link utili:
 
Contatti utili: Per ulteriori questioni, informazioni e/o chiarimenti circa la disponibilità di uno specifico progetto mandare una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 0039/06/5080280
Fax: 0039/06/5073233
Via Paolo Renzi 55
00128 Roma
ITALIA 
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
CVM seleziona figure professionali o stagisti in linea con i principi e la mission dell'organizzazione. Se pensi di essere in linea con il profilo che stiamo cercando e se vuoi vivere un'esperienza di volontariato, candidati immediatamente!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Comunità Volontari per il Mondo - Il CVM - è un gruppo di persone che condividono ideali, esperienze e un'utopia: un mondo migliore è possibile. Da oltre trent'anni, l’ONG promuove, nel Sud del Mondo, progetti di autosviluppo e, in Italia, iniziative di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sui problemi dello squilibrio fra Paesi.
 
Dove: In Italia o all’estero
 
Destinatari: Chiunque desideri vivere un’esperienza di volontariato
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista una scadenza, le candidature sono sempre aperte
 
Descrizione dell’offerta: Nel 2003, il CVM ha aderito alla convenzione FOCSIV per il Servizio Civile.  Da allora, giovani obiettori hanno prestato il loro servizio sia nella sede italiana che in Etiopia o nelle altre aree di intervento del CVM.  Parallelamente  è iniziato anche il Servizio Civile Volontario per ragazze, esteso poi ai ragazzi in coincidenza con la soppressione del servizio militare obbligatorio. CVM cerca volontari.
Con CVM sono inoltre possibili:
- stage universitari;
- tirocini post laurea;
- viaggi responsabili (percorso formativo vincolante);
- campi di lavoro (percorso formativo vincolante);
- volontariato di medio – lungo periodo.
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti particolari
 
Documenti richiesti: CV e Lettera Motivazionale
 
Costi/retribuzione: Non specificati
 
Guida all’application: Inviare il proprio Curriculum Vitae e Lettera Motivazionale all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: CVM opera in diverse sedi in Italia con il suo Laboratorio Interculturale, in Europa attraverso il progetto sulla revisione critica dei curricola; e infine all’estero, in particolare nei paesi sottosviluppati dell’Africa.
 
Link utili:
 
Contatti utili
CVM - Comunità Volontari per il Mondo 
P.zza Santa Maria 4 Ancona 
C.F. 00316140433
 
 
 
A Cura di Margherita Greguol
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Il Consiglio d'Europa offre la possibilità di partecipare al proprio Programma di Tirocini che si svolge a Strasburgo due volte l'anno, a marzo e a settembre. Se desideri acquisire esperienza professionale, lavorando per i diritti umani in una istituzione dell'Unione europea, candidati subito!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione Opportunità in Europa.
 
Ente: Il Consiglio d'Europa (spesso confuso con il Consiglio europeo, Istituzione dell'Unione europea volta alla pianificazione delle politiche comunitarie) è una organizzazione internazionale con sede a Strasburgo, che riunisce 47 paesi democratici europei. La sua missione è quella di promuovere la democrazia e proteggere i diritti umani e lo stato di diritto in Europa.
 
Dove: Strasburgo, Francia
 
Destinatari: Giovani provenienti da uno dei Paesi membri del Consiglio d'Europa
 
Quando: Il Programma di Tirocini del Consiglio d'Europa è organizzato in due cicli: la prima sessione va da marzo a luglio, la seconda da settembre a gennaio.
 
Scadenza: La scadenza per la sessione di settembre è prevista per il 2 maggio 2014
 
Descrizione dell’offerta: Il Consiglio d'Europa accoglie giovani europei due volte l'anno, offrendogli l'opportunità di acquisire una prestigiosa esperienza lavorativa internazionale in un ambiente di lavoro stimolante e multi-culturale. La durata dei tirocini va dalle 8 settimane ai 5 mesi.
 
Le tipiche attività degli stagisti includono:
-  lavoro di ricerca,
 -  redazione di report e documenti per i meeting di esperti
-  redazione di rapporti sugli incontri
-  assistenza amministrativa
-  organizzazione dei comitati
-  aggiornamento dei siti web.
 
Sarà possibile partecipare alle conferenze internazionali tenute dal Consiglio, nonché ai meeting e alle assemblee generali.
 
È anche possibile candidarsi per un tirocinio di traduzione, con una durata che va da tre settimane a due mesi.
 
Requisiti:
-  Cittadinanza di uno dei Paesi membri del Consiglio d'Europa
-  Diploma di Laurea triennale o equivalente
-  Desiderio di acquisire esperienza pratica e dimestichezza con il funzionamento e le attività del Consiglio d'Europa
-  Ottima conoscenza di almeno una delle due lingue ufficiali del Consiglio (inglese o francese), insieme a buone doti di comunicazione scritta. La conoscenza di    un'altra lingua è apprezzata.
 
Documenti richiesti: Nella prima fase di candidatura è necessario soltanto compilare il form online
 
Retribuzione:  Non prevista
 
Guida all’application: Per candidarsi è necessario espletare la procedura online. Gli application form devono essere compilati in inglese o in francese ed è possibile riempirli in più fasi, inoltrandoli una volta conclusa l'operazione. Per iniziare, cliccate sul pulsante "APPLY" che trovate in fondo a questa pagina.
 
Per candidarsi ad un tirocinio di traduzione, invece, è necessario inviare il proprio CV ed una lettera di presentazione all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Informazioni utili: Strasburgo è una bellissima città della Francia orientale, da sempre crocevia di popoli dell'Europa continentale (il suo nome in tedesco significa "incrocio di strade"), a metà strada tra Parigi e Praga. Si tratta di una metropoli cosmopolita dove cattolici e protestanti vivono in armonia e pregano nella stessa cattedrale. Il suo cosmopolitismo e la sua centralità sono stati alcuni dei motivi per cui si decise di farne, nel 1949, una delle capitali dell'Europa unita, diventando la sede del Parlamento Europeo e della Commissione Europea per i Diritti Umani. Settima città della Francia per grandezza, capoluogo dell'Alsazia, ha il suo cuore nell'antico centro storico situato su un'isola del fiume Ill e dominato da una maestosa cattedrale gotica . In questo luogo sembra che il tempo si sia fermato fra le stradine tortuose, i ponti in pietra e i tetti a graticcio: il centro è infatti sito Unesco Patrimonio dell'Umanità dal 1988. 
 
Tutto su Strasburgo
 
Link utili:
Pagina dedicata al Programma di Tirocinio
 
Contatti utili:
 
Conseil de l'Europe
Avenue de l'Europe
F - 67075 Strasbourg Cedex
 
Tel. +33 (0)3 88 41 20 00
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare? Clicca qui e scoprilo!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!
Pubblicato in Europa.
Per partecipare alla formazione professionale dei cittadini e permettere loro di familiarizzarsi con il funzionamento dell'Istituzione, il Parlamento europeo offre possibilità di tirocinio a giovani laureati e ad aspiranti giornalisti. Il tirocinio è retribuito e permette di lavorare gomito a gomito con validi professionisti in un ambiente internazionale. Candidati subito!
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione "Opportunità in Europa"
 
Ente: Eletti direttamente a suffragio universale ogni 5 anni, i membri del Parlamento Europeo rappresentano i cittadini dell'UE. Il Parlamento, insieme al Consiglio dell'Unione europea, esercita la funzione legislativa all'interno dell'UE. Questa fondamentale istituzione ha infatti tre funzioni principali: discutere ed approvare le normative europee insieme al Consiglio, vigilare sull'operato delle altre istituzioni dell'UE per accertarsi che agiscano democraticamente ed adottare il bilancio dell'UE insieme al Consiglio. Il Parlamento dispone di tre sedi: Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo. Lussemburgo è la sede degli uffici amministrativi, ossia il "Segretariato generale", mentre le riunioni dell'intero Parlamento, note come "sessioni plenarie", si svolgono a Strasburgo e a Bruxelles.
 
Dove: È possibile scegliere diverse sedi del Parlamento europeo, tra cui Lussemburgo, Bruxelles, Strasburgo oppure altri Uffici del Parlamento nei vari Paesi membri
 
Destinatari: Giovani laureati europei e giovani (aspiranti) giornalisti
 
Quando: Questi tirocini si svolgono secondo due cicli all'anno:
-dal 1° marzo al 31 luglio
-dal 1° ottobre al 28/29 febbraio.
 
I tirocini hanno una durata (non prorogabile) di 5 mesi.
 
Scadenza: Ogni anno, per l'invio delle candidature, sono previste due scadenze:
- primo ciclo di tirocini (marzo-luglio) > 15 ottobre
- secondo ciclo di tirocini (ottobre-febbraio) > 15 maggio.
 
Descrizione dell’offerta: I tirocini per titolari di diplomi universitari Opzione generale o opzione Giornalismo (Borse Schuman) hanno l'obiettivo di consentire ai tirocinanti di completare le conoscenze che hanno acquisito nel corso dei loro studi, familiarizzandosi al contempo di con l'attività del Parlamento.
 
Le mansioni affidate agli stagisti variano in base alla sede o all'Ufficio di assegnazione.
 
Requisiti:
-Essere cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea o di un paese candidato all'adesione
-Aver compiuto almeno18 anni alla data di inizio del tirocinio
-Avere una profonda conoscenza di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea
-Non aver svolto nessun altro tirocinio o nessun’altra attività lavorativa retribuita per più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell'Unione europea.
 
I candidati ai tirocini Robert Schuman (opzione Giornalismo) devono inoltre avere una competenza professionale comprovata da pubblicazioni o dall'iscrizione all'ordine dei giornalisti di uno Stato membro dell'Unione europea o da una formazione giornalistica riconosciuta negli Stati membri dell'Unione europea o negli Stati candidati all'adesione.
 
Documenti richiesti: Nella fase di candidatura è necessario soltanto compilare l'application form e trasmetterlo online. I documenti comprovanti i vostri titoli ed il possesso dei requisiti adatti verranno richiesti solo nel caso in cui sarete selezionati.
 
Retribuzione: 300 euro mensili.
 
Guida all’application:Tenuto conto del considerevole numero di domande, si consiglia di non attendere l'ultimo giorno per inoltrare la propria candidatura, onde evitare disagi dovuti alla saturazione del sistema informatico che gestisce la ricezione dei form.
 
Al momento della candidatura online, per completare ogni pagina dell'application form è disponibile un tempo massimo di 30 minuti. Occorre tener presente che, se l'atto di candidatura viene lasciato inattivo per 30 minuti, i dati inseriti andranno persi.
 
Prima di compilare l’atto di candidatura, è consigliabile leggere attentamente le "Norme interne relative ai tirocini e alle visite di studio presso il Segretariato generale del Parlamento europeo
 
Per presentare la propria candidatura nelle Direzioni generali che corrispondono meglio al vostro profilo, potete leggere la loro descrizione cliccando sul pulsante di informazione presente sull’ultima pagina dell’atto di candidatura
 
L'atto di candidatura non può essere modificato online. Esso viene completata e trasmesso in un’unica operazione. Dopo aver compilato il modulo e prima di inviarlo, è importante verificare che tutti i dati inseriti siano corretti e completi.
 
Una volta inviato l'application form compilato, riceverete automaticamente un messaggio di conferma all'indirizzo di posta elettronica che avete indicato. Il messaggio contiene un codice numerico che dovrete citare in tutti i futuri contatti con il Parlamento. Oltre al codice, ricevere un quadro riassuntivo della vostra candidatura in formato PDF, la cui versione stampata vi verrà richiesta qualora siate selezionati e vi sia offerto il contratto di tirocinio.
 
Link utili:
Pagina relativa al Parlamento Europeo
 
Contatti utili:
European Parliament
Traineeships Office
PRE 03B027
L - 2929 LUXEMBOURG
Tel. +352 / 43 00 248 82
Indirizzo Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
La redazione di carriereinternazionali.com declina responsabilità sulle informazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage, formazione sono state tratte.
 
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Europa.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.